Lush e il make up “nudo”

Come probabilmente saprete, Lush fin dal suo inizio ha sempre prodotto e commercializzato cosmetici quanto più ecosostenibili, attenti all’ambiente e inclusivi, oltre che divertenti, colorati e profumati 🙂 Da qualche tempo, l’anima green di Lush si è ancor di più espressa grazie a prodotti venduti “nudi”, cioè senza alcun packaging per ridurre al minimo gli sprechi e i rifiuti.

A Milano è stato aperto il primo store completamente “nudo”, che vende esclusivamente prodotti che non necessitano di alcun tipo di confezionamento: se ci pensate, è un approccio forse estremo ma che riesce a trovare un modo per concretizzarsi. Bagnoschiuma solidi, shampoo solidi (questi sono una vecchia conoscenza Lush), saponi in card idrosolubili, olii viso in panetto solido.

Una cosa mancava – e in generale è stata poco sviluppata da Lush in questi anni, e per quel poco non ha ottenuto risultati eccelsi: il make up. Perlomeno fino ad oggi, poichè sono da poco arrivate due novità di un certo rilievo…

La più fresca sono i rossetti: pigmenti colati come i rossetti ‘classici’, ma arricchiti dall’olio di semi di broccoli (con proprietà illuminanti, idratanti e ringiovanenti) e da un mix di cere vegetali quali candelilla, rosa damascena e girasole, che proteggono le labbra.

Sono state sviluppate due versioni: una ‘completa’ con il bullet in plastica riciclabile e una ‘nuda’ che contiene solo la ricarica del rossetto, avvolto nella parte inferiore da una cera protettiva che, se rimossa, permette di inserire lo stick in una confezione di rossetto vuota. In questo modo si può riutilizzare qualsiasi confezione di rossetto e diminuire gli sprechi.

I nuovi rossetti di Lush sono disponibili in ben 40 tonalità suddivise tra rossi, greige e nude (abbinabili a tutte le tonalità possibili di carnagione). Purtroppo non vengono venduti in alcun negozio fisico, ma li trovate online al prezzo di 16.95€ (versione completa) e 10.95€ (il refill).

Passiamo invece agli illuminanti, un prodottino davvero interessante uscito qualche tempo fa e che vorrei davvero provare!

Si tratta di cosmetici a forma di gessetto, che sono ricoperti alla base dalla stessa cera nera dei rossetti che permette una presa agevole. Sono disponibili in diverse colorazioni, dorate, rosate e perfino un verdino/azzurrino.. oltre a tinte ben più naturali e discrete.

Pur essendo un’esclusiva online possono anche essere trovati nel Naked Shop di via Torino a Milano. Hanno un costo di 14.95€.

Oltre a rossetti e illuminanti, Lush ha anche sviluppato recentemente correttori e fondotinta solidi e senza packaging.

Avete mai provato cosmetici “nudi”? provereste queste novità Lush? 🙂

Beauty tips for summer

L’estate è finalmente davvero iniziata e ho pensato che potesse essere utile condividere qualche consiglio riguardante la conservazione e il trasporto del make up durante le vacanze.

  1. Attenzione alla temperatura in casa. Il caldo velocizza il processo di deperimento non solo degli alimenti ma anche sei cosmetici. Particolare attenzione va fatta per i prodotti in crema (ombretti, blush, illuminanti) ma anche per i rossetti, che rischiano di irrancidire o sciogliersi. Può essere utile riporli negli ambienti più freschi della casa per evitare che soffrano troppo. Alcuni suggeriscono di metterli direttamente in frigo (io stessa con alcuni rossetti lo faccio) ma altri sostengono che lo shock termico che subiscono quando li si toglie dal frigo li danneggi comunque. Per quanto possibile insomma, vale la regola “conservare in luogo fresco e asciutto”, come per i cibi!
  2. Usate una pochette termica. Vi state per mettere in viaggio? Per i prodotti di cui al punto 1 suggerisco di utilizzare, al posto della normale pochette porta make-up, una bustina termica che aiuterà a limitare il cambio di temperatura. Alcuni brand ne vendono di specifiche (Bottega Verde ne regalava una coi solari qualche anno fa) ma anche quelle porta-pranzo andranno benissimo – e probabilmente costeranno meno!
  3. Scotch a volontà. Questo suggerimento vale tutto l’anno. Quando trasportate cosmetici con un tappo ‘ballerino’, non importa se state prendendo il bus per andare in ufficio o l’aereo per le Maldive: usate sempre lo scotch per bloccare il tappo. Vi sembra un accorgimento esagerato? Lo pensavo anche io, prima che un rossetto si aprisse e mi colorasse l’interno della borsa e il suo contenuto. Prevenite!
  4. Palette componibili 1. Non solo gli ombretti refill si possono posizionare nelle palette magnetiche vuote. Con un po’ di manualità potrete depottare (cioè staccare le cialde dalla confezione esterna) più o meno qualsiasi ombretto ed averlo a disposizione insieme a tutti gli altri. In questo modo risparmierete un sacco di spazio e avrete una panoramica migliore dei vostri ombretti.

    foto: A lost girl
  5. Palette componibili 2. Un consiglio per il trasporto. Alcune palette hanno uno spazio minimo tra la superficie dell’ombretto e il coperchio della palette, mentre altre sono più spaziose. In entrambi i casi consiglio sempre di inserire un fazzolettino di carta (o scottex) sopra gli ombretti in modo da riempire bene lo spazio vuoto. Così facendo andrete a bloccare tutti gli ombretti e a proteggerli dalle botte accidentali – per quanto possibile… se vi cade la palette da 1 metro di altezza neanche le preghiere vi possono salvare XD

E voi che consigli volete condividere per affrontare la calura estiva… in bellezza? 🙂

Asos: gatti everywhere!

immagine

L’altro giorno girovagavo senza meta su Asos (ho trovato cose trashissime che voi umani nemmeno immaginate!) e dopo un po’ ho realizzato che stavo vedendo un sacco di prodotti a tema gatto.

Come sapete, o potete immaginare, è il mio animale preferito e poi mi son detta, perchè non condividere questa scoperta con le altre gattare che conosco? perchè lo so che ce ne sono anche tra di voi 😀

ALICE HANNAH – sciarpa a righe con gatto (qui): una classica sciarpa nera con disegnati dei gatti, semplice ma molto carina. – 23,99€

ASOS – calzini con inserto velato alla caviglia e motivo a gatto (qui): non sono stupendi?? tra l’altro l’inserto velato li rende particolari e ancora più teneri. – 5,49€

ASOS – portachiavi oversize con pompom con gatto (qui): un tenerissimo accessorio da appendere alle borse per dare un tocco di personalità! – 7,99€

ASOS – custodia per Iphone 6 e 6s con gatti stile Halloween (qui): chi di noi non possiede almeno tre cover per lo stesso telefono? una in più, specie se miciosa, non ci farà del male 🙂 – 10,99€

ASOS – camicia senza maniche con stampa di gatti (qui): le camicie stampate sono sempre carine, e basta abbinarle ad altri capi basic per comporre un look particolare senza troppo sforzo. – 37,99€

ASOS – borsa a tracolla in velluto a forma di gatto (qui): per le amanti delle borse dallo stile kidult, questa borsa vi farà felici. – 23,99€

ASOS – trousse con gatto (qui): un modo facile per avere sempre con sè le cose importanti con un tocco gattoso! – 10,99€

PAPERCHASE – astuccio con gatto (qui): qui ci addentriamo nel mondo kawaii, questo astuccio è tenerissimo e non potrete non volerlo. – 7,99€

ASOS – shopper con portachiavi a gatto (qui): questa me l’ero persa in un primo momento.. è un portachiavi che nasconde una borsina d’emergenza al suo interno: comodissima e bella! – 7,99€

ASOS – borsellino portamonete a forma di gatto in gomma per Halloween (qui): se come me amate i gatti e i vampiri adorerete questo portamonete. – 5,49€

WINKY LUX – due rossetti con pochette a forma di gatto (qui): due rossetti nude per chi non vuole osare, accompagnati da una pochette deliziosa. – 37,99€

OHH DEER – astuccio con gatti (qui): la vostra cancelleria sarà ben protetta da un branco di gattini! – 10,99€


Indossereste qualcuno di questi accessori o sono troppo vistosi per voi?? 😀

Update: my life

Ho pensato di fare un post di aggiornamento riguardante la mia vita ora, dato che sono successe un po’ di cose dall’ultima volta che ve ne ho parlato e mi piacerebbe condividere alcuni aspetti – anche extra make up – con voi 🙂

dsc_5324

Cose divertenti: siete mai stati a un Silent Disco party? da quest’estate ne stanno organizzando un po’ ovunque, io ci sono stata e mi è piaciuto tantissimo! Si tratta di una discoteca silenziosa, dal momento che ognuno ha le sue cuffie e dall’esterno non si sente nulla. Ogni cuffia permette l’accesso a tre canali che trasmettono ognuno un genere musicale diverso, identificabile grazie al colore. E’ stato bello perchè anche gruppi di amici con gusti musicali differenti possono ballare e divertirsi insieme 🙂

dsc_5415

Cose un po’ meno divertenti: ho dovuto sottopormi a un piccolo intervento chirurgico all’unghia dell’alluce, non ha fatto particolarmente male in sè ma le conseguenze sono state ben peggio di quanto pensassi. E’ dieci giorni che sono costretta a girare in sandali perchè la minima pressione esercitata sul dito da una scarpa chiusa, anche da ginnastica, mi fa piuttosto male. E vorrei far notare che a Milano la temperatura ha deciso di calare proprio un paio di settimane fa. E piove. #maiunagioia (gli scaldamuscoli sono stati l’unica cosa che mi ha impedito di perdere le dita per assideramento XD)

img_20161014_082327

Cose wellness: sono stata a Originaria, una fiera-evento che si è tenuta a Modena e ha riguardato la pole dance e le arti aeree. E’ stato fantastico partecipare a workshop con grandi professionisti, imparare cose nuove e perfezionare la tecnica confrontandosi con qualcosa di diverso dai normali allenamenti. In questa occasione ho fatto la conoscenza dei prodotti Baba Succo, hanno un concept interessante e sicuramente fanno bene ma hanno anche un certo costo che, insomma, non è proprio amichevole. Però ho ricevuto diversi campioni di prova che userò volentieri.

img_20161016_175215

Cose beauty: stavo giusto dicendo l’altro giorno a una mia amica che sono diventata una compratrice più responsabile, nel senso meno impulsiva e più ragionata. Questo non vuol dire che non compro più nulla ma che mi do una regolata di tanto in tanto. Tra i miei acquisti recenti ci sono però diversi prodotti labbra, tra cui questo nuovo rossetto della Rimmel in collaborazione con Kate Moss, della serie rose gold: ho preso un nude che spero non faccia troppo a cazzotti col mio incarnato, nella speranza di usarlo più di un rosso o un fucsia (che adoro ma sono un po’ impegnativi per il lavoro).

E voi che mi raccontate delle vostre vite attuali?? 🙂

TAG: se avessi 100€ da spendere da MAC?

Ringrazio Francimakeup che mi ha taggata per rispondere alla domanda del secolo: cosa compreresti da MAC con 100€? In verità si fa abbastanza presto a raggiungere tale cifra, ma tenterò di contenermi nel budget stabilito XD

E’ doveroso citare anche le ideatrici originarie del tag, cioè Hornitorella e Passionmakeup89.

Ammetto di non avere una conoscenza approfondita del marchio, conosco più che altro ciò di cui ho letto review online negli ultimi anni; in negozio sono andata solo due volte o tre e dati appunto i prezzi non proprio economici non mi sono mai interessata più di tanto.

Favim.com-cranberry-eyeshadow-girly-mac-makeup-215530Ombretti: Sketch e Cranberry. Ne ho sentito tanto parlare, il primo più scuro è un perfetto  colore da piega, il secondo è uno di quei colori che mi fa sempre dire wow. Sicuramente avrò qualcosa di simile nel mio stash ma chissene XD

18€ + 18€ = 36

mac prepPrep + prime per labbra: questo primer mi ha sempre incuriosita, pare faccia durare molto i rossetti e renda le labbra belle lisce cosicchè nemmeno l’applicazione dei matt farà più paura. Sarà vero?

18€

mac chiliRossetti: MAC è famosa soprattutto per questi cosmetici, io stessa ne ho ben due. Sono molto inflazionati, forse troppo, ed è per questo che nella realtà non penso per ora di comprarne altri. Ma siccome stiamo sognando, beh sceglierei questo, Chili, un rosso scuro di tutto rispetto.

19€

mac 217

 

E per finire, l’osannatissimo pennello 217 per sfumare di tutto e di più sugli occhi. No davvero, son curiosa di capire perchè tutti lo venerano come un Dio. Ma di certo non lo compro di mia spontanea volontà, considerato il prezzo XD

25€

Quindi se la matematica non è un’opinione: 18+18+18+19+25= 98€ totali, coi due restanti ci prendo un gelato! 😀
Non taggo nessuno, se qualcuna vuole farlo me lo linki poi ^^

 

 

Hello Spring Tag

hellospring

La primavera è già iniziata da un po’ ma questo tag ci riporta ai primi giorni della stagione 🙂 Giuliettastarlight mi ha nominato e io non posso far altro che rispondere! Innanzitutto le regole:
– create sul vostro blog un post dal titolo: “Hello Spring ” in cui elencate Rossetti, Ombretti, Smalti e Accessori che ritenete primaverili. Potete inserire nel post sia prodotti che già possedete, sia prodotti che desiderate avere
– citate il blog da cui è partito il tag (Vaniglia Vintage) e quello da cui vi è arrivato l’invito
– inserite come immagine principale l’header appositamente creato
– taggate almeno sei blog e avvisateli

Dunque dunque! iniziamo…

Rossetti

DSC_5596

DSC_5594

Questi due rossetti sono perfetti per la bella stagione, il primo è di Bourjois ed è un fuxia lucido abbastanza pigmentato, il secondo è di NYX ed è un rosino luminosissimo che avevo reviewato qui. Il primo è allegro, il secondo delicato e luminoso: molto diversi tra loro ma a mio parere anche molto indicati per la primavera.

Ombretti

D’inverno tendo ad abbandonare i colori accesi in favore di quelli più cupi e dei rassicuranti marroni perciò in primavera riscopro l’esistenza di tonalità che attirano di più l’attenzione. Non è un mistero che io preferisca focalizzare i miei trucchi sugli occhi e per questo motivo mi capita di realizzare  make up tipo questo.

Smalti

DSC_1288

Con la bella stagione mi capita di sperimentare qualche colore più inusuale, a volte con esiti buoni, altre più catastrofici XD Lo smalto arancione non è stata un’idea geniale, ho scoperto che mi sta malissimo, perlomeno questa tonalità! Il blu elettrico e il fuxia glitter invece mi hanno dato diverse soddisfazioni.

Accessori

DSC_1290Per quanto riguarda gli accessori non faccio grandissimi cambiamenti durante l’anno ma posso dire che in linea di massima succede lo stesso che per il trucco, tiro fuori quelli coi colori più vivi e sgargianti e con fantasie ”in tema”. Mi piacciono molto i monili smaltati, mi ricordano la tecnica utilizzata per le vetrate delle chiese!

Questa volta non taggherò nessuno ma sentitevi libere di riproporlo sui vostri spazi virtuali, mi farà piacere leggere le vostre risposte! 🙂

Avon ultra colour bold lipstick / rossetto colore semprevivo bold

20140925_094513

Settimana scorsa ho avuto l’occasione di dare un’occhiata ai nuovi rossetti Colore Semprevivo Bold di Avon grazie a un evento organizzato a Milano. Dovevo già andarci per parlare col prof della tesi quindi ho pensato di unire l’utile al dilettevole 😉

Proprio di fianco al Duomo, sulla terrazza Aperol, ho  potuto curiosare tra le ben 15 colorazioni del nuovo rossetto: formulato con un’altissima concentrazione di pigmenti e olii di jojoba e girasole per idratare e proteggere le labbra non poteva che incuriosirmi! Ho anche potuto provarlo e constatarne la scorrevolezza e confortevolezza, unite alla sensazione di idratazione e leggerezza.

20140925_094932

Sono stata poi entusiasta di scoprire che ben tre rossetti sarebbero tornati a casa con me! Trovo azzeccata la scelta delle tonalità: Bright Nectar – un pesca, Red Extreme – un rosso e Rapid Rose – un rosa/mllb. Non vedo l’ora di provarli per bene e  capire se mantengono le loro promesse. Vi aggiungo le foto scattate ai rossetti (senza flash e con flash) e i relativi swatch all’ombra e al sole; per ogni colore ho effettuato prima una passata sola e poi due per ottenere un risultato più pieno e coprente.

DSC_7466 - Copia

DSC_7468 - Copia

DSC_7470
swatch all’ombra
DSC_7472
swatch al sole

Avete mai provato i rossetti Avon? come vi trovate in generale con questo brand?

Autumn promotions

Oggi un breve post per ragguagliarvi su qualche promozione in corso 🙂

Upim_logo

 

– correte al punto vendita Upim più vicino per ritirare il carnet di sconti su abbigliamento uomo/donna/bambino, make up, oggettistica per la casa e altro! Dovete solo essere titolare di una Upim Card e i buoni sconto valgono fino al 31 dicembre.

– con un acquisto di abbigliamento verrete omaggiati di un buono sconto del 30% sul make up. Valido dal 15 settembre al 12 ottobre.

– dal 19 settembre al 7 ottobre troverete in negozio numerose offerte di acquisto multiplo sull’abbigliamento.

ovs-apertura-200

Dal 15 al 30 settembre c’è lo sconto di 10€ sull’acquisto di un denim stretch push up. Valido sia in store che online.

pupa

Dal 15 settembre al 31 ottobre con l’acquisto di un rossetto I’m avrete in regalo uno smalto Lasting Color coordinato. Qui info e regolamento.

Tag: the Lip Product addict

Altro giro, altro tag!  ..sto decisamente recuperando tutti quelli che ho indietro 😛
Ho letto che è stato ideato da Essiebutton e Amelia Liana.

1. Prodotto preferito per la cura delle labbra? Direi uno scrub che preparo quando le mie labbra sono in stato disastroso: miele con un pizzico di zucchero di canna. Ma anche il miele da solo rende le labbra liscissime!

2.  Miglior rosso acchiappasguardi? Viva Glam I di MAC. Per quanto mi secchi le labbra da morire c’è da dire che un matte riesce a farsi notare con eleganza!

3. Miglior rossetto di lusso & migliore economico? Lusso: Rebel di MAC, è davvero confortevole una volta indossato. Economico: il glam lipstick aqua luxe di NYX, che avevo recensito qui.

4.  Miglior rossetto MAC? eh ne ho due, la scelta è facile XD Rebel!

5. Il più deludente? Essence n.52 in the nude. E’ un colore che mi sta malino, dura poco e mi distrugge le labbra a lungo andare.

6.  Matita labbra, si o no? Se devo indossare un rossetto bello deciso la matita è imprescindibile, sia per delimitare le labbra con precisione che per aumentare la durata del rossetto soprastante.

7.  Miglior gloss? Quelli di Stila, senza alcun dubbio.

8. Something extra! Nei mesi estivi metto in frigor i rossetti più ‘morbidi’ per evitare che si deformino per colpa del caldo.. funziona! 😉

20140712_135819