Zara: decolletées con pizzo simil-Casadei

Ci sono volte in cui le grandi catene low cost si ispirano alle proposte di alta moda copiandole in maniera spudorata, mentre ci sono altre volte in cui l’ispirazione è palese ma il risultato è comunque un proposta gradevole che non sconfina nella mera copia.

L’esempio che vi porto oggi appartiene a mio avviso a questa seconda categoria.

Stavo scrollando svogliatamente il sito web Zara quando ho intravisto delle decolletées che mi hanno fatto accendere una lampadina: io quel pizzo l’ho già visto sulle Casadei.

In realtà mettendo bene a confronto le decolletèes di Zara con le Blade di Casadei, appunto nel modello col pizzo, vediamo che non sono poi così identiche. Il pizzo ricade in modo diverso sul piede (copre molto di più la pelle nelle Zara rispetto alle Casadei), l’orlo è tagliato in modo differente, il pizzo copre la scarpa in modo uniforme oppure no.

Non mi soffermo sulla tipologia di tacco perchè il tacco Blade è una prerogativa Casadei e inoltre non stiamo discutendo di questa specifica caratteristica.

Insomma, qui non possiamo parlare di copia ma più che altro di ispirazione: il concetto della scarpa è uguale (scarpa di raso ricoperta di pizzo che sborda anche sulla pelle) ma viene sviluppato in maniere differenti e abbinato a dettagli diversi, quali il tipo di tacco o di punta.

Ovviamente, ma mi pare ovvio dirlo, anche la qualità sarà sostanzialmente diversa, così come il prezzo: 49,95 € per Zara (qui), 595 € per Casadei (sono in sconto sul sito ufficiale al 50% ora – gennaio 2018).

Cosa ne pensate, gridiamo allo scandalo o per questa volta ci passiamo sopra? 🙂

Scarpe Zara – autunno/inverno 2017/8

Fa strano parlare di scarpe autunnali ad agosto, ma d’altronde è proprio col finire dei saldi che le nuove collezioni avanzano prepotentemente sugli scaffali dei negozi.

Zara non fa eccezione e come ogni anno propone una nutrita schiera di proposte di calzature che promettono di andare incontro ai gusti di un pubblico molto variegato.  Non solo tacchi vertiginosi ma anche mezzi tacchi (alcuni molto bon ton, altri più particolari) e ballerine dal gusto stravagante.

La selezione qui sopra mostra solo alcune delle scarpe con mid-heels che potete vedere sul sito di Zara, oltre che nei negozi. Sono stata molto colpita dalla grande varietà di stampe e colori che è stata proposta quest’anno, tanto che non escludo di far posto ad un paio di scarpe stampate nella mia scarpiera!

Anche il reparto ballerine è piuttosto ben fornito: nella selezione qui sopra ho scelto di mostrarvi qualcosa di un po’ più insolito, perchè diciamocelo, di ballerine lisce nere siamo piene tutte! Via libera allora ai dettagli preziosi e alle silhouette audaci per vivacizzare anche gli outfit invernali più noiosi.

* * *

La collezione Zara scarpe ovviamente prevede molti altri modelli, dagli stivali alle ciabatte pelose. Di certo quest’autunno non ci si potrà annoiare!  Mi riservo di vedere di persona qualche modello per capire se la qualità sarà questa volta perlomeno sufficiente – purtroppo spesso Zara propone design accattivanti ma di fattura pessima (scarpe durissime!).

Vi farete tentare da qualche calzatura firmata Zara?

Yes or No?

Non riprendevo in mano questa rubrica da qualche tempo ma ora ho finalmente trovato il soggetto giusto per ricominciare.

Oggi vi presento una borsa di Zara, la City Tropical Ricami. E’ una borsa a tracolla in ecopelle bianca, dalle linee pulite e con la possibilità di essere portata anche a mano grazie al manico… verde acido.

Sì perché questa borsa che di base è essenziale ha due caratteristiche: il manico verde acido fatto di un materiale che a vederlo sembra gommoso e di derivazione sportiva, e la decorazione tropicale sulla patta anteriore.

La decorazione è ricamata e rappresenta frutta, cocktail e palme, il perfetto connubio vacanziero; il giallo è il colore predominante e spicca a contrasto col bianco di sfondo della borsa.

Non è una borsa “esagerata” ma si fa comunque notare.

A me piace, ma voi che mi dite? 🙂

La trovate qui a 39,95 euro.

San Valentino: cuori e amore per tutti!

love-edit

San Valentino si avvicina e vi propongo qualche altra idee dell’ultimo minuto che può sempre tornare utile 🙂

Per la donna pratica che non rinuncia a un tocco di frivolezza: borsa a cartella Beth di Camomilla Italia (49,95€, qui).

Per l’inguaribile romantica: tracolla rossa a cuore di Zara (39,95€, qui).

Per chi ama stupire con discrezione: orecchini a freccia di Cupido di Kate Spade New York (75€, qui).

Per le meno tradizionaliste: minibag in pelle B14 Valentine di Coccinelle (225€, qui).

Per le donne che mettono amore in tutto quello che fanno: portafoglio in pelle con cuori di Ted Baker (110,99€, qui).

Per chi davvero non vede l’ora che sia San Valentino: orologi con cuori di Johnny loves Rosie (32,49€, qui).

Per le tecno-addicted innamorate: case per iPhone 6/6s di H&M (9,99€, qui).

Vi lascerete tentare da qualche accessorio in tema o siete tra quelle che rifuggono la festività di San Valentino? 🙂

Talk about: Lace-up flats

lace up

Eccoci di nuovo ad un post – discussione: l’argomento che oggi vi propongo sono le ballerine coi lacci / stringhe, anche chiamate lace-up flats.

Ultimamente spopolano sui social, instagram in primis, e i brand dimoda si sono adeguati… colossi del low cost compresi! D’altronde è cosa buona e giusta poter approfittare di un trend senza dilapidare uno stipendio.. e se l’anno dopo non useremo più quei capi ci sentiremo meno in colpa XD

Ordunque, queste ballerine sono anche carine, vezzose e potenzialmente si prestano a diversi abbinamenti. Cosa mi perplime quindi?

Se come me avete il 40 di piede, o giù di lì, capirete bene il problema… già la ballerina in sè è rischiosa, l’effetto pinna è dietro l’angolo, ma signore mie, queste sono A PUNTA. Non c’è scampo. Vietate alle over-38 (di piede). Tristezza, grazie.

Ma ditemi che ne pensate!! 🙂

Wishlist : saldi 2015

I saldi sono iniziati da una settimana, io sono in vacanza a Helsinki (sì, è un post programmato) e siccome non ho ancora avuto occasione di comprare nulla ecco cosa cercherò al mio ritorno:

Una borsa modello shopper
Mi serve una borsa stile neverfull LV o comunque a spalla e capiente da usare tutti i giorni perciò la cerco non troppo costosa e resistente. Ne avrei già una di Furla ma appunto la uso più raramente dato che è stato un mezzo investimento 😉
Ne ho viste di carine da Benetton, Accessorize e Primadonna… vedremo cosa mi conquisterà alla fine!

primadonna 19,90

Sandali gioiello rasoterra
Ho bisogno di un paio di sandali <4cm per stare comoda ma da utilizzare con i vestiti/gonne quando voglio comunque essere un po’ più elegante. Dei sandali gioiello farebbero al caso mio ma finora non ho trovato niente che mi ispirasse.. sigh.
In foto vedete dei modelli Primadonna, Zara e Bata.

primadonna 49,99Sandali gladiator alti
Li bramo da qualche anno, ma trovarne un paio ben fatti, non plasticosi e a un prezzo umano sembra impossibile. Solitamente i lacci sul polpaccio non si riescono a regolare correttamente col risultato che cade giù tutto… Eviterei i modelli con frange, che giustamente spopolano quest’anno ma che trovo un pò pesanti. Nell’immagine, alcune proposte Primadonna.

primadonna 59,90

 

E voi su cosa vi butterete in questi saldi? qualche ricerca precisa? raccontatemi! 🙂

10 shoes under 60€!!

Non è sempre necessario spendere grandi cifre per portarsi a casa delle piccole meraviglie! Possiamo avere grandi soddisfazioni anche con budget ridotti 🙂 ho selezionato dieci scarpe di dieci brand differenti, dividendole per tonalità: le chiare e le scure. Dato che per massimizzare la resa dobbiamo far sì di sfruttare il nostro acquisto il più possibile ho optato per colori semplici da abbinare e quindi adatti a svariati outift!

The darks

shoes_dark

 

Iniziamo dalle decolletè con stampa galaxy sul tallone e proseguiamo in senso orario 🙂 Una normale decolletè nera può essere resa meno banale da una stampa a contrasto, come vediamo nell’esempio di Bonprix (17,99 €). Un altro dettaglio interessante può essere un cut-out insolito o un tacco dalla forma particolare (Bershka, 39,99 €). H&M ci propone invece un sandalo/stivaletto stringato davvero carino in vera pelle scamosciata a lavorazione pitonata (59,95 €). Da Stradivarius possiamo trovare una classicissima quanto vertiginosa decolletè t-bar (39,95 €). Infine da Kiabi ci aspetta un sandalo tempestato di strass ton sur ton corredato da un tacco 12 (27,99 €).

The nudes

shoes_fair

 

Ho inteso la categoria nude a grandi linee, sia chiaro 😀 Cominciamo dai sandali con intreccio di listini bombati di Zara, li trovo davvero perfetti (49,95 €). Passiamo poi ai sandali essenziali di Mango, decorati sul cinturino anteriore con un fiocco (59,99 €). Scendendo ad altezze – di tacco – più sfruttabili, ecco i sandali multilistino di Deichmann (16,90 €), li ho provati in negozio e vi assicuro che sono uno spettacolo!! Promod ci propone un paio di sandali bicolori con grossa fascia sul collo del piede (39,95 €). infine vi mostro dei sandali in ecopelle marrone con listini spessi e fibbia laterale (OVS, 39,99 €) che non vedo l’ora di andare a provare, mi ispirano molto.

Light blue spring mood

Complice un mio acquisto durante i saldi ho cominciato a guardare con più interesse capi di abbigliamento e accessori azzurri. Non è un colore che amo particolarmente  ma ho notato che verrà proposto anche questa primavera 🙂 Mi sono concentrata su una tonalità tenue, pastello, un azzurro polvere delicato e romantico.

zara

Zara come sempre ci viene incontro con proposte alla moda e accessibili: una gonnellina svolazzante (39,95€) che fa subito primavera, una borsa ‘seria’ (49,95€)sdrammatizzata dal colore, un paio di ballerine con cinturini (27,95€) per correre comodamente da un impegno all’altro. Per chi preferisce i tacchi è presente una proposta piuttosto particolare con tacco grosso e allacciatura stringata sul davanti (69,95€). Infine come non dare uno sguardo anche al chiodo in pelle di questo meraviglioso color cielo? 🙂

stradivarius

 

Da Stradivarius ci si concentra prevalentemente sugli accessori: la statement necklace (12,95€) e il bracciale dall’allure rock (9,95€) danno un tocco in più anche all’ outfit piùsemplice. La decolletè pastello a punta (29,95€) è perfetta per chi non rinuncia ad un look bon ton anche sui tacchi, mentre per chi vuole restare coi piedi per terra vengono in soccorso le ballerine con fiocchetto e punta glitter (19,95€). Infine non si può non menzionare almeno una borsa, come questa con manici corti e chiusura a coulisse (25,95€).

Looking Forward To Sales: Zara

Un mese ai saldi!! YEEEEEE 😀 euforia da shopping a parte, è bene arrivarci preparate: è ora di iniziare a spulciare le collezioni invernali e individuare cosa ci serve o ci interessa, in modo da sapere cosa cercare per fare acquisti mirati.

zara bags

Cominciamo dalle borse: che voi stiate cercando una nuova borsa per tutti i giorni o una pochette da sera, i saldi sono il periodo giusto per togliersi uno sfizio! Perchè diciamocelo, le clutch sono tanto carine (io per prima non sono immune al loro appeal) ma decisamente poco sfruttabili, mi capite vero? 😉 Quindi meglio spenderci il meno possibile per sentirci meno in colpa se le usiamo tre volte l’anno XD Altro discorso per le city bag, comprarle ora può essere una buona mossa per avere un prodotto di migliore qualità, magari in pelle, senza svenarsi.

zara dress

Passando all’abbigliamento, ho selezionato qualche abitino un po’ particolare per decorazione o apertura: possiamo sfruttare i saldi per l’acquisto di quei capi di moda quest’anno ma che magari l’anno prossimo non andranno più. Io consiglio sempre di non eccedere e stare su qualcosa di non troppo eccentrico, di modo da avere più possibilità di riutilizzarlo in futuro.

zara shoes

Scarpe, nostra croce e delizia!! Anche qui valgono i consigli di cui sopra: va bene il trend dell’anno ma con moderazione. Ricordiamoci anche che può essere una buona idea comprare modelli classici, meno soggetti all’evoluzione della moda. O perchè no, un misto delle due cose: una deco dalla linea semplice ma in un color rosa confetto 😀

zara accessori

Non dimentichiamo infine gli accessori: una maxicollana può essere l’acquisto giusto nei saldi –> me lo sto dicendo da sola, ho scoperto di averne un disperato bisogno XD Ma anche un paio di guanti, ben più utile dell’ennesimo gingillo, suppongo 😀