Burt’s Bees – Vanilla Bean lip balm

A volte succedono cose inaspettate, come trovare un prodotto del cuore a quasi 6500 km da casa.

Lo scorso maggio ero a New York e mi sono scontrata con un meteo un po’ avverso: cinque giorni di pioggia, freddo e vento hanno messo a dura prova le mie labbra, che già normalmente tendono a screpolarsi. Avevo portato con me il balsamo labbra Alverde (questo) che però, essendo liquidino, non dava abbastanza nutrimento e protezione. Dopo 3 giorni di “sofferenza labiale” ho deciso di comprare qualcosa che mi aiutasse a riportare a casa le mie labbra tutte intere XD

Non si può certo dire che a New York non ci sia l’imbarazzo della scelta… ho deciso però di orientarmi su qualcosa di veramente nutriente, per cui ho iniziato a scartabellare leggendo gli inci e ho scelto Burt’s Bees – marchio di cui finora avevo letto diverse review positive ma non avevo mai visto di persona dato che in Italia non è ben distribuito.

Ad una prima occhiata all’inci (foto sotto) ho subito notato che contiene moltissimi ingredienti interessanti, come olio di semi di girasole, olio di cocco, olio di ricino, burro di karitè e burro di cocco. Sul tubetto campeggia anche una scritta “100% natural” e bisogna ammettere che la lista ingredienti parla davvero da sola.

Fin dal primo utilizzo mi ha stupita in positivo: il prodotto è scorrevolissimo anche con temperature non troppo calde (quindi ottimo per l’inverno, meno in estate..) e il film lasciato sulle labbra è davvero nutriente. Non si assorbe subito ma dura un po’ sulle labbra. Nel mio caso, ha un buonissimo odore di vaniglia che rimane dopo l’applicazione, mente non se ne sente molto il sapore.

Lo stick contiene 4,25 grammi di prodotto ed è disponibile in molte varianti aromatiche: oltre a questo alla vaniglia, ho acquistato (prima di ripartire, conquistata dalla qualità) un multipack con cocco&pera, pompelmo rosa, melograno e mango.

Come dicevo sopra, in Italia non è di facile reperibilità nei negozi fisici, mentre online potete trovarlo per esempio su Ecco Verde a circa 4 euro cadauno.

Avete mai provato i lip balm di Burt’s Bees? 🙂

Hues Of You: Red | with Jesslan

Siete sopravvissute a megapranzi e cenoni natalizi??  le festività natalizie non ci fermano e questo mese io e Jesslan abbiamo scelto come colore il rosso, tonalità simbolo del Natale.. 🙂

DSC_5658

DSC_5644

DSC_5651

Inizio dagli accessori: possiedo un delizioso bracciale rigido multifilo ornato da perle, fiori, strass e un fiocco metallico, regalo di una mia carissima amica – tutti gli elementi tintinnano ad ogni movimento del braccio, senza dubbio è un bracciale che si nota 😉 Sul versante orecchini sono solo due i pezzi degni di nota: i primi pendenti sono una new entry di quest’estate, sono chandelier con pietre e strass sui toni del rosso e dell’arancione. I secondi li ho creati anni fa, quando pasticciavo con perline e swarovski: sono davvero semplicissimi e il punto focale è la farfalla in feltro.

Non mi vesto praticamente mai di rosso, ho solamente un vestitino estivo a sottoveste e una gonna scozzese invernale. Per quanto riguarda le scarpe, sfortuna vuole che non trovi mai un modello che mi piaccia ed è per questo che il paio che più si avvicina al rosso è una mary-jane bordeaux scuro..

DSC_5634

Smalti rossi: presenti! Il Collistar è in realtà bordeaux ma va bene lo stesso vero? XD Ho ben due Layla, uno della linea classica e uno della linea bijoux, proveniente da una Glossybox. Il top coat Riveel è un mio grande alleato nelle festività natalizie, cosa c’è di meglio di sbriluccichi rossi e argento sulle unghie, che fan subito Natale? 🙂 Il Pupa è stato una mezza delusione, dalla boccetta prometteva dei riflessi dorati che invece sulle unghie proprio non si vedono.. Infine l’Essence n.47 , un rosso con delle inusuali sfumature fuxia metallizzate.

DSC_5636

Labbra rosse, un grande classico che non tramonta mai 🙂 Il rossetto NYC n.402 ha davvero un bel colore, con al suo interno delle particelle dorate che illuminano moltissimo. Il Kiko jelly core n.03 ve l’ho citato già diverse volte, lo adoro (review qui)! Il Bottega Verde effetto diamante mantiene le promesse del suo nome ed è davvero luminoso pur essendo un bel rosso mattone. Essence Gel Tint n.03 pur chiamandosi flash apricot non è arancione, ma tuttalpiù un rosso aranciato (ma nemmeno moltissimo) ed ha davvero una buona durata! Il matitone Debby megalipstick è scriventissimo ed ha una buona durata. L’analogo matitone Bottega Verde ciclamino fa parte della nuova collezione e davvero non capisco come gli sia stato affibiato quel nome XD Il gloss Stila è una garanzia, durata eccellente e resa spettacolare *.*

DSC_5641

Per quanto riguarda le matite, ne ho due per le labbra: la Kiko n.200, davvero valida e di un bel rosso aranciato, e la Lord&Berry trovata in una Glossybox e per qualche motivo sconosciuto l’avrò usata un paio di volte soltanto.. credo si nasconda nell’armadio per non farsi trovare, chissà. Di Kiko ho anche una matita occhi, la glamorous n. 403 – review qui.

DSC_5659

Infine, un blush di Nouba, comprato anni fa convintissima fosse un ombretto (beata innocenza, ancora ero ignara di tutto..) e un ombretto in polvere di Madina, con una scomodissima apertura roll-on che maledico ogni volta e che spesso mi fa desistere dall’utilizzarlo :/

Quali sono i vostri prodotti rossi? ne avete qualcuno da consigliarmi?? 🙂
Mi raccomando, passate dal post di Jesslan.. e alla prossima!

Spring shopping – n1 !!

E’ arrivato il momento di un nuovo mega post sul mio shopping 😀 Facciamo il punto!

20130311_114910

Per chi ancora non lo sapesse, la Newton Compton è uscita con una serie di libri al fantastico prezzo di 0,99€ l’uno! La collana si chiama Live e trovate più informazioni qui. Io ne ho acquistati ben cinque ^^

DSC_4003

Reparto beauty: ho trovato la collezione Essence dedicata a Oz e mi sono portata a casa l’ombretto color corallo (2,29 €). L’ombretto di mezzo è un ombretto cotto in tre tonalità (rosa, oro, bordeaux) della marca Yes Love, ha una buona scrivenza e i tre colori insieme danno come risultante un bellissimo rame caldo 😀 Infine torniamo alla Essence con il blush della limited edition Vintage District (3,99 €), una base pescata con un decoro a fiore dorato; non l’ho ancora utilizzato ma ho già visto che il lo strato dorato è mooooolto sottile, che delusione ç.ç

541715_10151469818854934_814584308_n

Ero alla ricerca di un nuovo burrocacao quando mi sono imbattuta in questo lip balm NYC: disponibile in tre o quattro tonalità diverse, si chiama Applelicious e dalla foto potete facilmente capire perchè XD La parte esterna dello stick è rossa (e non fuxia.. ogni tanto il telefono sbarella) mentre la mela interna è un color pesca con dei minimini glitterini. Rilascia un colore molto delicato e ha un finish glossato (2,49 €).

20130424_153452

Bottega Verde: ho approfittato di un’offerta Facebook che permetteva di acquistare un rossetto, una matita occhi waterproof e uno smalto della nuova collezione a soli 12,49€, con un risparmio di oltre il 60%! *.* Lo smalto è ‘effetto specchio’, o per meglio dire cromato, lo adoro; il rossetto (il mio è lo 01 papavero) è sheer, molto leggero e luminoso; la matita non l’ho anora usata ma quando l’ho swatchata sulla mano mi è rimasta per due giorni – nonostante le lavassi eh!

A presto per la seconda puntata! 😉

NYC lip stain

DSC_2532

E finalmente anche io ho ceduto alle tinte per labbra! 😀
Ho letto decine di review, di marche low cost e di marche decisamente più costose, ho swatchato come una pazza in ogni profumeria… e alla fine mi sono buttata così, senza paracadute e affidandomi solo all’istinto, su NYC.

Per ben 3,99€  ho portato a casa una tinta di un bel prugna – insomma un colore un pò scuro per i miei canoni – e devo dire che ne sono piuttosto soddisfatta, anche se ho ancora qualche perplessità 🙂

DSC_2534

Aprendo il tappo troviamo una punta a pennarello, tipica di molte tinte e se la annusiamo percepiamo un profumo di caramelle… giuro, è buonissimo! 😀  Il tratto è fluido, il colore pieno; è un pò strano applicare un prodotto labbra in questo modo  ma è questione di abitudine suppongo XD

Sulla confezione campeggia un 16H a caratteri cubitali… bè, è vero!! Dura tantissimo: ho mangiato, bevuto, parlato e il colore è rimasto miracolosamente al suo posto!  Sono un pò perplessa sul fatto che si, sulle labbra rimane, ma si trasferisce anche sul tovagliolo/bicchiere/forchetta O.o

Col passare delle ore il colore vira sempre più al fuxia, non chiedetemi come sia possibile ma è così XD
Struccarsi è arduo: perfino il bifasico (e tanto olio di gomito) non riesce a portarselo via tutto.. il che vuol dire, signore mie, che se avete le labbra un pò screpolate il colore si attaccherà alle vostre pellicine rimanendo lì e lasciandovi a chiazze (attenzione: questo succede quando vi struccate, non prima).

E per finire, ecco come si presenta sulle labbra.. e non ridete della mia capacità di ritaglio, vi prego XD

nyc

New in: Too Much Shopping

Come sempre eccoci all’appuntamento con il mio shopping! E come ogni volta, mi accorgo di comprare trooooppo XD

DSC_2397 - Copia (2)

Due acquisti di cui vado particolarmente fiera: un top senza spalline nero, chiuso davanti con una zip, e degli shorts ‘invernali’ (insomma, di un tessuto un pò pesantino) grigi con i dettagli delle tasche in ecopelle nera.  Tutto Kiabi.

20121201_194416

 

Ero alla ricerca di una pochette nera in cui ci stesse qualcosa in più del telefono e le chiavi di casa, e sono incappata in questa.. in realtà sarebbe tipo un portafoglio, all’interno ha gli spazi per le carte, ma solo una pazza la userebbe come tale, sarebbe fuori misura! XD

DSC_2286 - Copia

Kiko Jelly Core Lipstick, n.03 Notorious Wine: fa parte della limited edition Dashing Holidays ed è forse l’unico prodotto che mi ha colpita. E’ davvero ottimo, dura a lungo ed è piuttosto idratante.. sono tentata di comprarne un altro 😉

SAMSUNG

Mi sono finalmente decisa a provare uno smalto Sinful Colors, e la scelta è caduta su questo, il 265 Rich in Heart.. colore davvero particolare, è davvero scuro ma se colpito dalla luce rivela riflessi rossi.. è stato amore!

20121201_194234

 

Dopo aver letto recensioni di millemila tinte labbra ho deciso che avrei fatto di testa mia buttandomi sul prodotto più economico che avrei trovato.. ed ecco perchè ho comprato questo lip stain della NYC 😀  E’ la tonalità 499 Forever mine wine, un prugna scuro. L’ho usato solo una volta e per ora mi è piaciuto!