Il reggiseno luminoso Yamamay per le feste

FOTO

Oggi vi mostro il capo di abbigliamento a cui non potrete rinunciare durante le feste natalizie, o perché no, a Capodanno: il reggiseno luminoso di Yamamay!

[inserire ironia qui]

Ebbene si, Yamamay ha deciso quest’inverno di deliziarci con un capo intimo particolare, perfetto per *illuminare* le buie notti invernali… e ha deciso di farlo rivestendo un reggiseno con cavi in fibra ottica.

No, non è un cosplay, anche se potrebbe sembrarlo. Il modello “Jolly IN” è davvero in vendita nei negozi e online, al modico prezzo di 69.95 Euro.

Si tratta di un reggiseno imbottito a fascia, con le spalline staccabili. L’accensione della fibra ottica è comandata da un piccolo dispositivo a batteria estraibile (mi raccomando, non lavate le batterie in lavatrice!).

Sul sito, nella descrizione del prodotto, Yamamay chiude con un “tutta l’attenzione sarà monopolizzata dal tuo brillante decolletè”. Certo, perché per vedere il reggiseno non dovete essere vestite, e se non lo siete state tranquille che l’attenzione l’attirerete comunque XD

Io rimango un po’ perplessa… creativi e designer di Yamamay, vi drogate?

Ma voi, indossereste il reggiseno in fibra ottica? Aspetto di conoscere le vostre opinioni 😀

Talk about: Costumi con le maniche

Non riesumavo questa rubrica da un po’ ma mi è capitato sottomano un tema interessante quindi mi son detta che era ora.

Oggi parliamo nuovamente di costumi da bagno e nello specifico chiedo la vostra opinione sui costumi con le maniche, come esemplificato dall’immagine sopra.

Si tratta di bikini top a fascia ai quali sono applicate due manichine tubolari, cucite solamente per un piccolo tratto di stoffa. Ovviamente il tessuto dei costumi è elastico, per cui potrete muovervi senza temere di rompere le cuciture, ma… fino a che punto sono comodi davvero?

Qui non parliamo di estetica ma soprattutto di comodità: come si può vedere per il costume blu a fiori di Tezenis (mod. Rock Lady, 12,90 €) e quello rosso di Asos (22,90 €), alzando un po’ le braccia si va a tirare la cucitura, non dico limitando i movimenti ma insomma credo che proprio comode non si sia.

Ovviamente la solfa non cambia nemmeno col variare del modello: quello azzurro è Yamamay (mod. Gea, 29,95 €) mentre quello a righe rosa e bianche è Calzedonia (mod. Ivy, 30 €).

Cosa ne pensate di questi costumi con manica incorporata? Vi piacciono, li comprereste? 🙂

Yes or No?

costume yamamay

Aprile, dolce dormire è ora di pensare ai costumi, che l’estate è dietro l’angolo.

Per la vostra gioia, oggi vi sottopongo un altro quesito di stile che sono sicura non vi fa dormire tranquilli la notte: i costumi con incroci strani.

Nel caso in esame, non si tratta propriamente di incroci strani (tipo quelli che ci fanno sembrare degli arrosti ben cotti) ma comunque parliamo di laccetti posizionati a caso senza alcuna utilità apparente.

Che problema c’è – direte voi. Mah, io il problema me lo pongo nel momento in cui mi accingo a prendere il sole e mi spalmo la crema protettiva: in primis faccio sempre su un casino impastando anche il costume con la suddetta crema, in secundis già so che nel momento in cui la suddetta crema verrà assorbita io mi ritroverò con un grazioso tatuaggio a righe marchiato a fuoco sulla pelle.

Seriamente, i costumi con tutti sti incroci li usa davvero qualcuna per esporsi al sole, fare il bagno, passeggiare sulla spiaggia? e non solo per andare a fare l’aperitivo intendo.

Per l’amor del cielo, alcuni son carini davvero, ma poi il mio lato pratico prevale e sistematicamente li lascio in negozio.
Quello in foto fa parte della nuova collezione di Yamamay (29,99€).

E quindi voi che ne pensate?? 🙂

Calzedonia Outlet – San Giuliano Milanese

Clicca qui per le news del 2015!

Via Po a San Giuliano Milanese è un concentrato di shopping che non avete idea. Ci sono stata  domenica scorsa e mi sono chiesta perchè non l’avessi scoperto prima XD
Sicuramente salta subito all’occhio l’Ikea, ma non è di questo che vi parlo oggi. Di nostro interesse c’è il civico 12 col Fashion City Outlet e al civico 15 l’Outlet di Calzedonia – Tezenis – Intimissimi. Poi ci sono anche altri negozi ma niente che non si possa trovare comunemente in giro (ex. Pittarosso).

Fashion City Outlet (qui)

10.000 metri quadri di negozi con 23 marche differenti. Non sono entrata ovunque perchè ero di fretta ma vi segnalo Terranova, Primadonna, Carpisa, Goldenpoint e Yamamay. Quasi tutti presentano la collezione nuova a prezzo pieno e qualcosa delle precedenti con sconti dal 30% al 70%. L’impressione generale è stata MEH, in realtà costava poco meno che in negozio. L’unico interessante era Goldenpoint con dei begli sconti sui costumi e le calze.

Outlet Calzedonia – Tezenis – Intimissimi (aggiornamento 2015 -> QUI)

Il paradiso in terra! Collezioni principalmente dell’anno scorso e qualcosa di quelli precedenti. Sconti ALTISSIMI! Calzedonia aveva una distesa di costumi e  un po’ di calze (soprattutto uomo e bambini). Tezenis andava forte sulla maglieria e l’intimo ma non aveva tantissimi costumi. Intimissimi aveva tanta maglieria e reggiseni ma poco per quanto riguarda i pezzi sotto. Ma io cos’ho portato a casa?? ecco..

DSC_7175

Fascia Olivia nera con decorazione traforata e anello dorato: 40 euro 7 euro (Calzedonia)
Coulotte Bulgaria bianca con disegno di rose: 20 euro 2,50 euro (Calzedonia)
Reggiseno Agave bianco con profili rossi e azzurri, ferretto, non imbottito: 30 euro 3,50 euro (Calzedonia)
Slip bianco lavorato: 9,90 euro 5 euro (Tezenis)

Ho sempre sostenuto che Calzedonia avesse dei prezzi proibitivi, ora sono finalmente contenta di aver potuto comprare qualcosa 😀 Come avete visto, con gli sconti i prezzi finali diventano veramente bassissimi. Certo, il problema è riuscire a trovare sopra e sotto abbinati, spesso è impossibile.. ma con uno sguardo ai mix tra marche (e a quello che abbiamo già a casa) si risolve tutto facilmente!

DSC_7180

Sempre da Calzedonia ho trovato a ben 1€ dei collant lavorati color panna che cercavo da secoli.. Gli slip invece sono di Yamamay, comprati al Fashion City Outlet: erano scontati del 30%, non tantissimo ma ci accontentiamo.

Siete mai stati a San Giuliano Milanese a fare shopping??

Bikini – summer 2014

Un mese all’inizio dell’estate, per non parlare dei più fortunati che potranno farsi qualche bagno anche prima!
Siete riuscite quest’anno ad arrivare preparate alla prova costume? 😉 oggi vi mostro qualche modello interessante, l’altro giorno stavo controllando i miei costumi e ho scoperto che ad un paio si è cotto l’elastico.. quindi è ora di pensare a sostituirli!

bik_hm

H&M ci viene sempre incontro proponendo modelli particolari e altri un po’ più semplici ma sempre contenendo molto i prezzi. Possiamo trovare fantasie sfiziose come i fiori o il maculato, oppure rivolgerci a un classico tinta unita reso più interessante da dettagli  frou frou.

bik_mango

Anche Mango vende costumi, io l’ho scoperto solo ora! I modelli proposti non sono tantissimi, io ve ne mostro solamente due un pochino più particolari ma sappiate che gli altri sono piuttosto ‘classici’. Mi sono piaciute le increspature sul top del primo a sinistra, mentre il secondo mi ha attirata grazie al colore degradè dei bordini e al lurex, tessuto inusuale per un capo di questo tipo!

bik_yamamay

Yamamay è una sicurezza nel mondo dell’intimo e dei costumi, ogni anno sforna una miriade di modelli con le fantasie più varie. Ho voluto inserire nella selezione anche un intero, dato che di ‘intero’ ha proprio poco, giusto una strisciolina di tessuto XD

10294277_307581519390898_4943178380400223929_n

Ho scoperto Bikinicolors su instagram ma potete facilmente trovarli sulla loro pagina Fb. Offrono una varietà cromatica davvero ampia oltre ad alcune fantasie. Il modello proposto è uno soltanto, top a fascia ma si può scegliere tra slip e brasiliana; le taglie vanno dalla 40 alla 48. La loro particolarità è l’arricciatura lungo i bordi! Anche il prezzo è interessante: 20€ a costume (top+bottom) e si può chiedere una taglia diversa per ogni parte, oltre che ordinare sopra e sotto in due colori differenti 🙂

Yamamay Silver liner


Eravate diffidenti sulla linea beauty di Yamamay e io ho risolto l’impasse: ecco la mia review della matita occhi! 🙂

Ho comprato la matita argento (n°04), ma ero tentatissima dalle varie tonalità di blu, erano stupende!
Innanzitutto ne elogio la praticità: ha lo sfumino, cosa non da poco, ed è una matita automatica… niente temperini, che sono l’incubo delle matite non di legno! Basta ruotare la parte finale, sotto lo sfumino, e la mina esce da sola 🙂

  

Parliamo della scrivenza: il tipo di mina, molto morbida, garantisce un tratto ottimale e all’occorrenza si sfuma facilmente. La durata è buona, ovviamente parliamo dell’esterno occhi… all’interno non l’ho provata.

In conclusione: consigliata! Soprattutto a 4,90€ e con l’imbarazzo della scelta dei colori 😀

Yamamay make up

Quante di voi  hanno storto il naso quando hanno scoperto che Yamamay iniziava a produrre una linea di make up?
E magari sono state ancora meno invogliate a scoprirne di più vedendo gli smaltini tristissimi in vetrina?

Ecco, io vengo a dirvi: PROVATE! 😀

Innanzitutto dal marzo scorso (e io l’ho scoperto solo ora XD ) hanno una collezione make up completa: fondotinta, terre, blush, ciprie, ombretti vari, rossetti, gloss, smalti e pennelli 🙂 Secondariamente, ho avuto modo di provare qualcosa in negozio e ne sono rimasta piacevolemente stupita!

Dunque pulzelle in ascolto: parliamo di prezzi. Sono indubbiamente competitivi, nella stessa fascia di Kiko per intenderci. Vado a memoria: i blush 7,90€, gli ombretti mono 5,90€, gli smalti 4,90€, per fare qualche esempio.

Gli ombretti sono molto pigmentati e hanno una buona scrivenza, le matite idem e hanno tutte lo sfumino incorporato, la gamma cromatica degli smalti è piuttosto ampia. I dettagli sono curati:pensiamo ai disegni impressi sugli ombretti duo o sulle terre, a mò di pizzo, che riprendono il packaging.

Qualche altra immagine:

Inoltre vi segnalo una cipria/illuminante per viso, corpo e capelli, leggermente profumata e molto sbriluccicosa 😀

La collezione Yamamay Beauty mi pare di aver capito che non si trovi in tutti i negozi, ma sul sito c’è l’elenco dei rivenditori. Personalmente, credo proprio che a breve acquisterò qualcosa 🙂
Se vi capita, provate anche voi e mi saprete dire!