Psp #19: November

DSC_5416

20131028_073914

1. Green Energy Organics – crema struccante cacao e mandorle: nella mia città ha appena aperto una bioprofumeria e son stata omaggiata di diversi campioncini che sto testando.. appena li avrò finiti valuterò cosa acquistare perchè mi sembrano prodotti validi! Questo sample di crema struccante è adatto per pelli disidratate e stressate e profuma di cacao e mandorle: me la sarei mangiata tanto era buono l’odore!! *.* Ha struccato bene anche i longlasting stick di Kiko, tuttavia mi ha lasciato una strana sensazione vicino agli occhi. Come tutti i prodotto Green Energy Organics è made in Italy e certificato ICEA.

DSC_5417

Lo consiglio: si
Lo comprerò: forse

2. Green Energy Organics – crema detossinante: adatta a tutti i tipi di pelle (dicitura un pò strana per una crema), profuma di fiori. Si assorbe in fretta e lascia la pelle piuttosto idratata e nutrita.  Made in Italy e certificata ICEA.

DSC_5418

Lo consiglio: si
Lo comprerò: no

3. Nivea – crema classica: minisize della classica crema Nivea bianca e corposa, era una collaborazione con Rihanna. La scatolina di latta contiene 10 ml e mi sa che la riutilizzerò per travasare i campioncini delle creme in bustina, scomodissime! Non credo di dover spendere molte parole su questa crema, la conoscono tutti.. il problema sta sempre nel Paraffinum Liquidum al secondo posto dell’inci :/

DSC_5419

Lo consiglio: no
Lo comprerò: no

4. Green Energy Organics – delicious baby bath: campioncino di bagnoschiuma per bambini. Contiene aloe, camomilla, miele, olio di argan; made in Italy e ingredienti certificati bio. Che dire? Puzzava da morire. Non so se fosse l’argan, o tutto il mix, ma l’odore era davvero insopportabile! Fortuna che era davvero poco il quantitativo e comunque non ne è rimasta traccia sulla pelle.

DSC_5420

Lo consiglio: no
Lo comprerò: no

5. Vitalcare – shampoo secco: funziona bene ma ha un terribile difetto.. quando lo si agita prima dell’uso fa il tipico rumore metallico  delle bombolette spray – e se lo fate alle 6.30 di mattina potreste rischiare insulti da parte dei vostri familiari che dormono XD se questo per voi non è un problema insormontabile bè, allora ve lo consiglio tranquillamente ^^

DSC_5421

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6. Parisienne – solvente senza acetone alla mandorla: classico levasmalto, senza acetone. Fa una fatica immane a togliere anche gli smalti più semplici, figuratevi i glitter @.@ Se non altro, sa di mandorla.

DSC_5422

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7. Vichy – normaderm total mat: sample della crema Vichy per pelli che tendono a lucidarsi. Mi è bastato per 4 applicazioni e mi ha molto soddisfatta, mantiene quello che promette! Peccato che i prodotti di questo marchio non siano economicissimi nè abbiano un inci molto buono..

20131028_073938 - Copia

Lo consiglio: si
Lo comprerò: no

8. Clinique – liquid facial scrub: sample che mi è bastato per 4 applicazioni. Molto valido, dopo il risciacquo la pelle rimaneva bella tonica senza tirare; non lo definirei un vero e proprio scrub, è talmente leggero che è più un detergente! Il prezzo è il motivo per cui non lo comprerò, si trovano buoni prodotti anche a meno.

20131028_073938

Lo consiglio: si
Lo comprerò: no

20131129_093922

9. Rimmel – lipstick Shine On: signori, giù i cappelli. E’ stato il mio primo rossetto serio. Un bel rosso bordeaux con microglitter, leggermente sheer, molto luminoso. Diamogli gli onori che merita!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: non più in produzione

10. Essence – anti split nail sealer: review e inci qui. Ne mancava circa un terzo ma ormai era diventato troppo denso, dopo averlo resuscitato due volte con l’acetone ho gettato la spugna XD

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

New in: Barcelona edition

Come forse sapete, settimana scorsa son stata 4 giorni a Barcellona con Jesslan: abbiamo visitato la città e abbiamo approfittato dell’occasione per incontrarci con M.Elly che si è momentaneamente trasferita da quelle parti per seguire un progetto europeo.
Inutile continuare a ricordarci che “siamo qui per visitare, non per girare per negozi!”… abbiamo fatto danni 😀

M.Elly, Jesslan, io
M.Elly, Jesslan, io

DSC_5257

DSC_5265

Cominciamo dalla prima foto: il duo blush/illuminante, la matita, il gloss e lo smalto provengono da un megaset che abbiamo comprato per l’astronomica cifra di dieci euro e poi smembrato in tre.. le piccole gioie della vita 😀 La Sparkle2 di Sleek è stata un acquisto del tutto inaspettato, ce la siamo trovate lì davanti da Sephora e non abbiamo potuto resistere al suo richiamo sbarluccicante! Quei due saponi sono artigianali, il primo è al limone e fa anche da scrub, il secondo è al bergamotto. Il color Tattoo borgogna lo cercavo da tantissimo tempo e finalmente me lo sono accaparrata 😀

DSC_5260

Reparto cazzate: se trovi un negozio che vende di tutto a prezzi ridicolmente bassi è la fine. In questo tale Ale-hop io e Jess abbiamo comprato un paio di calzini uguali, a scacchi neri e fluo, non sono bellissimi?? XD Io ho poi svaligiato il reparto chincaglio prendendo un braccialetto multifilo scamosciato fuxia con dei ciondoli, un paio di orecchini verde fluo e un paio di pendenti argentati con delle piumettte e altri dettagli fuxia. Il ventaglio invece è una calamita 🙂

DSC_5262

DSC_5255

Varie ed eventuali: Glamour versione spagnola (che siam quasi riuscite a capire, che brave 😀 ), una palla di neve per la mia collezione, una t-shirt dell’Hard Rock Cafè nera con disegni viola e infine un maglione color petrolio di Sfera comprato al Corte Ingles sfruttando uno sconto del 10% che ci avevano dato.

Speriamo di riuscire a fare un’altra mini vacanzina del genere tra qualche tempo.. chi vuole venire?? 😉

New In: exams edition

Titolo meraviglioso per dire che in periodo esami compro meno perchè non ho tempo XD
Ma vediamo un pò cosa son riuscita a portare a casa…

DSC_5066

DSC_5068

Partiamo dai pennelli, ben due! Quello grosso, angolato da blush arriva da Ebay e l’avrete riconosciuto.. è uno dei famosi ‘Leal techniques’, i dupe dei Real techniques XD Pagato veramente una stupidata (2,63€)! E’ morbidosissimo ma non l’ho ancora usato a sufficienza per dirvi cosa ne penso.. per ora mi piace comunque 😉
L’altro pennello, angolato pure lui ma decisamente più piccino, l’ho scovato in un negozio cinese (Au Mai) e costava solo 1,90€; mi ha stupita la forma, è cicciotto *.* ha un buon potenziale: si riesce a dare la forma al cat eye senza fatica!! Ci piace, ci piace 😀

DSC_5076

DSC_5077

Partendo da quello che il titolo del post, vi dico subito che i due prodotti MAC son stati la mia auto-ricompensa per un esame passato! Si tratta del Viva Glam 1 e dell’ombretto Club.. farò un post a parte, con gli swatch e le prime impressioni a breve, non so bene quando perchè sono davvero con l’acqua alla gola, sigh 😦
Al Cad ho comprato una matita labbra Debby (n.01, 4,09 €) da abbinare ai miei rossetti violacei e uno smalto base+top coat di Royal Beauty (3,90 €) perchè quelli che uso sono in dirittura d’arrivo. Ho ricomprato un eyeliner nero di Yes Love (1,90 €) che per ora mi sta piaciucchiando abbastanza.
Infine ho approfittato della promo Fb di Pupa che permette di ottenere uno smalto Lasting Color Gel a 1 € e un ombretto o mascara Vamp a 5 € e la scelta è ricaduta sullo smalto n.053 e sull’ombretto cremoso n. 101, un colore che cercavo da un sacco di tempo!

Per ora è davvero tutto.. voi avete scaricato i coupon Pupa??? 🙂

Hues of You: Light blue | with Jesslan

DSC_4581

Nuovo appuntamento mensile con la rubrica in collaborazione con Jesslan! Stavolta abbiamo scelto l’azzurro 🙂

Il trucco che vedete sopra è la chiara esemplificazione di come uso io l’azzurro nel make up, quelle poche volte che lo uso (e capita solo in estate): si tratta di azzurri molto brillanti e piuttosto scuri, dal momento che la tonalità pastello mi sta malissimo XD
Ecco quindi cosa c’è di questo colore nel mio stash cosmetico:

20130822_172818

20130822_172916

Dal momento che lo uso così poco non ho ombretti singoli azzurri, ma in compenso ho quattro bellissime tonalità nella megapalette Sephora che mi era stata regalata qualche anno fa. Sono tutte molto pigmentate e su di un primer durano tutto il giorno.

DSC_4841

20130822_173248-1

Possiedo anche un gloss azzurro di L.A. Girls, comprato sull’onda della follia collettiva dell’ “azzurro sbianca i denti!!” XD ovviamente l’azzurro non si vede sulle labbra, è un semplice gloss trasparente con tanti glitter 😀 La matita è della Essence, linea Sun Club, nella tonalità 03 blue lagoon; non so se esista ancora ma non credo. Dovrebbe essere waterproof, anzi, E’ waterproof – è davvero molto valida ma temperarla è un supplizio: il corpo infatti non è in legno ma in plastica e sapete tutte che gran sbatti sia farle la punta XD Per quanto riguarda l’eyeliner di NYX, ne avevo parlato qui, nell’apposita review.

DSC_4831

Reparto smalti: ne parlavo tempo fa proprio con Jesslan e le facevo notare come praticamente non ne avessi. Oggi li conto e ne trovo cinque… giuro, non ho idea di come sia successo XD L’Essence (128 let’s get lost) è l’ultimo arrivato e già lo amo, merito anche del nuovo pennellino largo e piatto *.* L’Astra Holo (n.705) era in omaggio qualche mese fa con una rivista: non è male ma non è holo, e da un certo punto di vista è una buona cosa perchè significa che non si scheggia soltanto a guardarlo come invece fanno gli holo XD Il Kiko (n.298) è il più vecchio: sono praticamente solo glitter ma è poco coprente, d’altronde è uno sparkle touch!  Il Deborah (n. A181) è strano: base azzurra con microglitter dorati-verdini; dire che è poco coprente è un eufemismo però è tanto carino e glielo perdoniamo 🙂 Infine uno smaltino tutto glitter di FamousX, arrivato in omaggio con un ordine.

20130822_172601

20130822_172425

Per quanto riguarda gli accessori, come posso non citare i deliziosi orecchini che ho portato a casa da Milano Marittima?  😀 D’altronde sono anche i miei unici orecchini azzurri! Ho invece ben cinque braccialetti: da sinistra verso destra, il primo è composto da perline di vetro soffiato e arriva dai Caraibi (grazie cugi!), il secondo è sempre vetro soffiato ma di Murano, il terzo è rigido e smaltato e l’avevo comprato a Roma. Il quarto, coi delfini, non ricordo proprio da dove provenga, mentre l’ultimo, tutto mezzo rovinato, arriva dalla mia vacanza dell’anno scorso in Egitto.

E con questo è davvero tutto!! Ricordate di leggere anche il post di Jesslan ^^

New In: summer 2013

Un altro post di ultimi acquisti, sono incorreggibile XD

DSC_4690

Al mare ho fatto il pieno di orecchini: due paia in mmm pizzo? uncinetto? boh va bè lo vedete da voi XD Hanno entrambi degli strass applicati qua e là.. li adoro! stanno benissimo con l’abbronzatura (si, quel poco che ho preso!) e sono belli leggeri anche se grandi. Il paio centrale ha una struttura metallica su cui sono applicate pietre e strass sui toni dell’oro, arancione e rosso. Sono un pochino pesanti ma glielo si perdona, non sono stupendi?? *.*DSC_4689

Qualche acquisto beauty: un burrocacao al miele prodotto dai monaci camaldolesi che mi hanno portato i miei zii dalla toscana; un altro burrocacao al cocco (è profumatissimo!!) con un buon inci di Legami che avevo comprato alla Mondadori a Milano. Al Cad ho preso una lima di vetro di Royal Beauty (2,94 €) e sono curiosa di provarla, non ne ho mai avute di simili, e due smalti, il 128 di Essence (1,99 €) e  lo 019 Lasting Color Gel di Pupa (4,50 €). Infine il mio unico acquisto della nuova collezione Kiko, la matita automatica n. 06.

DSC_4691

Benedetti saldi. Da Ovs mi sono accaparrata queste ballerine nere glitterate con fiocco a soli 3 €. Devo aggiungere altro? 😀

DSC_4693

Infine prodotti per la skincare. Gel detergente esfoliante di Clinians, specifico per pelli miste, contenente acqua di mela e zinco. Salviettine Fria Baby (0,99 €, offertissima!) che intendo usare come struccanti, seguendo il consiglio di Veronica (La Rockeuse) che suggeriva questo utilizzo con le salviettine per neonati: contengono, tra le altre cose, aloe, olio di mandorle dolci, estratti di camomilla/calendula/avena.. e poi ci sono disegnati i pulcini sulla confezione *.* Crema viso Bottega Verde all’Argan del Marocco: sarebbe antietà ma io la userò come crema notte, mi ispira molto 🙂 E per ultimo il latte detergente Geomar (3,99 €) con fiore di Altea biologico e olio di mandorle, senza parabeni, siliconi nè coloranti.

Hues of You: Green | with Jesslan

Post programmato, sono a Londra! non temete, il blog non si ferma e appena trovo il wifi cerco di rispondere ai commenti ^^

Eccoci a una nuova puntata di Hues of You, la rubrica mensile in collaborazione con la cara Jesslan!
Questo mese parliamo del.. verde 🙂

Pensavo di iniziare scrivendo “non ho molte cose verdi perchè è un colore che uso poco..” ma credo di averlo già scritto per gli altri due colori, poi ci si potrebbe chiedere come mi vesto di solito XD

DSC_4342

DSC_3553

Potrebbe sembrare lo stesso trucco e invece no! che burlona. Semplicemente per dire che se mi trucco di verde spesso faccio uno smoky, ergo vado a sfumare col nero. Altre volte invece mi limito a una linea di eyeliner verde smeraldo. Che cos’ho quindi di verde tra i miei cosmetici? Beh, tralasciando le cialde nelle palette (il verde scuro della Ultra Mattes Dark Sleek è fenomenale), mi ritrovo con questi:

DSC_4648

dall'alto: Essence matita e eyeliner, Kiko matita, eyeliner e llse
dall’alto: Essence matita e eyeliner, Kiko matita, eyeliner e llse
da sx: Kiko sphere, pigmento Nyx
da sx: Kiko sphere, pigmento Nyx

 

Devo dire che ho abbastanza verdi in fin dei conti XD La matita automatica (07 easy going) e l’eyeliner metal glam (03 pretty cool) di Essence sono due verdi smeraldo metallizzati ma diversi, la matita ha una componente più blu rispetto all’eyeliner. Per quanto riguarda Kiko possiedo la glamorous eye pencil n.413 che definirei verde marcio scuro, il metal light eyeliner n.06 di non so più che limited edition (scurissimo, in base nera, il verde quasi non si percepisce) e il long lasting stick eyeshadow n. 10 che avevo recensito qui. Ho anche il colour sphere n.107, uno smeraldo a base blu. Infine un pigmento NYX (n.38), verde chiaro con forti riflessi dorati; è stato il primissimo prodotto di questo marchio che io abbia mai provato, l’avevo ordinato su CherryCulture.com !

verde

Sul fronte scarpe sono davvero poco presente: solo un paio di deco scamosciate comprate quest’inverno da PittarelloRosso e le ballerine OVS pieghevoli di cui ho già ampiamente blabblato qui 🙂

CIMG7353

525235_10201156927314764_86771973_n

La prima foto qui sopra documenta non solo come io sia un amorevole ubriacona ma anche il fatto che possiedo un meraviglioso blazer verde bosco, chiuso modello doppiopetto. In quanto al resto dell’abbigliamento verde, annovero solo dei leggings verdi scuro e il vestito monospalla della seconda foto.. ve l’avevo detto che lo uso poco!
Oddio, come ho potuto dimenticare la mia kefia verde???? l’ho comprata a Londra 7 anni fa e non me ne separo mai nei mesi invernali ^^ la potete vedere qui (cliccate che è bellissima!! XD )

Per questo mese è tutto, vi ricordo di passare anche da Jesslan! 🙂

Makeup deadline: a new challenge

Tutto sto titolone per dire..? Per dire che ho razionalizzato il mio smaltimento cosmetici e ho stilato una lista di prodotti da finire entro l’anno 2013. Nel psp infatti ci sono sempre creme, bagnoschiuma, prodotti skincare.. ma poco trucco, perchè finire un cosmetico è piuttosto complicato quando se ne hanno tanti 😉
Quindi lo scopo di questa lista è avere sempre sott’occhio ciò che devo finire perchè aperto da troppo tempo o perchè effettivamente manca ‘poco’ (il poco è sempre relativo, ahimè!).

DSC_4594

Se non ho contato male sono 20..è una bella sfida, anche se sul lungo periodo! Mi preoccupano i gloss :S

SMALTI
Essence studio nails: anti split nail sealer
Rimmel: whitener polish

ROSSETTI
Essence: 52 in the nude
Astra: rossochic 716
Avon: chic
Rimmel: shine on

GLOSS
Wet’n’wild: speed gloss
Avon: mauve metal

OMBRETTI
Wet’n’wild: cialda beige (è parte di un duo)
Buff’d: plaster

BLUSH
Ever
Buff’d: ransom

MASCARA
Deborah: absolute hi-tech
Kiko: pro gel mascara
Astra: nero intenso
Mac: zoom lash

EYELINER
Essence: splash-proof
Essence: breaking dawn

MATITE
N.6: eye design

ALTRO
Buff’d: finishing powder

Essence – nail art topper Night In Vegas

Complice lo smalto nero di Collistar che avevo ricevuto in omaggio nelle profumerie Ethos un mesetto fa (o di più? boh) ho deciso di provare una nail art che mi stuzzicava da un pò, ma non avendo smalti neri utili continuavo a rimandare ^^

Si tratta di stendere uno smalto nero e usare come top coat uno degli special effect di Essence, il n.08 Night in Vegas, caratterizzato da flakes iridescenti che virano colore a seconda della luce che riflettono.

1060929_10151599139539934_78386057_n

Chiedo scusa per le sbavature ma non avevo ancora sistemato il tutto, mi piaceva troppo l’effetto XD
I flakes infatti virano dal rosso/arancio al giallo e al verde.. fin quasi ad arrivare al blu, che però ho visto solo mentre ero in piscina quindi non ho prove fotografiche!

20130705_132935

20130705_132946

20130705_133046

Questo top coat lo trovate ancora in vendita perchè fa parte della collezione permanente, qualche tempo fa era diventato introvabile grazie a un improvviso interesse di tutte.. ma ora si trova tranquillamente ^^

C’è da dire che i flakes risaltano molto di più con una base scura sotto, mentre con una base chiara l’effetto sarà più discreto ed elegante.. come al solito, dipende da cosa ci si vuol fare 😉
Qui sotto vi metto una foto scattata l’anno scorso, così vedete la differenza..

CIMG6506

Bottega Verde – smalto Tropical Rhapsody

La Tropical Rhapsody è forse la miglior collezione che Bottega Verde ha sfornato negli ultimi tempi: approfittando di una promo Facebook ho acquistato uno smalto, un rossetto e una matita per poco più di 12€, con un risparmio del 60%. Di questa collezione mi erano piaciuti molto i blush, ma 13,99€ mi son sembrati un pò tanti e poi sto cercando di non comprare più blush (seh, credici XD) !

Lo smalto di cui vi parlo oggi è la colorazione Bronzo Tropicale (un bronzo mooolto rosato), ma erano disponibili anche un rosa e un verde smeraldo. Si tratta di uno smalto effetto specchio, insomma un metallizzato ‘estremo’ per così dire; è un finish che pur piacendomi molto non avevo mai acquistato, quindi ho colto l’occasione per finalmente provarlo 🙂

La boccetta è molto piccola, contiene 5 ml di prodotto e il pennellino è cortissimo! Praticamente appena finisce il tappo ci sono subito le setole, diciamo che non è proprio comodissimo. La stesura è buona, piuttosto uniforme, e risulta coprente già dalla prima passata: se però volete una copertura più che perfetta o magari avete lasciato dei ‘vuoti’ perchè il prodotto prelevato era troppo poco allora basterà una seconda passata. L’ asciugatura è molto veloce, cosa che ho riscontrato spesso quando il finish è molto particolare (vedi gli olografici o i magnetici). Per quanto riguarda la durata, senza top coat dura 1 giorno poi inizia a svanire letteralmente dalle unghie, mentre con un top coat arriva tranquillo ai 4-5 giorni 🙂
Il costo è di 5,99€, spesso però le collezioni sono in saldo sul sito!

Ecco gli swatch in diverse condizioni di luce:

20130523_132321

20130523_132441