Tony Moly – Panda’s Dream So Cool eye stick

Dopo la crema-panda di Tony Moly (mia recensione qui), è venuta l’ora di parlarvi del piccolo contorno occhi che era ad essa abbinato nel set Panda’s Dream (questo).

Si tratta di un contorno occhi in stick, la cui confezione è quanto di più tenero e carino si possa immaginare: come risulta tutto sommato chiaro dal nome, si tratta di un piccolo panda *.*

La confezione è piuttosto semplice, esternamente è tutta in plastica rigida, il tappo si “stappa” (non c’è filettatura) e la base è rotante per permettere allo stick solido di fuoriuscire.

La stick è verde acqua, già solo questo mi aveva conquistata perchè è raro trovarne di colorati! Non ha un odore particolare e una volta applicato si percepisce un’immediata sensazione di freschezza.

Ora passiamo alle note dolenti della recensione.

Innanzitutto una pecca strutturale: lo stick di prodotto è incastonato nella base ma non risulta per nulla stabile, perchè applicandolo basta la sola pressione a contatto con la pelle per farlo stortare. Lo stick in sè è anche abbastanza morbido, il che non aiuta a fissarlo alla base e rende molto reale il pericolo di romperlo (il termine che volevo usare era “spatasciarlo” ma non so se è universalmente conosciuto ahahah).

L’altro grande problema a mio avviso è la quali totale inutilità del prodotto: dico “quasi” perchè è rinfrescante (dunque almeno un blando effetto defaticante c’è), ma una volta che si è finito di applicarlo su entrambi i contorni occhi e si va a picchiettarlo lo si trova .. sparito! E’ già stato completamente assorbito ma senza produrre alcun effetto. E allora cosa l’ho messo a fare?

Qui sopra potete vedere l’inci, che oltretutto fa un po’ pena.. Sigh.

Davvero un peccato, le premesse sembravano buone e la crema viso mi era piaciuta molto, ma questo contorno occhi proprio è iper-bocciato!

E’ disponibile in quest’unica versione da 9 grammi e viene venduta da Sephora a 10,90 €.

L’avete mai provato? conoscete i prodotti Tony Moly? 🙂

Tony Moly – Panda’s dream Moisture Gel Cream

Oggi vi parlo della mia crema viso del momento, o meglio, di quella che mi sta accompagnando ogni mattina da diversi mesi: si tratta della Panda’s Dream Moisture Gel Cream della marca coreana Tony Moly.

Avevo acquistato questa crema da Sephora, che mi risulta essere l’unico rivenditore del marchio Tony Moly in Italia, ed era contenuta in un grazioso pack insieme al contorno occhi (potete vederlo nel mio post qui).

Tony Moly ti frega sempre con i suoi packaging “pucciosi” (passatemi il termine!) e teneri.. come potevo resistere al richiamo del panda ciccione?? 😀 In realtà è comunque stato un acquisto ponderato che poi si è rivelato molto esatto.

Il packaging è in plastica rigida e tondeggiante, dalle sembianze di un panda cicciotto e color tiffany: come si può non innamorarsene?? Svitando la metà superiore si scopre una membrana di protezione, al di sotto della quale troviamo la crema viso.

La texture è gelatinosa e fondente, il colore è in perfetta armonia con l’esterno. Quando la si applica sul viso si percepisce una sensazione di freschezza, che ho particolarmente apprezzato quest’estate ma che continua a soddisfarmi anche ora. Si asciuga velocemente e non rimane appiccicosa, permettendo di truccarsi dopo poco tempo dall’applicazione.

Non è una crema ecobio, ma contiene diversi estratti vegetali come quello di bambù, di lavanda e di tea tree.

Qui sopra potete vedere l’inci, in caso foste interessati.

Questa crema contiene 50 grammi di prodotto ed è disponibile solo in questo formato. Il PAO è di 12 mesi.

Potete trovare i prodotti Tony Moly online ma anche comodamente nei negozi Sephora. A tale proposito, segnalo che questa crema è in vendita da sola a 22,90€ oppure in accoppiata con lo stick occhi a 25€ (lo stick da solo costerebbe 10,90€… è convenientissimo questo pack, infatti è quello che avevo preso io!).

In questo periodo (gennaio 2018) è anche in super sconto grazie ai PrezziSexy di Sephora… approfittatene!

Avete mai provato i prodotti Tony Moly, e nello specifico questa crema viso? 🙂