Yes or No?

DSC_2132 - Copia

DSC_2135I sandali con listini mi sono sempre piaciuti. Oltre a trattenere bene il piede e permettere di raggiungere altezze notevoli fornendo un po’ di supporto mi hanno sempre attirata grazie alla loro maliziosità e ai richiami al mondo fetish.

Detto ciò, ho provato questo modello da ConTè (Biella Scarpe): i listini in pelle nera erano morbidissimi, la chiusura a zip molto comoda.L’apertura sul tallone era strana ma non disturbante.
Quello che però mi ha fatto desistere è stata l’altezza, 12 cm lisci lisci che mi hanno messa un po’ in crisi, l’inclinazione del piede si sentiva tutta… e starò invecchiando, sarò più saggia, ma se un paio di scarpe mi risulta scomodo quando lo provo allora lo lascio al suo posto, in negozio.
Peccato però XD

A voi piacciono i sandali multilistino?

 

Yes or No?

DSC_1527

DSC_1528Oggi una nuova puntata della rubrica Yes or No? in cui vi chiedo cosa pensate di alcuni trend del periodo.
L’argomento che vi sottopongo questa volta è piuttosto spinoso e complesso: non solo parliamo di scarpe in pizzo ma anche del colore del materiale scelto.

A mio parere il pizzo è un materiale ‘difficile’ per le scarpe, diciamo che difficilmente lo vedo fine ed elegante, cadere nel pacchiano è veramente questione di un attimo.
Di solito viene proposto in nero, che si sa essere un colore che smorza anche le caratteristiche più estreme.. ma ultimamente l’ho intravisto anche declinato in bianco.

Ora, come siete disposte verso le scarpe in pizzo? e cosa ne pensate del pizzo bianco? Non credo serva specificare che al di fuori dell’ipotesi sposa lo trovo terribilmente tamarro.. ma smentitemi pure XD