Psp #75: June

1 . Parisienne – Lin Exance shampoo secco ai semi di lino: dovrei farci una review prima o poi. In ogni caso, uno dei tanti shampi secchi che ho provato in questi anni e che ogni tanto ricompro se è in offerta. Senza infamia e senza lode direi.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

2 . Neutro Roberts – Deodorante dermazero 0%: deodorante unisex senza sali di alluminio, alcool né parabeni. Non mi ha macchiato i vestiti e ha prestazioni nella media.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3 . Yves Rocher – Aqua micellare lenitiva 2 in 1 Sensitive Végétal: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

4 . Bath & Body Works – Body lotion Jingle all the way: crema corpo al burro di karitè della collezione natalizia. Bellissima da vedersi (quando piena) perchè presentava una doppia spirale colorata, una bianca e una verde glitter. Inci pessimo e idratazione medio-bassa, però buonissimo profumo.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

5 . Primark – PS Deep cleansing wipes: review e inci qui.

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

6 . Diesel – Fuel for life: prosegue molto lentamente il mio progetto di smaltimento di campioncini di profumo, ora ne ho solamente millesettecentoventi meno uno XD Questo Diesel non mi ha esaltata.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7 . Bionike – Defence Elixage contour: crema contorno occhi e labbra. L’ho usata solo come contorno occhi perché non sento l’esigenza di utilizzare un contorno labbra. Non ho visto grandi differenze dopo l’utilizzo,

La consiglio: no
La ricomprerò: no

8 . Sephora – Charcoal nose strip: strisce per naso al carbone, mi è piaciuta (perché è una monodose) perché ho visto effettivamente che è riuscita a tirar fuori qualche impurità. Mi sa che col 20% me le prendo ancora!

La consiglio: si
La ricomprerò: si

9 e 10 . Bath & Body Works – Conditioner e lotion White Citrus: campioncini di balsamo e crema corpo dell’hotel di New York dello scorso anno. Profumo molto buono, floreale, ingredienti non pervenuti ma presumo pessimi dato che il brand non è particolarmente attento a questo aspetto.

Li consiglio: no
Li ricomprerò: no

11 . Avon – Kajal: matita marrone di mille anni fa, la usavo per le sopracciglia. Ottima durata se usata in questo modo, perché invece nella rima interna non ha mai scritto per niente e sulla palpebra era leggerissima. La potete vedere in questo post.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

12 . Tony Moly – I’m Real red wine mark sheet: dico sempre che le maschere Tony Moly non mi eslatano, questa però aveva qualcosa di diverso… non tanto la funzione, perchè doveva essere “pore care” (cura dei pori) e invece come al solito era fresca ma nulla più, ma perché profuma di vino. Giuro. Anche il mio fidanzato mi ha annusata mentre era in posa e se n’è accorto ahahah Insomma una buona idea regalo per sollevare gli animi 😀

La consiglio: si
La ricomprerò: si

Psp #63: July

1 . Kocostar – Sunflower mask sheet: maschera “a bolloni” presa al Cosmoprof. Si compone di tanti pezzi di maschera rotondi raffiguranti dei girasoli, di misure diverse, fatti dello stesso materiale delle maschere di tessuto e imbevuto di siero. Le si applica sul viso – con un effetto abbastanza esilarante – e si attende che asciughino. Sinceramente non ho visto grandi benefici ma è rinfrescante e divertente.

L’inci è in coreano quindi mi sembra inutile postarlo.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

2 . Sephora – pomegranate eye mask: due maschere sagomate per l’area occhiaie, con estratto di melograno ad effetto tonificante e defaticante. Come sopra, sono una piccola coccola ma non ho rilevato grandi cambiamenti. Lo ammetto, le maschere in tessuto su di me paiono fare meno effetto di quelle in crema/gel!

Li consiglio: no
Li ricomprerò: no

3 . Coop – salviettine intime delicate: contengono succo di aloe ed estratti di camomilla. Non mi hanno creato irritazioni ma non erano molto imbevute.

Le consiglio: si
Le ricomprerò: no

4 . Essence – ombretto color carne: era un ombretto matte color carne, che usavo per definire l’esterno del trucco occhi. Ha fatto il suo lavoro ed è finito, ottimo! Questa versione non è più in produzione, erano le cialde con in rilievo una specie di disegno floreale.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

5 . Giardino dei sensi Ecobio – docciaschiuma Bacche di goji: un buon docciaschiuma, dal profumo delicato e che faceva tanta schiuma. Aveva la chiusura difettosa però, quindi l’ho usato appena mi è stato regalato (contravvenendo al mio ordine di smaltimento dal prodotto più vecchio al più nuovo)!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6 . Lumene – Bright now vitamin C night cream: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

7 . Bottega Verde – Scrub mask all’albicocca: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

8 . Parisienne – shampoo secco Lin Exence: shampoo secco ai semi di lino. Non mi ha entusiasmato perchè mi ha seccato i capelli un po’ di più rispetto ad altri suoi colleghi.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

9 . Essence – colour arts eye base: base per pigmenti, viscosa e densa…ed appiccicosa. Ottima per le polveri libere, un po’ carognina con le polveri pressate. Però ottima tenuta in tutti i casi. Continuo comunque a preferire le basi non appiccicose.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

10 . Demak Up – dischetti struccanti: non mi hanno conquistata perchè non sono cuciti e si sfaldano facilmente.

Li consiglio: no
Li ricomprerò: no

11 . Sephora – Gelée micellaire demaquillante: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

12 . Avon – gloss: vecchissimo, lo butto per disperazione perchè non lo so da anni e ha decisamente cambiato odore. E’ stato uno dei primi gloss che ho comprato, un colore my lips but better leggermente glitterato.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

Psp #32: December

DSC_7640

1. Dove – crema fluida Summer Glow: si tratta di una crema corpo con una goccia di autoabbronzante, che dovrebbe scurire gradualmente la pelle. Funziona anche, ma ovviamente facendo la doccia si annulla tutto l’effetto (che comunque è davvero minimo). Non è una tipologia di prodotto che ricomprerò.

DSC_7641

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

2. L’Occitane en Provence – Verbena shower gel: un bagnodoccia buonissimo!! il profumo è davvero meraviglioso, la verbena profuma di fresco e di limone.

DSC_7642

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3. Inneov Densilogy: è un integratore in capsule verdi che contiene vitamina D3, omega3 e zinco.Dovrebbe servire a rafforzare unghie e capelli, dato che lo zinco contribuisce alla sintesi delle proteine tra cui la cheratina (di cui sono fatti appunto unghie e capelli). Una confezione contiene 60 capsule: due al giorno, dura un mese. Personalmente non ho visto grandissimi cambiamenti, forse qualcosina ma niente di eclatante, ecco.

DSC_7646

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4. Nivea – maschera antistress Pure&Natural: ecco la seconda parte della maschera dello scorso mese. Contiene olio di argan e aloe vera. Confermo quanto già detto, mi è piaciuta perchè lascia la pelle morbida e vellutata.

DSC_7647

La consiglio: si
La ricomprerò: si

5. Parisienne – solvente per smalto alla pappa reale: una schifezza. Fa tantissima fatica a rimuovere anche lo smalto più banale. Perlomeno non contiene acetone (magra consolazione).

DSC_7648

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

6. Lycia – deodorante anti-odorante Original: un deodorante senza infamia e senza lode, funziona, non irrita la pelle ma non ha niente di diverso da tanti altri.

DSC_7649

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no