10 scarpe da comprare ai saldi estivi

A VOLTE RITORNANO.

Mamma mia, che periodaccio! Non ho mezza giornata per riposarmi da mesi ormai, infatti è per quello che il blog è stato lasciato un po’ a sé stesso – pur con dispiacere.

Ma ci tenevo a rimettermi a scrivere qualcosa, e quale miglior argomento se non i saldi? Lo so, sono iniziati da un paio di settimane, ma d’altronde anche io ho sfruttato ben due pause pranzo per fare un giretto veloce (sigh).

Continua a leggere

Scarpe slingback: aria di primavera

Dopo un febbraio piuttosto caldo siamo finalmente arrivati a marzo e, nonostante le temperature siano un po’ ridiscese, abbiamo finalmente il diritto di pensare alla primavera e ai trend in arrivo. Anche quest’anno continua la fortuna delle scarpe slingback, che si caratterizzano per il cinturino che trattiene il tallone. Inoltre, non passando sulla caviglia, non crea fratture ottiche e dà l’illusione di avere gambe più lunghe 😉

Continua a leggere

Scarpe slingback, che passione!

Quest’anno sembra proprio che le scarpe slingback siano tornate di gran moda, quindi mi sembra che una bella carrellata di modelli possa essere utile a chi è ancora un po’ spaesata e non sa bene come orientarsi tra le tante proposte.

Ho scelto di presentarvi qualche idea ordinata cromaticamente, partendo da un classicissimo nero, passando ad un altro super-classico come il nude e infine approdando al colore nelle più svariate forme.

Unico comune denominatore, avere un costo inferiore ai 50€, perchè essere alla moda è bello e può essere alla portata di qualsiasi tasca 😉

THE BLACKS

Se lo slingback non è ancora nelle vostre corde, suggerisco di iniziare da una scarpa sobria e il più possibile abbinabile.

1 . Ispirazione mocassino, vernice lucidissima e tacco 10, ecco la proposta di Primadonna (49,99€).

2 . Se cercate la comodità ma volete un tocco sbarazzino, le slingback scamosciate di Zara, tacco 5,5 cm, con una piccola rouche rossa e nera sotto il tallone fanno per voi (39,95€). Le trovate qui.

3 . Sempre tacco 5,5 cm, questa volta la tomaia è in satin floreale e l’elastico dietro la caviglia dona un’allure più sportiva. Sono di Stradivarius e le trovate qui. (29,99€)

4 . Perfette per l’ufficio, in tessuto, tacco largo da 7,5 cm e fibbia, le firma Bata (49,99 €). Le trovate qui.

5 .  Il nero vi annoia? Provate a spezzarlo con il tacco shiny e la fantasia rettile, da Tata (39,95€). Le trovate qui.

THE NUDES

L’alternativa al nero, sempre se volete andare sul sicuro, è il nude e le sue infinite sfumature. C’è quello più chiaro, più scuro, più rosato o più giallino, l’importante è scegliere la tonalità che più si abbina al nostro incarnato.

1 . Se vi piace il satin non potete farvi sfuggire queste decolletées di Tata (39,95 €). Le trovate qui.

2 . Forma classica, tacco alto ma largo, per non stare troppo scomode, parola di Primadonna (49,99 €).

3 . Sempre Primadonna, ma questa volta il tacco è ancora più alto e sottilissimo, per svettare su tutto e tutti (39,99 €).

4 . Colore più caldo e virato al marroncino per le slingback scamosciate di Mango (35,99€). Le trovate qui.

5 . Se proprio il tacco alto non lo reggete, tranquille, potete sperimentare la tendenza anche con il tacchetto 5,5 cm di Deichmann (22,90 €). Le trovate qui.

THE COLOURED

Non avete paura di osare e di sperimentare la nuova tendenza di stagione? Allora questa selezione iper-colorata vi piacerà sicuramente!

1 . Azzurro cielo, punta sfilata e tacco 6, Zara vi aiuta a svecchiare un noioso outfit da lavoro (29,95 €). Le trovate qui.

2 . Sempre di Zara questo insolito abbinamento vichy blu e vernice arancio (29,95 €). Le trovate qui.

3 . Ispirazione dichiaratamente vintage per gli stiletti fuxia di Primadonna (49,99 €).

4 . Giallo limone e silhouette rigorosa con tacco largo, sempre Primadonna (49,99 €).

5 . Per aggiungere un tocco sensuale con classe, le slingback di Deichmann tacco 7, scamosciate rosse con fiocco sono perfette (49,90 €). Le trovate qui.

Vi piacciono le slingback? Cederete al trend di stagione? 🙂

Api: il nuovo trend da seguire?

Nelle ultime settimane ho notato la crescita esponenziale di un nuovo trend: le api e gli insetti hanno pian piano conquistato le tomaie di decolletèes, stivali, cover  per telefoni e tanto altro.

Ecco una piccola selezione personale:

1 . Ankle boots di Primadonna – 59.99 €
2 . Case per Iphone 6/6S/7/8 di Skinnydip – 27.99 € https://goo.gl/gCwK54
3 . Collana con pendente di Patrizia Pepe – 84 € https://goo.gl/gDvKLZ
4 . Sandali di New Look – 28.49 € https://goo.gl/GqnL4s
5 . Stivali di Primadonna – 69.99 €
6 . Mocassini di Glamorous – 47.99 € https://goo.gl/gf39jG
7 . Pochette di Primadonna – 29.99 €
8 . Decolletèes Blade di Casadei – 550 € https://goo.gl/Gj8DSB

Vi farete conquistare dalle api??? 🙂

Primadonna – Cat clutch

Gattare all’ascolto, ci siete?? questo post vi piacerà molto 🙂

Recentemente mi sono imbattuta nel nuovo catalogo della collezione invernale di Primadonna e tra altissimi stivali al ginocchio e audaci decolletèes multilistino non ho potuto fare a meno di dare un’occhiata al reparto borse.

Probabilmente la maggior parte della gente entra in un negozio di scarpe per guardare le scarpe (…ma dai?!) ma ve lo dico, spesso anche le borse non sono malaccio, e Primadonna non fa eccezione!

Il modello che ho scelto di presentarvi è piuttosto particolare perchè si tratta di una clutch a forma di gatto 🙂

Se vogliamo essere più precisi, si tratta della testa stilizzata dei nostri amati felini, declinata in quattro tonalità – cipria, nero, verde bosco e bordeaux – di scamosciato / vellutino.

Come sappiamo, le clutch si caratterizzano per essere borsette rigide tanto carine quanto poco comode e capienti… ma spesso talmente adorabili che ci scordiamo della loro scomodità XD

Devo ammettere che queste “cat clutch” sono spiritose e non eccessivamente infantili, e per 29,90€ un pensierino ce lo farei… io punterei quella color bordeaux, e voi? 🙂

 

Le ciabattine della discordia

L’altro giorno passeggiavo per il centro guardando distrattamente gli ultimi saldi, quando mi sono imbattuta nel negozio Primadonna che esponeva gli ultimi coloratissimi rimasugli dell’estate.

Una ciabattina ha subito attirato la mia attenzione, perchè ricordavo di averla già vista in una delle newsletter periodiche di un noto brand calzaturiero. Ma siccome la memoria inganna, ho fatto una foto e una volta arrivata a casa ho verificato… ricordavo bene!

Ora, sappiamo tutti che i brand low cost si ispirano spesso e volentieri ai modelli delle grandi case di moda, ma a volte l’ispirazione è talmente palese che diventa copia a tutti gli effetti.

In questo caso, entrambe le ciabattine hanno una fascia anteriore sfrangiata su cui si innesta una decorazione a catena dorata; inoltre la soletta è decorata a righe colorate di tessuto/rafia.

Ovviamente una *piccola* differenza sta nel prezzo: entrambe in saldo, 225€ la versione Casadei (qui), circa 10€ quella di Primadonna.

Vi piace questa tipologia di ciabattine? quale versione comprereste? 🙂

Wishlist : saldi 2015

I saldi sono iniziati da una settimana, io sono in vacanza a Helsinki (sì, è un post programmato) e siccome non ho ancora avuto occasione di comprare nulla ecco cosa cercherò al mio ritorno:

Una borsa modello shopper
Mi serve una borsa stile neverfull LV o comunque a spalla e capiente da usare tutti i giorni perciò la cerco non troppo costosa e resistente. Ne avrei già una di Furla ma appunto la uso più raramente dato che è stato un mezzo investimento 😉
Ne ho viste di carine da Benetton, Accessorize e Primadonna… vedremo cosa mi conquisterà alla fine!

primadonna 19,90

Sandali gioiello rasoterra
Ho bisogno di un paio di sandali <4cm per stare comoda ma da utilizzare con i vestiti/gonne quando voglio comunque essere un po’ più elegante. Dei sandali gioiello farebbero al caso mio ma finora non ho trovato niente che mi ispirasse.. sigh.
In foto vedete dei modelli Primadonna, Zara e Bata.

primadonna 49,99Sandali gladiator alti
Li bramo da qualche anno, ma trovarne un paio ben fatti, non plasticosi e a un prezzo umano sembra impossibile. Solitamente i lacci sul polpaccio non si riescono a regolare correttamente col risultato che cade giù tutto… Eviterei i modelli con frange, che giustamente spopolano quest’anno ma che trovo un pò pesanti. Nell’immagine, alcune proposte Primadonna.

primadonna 59,90

 

E voi su cosa vi butterete in questi saldi? qualche ricerca precisa? raccontatemi! 🙂

Le scarpe della mia vita

Ho letto questo tag da Shoeplay, mi è piaciuto e ho voluto riproporvelo. Si tratta di un videotag ideato dal canale Youtube “I consigli di Nicole” e si compone di dieci domande a tema calzaturiero 🙂

1. Quali sono le tue scarpe più eleganti? Qui vince la semplicità, scelgo delle semplicissime decolletées nere a tacco alto: ne ho diverse paia ma vi mostro quelle che ho indossato alla mia laurea, sono di Primadonna (e le trovate ancora in negozio!).

DSC_1822

2. Quali sono le tue scarpe da tutti i giorni? Ne hai apposite da lavoro? Scarpe da tutti i giorni sono semplicemente le scarpe da ginnastica (o sneakers, se volete dirla in altro modo). Scarpe da lavoro sono due paia, delle stringate nere e delle decolletè sempre nere stile nonna, tacco 4. Stando in piedi tutto il turno la parola d’ordine è sopravvivenza, quindi al diavolo la moda e cerchiamo di non disfarci piedi e schiena XD

DSC_1569

3. Quali scarpe scegli per una serata in discoteca/o al pub/o a bere un caffè con le amiche? Che domanda complessa, si tratta di tre occasioni ben diverse. Per la discoteca opto per un tacco medio-basso perchè di finire la serata col mal di piedi non se ne parla XD Per andare al pub magari mi vesto ‘normale’ e allora abbino scarpe più particolari come in una sorta di compensazione. Per un’uscita veloce vince la comodità, ballerine o scarpe da ginnastica.

DSC_1813

4. Quali scarpe ti hanno deluso (ad esempio, perché pagate tanto e poi si sono rovinate subito)? Dei sandali bianchi, altissimi e tamarrissimi. Io sono fissata con le scarpe bianche, li avevo trovati in supersconto e li avevo presi.. peccato che ogni volta che li indosso mi seghino letteralmente i piedi!

DSC_1819

5. Quali scarpe hai voluto per molto tempo e alla fine hai acquistato? Penso i sandali gioiello di Caovilla, all’epoca ero davvero ossessionata dalle creazioni di questo marchio e alla fine ho ceduto all’acquisto, complice anche una fortunata occasione 😉 Ve ne avevo parlato qui.

DSC_1817

6. Quali sono le scarpe più brutte che hai? Credo le decolletées da nonna che uso per lavoro XD

7. Poche scarpe ma buone o molte scarpe ma di qualunque qualità? Un mix dei due. Nel senso: più passa il tempo più tendo a fare acquisti ragionati in base ai miei reali bisogni e alla qualità del prodotto. Ma ogni tanto uno sfizio ci sta, e se già so di utilizzarlo poco allora ben venga spendere poco!

8. Consiglia un paio di scarpe per fare shopping oppure la spesa in comodità! Domanda scontata.. scarpe da ginnastica, ballerine, stivaletti.. qualsiasi cosa che sia comoda. Siamo persone normali, che fanno cose normali, non viviamo in una sfilata di moda quindi largo alle scarpe comode!

9. Quali sono le tue scarpe con il colore più acceso? Ehm… buona visione! Potrei ri-citare i sandali Caovilla ma per variare scelgo di includere dei sobrissimi sandali arancioni con plateau, delle decolletèes open toe arancione anas e un paio di sandali OVS rosa fluo 😀

DSC_1818

10. Quali sono le tue scarpe “dei tuoi sogni”  che non hai ancora acquistato? Un paio di scarpe di Sergio Rossi. E’ uno dei miei designer preferiti, prima o poi riuscirò ad accaparrarmi una sua creazione!

Ora passiamo ai tag: questa volta sono curiosa di sentire le risposte di Jesslan, Mammu,  La Rockeuse e Francimakeup!

Primadonna golden heel sandals

Ero partita alla ricerca del perfetto sandalo basso-ma-non-troppo con cui affrontare serenamente le nottate a Rodi (parto domani!) senza l’ansia da piedi a pezzi a causa delle camminate. Avevo avvistato da Primadonna quello che volevo (questi) e avendo ben tre punti vendita ragionevolmente vicini ero fiduciosa di trovare i miei sandali.. se non che il n°40 era esaurito ovunque. Un classico no?
Non mi sono persa d’animo e ho ribaltato il negozio cercando qualcosa che facesse al caso mio, alzando un pochino i cm che mi ero prefissata, prendendo in considerazione zeppe e spessi plateau ma niente, niente che fosse realmente comodo! Ma chi la dura la vince e quindi ecco cosa mi sono portata a casa…

DSC_7293

Sono sandali in ecopelle nera con dettagli dorati (fibbia, tacco e decorazione frontale). Hanno una t-bar che unisce il cinturino alla caviglia con quello che trattiene le dita e finisce con un infradito. Il trapezio dorato che decora la t-bar non è per nulla fastidioso anche se non è proprio leggerissimo.
La particolarità è decisamente il tacco, ormai sarete curiose di vederlo..

DSC_7295

DSC_7298

E’ un vero e proprio mid-heel, 5 centimetri di altezza, bello spesso per non compromettere la stabilità e ricoperto da una lamina dorata a specchio. Ammetto che a vederli esposti in negozio non mi avevano particolarmente colpita ma una volta indossati ho colto tutto il loro potenziale: un sandalo dalla forma così classica ma con dettagli così particolari presenta un mix davvero senza tempo.
Ovviamente sono comodissimi, l’altezza è perfetta per non affaticare schiena e caviglie ma permette comunque un minimo di elevazione.

Sono decisamente soddisfatta del mio acquisto, anche se il risparmio non è stato moltissimo pur avendo usufruito dei saldi: 29,99€ contro i 39,99€ di listino.
Sono consapevole che una tipologia del genere di sandali presenta l’insidia “vecchia zia” ma sono del parere che spesso una scarpa va contestualizzata in un outfit e non vista da sola per essere capita appieno. Ecco quindi come l’ho abbinata in occasione di una festa in famiglia:

DSC_7306 - Copia

Vi piacciono questi ‘insoliti’ sandali? Come vi trovate con le scarpe Primadonna? 🙂