Psp #45: January

DSC_88521 . Pupa – Bouquet de parfums: avevo questo mini profumo da un sacco di tempo e finalmente l’ho fatto fuori! non è che mi piacesse granchè, comunque non è più in produzione.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

2 . The Body Shop Рcocoa butter cream body scrub: review e inci qui. Mi ̬ piaciuto moltissimo comunque!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3 . Shaka – Sulla Pelle crema multiuso al cocco: l’avevo comprata perchè attirata dalla dicitura “multiuso”. L’ho utilizzata come crema corpo e crema mani, non è malvagia, profuma tantissimo! Non è particolarmente idratante però.

DSC_8853

La consiglio: si
La ricomprerò: no

4 . Fior di Magnolia – Struccante bifasico: un ottimo prodotto. Efficace, delicato, rimuove tutto… ma la confezione non ha retto a un volo dalla mensola [inserire lacrime e disperazione]. Plastichetta un po’ fragile eh! Ma lo ricomprerò perchè ne avevo usato nemmeno metà..

DSC_8854

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

5 . Helan – doposole crema reidratante lenitiva: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

6 . Visiv – crema viso giorno & notte: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

7 . Soffidea – salviettine intime con estratti di malva: ogni tanto mi capita di tenerle in borsa. Sono delicate e abbastanza imbevute. Costano pochissimo, non escludo di riprenderle.

DSC_8856

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

8 . Batist – Dry shampoo classico: un buon shampoo secco, lo alterno ad altri secondo le offerte che trovo! Fa il suo lavoro, nulla da aggiungere.

DSC_7024

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

The Body Shop – Esfoliante corpo al burro di cacao

DSC_8662

Certe cose capitano davvero per caso, arrivano quando meno te l’aspetti: questa in sintesi è la storia di questo scrub (pardon, esfoliante corpo) di The Body Shop.
L’avevo infatti trovato allegato a una rivista, probabilmente Glamour, durante una delle mie vacanze all’estero.. Londra? Lisbona? e chi si ricorda. Da noi non potrebbe mai succedere, un marchio del genere in allegato.. e per di più in un formato non così striminzito. Il barattolino infatti contiene ben 50 ml di scrub, contro i 200 ml della full size.

DSC_8674

Questo esfoliante corpo al burro di cacao ha fatto scattare qualcosa dentro di me: è stato amore a prima vista. Non è un segreto che io ami gli scrub ma devo ammettere che questo ha una marcia in più.
Funziona bene, eliminando le cellule morte dalla pelle grazie all’azione combinata di sale, riso tritato e zucchero biologico. Ma è anche delicato, non lascia graffi (giuro, con altri scrub mi è capitato!) e idrata la pelle dato che contiene burro di cacao, olio di mandorle e olio di soia provenienti dal Commercio Equo.

DSC_8669

Il packaging è funzionale, in plastica rigida trasparente, con una salda chiusura a vite e la foto sul tappo del ‘gusto’ del prodotto. La texture dello scrub è perfetta: una base cremosa beige costellata da una miriade di granuli esfolianti marroni.
Il profumo è strano, burroso ma non si sente molto il cacao.. non è male ma non lo reputo uno dei miei preferiti. Non permane sulla pelle.
Il pao è 12 mesi. Per chi fosse interessato ecco l’inci:

DSC_8660

Probabilmente in futuro ne comprerò un altro, cambiando la profumazione, per capire se son tutti di questa qualità. Se avete suggerimenti non esitate!
Avete mai provato gli esfolianti corpo di The Body Shop?

Wishlist natalizia TAG 2.0

Francimakeup e Mammu mi hanno taggato e quindi.. sotto con il tag! 🙂

wishlist-natalizia-tag

Il tag è stato ideato da MercuryMakeUp e le regole sono solamente due:

  • Scrivete un post tipo questo, in cui indicate almeno 5 oggetti che vi piacerebbe ricevere per Natale (un libro, un gioiello, un viaggio, qualsiasi cosa voi desideriate), citando il blog da cui è partito il tag e quello da cui vi è arrivato l’invito, scrivete di cosa si tratta e le 2 regole con il logo del tag.
  • Taggate a vostra volta almeno 10 blog, avvisandoli di averli nominati!

the body shop 2

1 . Qualcosa di The Body Shop: ho provato finora solo un burro corpo (troppo corposo per me) e uno scrub. Lo scrub l’ho talmente adorato che ne comprerei un altro magari dalla profumazione fresca come il pompelmo; ho visto che c’è anche lo scrub specifico per affinare e tonificare la pelle, della linea Spa Fit. Mi sembrano interessanti anche il burrocacao Hemp supernutriente, il gel defaticante per le gambe e le lozioni idratanti per il corpo.

borse

2 . Una borsa a tracolla piccola ma non troppo, dato che deve essere abbastanza capiente! Nell’immagine ho riunito le tre che preferisco, di Guess, Coccinelle e Liu Jo: la prima è più sportiva mentre le altre due sono piuttosto eleganti!

ciondoli

3 . Charms per il mio bracciale Pandora. Che siano dello stesso marchio o di altri (tipo Glamulet) è uguale, ce ne sono così tanti e così belli che c’è l’imbarazzo della scelta! I Pandora natalizi sono un amore, le due palle di Natale e la rennina sono i miei preferiti.

libri

4 . Libri, libri e ancora libri. Ogni Natale ne chiedo e ricevo sempre molti, la mia sete di lettura non è destinata a placarsi molto presto! D’altronde sono una che quando entra in una libreria rischia di portarsi a casa il mondo… ho la camera piena di libri ma posso dire di averli letti tutti almeno una volta! La mia wishlist su Amazon è sempre ben fornita.

glitter

5 . Cose glitter! Adoro i glitter e li metterei letteralmente dappertutto… perciò se mi regalate qualcosa di luccicante potete star certi che mi farete felice XD

Tutte taggate!! 😀

Lisbon shopping

Sono tornata qualche giorno fa dalla mia vacanza a Lisbona in Portogallo e ci tenevo a farvi vedere i miei acquisti. Se riesco farò anche un post proprio sulla vacanza, sui luoghi visitati e più interessanti!
Per quanto riguarda gli acquisti, non sono stati solo makeupposi ovviamente, anche se è da quelli che intendo partire con la carrellata 🙂

DSC_7240

El Corte Ingles è una meraviglia, un meganegozio stile La Rinascente che contiene anche cinema e supermercato, insomma tutto quello di cui si può aver bisogno! Proprio lì ho preso gran parte di ciò che vedete nella foto sopra: lo shampoo di NaturVital dovrebbe esser specifico per i capelli castani, proteggere il colore e contenere cheratina vegetale.. ‘dovrebbe’ perchè il portoghese non lo conosco e sono andata ad assonanza per tradurre l’etichetta sul retro XD Lo struccante occhi Bioten non contiene parabeni/paraffina/coloranti ed è formulato con estratto nutriente di cotone (l’etichetta era in inglese ma hanno ben pensato di appiccicarci sopra quella in portoghese.. mai ‘na gioia!). Al corner Sephora c’erano i saldi e ho trovato delle vere chicche: smalto OPI liquid sand a 5€ e il blushBy3 di Sleek variante flame a 7€. Siccome qui da me il Lidl è sfornitissimo ho ben pensato di portarmi a casa le salviettine struccanti Iseree per pelli sensibili. La minitaglia The Body Shop (non tanto mini per la verità) è uno scrub corpo al burro di cacao che ho trovato in allegato con Cosmopolitan edizione portoghese, mentre al suo interno c’era il campioncino dello shampoo Garnier.

DSC_7241

La maglietta Hard Rock Cafè è un grande classico, stavolta ho avuto la sorpresa del cambio taglie ma me la sono cavata in una qualche maniera.. La collana è stata un colpo di testa ma per ben quattro euro in un mercatino potevo permettermelo XD E’ un po’ lontana dal mio stile ma spero di riuscire a integrarla in qualche modo! La toppa con la bandiera e la palla di neve sono gli irrinunciabili souvenir di tutti i miei viaggi. Ultimi ma non ultimi, gli acquisti del reparto cibo: Halls miele e limone (ma ci sono da noi??), tè verde al cupcake alla fragola e infuso pera e cannella. Non presente in foto perchè già nell’armadietto dei liquori, una bottiglietta di Ginginja, il tipico liquore alle ciliegie.

Siete mai stati a Lisbona? 🙂