Psp #76: July

1 . Peter Thomas Roth – Rose stem cell mask: minisize facente parte di un kit da 3, questa maschera aveva una consistenza gellosa ed era rosa. Contiene estratti di rose e ha cinque azioni: rigenera, idrata, illumina, rassoda e  tonifica la pelle. Mi è piaciuta perchè dopo l’uso sentivo la pelle effettivamente più idratata e compatta. L’ho anche usata come impacco doposole con ottimi risultati.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

2 . Carrefour – detergente intimo delicato con camomilla: prezzo ottimo e ottima performance, non mi ha causato problemi di alcun tipo e confermo che è molto delicato. Fa forse un po’ troppa schiuma.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3 . Shaka – balsamo ristrutturante: contiene olio di semi di lino e proteine della seta, senza parabeni. L’avevo comprato tempo fa ed era aperto de troppo, perciò l’ho finito. Una volta applicato dà la sensazione che i capelli siano scivolosi e comunque non ho notato il tanto sbandierato effetto ristrutturante, non mi è piaciuto.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Benefit – Goof Proof Brow pencil, colorazione n. 3: minisize della famosa matita per sopracciglia di Benefit, caratterizzata da una punta obliqua che semplifica la definizione delle sopracciglia. La minisize era davvero piccola (0,03 g) ma mi è durata discretamente poichè si consuma molto lentamente. Il tratto ha una durata molto buona (quasi tutto il giorno) ed è davvero semplice da usare. Ammetto però che dopo un po’ la punta tende a perdere la particolare forma che la caratterizza rendendo quindi il tratto meno preciso.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

5 . Lush – Santasaurus: si tratta di uno “spumante che dura” di un’edizione limitata natalizia, era decisamente ora di farlo fuori. Era a forma di draghetto con cappello di Babbo Natale, bellissimo! Lo Spumante che dura funziona un po’ come gli spumanti normali, fa tantissima schiuma ma è più duraturo. Colora l’acqua di verde. Sono sempre prodotti molto divertenti!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6 . Lush – sapone Baked Alaska Snowball: ho fortissimamente voluto questo sapone, anch’esso natalizio, perchè bellissimo da vedere e profumatissimo. Tuttavia, mi duole ammettere che mi seccava troppo le mani quando lo usavo. Non s’ha da fare!

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7 . Wet’n’wild – eyeliner H2O proof: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Balea – Trocken Shampoo sweet melon: stesse considerazioni fatte per il suo gemello al cocco, review qui. Il profumo è troppo chimico ma fa bene il suo lavoro.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: noù

9 . Lush – crema da doccia Yummy Mummy: bagnoschiuma viola, cremosissimo, con olii essenziali di geranio e arancia e aggiunta di burro di cacao biologico. Adoro questi formati piccoli perchè mi permettono di provare tanti prodotti nuovi ogni volta.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

10 . Dr. Hauschka – dentifricio sensitive con acqua salina: minisize omaggiatami al Cosmoprof, è un dentifricio strano perchè leggermente salato. Sa molto di limone ma posso capire che per chi è abituato alla menta sia uno shock (vero Jesslan? XD). A me non è dispiaciuto perchè molto delicato su denti sensibili e gengive facilmente infiammabili. Non lo ricomprerò per il prezzo – full size a circa 7 euro.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

11 . Oliprox – shampoo curativo per dermatite seborroica: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

12 . Fresh&Clean – salviettine struccanti per pelli sensibili: ne ho già parlato in diversi psp, mi piacciono molto e struccano bene. Tuttavia questa volta le ho trovate poco imbevute, ma d’estate mi succede spesso che si asciughino prima del previsto.

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

Wet’n’wild – H2O Proof liquid eyeliner

_dsc9747

Sicuramente conoscete tutte il brand Wet’n’wild, noto soprattutto per i suoi rossetti a lunga tenuta e spesso dupe di altri prodotti più famosi. Tuttavia il marchio ha molto da offrire, come per esempio in tema di eyeliner.

Oggi vi recensisco l’ H2O Proof liquid eyeliner, un eyeliner liquido waterproof che è davvero una bomba.

Si presenta con una forma tipica, la boccettina alla base col prodotto in forma liquida e il tappo che altro non è che il pennellino con punta di feltro.

_dsc9748

Io ho scelto la versione nera (ultra black) e mi trovo molto bene: la stesura è fluida e una volta asciutto è davvero waterproof. L’ho testato in tutte le condizioni, dal mare alla piscina, dalle giornate con temperature torride a ‘semplici’ giornate impegnate trascorse fuori casa e questo eyeliner si è rivelato formidabile, un vero e prezioso alleato.

L’unica raccomandazione che mi sento di farvi è di avere cura di lasciarlo asciugare bene sulla palpebra, onde evitare di trovarvelo stampato sulla parte superiore dell’occhio. Essendo liquido ci mette un minutino circa ma vale la pena aspettare.

dsc_5302

L’inci l’ho recuperato dal sito perchè era stampato sulla scatoletta esterna di imballaggio e l’ho buttata senza fotografarla XD

Isododecane, Trimethylsiloxysilicate, Trimethylpentanediol/Adipic Acid/Glycerin Crosspolymer , C11-12 Isoparaffin, Polypropylsilsesquioxane, C8-9 Isoparaffin, Trihydroxystearin, Silica Dimethyl Silylate, Phenoxyethanol, Sorbic Acid, Tocopherol, Black 2/CI 77266 

Contiene 5 ml di prodotto ed è disponibile in quattro varianti di colore: ultra black (il mio), black-brown, smoky e espresso, ad un prezzo di 3,50€.
Avete mai utilizzato questo eyeliner o altri di Wet’n’wild?   🙂

TAG: Top Beauty 2015

topbeautytag

Eccoci alla seconda puntata del tag, quella dedicata ai prodotti top che abbiamo incontrato durante l’anno (qui i flop).

Come sempre, ricordo le regoline:

top5

Essence – I Love Stage eyeshadow base: una garanzia, sarà la terza che finisco e ricompro. Funziona talmente bene che non vedo perchè provarne altre! Mantiene saldi alla palpebra tutti gli ombretti, anche i più infidi, per tutta la giornata.

top7

Kiko – Color-up long lasting eyeshadow n.10: faceva parte di una limited edition ed è stata una vera e propria rivelazione. E’ un ombretto in stick dal colore discreto che uso come base per trucchi non appariscenti e ormai fa parte della mia routine del ‘trucco veloce’, quello che faccio quando ho poco tempo e voglia XD

top4

Wet n Wild –  H2O Proof eyeliner: un eyeliner nerissimo e davvero waterproof, resiste alle condizioni più estreme. E’ rimasto intatto e perfetto anche quest’estate dopo il viaggio della speranza, il ritorno dal Salento, 15 ore di macchina verso la ridente Lombardia.

top3

Neve Cosmetics – Duebaci Storyteller: ero un po’ titubante prima di acquistare questo doppio matitone per le labbra e invece mi ha piacevolmente stupita. Il colore è molto bello e resiste davvero tanto sulle mia labbra (che sono note per essere mangia-rossetto XD).

top1

Pupa – Rossetti I’m: ne ho diversi e tutti si comportano nella stessa identica maniera. Colore intenso, finish semi-opaco e altissime prestazioni, si ancorano alle labbra e lì rimangono per ore e ore.

top2

Lycia – Acqua micellare 3 in 1: questa micellare si è ritagliata un posto d’onore nel mio cuore quest’anno. Come ho già avuto modo di dire, mi è piaciuta perchè strucca tutto, non irrita la pelle e non è unticcia come alcune sue colleghe.

top6

Testanera Palette – Shampoo secco: anche questo è un prodotto che se mi seguite da tempo riconoscerete sicuramente. L’ho già ricomprato più e più volte, è capitato di tradirlo se qualche altra marca era in offerta ma poi alla fine torno sempre da lui. Fa il suo dovere egregiamente!

Per le mie nomination faccio copia/incolla di quelle della puntata precedente.. aspetto di leggere le vostre scelte!

M.Elly
La Rockeuse
A cosmetic pie
Cookie Beauty
… e il quinto tag è libero per chi altro volesse partecipare! 🙂