Psp #88: July

Rieccoci con un nuovo PSP (un po’ in ritardo!).. a luglio non è andata benissimo ma sono comunque soddisfatta 🙂

1 . Balea РTrocken shampoo Fruity Dreams: shampo secco di Balea, aromatizzato alla pesca e lime. Funziona bene e il profumo non ̬ male, non ̬ troppo invadente.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

2 . Mitomo – essential eye mask: patch occhi che ho comprato al Cosmoprof. Sono a base di veleno d’ape e oro (?), risultano facili da applicare e restano in posizione. Dopo l’utilizzo, la pelle del contorno occhi sembra essere ben idratata.

Li consiglio: si
Li ricomprerò: si

3 . Lush – Oxford street soap: sapone in edizione limitata venduto solo nel negozio di Oxford Street a Londra, si tratta di un souvenir di una collega. Un buon sapone, delicatamente profumato, come tutti i saponi Lush l’ho trovato poco idratante poichè mi seccava un pochino la pelle ma credo che sia una cosa molto soggettiva.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

4 . Ps… – Lips so Lush: maschera labbra della marca della linea beauty di Primark. Con estratto di cranberry, burro di karitè e olio di jojoba. L’ho trovata abbastanza inutile, non ho riscontrato alcun effetto in termini di idratazione.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

5 . Benefit – They’re real! tinted primer: si tratta di un primer marrone per ciglia, che io ho invece usato come mascara. L’effetto è naturale, a causa del colore, ma di tutto rispetto. Ha una buona resistenza ed è semplice da struccare. Lo scovolino è in silicone e pettina bene le ciglia.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

6 . Lush РShower gel Bubbly: uno degli evergreen di Lush, un bagnodoccia al sentore di arancia, uva e lime. Non mi ̬ piaciuto, sebbene avessi alte aspettative, il profumo era veramente troppo aspro per i miei gusti.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7 . Yves Rocher РShampoo nutrition: contiene olio di jojoba, olio di girasole e proteine del grano. Mi ̬ piaciuto, districa bene, non crea fastidi con la dermatite e non secca i capelli.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Neutromed Рdermo defense sapone intimo: un buon sapone intimo, delicato ma ha una grossa pecca: il tappo ̬ scomodo e non dosa bene, fa uscire troppo prodotto. Se devo scegliere, non lo riprendo proprio perch̬ scomodo!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

9 . Qualiterbe –  Snell green crema riducente: crea contro gli inestetismi della cellulite, con caffè verde, tè verde e ippocastano. Si spalma bene, si assorbe velocemente ma è difficile valutare una crema contro la cellulite con una sola applicazione.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

10 . Delidea Рtrattamento intensivo ristrutturante per capelli: con macadamia e mandorla, adatto a capelli secchi e danneggiati anche grazie alla presenza di olio di karit̬ e di girasole. Non ̬ male ma non mi ha particolarmente colpita.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

Psp #85: April

1 . SimplePleasures – Honey almond scented bath fizzers: confezione da 3 bombe da bagno presa con i saldi da OVS. Carine, a forma di fiocco di neve bianco, ma una volta immerse nell’acqua si sciolgono senza particolari effetti speciali e non hanno nemmeno un profumo particolarmente intenso. Deludenti…

Le consiglio: no
Le ricomprerò: no

2 . Holika Holika – Pig nose clear black head 3-step kit: trattamento anti punti neri in 3 fasi, con 3 diversi cerottini da applicare in successione. Il primo sembrava un classico cerottino idratnte, il secondo si è seccato stile argilla (e che dolore rimuoverlo!), il terzo era talmente pieno di siero che non stava in posa. Tanta fatica per non vedere nemmeno un risultato…

Li consiglio: no
Li ricomprerò: no

3 . EO Laboratories – Micellar solution: ero convinta di aver fatto la recensione, invece era l’altra referenza del brand. Rispetto all’altra (qui), questa ha un profumo meno forte ma è ugualmente efficace. Purtroppo quest’anno al Cosmoprof abbiamo scoperto che il brand ha cambiato nome e non aveva il solito stand iper fornito, peccato, l’avrei volentieri ricomprata!

La consiglio: si
La ricomprerò: si

4 . Balea – Kuchenseife: sapone a melograno, di colore rosso acceso, ha una consistenza gellosa e un profumo lieve. Non male, anche per il prezzo piccolo piccolo.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

5 . Testanera palette – shampoo secco: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

6 . Glam of Sweden – Collagen facial mask: maschera in hydrogel con collagene, arriva dal Cosmoprof 2018. Non male, tagliata non proprio precisissima ma dopo l’uso la pelle era visibilmente più morbida e compatta.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

7 . Lush – Chick’n’mix: bomba da bagno in tre parti, due che compongono l’uovo esterno e un ovetto interno. Colorano l’acqua e profumano un sacco, come sempre Lush non delude mai!

La consiglio: si
La ricomprerò: si

 8 . Kocostar – Tropical Eye patch coconut: l’anno scorso al Cosmoprof avevo preso tre diversi patch occhi, questi sono al cocco. Purtroppo non si sentiva molto il profumo, ma sono sempre molto freschi da usare anche se non fanno miracoli.

Li consiglio: si
Li ricomprerò: no

9 . Balea – Spulung feuchtig-keit: balsamo idratante per capelli alla pesca al mango, un profumo buonissimo e l’ho trovato anche piuttosto efficace. Ero convinta fosse alla pesca e invece guardandolo al momento della scrittura del post ho scoperto che era al mango XD

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

10 . John masters organics – rose & apricot hair milk: campioncino di balsamo che risiedeva da troppo tempo nella scatola dei campioncini..  non mi è dispiaciuto e apprezzo l’inci verde ma non so se comprerei la full size, non mi ha convinta al 100%.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

11 . Ps…love this – Dischetti struccanti tondi: ogni volta che vado da Primark li prendo sempre perchè sono economici (solo 75 centesimi!), tanti, 100% cotone e soprattutto efficaci.

Li consiglio: si
Li ricomprerò: si

12 . Spa ceylon ayurveda – Hair nourishing balm: questo ampioncino arriva dal Cosmoprof 2017! L’aziend a è dello Sri Lanka e non è più venuta in fiera purtroppo. Si tratta di un cosmetico senza parabeni, paraffina, alcool. E’ a base di aloe, cocco, olio di oliva e altri estratti vegetali. L’ho trovato un po’ leggerino a dire il vero, però molto profumato.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

13 . Rizes – Nourishing hand cream: azienda greca, anche questo arriva dal Cosmoprof 2018 (quest’anno invece non erano in fiera), i prodotti sono tutti a base di olio di oliva. Questa crema mani mi è piaciuta, contiene anche aloe e si assorbe in fretta.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

14 . Greenland – Hand cream Papaya lemon: si vede che sto finendo i campioncini di creme mani?? XD Questa aveva un profumo spettacolare ed era molto nutriente. Assolutamente voglio prendere la full size.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

15 . Alta Natura Trichology Lab – Balsamo intensivo capelli grassi:  questo credo venga dal Sana 2018, ho una quantità spropositata di campioncini di questo brand. Questo balsamo contiene pantenolo, tronina, biotina e cocogliceridi di mango selvatico bio. Non mi è dispiaciuto ma non mi ha nemmeno colpita.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

16 . Hermes – Le Jardin de Monsieur Li: campioncino molto buono, avevo guardato la full size ma alla fine non mi ero convinta a prenderlo. Comunque si tratta di un profumo fresco e abbastanza durevole.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

17 . Bomb Cosmetcs – Dizzy Fizzy: quest’anno finalmente Bomb vendeva al Cosmoprof! ho preso 3 bombe a 10€ e questa era bianca con decori spiraliformi verdi e una caramella al centro. Profumava di lime e ha fatto un po’ di “frizzamento” quando l’ho immersa nell’acqua, però essendo bianca non ha ovviamente rilasciato colore.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

18 . Catrice – Eyeliner pen waterproof: UNA CIOFECA. Spero mi sia capitato il prodotto fallato o già aperto, ma non sono mai riuscita a farlo scrivere a dovere, la punta non era mai imbevuta bene.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

Psp #79: October

1 . Human+kind – conditioner grapefruit: balsamo per tutti i tipi di capello, nutriente e naturale al 99.6%. Arriva dal Cosmoprof dell’anno scorso e purtroppo devo dire che non mi ha esaltato perchè per i miei capelli non era poi così nutriente.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

2 . Dr Jart+ – crema viso water drop: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3 . Tesori d’Oriente – doccia crema aromatica Japanese rituals: non male come bagnoschiuma ma il profumo l’ho trovato un po’ troppo forte per i miei gusti.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Ps… Deep cleansing facial wipes: review e inci qui.

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

5 . Ps… After sun spray: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

6 . Langhaar Madchen – Trocken shampoo: shampoo secco comprato al DM, ammetto che non conoscevo la marca.  Non l’ho trovato molto performante, al momento sembra pulisca bene ma poi nel corso della giornata l’effetto andava pian piano svanendo.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7 . Steam Cream: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

8 . Maybelline – color tattoo 24h n.65 pink gold: review qui. Uno dei migliori ombretti mai provati!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

9 . Essence – Super last eyeliner: decisamente un buon eyeliner, durata fantastica, tratto nero lucido. L’unica pecca era il tempo di asciugatura, forse un po’ lento… se non stavo attenta rischiavo di stampare la riga sulla palpebra superiore!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

10 . Peter Thomas Roth – pumpkin enzyme mask: ultima del set di tre minisize, maschera ad effetto esfoliante e bioriparatore con enzimi di zucca. Lascia la pelle morbida ma un pochino arrossata, probabilmente contiene qualcosa che mi irrita leggermente.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

11. Bottega Verde Рbagnodoccia limone e agrumi: un buon bagnodoccia, non secca la pelle, forse la profumazione ̬ un pochino chimica.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

12 . Bottega Verde – latte corpo dalia imperiale: latte corpo molto fluido, dal profumo intenso e speziato. Non idrata tantissimo quindi non mi ha particolarmente colpita.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

13 . Bottega Verde – crema corpo idratante Cremafiori: con magnolia e olio diargan, specifica per pelli secche: una crema che “sa di crema”, sono quei profumi classici che ci riportano alla nostra infanzia 😉 Non è male, non è pesante e si asciuga in fretta.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

14 . DM – Dontodent: dentifricio per denti sensibili, acquistabile al DM. Mi era piaciuto il nome ahahah! Comunque è davvero adatto per i denti sensibili e credo proprio che lo ricomprerò anche perchè costa pochissimo.

 

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

Primark – Ps… After sun [doposole]

Torno dopo un piccolo stop dovuto a un periodo un po’ di corsa a lavoro e fuori, e mi scuserete se mi presento al 22 di ottobre con la recensione di un doposole XD

Ebbene si, pur avendolo finito qualche settimana fa sono riuscita solo ora a scrivere un articolo in merito.

Vi avevo già parlato dei prodotti estivi, solari (review qui) e illuminante (review qui): lui era l’ultimo che mancava all’appello.

Si tratta di un doposole in spray, contenuto in un flacone abbastanza basic, come d’altronde tutta la linea. L’etichetta è molto grande e riporta tutte le informazioni importanti: ci dice che l’applicazione è facile e uniforme, dona 24 ore di idratazione ed è rinfrescante grazie all’aloe vera.

Il tappo è in plastica semiopaca e l’erogatore è semplice: basta una lieve pressione per generare uno spruzzo impalpabile.

La cosa che mi è piaciuta di più è il profumo (altra caratteristica comune a tutti i prodotti estivi Ps… di Primark), di yogurt ai frutti di bosco! Un profumo davvero inusuale per questi prodotti che è davvero piacevole. Non rimane tantissimo sulla pelle, purtroppo.

L’erogazione, come dicevo, è semplice e permette di effettuare uno spruzzo continuo per ricoprire tutta la nostra pelle.

La crema doposole si assorbe in fretta e non lascia appiccicose, caratteristica che apprezzo sempre molto.

Qui sopra potete vedere l’inci, se interessati.

Ora qualche info tecnica: il doposole Ps… Primark è disponibile solo in questo formato da 150 ml, non ha il pao ma sul fondo è riportata la scadenza (05/2020 nel mio caso). Il prezzo, stampigliato sul davanti, è di 4 euro.

Avete mai provato i prodotti solari e doposole Primark? vi piacciono le profumazioni strane?? 🙂

Ps… Highlighting butter by Primark: la mia recensione

Eccoci con una nuova recensione post-estate di un prodotto che ho molto utilizzato: si tratta dell’illuminante in crema di Ps… (Primark) che sulla confezione viene denominato “Bronze Dewy Glow Highlighting Face&Body Butter”.

Tutte queste parolone insieme stanno a significare che è per l’appunto un illuminante in crema, quasi burroso, specifico per viso e corpo, con un effetto luminoso. La parola ‘dewy’ è difficile da rendere in italiano poiché significa ‘rugiada’ e in ambito cosmetico si usa per indicare un effetto lievemente bagnato e luminoso.

Già al pressday (ne parlavo QUI) mi ero innamorata di questo illuminante, non solo dopo averlo swatchato ma già appena preso in mano: infatti ha un profumo di cocco davvero irresistibile! Starei ore ed ore ad annusarlo senza ritegno alcuno ahahah

In cialda il colore sembra essere un rame metallizzato con riflessi argentei: una volta applicato e sfumato, rilascia un colore ‘abbronzatura’ lievemente accennato ma quello che più si nota è il riflesso perlato e luminosissimo.

Mi ricorda un po’ l’illuminante cremoso contenuto nella palette Solstice di Sleek (QUI la mia recensione), anche se il colore non è esattamente lo stesso. Tuttavia, potrebbe esserne un buon sostituto una volta che la cialdina della Sleek si esaurisce (come sta per succedere a me) 😉

Per l’applicazione consiglio senza alcun dubbio le dita: la texture burrosa sembra fatta apposta, ma se proprio non volete rinunciare ai pennelli direi che un duofibre è quello che fa per voi.

La coprenza è assolutamente modulabile, e per un effetto leggero dovrete prelevare davvero poco prodotto!

Parliamo di durata: mettendolo al mattino sugli zigomi, tende a resistere più o meno tutta la giornata. C’è da dire che non si asciuga mai del tutto (ma non si muove comunque), quindi attenzione a sfregarsi la faccia!

La confezione contiene 12,5 grammi di prodotto e il pao è di 24 mesi.

Il prezzo è di 3,50 euro. Come sempre, i prodotti Ps… Primark sono davvero economici ma non per questo non si possono trovare delle chicche interessanti e valide!

Avete mai provato questo Highlighting butter? Usate gli illuminanti? 🙂

Creme solari Ps… by Primark: la mia recensione

L’estate è ahimè finita ed è quindi ora di tirare le somme a proposito dei solari che ho utilizzato quest’anno. In occasione del pressday Primak avevo ricevuto alcune referenze delle creme solari della linea beauty PS… che ho infatti usato al mare.

Speravo di riuscire a finirle anche a casa ma il meteo non mi è stato favorevole quindi credo utilizzerò gli ultimi residui a maggio/giugno prossimo, dato che avendole aperte in agosto il pao non sarà ancora scaduto.

Oggi quindi vi parlo della protezioni 30 e 50, che ho scelto di portare con me a Cuba per proteggermi dal sole ustionante dei Caraibi.

PS… Sun Protect – Sun cream Kids 50 spf

Questa crema sarebbe in teoria destinata ai bambini, presumo per la presenza dell’applicatore roll-on che dovrebbe facilitarne l’uso. Viene dichiarata una protezione ai raggi UVA di 5/5 stelle.

Avevo molto aspettative su questa crema e sul suo strano applicatore. Tuttavia, l’ho trovato poco efficiente perchè il prodotto scendeva in modo irregolare e se non si prestava troppa attenzione si rischiava di ritrovare macchie ovunque.

A proposito di macchie, nonostante come spesso accade fosse segnalata sull’etichetta la possibilità che potessero crearsi macchie sugli  indumenti, speravo ciò non accadesse: invece il costume bianco del mio fidanzato ha riportato una poco simpatica macchia gialla che solo dopo molti lavaggi è scomparsa.

In ogni caso, la crema si assorbe facilmente sulla pelle, non lascia le strisce bianche tipiche di molte creme spf 50 e protegge bene – non mi sono scottata quindi posso dire che è grazie ad essa. Contiene aloe vera, ma in bassissime quantità (come vedete nell’inci, è piuttosto in fondo).

Un’altra nota positiva è il profumo al cocco, dolce e buono, che però non permane sulla pelle.

Costo: 5 euro.

PS… Sun Protect – Clear spray 30 spf

Ho utilizzato la protezione 30 giusto gli ultimi giorni, mentre il mio fidanzato anche i primi, dato che lui era già abbronzato.

Questa crema è in spray e una volta erogata è leggera sulla pelle. Viene dichiarato “spray trasparente” ma proprio trasparente non è, anzi è giallino.

Anche questa ha un buonissimo profumo di cocco (contiene acqua di cocco) che non rimane addosso. E’ uno spray molto liquido che si assorbe in fretta sulla pelle.

L’applicazione in spray risulta comoda a tutti.. tranne a me XD Innanzitutto se c’è vento lo spray va ovunque tranne che sulla pelle, poi trovo un po’ difficile da indirizzare. Mah, continuo a preferire le creme in crema.

In ogni caso, viene dichiarata una protezione ai raggi UVA di 5/5 stelle e confermo che ci ha protetto bene anche se anche questa ha la tendenza a lasciare aloni gialli sui malaugurati costumi bianchi.

Costo: 5 euro.

Ps… Beach Protect – Mattifying face cream 30 spf

Da ultimo, ecco la crema viso dell’estate. E’ una spf 30 e contiene vitamina E, inoltre viene dichiarata una protezione ai raggi UVA di 4/5 stelle.

E’ una crema mattificante che dunque dovrebbe mantenere la palle opacizzata durante il giorno. Ammetto che non ho controllato se in spiaggia la mia pelle era opaca o lucida, ero presa a godermi le vacanze XD

Questa crema si assorbe velocemente ma non ha il meraviglioso profumo delle sue ‘sorelle’.

Non mi sono scottata in viso quindi posso ritenermi soddisfatta della protezione.

Costo: 3 euro.

****

Avete usato i solari Ps… Primark anche voi? altrimenti su cosa vi siete orientati quest’estate? 🙂

Primark – PS… Deep cleansing facial wipes

Non capita spesso che io faccia recensioni di salviettine struccanti, perchè ammetto che le uso poco, solamente quando sono molto stanca e non ho voglia di struccarmi con la micellare, oppure in palestra prima di fare la doccia.

Tuttavia, questa volta ritengo che possa essere utile dirvi cosa ne penso di queste salviettine comprate da Primark (come vi spiegavo qui, da qualche mese hanno anche una linea cosmetica). Si tratta delle PS… Deep cleansing facial wipes, salviettine struccanti destinate appositamente alle pelli normali e secche e in grado di fornire una pulizia profonda.

Sono vendute in combo, due pacchetti al prezzo di 1,50 €, come resistere? 😉

Ogni pacchetto ha la classica apertura con linguetta adesiva, sembra per ora abbastanza solida anche se per esperienza più la confezione si svuota, meno sta attaccata la linguetta… purtroppo.

Le salviettine sono arricchite con vitamina E e sono dermatologicamente testate. Ogni confezione contiene 25 salviettine da 16×20 cm – è la prima volta che trovo indicata la grandezza quindi ho pensato di riproporvi il dato ahahah

Le salviettine hanno una trama a nido d’ape e risultano molto efficaci nel rimuovere il trucco, anche quello longlasting o waterproof (non è specificato sulla confezione) senza dover sfregare troppo.

Probabilmente la trama in rilievo aiuta nell’eliminare tutte le tracce di trucco e sporco, o perlomeno questa è stata la mia percezione.

Qui sotto trovate l’inci, assolutamente non verde:

Se non ricordo male, le salviettine struccanti di Primark erano disponibili in altre due o tre versioni, ma non riesco a trovare informazioni certe online, perlomeno relative al mercato italiano.

Ultimo dato che può interessarvi, il pao (scadenza) è di 3 mesi, non lunghissimo ma di solito sufficiente a finire una confezione da 25 pezzi.

Avete mi provato le salviettine struccanti Primark? 🙂