Celebrity Look: Christina Aguilera – with Imor Malia

Nuovo appuntamento con la rubrica Celebrity Look in collaborazione con la splendida Imor Malia: qui trovate il suo post, correte a leggerlo mi raccomando! 🙂

Oggi abbiamo preso a modello la cantante Christina Aguilera: negli anni ha proposto moltissimi look ma noi abbiamo scelto quello un po’ più sofisticato e di chiara ispirazione pin up:

xtina-aguilera-pinup

Ecco come io ho cercato di ricrearlo:

DSC_6926

 

DSC_6933

Eh, suvvia. Lei è bionda, bella e con gli occhi azzurri.. accontentiamoci XD

Un trucco apparentemente semplice ha invece richiesto una marea di prodotti, sembra incredibile ma è così. Iniziamo dalla base: ho usato una bb cream di N°7 , ho definito le sopracciglia con il solito ombretto marrone matte della palette Sun Club di Essence e al posto del blush ho usato una terra di Madina – in realtà il pennello era sporco di non so che altro blush quindi un po’ di rosato è venuto fuori comunque – e infine ho dato una spolverata di cipria trasparente Essence.
Per gli occhi: dopo aver steso il primer Essence ho usato un ombretto beige rosato (n.100, Kiko) su tutta la palpebra, definendo la piega con un marrone malva (n.684 velvet, Madina) e Paper Bag della Ultra Mattes di Sleek. Per pulire la sfumatura e illuminare sotto le sopracciglia ho usato Dune di Sleek, mentre sotto le ciglia inferiori ho steso Flesh sempre di Sleek. Ho illuminato l’angolo interno degli occhi con l’illuminante in penna di Essence. Mascara e eyeliner sono i soliti, non accennano a finire! Nella rima interna ho provato a passare lo skinny fit kajal di Kiko ma si è sciolto in 5 secondi, non sto scherzando.
Sulle labbra infine ho usato prima la matita Lord&Berry e poi il Viva Glam 1 di MAC.

DSC_6989

 

Ecco il solito elenco dei prodotti:

Viso:
– N°7: beautiful skin bb cream in fair
– 
Madina: solar power n.571 (review qui)
– Essence: all about matt!
– Essence: palette sun club (review qui)

Occhi:
– Essence: I love stage primer
– Kiko: ombretto mono n.100 beige dorato
– Madina: ombretto mono n. 684 velvet – in the flesh
– Sleek: ultra matts dark (dune, flesh, paper bag)
– Essence: I love runway highlighter
– Yes Love: eyeliner
– Deborah: Absolute high-tech mascara
– Kiko: skinny fit kajal n.01

Labbra:
– Lord&Berry: flat lip liner and color °3601 rouge
– MAC: viva glam 1

DSC_7000

 

Con questo è tutto, spero non vi siate scandalizzati alla vista del mio tentativo di ricreare questo look! Vi ricordo di passare da Imor Malia.. e alla prossima! 🙂

Psp #24: April

DSC_6884

 

E io che pensavo di aver fatto fuori poca roba sto mese… son stordita forte XD

1. VO5 – shampoo Nourish My Shine: comprato a Londra per la mirabolante cifra di 1£, mi è davvero piaciuto! Specifico per capelli danneggiati, indicato per fortificare e rendere più setosi i capelli. Contiene keratina e cachemire, nonchè vari oli (argan,jojoba, avocado..). LO RIVOGLIO!! ovviamente qui da noi non si trova T.T

DSC_6886

 

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si se lo ritrovo!

2. L’Erbolario – struccante delicato al polline e miele: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3. Kiko – pro gel mascara: mascara trasparente che dovrebbe fortificare le ciglia. Una ciofeca. Oltretutto appesantisce le ciglia come se contenesse piombo fuso XD In compenso gli ho trovato un utilizzo alternativo per il quale si è dimostrato molto valido: fissante per sopracciglia! 😀

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4. Essence – caring nail oil: olio secco specifico per mantenere cuticole e unghie elastiche e morbide. Abbastanza inutile a mio avviso! Anche mettendone poco non si assorbiva mai ed era untisssssssimo..

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

5. Vichy – crema Idéalia: minisize da 15 ml che mi è durata tantissimo e ho usato con grande soddisfazione. Specifica per pelli normali e miste, a effetto lisciante e illuminante, senza parabeni. Mi è piaciuta perchè riusciva a mantenere sotto controllo la lucidità della zona T del viso un po’ più a lungo delle altre creme che ho provato, nel contempo però non seccando le altre zone.

20130905_113025

La consiglio: si
La ricomprerò: no

6. Maybelline – color sensational in 132 sweet pink e 750 choco pop: due samples trovati chissà quando in una rivista. Mi sono piaciute entrambe le tonalità, perfino la marroncina mi ha stupita! Sono rossetti confortevoli, idratanti e hanno una durata di circa tre ore. Pigmentazione non eccelsa ma nella media, abbastanza luminosi. Ma esistono ancora? Un pensierino ce lo farei..

DSC_6887

 

Li consiglio: si
Li comprerò: se esistono, si

7. Avon – rossetto Colore Semprevivo in chic: un altro dei miei rossetti storici, un po’ mi è spiaciuto finirlo ma era in giro da davvero troppo tempo! Lo definirei certamente un MLBB (my lips but better), un colore per me portabile in qualsiasi occasione. Discretamente idratante, buona durata.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

8. Avon – maschera al sake e riso: ho adorato questa maschera!! tra l’altro i 7 ml del campioncino mi son bastati per 7-8 applicazioni 😀 E’ una maschera esfoliante e promette una pelle luminosa dopo l’utilizzo. I granellini in essa svolgevano egregiamente la loro funzione, il profumo era davvero buono, la sensazione dopo l’utilizzo era di grande pulizia. Poi ho scoperto che non la producono più, sigh.

DSC_6888

La consiglio: si
La ricomprerò: si, se la riproponessero

9. Bottega Verde – crema corpo alla vaniglia sublime: non mi ha esaltato, la profumazione era troppo forte e persistente. Idratante ma niente di particolare.

DSC_6890

La consiglio: no
La ricomprerò: no

10. Bottega Verde – shampoo keratina e cachemire: solo scrivendo questo post ho notato che anche lo shampo al n.1 di questa lista contiene le stesse due cose, e quindi mi spiego come mai mi sia piaciuto! Ovviamente è bastato per un solo utilizzo ma mi ha dato una buona sensazione, vedrò di recuperarne altri campioncini per farmi un’idea migliore e poi eventualmente acquistarlo.

DSC_6891

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

11. Nivea Рdeodorante roll-on Invisible for Black&White: mi ̬ piaciuto, non lascia aloni e quindi fa quello che promette.

DSC_6892

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

Celebrity Look: Rihanna – with Imor Malia

Eccoci con la terza puntata di Celebrity Look! Questo mese io e Imor Malia abbiamo scelto Rihanna per un look semplice ma d’impatto, eccolo: rihanna   E’ stata una sfida per me dato che non ho un eyeliner di quel blu scuro nè una matita della tonalità giusta, aggiungeteci che ho avuto un paio di giorni per preparare il tutto e otterrete la modalità Mani Nei Capelli XD xDSC_6844

xDSC_6840

xDSC_6833

Alla fine la matita giusta l’ho trovata tra i (pochi) trucchi di mia mamma: una glamorous eye pencil di Kiko, n.407. Per iniziare ho steso però sulla palpebra mobile un pigmento bronzato Mac di cui non so il nome, faceva parte di un quad che ho smezzato con una mia amica; nella piega ho invece usato un marrone mat di Boots. Poi ho applicato la matita blu metallizzato contornando gli occhi e rifinendo infine col mascara. Rihanna ha la pelle ambrata, io evidentemente no, per cui ho provato a scaldarne un po’ il tono con una terra di Madina… si va beh, facciamo finta che si veda XD Come rossetto ho usato un mat di Debby insieme a un rosa della mega-palette Sephora, per il contorno labbra ho invece usato una matita Bottega Verde che però era più scura quindi l’ho sfumata giusto un po’. Ho sistemato le sopracciglia col solito marrone mat della palettina Essence.
LO SO, le labbra hanno un colore sbagliatissimo, ovviamente me ne sono accorta dopo aver fatto le foto.
#noncelapossofare
xDSC_6875

Prodotti utilizzati:

– Kiko: glamorous eye pencil n.407
– Mac: pigmento in polvere libera
– Natural collection (Boots): duo eyeshadow mocha/latte
– Mac: mascara Zoom Lash
– Madina: solar power n. 571
– Essence: sun club palette (review qui)
– Debby: mat lipstick n. 66 pink pop
– Bottega Verde: matita labbra intensa ciclamino

Vi ricordo di andare a vedere l’interpretazione di Imor Malia e vi do appuntamento al mese prossimo 🙂

Paciugopedia 2.0 #3

xDSC_6744 - Copia

Ecco la mia seconda partecipazione alla Paciugopedia 2.0 organizzata da Beautybats! In realtà sarebbe la terza puntata della serie ma io e la mia scarsa costanza facciamo quello che possiamo 😀 Il make up scelto per oggi mi ha subito attirata grazie al mix di marrone-prugna-varieEdEventuali, forse prevedeva anche un trucco labbra che però mi faceva abbastanza schifo non mi piaceva e quindi lì ho fatto di testa mia. Ecco quindi la nostra ispirazione del giorno:

03 - 23 marzo

Qui sotto invece vediamo quello che ho combinato io, uguale eh!! XD

xDSC_6766

xDSC_6780 - Copia

xDSC_6786 - Copia

Dal vivo i colori si vedevano, giuro. In foto ho dovuto aumentare la saturazione a livelli indecenti per far capire qualcosa.. boh la fotografia mi è avversa evidentemente!

Sulla palpebra mobile, dopo aver usato il solito primer Essence I Love Stage, ho steso un marrone opaco (paper bag) della Ultra Matts di Sleek, mentre nella piega ho sfumato verso l’alto un color corallo della Technic Electric Beauty. Nella piega sono poi andata ad aggiungere un marrone rossiccio (maple) e ho intensificato l’angolo esterno con noir sempre della palette Sleek. Ho invece usato dune, un color carne, per definire e pulire tutt’intorno alla sfumatura. Sulla palpebra inferiore ho sfumato un mix del color prugna (villan) e paper bag. Come eyeliner glitterato ho usato il Debby Glitter Eyes che tra l’altro mi ha sconvolta perchè è diventato liquidissimo, acquetta proprio, assurdo!! Nella rima interna ho usato la matita waterproof Bottega Verde mentre il mascara è il solito Deborah che non ne vuol sapere di finire, Highlander gli fa un baffo X°°D
Sulle labbra ho usato un rossetto malva satinato di Debby, poi ho voluto fare l’estrosa e sfumare sugli angoli l’ombretto viola e al centro quello giallo, entrambi della Technic Electric Beauty 😀

DSC_6789

Base:
– Deborah: correttore 24ore perfect
– Essence: I Love Stage primer
– blush no brand spagnolo

Occhi:
– Technic Electric Beauty palette
– Sleek Ultra Matts Dark palette
– Bottega Verde: matita automatica waterproof (review qui)
– Deborah: Absolute hi-tech mascara
– Debby: glitter eyes eyeliner e mascara (review qui)

Labbra:
– Debby: rossetto n.34 mauve chic (review qui)
– ombretti giallo e viola della Technic Electric Beauty

E per finire, una foto della donna di fuoco.. muhauahuahau (ok, la smetto)

xDSC_6774 - Copia

Celebrity Look: Beyoncè – with Imor Malia

Buon S.Valentino!  oggi sono lieta di presentarvi una nuovo rubrica in collaborazione con Imor Malia: abbiamo pensato di scegliere ogni mese un  look di un personaggio famoso e riproporlo o reinterpretarlo a modo nostro 🙂
Questo mese la protagonista è Beyoncè:

Beyonce-Haunted-album

La mia attenzione è stata subito rapita dalle labbra (oltre che dai millemila anelli XD) e così ho pensato a come ottenere quel finish lucido dal colore pieno. La scelta è ricaduta su una new entry del mio stash cosmetico, il Deborah Milano Red Laque n.5: è un rossetto liquido che si avvicina molto a una tinta, è confortevole sulle labbra e ha una durata eccezionale.

DSC_6123

DSC_6105

L’ho abbinato a una matita labbra di Bottega Verde, ne ho comprate due quasi per caso ed è stata la scoperta del secolo, ve ne parlerò al più presto!! Questa è la variante Amarena, leggermente più fuxia e più scura rispetto al rossetto: oltre che sul bordo l’ho applicata sugli angoli delle labbra, facendo sì che in quella zona il rossetto fosse un pochino più scuro.

Per le foto ho voluto fare degli esperimenti, applicando un blush berry (lo vedete bene nella seconda foto) e poi stratificandolo con un ombretto prima nero e successivamente marrone. Ovviamente non per andarci in giro, ma volevo provare come rendeva in foto un contrasto così netto (prima foto). Ritenterò, il risultato non è stato esattamente come lo volevo io 😉

Ecco i due prodotti labbra usati:

DSC_6151

Che ne pensate di questa nuova rubrica? Fatemi sapere.. e passate a leggere il post di Imor Malia 🙂

Paciugopedia #9

xDSC_5360 - Copia

xDSC_5320 - Copia

Paciugopedia #9! Svampi ha avuto questa bellissima idea e non potevo non partecipare a un trucco marrone-verde, i miei colori per eccellenza ^^ Sia chiaro, è un po’ una reinterpretazione e non semplicemente una riproduzione, specie per il marrone sulla palpebra fissa che ho molto schiarito rispetto all’originale. A proposito, ecco a cosa ci siamo ispirate, è di Angie – MakeupBee:

paciugopedia n9

Inizio subito col dire che l’eyeliner mi ha tratto in inganno.. ero straconvinta fosse verde scuro e non nero, quindi ho usato il mio di Kiko di quel colore, peccato che in foto sia venuto un disastro.. perlomeno dal vivo si vedeva e faceva un bel contrasto 😉

xDSC_5351 - Copia

xDSC_5356 - Copia

Ho usato una miriade di prodotti per questo trucco, principalmente perchè non riuscivo a capire com’era fatto quel grigio-marrone sulla palpebra.. e quindi stratificavo tonalità su tonalità 😀 Dopo aver messo il primer ho steso lo Stay All Day Essence grigio metallizzato sulla palpebra mobile. Il colore più scuro nella piega è dato dal marrone matt Kiko sfumato col nero Deborah. Per la sfumatura più alta ho utilizzato ben tre marroni diversi, perlopiù metallizzati: due della palette multicolore Sephora, uno della palettina Famous Cosmetics. Il punto luce in mezzo alla palpebra è dato dal bianco shimmer ValentinaD, mentre sotto l’arcata sopraccigliare ho sfumato l’ombretto universal beige di Sephora. L’eyeliner è un verde scuro metallizzato di una limited edition Kiko, il mascara è l’Absolute Hi-Tech di Deborah. Nella rima interna ho applicato il long lasting stick eyeshadow verde smeraldo di Kiko, mentre sotto l’occhio ho prima passato una matita automatica Essence e poi sfumato il verde della palette occhi NYX.

Viso e sopracciglia:
– Madina: fondotinta in polvere (review)
– Essence: all about matt! cipria
– Catrice: defining duo blush, 030 pink grapefruit shake
– Deborah: 24h perfect correttore
– Essence: sun club palette, marrone matt (review)

Occhi:
– Essence: I Love Stage primer
– Essence: stay all day eyeshadow, 03 steel the show
– Kiko: ombretto mat marrone, n.92
– Deborah: ombretto nero matt
– Famous Cosmetics: leopard palette, marrone metallizzato
– Sephora: palette multicolore, due marroni
– ValentinaD: ombretto bianco (review)
– Sephora: 08 universal beige
– Kiko: long lasting stick eyeshadow, n.10 (review)
– Essence: long lasting eye pencil, 07 easy going
– Nyx: for your eyes only palette, ombretto verde (review)
– Kiko: metal light eyeliner
– Deborah: Absolute hi-tech mascara

Labbra:
– Nyx: aqua luxe lipstick (review)

prodotti

New Year’s Eve make up & outfit

DSC_5699

Innanzitutto Buon 2014 a tutti! 😀
Oggi vi mostro come mi sono truccata per la sera di capodanno.. stavolta son partita dal vestito e ho impostato il resto di conseguenza. Ho sfidato ogni tradizione bandendo il rosso e buttandomi sul blu.

Per il trucco occhi ho utilizzato dei blu di diverse gradazioni contenuti nella palette multicolore di Sephora e nella piega ho sfumato Twinkle della Sparkle2 di Sleek. Nell’angolo interno ho steso un argento sempre di Sephora. Ho poi completato con una riga di eyeliner nero, mascara e matita waterproof Bottega Verde nella waterline.
Ho avuto la balzana idea di mettere un color prugna sulle labbra, usando prima una matita Debby come base e poi un rossetto Mua preso a Londra, che però lascia alquanto a desiderare in termini di pigmentazione -.- Per rimediare un pochino ho steso un lip glaze Kiko (quelli che ora si chiamano Unlimited Lipgloss) che adoro, ha una resa fantastica.

DSC_5717

DSC_5703

Il vestito, come vi dicevo, è stata la chiave di volta del look: un tubino in raso blu elettrico doppiato in pizzo nero, comprato ai saldi estivi e mai messo XD Per completare la distesa di blu ho scelto degli orecchini pendenti in macramè e strass e infine ho realizzato una nail art semplicissima, una classica accent, utilizzando il Lasting Color Gel n.053 di Pupa e l’Astra holo laquer n.705. Per la croce ho messo alla prova gli sticker nail designs H&M, utilizzandoli come guida e poi rimuovendoli, devo dire che il loro lavoro l’hanno svolto egregiamente.

20131231_223240

IMG_20131231_164003

Hues Of You: Red | with Jesslan

Siete sopravvissute a megapranzi e cenoni natalizi??  le festività natalizie non ci fermano e questo mese io e Jesslan abbiamo scelto come colore il rosso, tonalità simbolo del Natale.. 🙂

DSC_5658

DSC_5644

DSC_5651

Inizio dagli accessori: possiedo un delizioso bracciale rigido multifilo ornato da perle, fiori, strass e un fiocco metallico, regalo di una mia carissima amica – tutti gli elementi tintinnano ad ogni movimento del braccio, senza dubbio è un bracciale che si nota 😉 Sul versante orecchini sono solo due i pezzi degni di nota: i primi pendenti sono una new entry di quest’estate, sono chandelier con pietre e strass sui toni del rosso e dell’arancione. I secondi li ho creati anni fa, quando pasticciavo con perline e swarovski: sono davvero semplicissimi e il punto focale è la farfalla in feltro.

Non mi vesto praticamente mai di rosso, ho solamente un vestitino estivo a sottoveste e una gonna scozzese invernale. Per quanto riguarda le scarpe, sfortuna vuole che non trovi mai un modello che mi piaccia ed è per questo che il paio che più si avvicina al rosso è una mary-jane bordeaux scuro..

DSC_5634

Smalti rossi: presenti! Il Collistar è in realtà bordeaux ma va bene lo stesso vero? XD Ho ben due Layla, uno della linea classica e uno della linea bijoux, proveniente da una Glossybox. Il top coat Riveel è un mio grande alleato nelle festività natalizie, cosa c’è di meglio di sbriluccichi rossi e argento sulle unghie, che fan subito Natale? 🙂 Il Pupa è stato una mezza delusione, dalla boccetta prometteva dei riflessi dorati che invece sulle unghie proprio non si vedono.. Infine l’Essence n.47 , un rosso con delle inusuali sfumature fuxia metallizzate.

DSC_5636

Labbra rosse, un grande classico che non tramonta mai 🙂 Il rossetto NYC n.402 ha davvero un bel colore, con al suo interno delle particelle dorate che illuminano moltissimo. Il Kiko jelly core n.03 ve l’ho citato già diverse volte, lo adoro (review qui)! Il Bottega Verde effetto diamante mantiene le promesse del suo nome ed è davvero luminoso pur essendo un bel rosso mattone. Essence Gel Tint n.03 pur chiamandosi flash apricot non è arancione, ma tuttalpiù un rosso aranciato (ma nemmeno moltissimo) ed ha davvero una buona durata! Il matitone Debby megalipstick è scriventissimo ed ha una buona durata. L’analogo matitone Bottega Verde ciclamino fa parte della nuova collezione e davvero non capisco come gli sia stato affibiato quel nome XD Il gloss Stila è una garanzia, durata eccellente e resa spettacolare *.*

DSC_5641

Per quanto riguarda le matite, ne ho due per le labbra: la Kiko n.200, davvero valida e di un bel rosso aranciato, e la Lord&Berry trovata in una Glossybox e per qualche motivo sconosciuto l’avrò usata un paio di volte soltanto.. credo si nasconda nell’armadio per non farsi trovare, chissà. Di Kiko ho anche una matita occhi, la glamorous n. 403 – review qui.

DSC_5659

Infine, un blush di Nouba, comprato anni fa convintissima fosse un ombretto (beata innocenza, ancora ero ignara di tutto..) e un ombretto in polvere di Madina, con una scomodissima apertura roll-on che maledico ogni volta e che spesso mi fa desistere dall’utilizzarlo :/

Quali sono i vostri prodotti rossi? ne avete qualcuno da consigliarmi?? 🙂
Mi raccomando, passate dal post di Jesslan.. e alla prossima!

ABC lipstick tag

DSC_5588

Lipstick, anyone? 😀 rispondo molto volentieri a questo tag inventato da SofficeLavanda . Il funzionamento è molto semplice: dieci categorie, dieci rossetti; le scelte sono molto personali, così come personale è l’interpretazione che ognuna dà alle categorie.

Va va voom Lipstick.
E’ il rossetto con cui vi sentite bellissime.

DSC_5592

Kiko – Jelly Core lipstick n.03 (notorious wine): è un rossetto che adoro perchè unisce il colore pieno alla luminosità di un gloss, creando un effetto bagnato. Il gloss è effettivamente contenuto nella parte più interna del rossetto, il che contribuisce a rendere questo rossetto molto confortevole. L’accoppiata finish+colore+durata mi ha letteralmente conquistata! Qui la mia review.

Glamorous Lipstick
E’ il rossetto con cui vi sentite immediatamente eleganti e chic.

DSC_5594

NYX – lipstick aqua luxe n.01 (pink jewel): mi sembra perfetto per questa categoria! Il colore è un rosa delicato ma reso luminosissimo dalla perla contenuta nella formula.. insomma si nota ma senza essere ‘invadente’ 🙂 Qui la mia review.

Girly girl Lipstick
E’ il rossetto con cui vi sentite un po’ frivole, leggere, senza troppi pensieri.

DSC_5596

Bourjois – shine edition n.22 (famous fuchsia): il fucsia è il colore che associo alla frivolezza ^^ non lo uso moltissimo perchè trovo spicchi addirittura più del rosso.. Ha un finish lievemente glossato e una pigmentazione molto buona. Qui lo swatch, è il primo a destra.

Good girl Lipstick
E’ il rossetto con che vi fa sentire a posto, curate. Proprio delle brave ragazze.

DSC_5598

Kiko – ultra glossy stylo n.805 (rosa fragola): è un rossetto tendente al fuxia, non troppo evidente ma dal finish lucido (avrete capito che è il mio preferito?! 🙂 ). Perchè ‘good girl’? Proprio perchè è discreto ma il colore dà un tocco di frivolezza -> vedi due categorie sopra ^^ Qui lo swatch, è il primo a sinistra.

Bad girl Lipstick
E’ il rossetto con cui osate.

DSC_5600

Project – lipstick n.710: niente paura, in realtà una volta steso non è così scuro ma rimane comunque un bordeaux con una punta berry. E’ abbastanza impegnativo e confesso di averlo messo un paio di volte soltanto, anche se steso col pennello o tamponato con le dita il colore viene smorzato e diventa molto più portabile!

Sorry I’m late/I can’t be bothered Lipstick.
E’ il rossetto che applicate quando siete in ritardo, di fretta o non sapete che altro indossare.

DSC_5603

Bottega Verde Рrossetto effetto diamante (mou): se sono in ritardo o di fretta scelgo per forza qualcosa di facile da applicare, che non richieda troppa precisione e comunque di un colore non troppo intenso, che non mi costringa a pensare se si abbina bene al resto del trucco. Questo rossetto ̬ quasi un gloss e ha dei microglitter su base marroncina, ma il colore sulle mie labbra molto pigmentate si vede proprio poco! Qui lo swatch, ̬ il primo a sinistra.

I’m so done with your BS Lipstick
E’ il rossetto che vi fa sentire delle vere toste.

DSC_5605

MUA – lip boom (it’s a situation): fa parte di un duo, quel cosa tutto sbrilloso è il gloss 😀 è un rossetto che sembra opaco ma sulle labbra rimane comunque lievemente lucido (…) ma ciò che ci interessa qui è il colore, un prugna molto particolare e intenso. Un rossetto violaceo è davvero quello che mi fa sentire una “vera tosta“!

Drama queen Lipstick
E’ il rossetto con cui vi sentite delle dive.

DSC_5607

MAC – viva glam 1: un rossetto rosso matt è un faro sulla mia faccia, ma la tonalità è quella giusta per sembrare davvero una star sul red carpet (concedetemi la poesia ahah). Basta che il red carpet in questione non si svolga nella stagione fredda perchè questo finish richiede labbra perfette, e tutte noi sappiamo come inverno e freddo siano sinonimi di pelliciiiiine, che brutta cosa. Qui potete vederlo meglio.

Don’t look at me! Lipstick
E’ il rossetto che mettete quando non volete dare nell’occhio.

DSC_5609

Kiko Рjelly core lipstick n.02 (romantic rose): ̬ il fratello di quello che avete visto nella prima categoria, solo in un colore che definirei un buon mlbb. Ha una buona durata, idrata abbastanza e il colore ̬ davvero uno di quelli che passano inosservati pur facendo intuire la propria presenza.

A lipstick, a lipstick, my kingdom for a Lipstick. 
E’ il vostro rossetto. Quello che dice più cose di voi del diario che tenete sotto il letto…

DSC_5612

Sephora – lipstick n.32 : ammetto di averci pensato molto, non sapevo veramente cosa inserire in quest’ultima categoria. Nel mio stash non c’è un rossetto che, da solo, mi rappresenti perchè trucco la bocca meno di quanto io non faccia sugli occhi. Tuttavia ho riflettuto su ciò che chiedeva questa categoria e sono arrivata a concludere che il MIO rossetto ha delle caratteristiche ben precise: rosso mattone, non matt ma nemmeno lucidissimo, non troppo intenso. Il problema? non lo possiedo, non ho ancora trovato quello che mi soddisfa appieno. Questo di Sephora ci si avvicina molto quindi si merita lui questo posto 🙂