Nabla – Xmas set

Come già tutte sapete, Nabla ha fatto da poco uscire la nuova collezione Artika: per l’occasione e fino al 22 dicembre la collezione sarà scontata del 15% e le spese di spedizione per gli ordini superiori ai 19€ saranno di soli 1,90€.
Oggi però vi parlo degli speciali set natalizi che Nabla ha proposto: non è la prima volta che assortisce dei set misti, permettendo di risparmiare qualcosina acquistando più prodotti. Ogni set ha in omaggio una make up bag gratuita.

cutie xmas

Parto dai set composti da soli ombretti: vi arriveranno una palette Liberty Six velvet&glitter (la limited edition natalizia) e sei ombretti refill. Solo un set ha in aggiunta anche un Crème Shadow.

  • Cutie Christmas (33,90€): contiene Mellow, Chatter Mark, Water dream, Desire, Circle e Narciso
  • Fruits & Flowers (32,90€): contiene Cattleya, Peach Velvet, Citron, Lilac Wonder, Clementine e Babylon
  • Soft Matte Christmas (33,90€): contiene Narciso, Antique White, Camelot, Fossil, Wild Side e Nocturne
  • Sunrise & Sunset (33,90€): contiene Madreperla, Rust, Cattleya, Mimesis, Desire e Grenadine
  • Sunkissed (33,90€): contiene Glitz, Extravirgin, Camelot, Sandy, Narciso e Tribeca
  • Honey Christmas (42,62€): contiene Rust, Mellow, Caramel, Tribeca, Glitz, Desire e il Crème Shadow Dandy
  • Lavender Bloom (33,90€): contiene Zoe, Circle, Mimesis, Pegasus, Entropy e Ground State

2 grunge xmas

Ora degli altri set più corposi, non solo con le Liberty Six complete ma con anche altri prodotti in aggiunta.

  • Grunge Christmas (60€): contiene Fahrenheit, Unrestricted, Petra, Circle, Lilac Wonder e Daphne n°2. Velvetline Bombay Black, rossetto Diva Crime Balkis e Crème Shadow Supreme
  • Rock’n’Christmas (51,84€): contiene Frozen, Baltic, Mimesis, Nocturne, Fahrenheit e Chatter Mark. Rossetti Diva Crime Rock’n’nude e Underground
  • Smokey Christmas (63,70€): contiene Sandy, Tribeca, Baltic, Camelot, Mimesis e Nocturne. Mascara Le Film Noir, Crème Shadow Caffeine, ombretto Water Dream e Flower Power Soft-On Eye Pencil Rocky
  • Magic Christmas (49,80€): contiene Water Dream, Unrestricted, Pegasus, Lilac Wonder, Zoe e Madreperla. Rossetto Diva Crime Cosmic Dancer e Crème Shadow Husky

z xmas in love

Altri set con ombretti ma questa volta senza le palette complete.

  • Christmas in Love (45,60€): Crème Shadow Pinkwood, rossetto Diva Crime Ombre Rose, ombretti Narciso – Madreperla – Desire, Velvetline Golden Haze
  • Star Christmas (56,30€): Velvetline Bombay Black, mascara Le Film Noir, ombretti Entropy – Water Dream – Camelot, Hydrating Shine Lip Gloss Today, rossetto Diva Crime Beverly
  • Water Dream Christmas (24,56€): mascara Le Film Noir, Velvetline Bombay Black e ombretto Water Dream
  • Rust Christmas (23,71€): mascara Le Film Noir, Velvetline Bombay Black e ombretto Rust

1 brow divine xmas

Infine ecco i set senza ombretti ma con accessori o altri prodotti complementari del make up.

  • Brow Divine Christmas (47,60€): contiene tutte le 5 varianti cromatiche della matita per sopracciglia – Venus, Mercury, Neptune, Jupiter e Uranus
  • Special Liberty Christmas (14,45€): contiene la Liberty Six Velvet&Glitter e la Liberty Twelve Pastel Mint
  • Liberty Christmas (13,60€): contiene la Liberty Six Black e la Liberty Twelve Black
  • Glossy Nude Christmas (19,84€): contiene i tre gloss Today, Kyoto e Ambrosia
  • Waterproof Pencils (18€): contiene le Velvetline Bombay Black e Golden Haze e la Magic Pencil Nude
  • Eye Pencil Set (14,56€): contiene le Velvetline Bombay Black e Golden Haze e Flower Power Soft-On Eye Pencil Rocky

Vi lascerete tentare da qualche Xmas Set proposto da Nabla? siete fan dei loro prodotti? raccontatemi! 🙂

TAG: Addicted to blush #blushfiend

Sono stata nominata. E si parla di blush.. preparatevi! #blushfiend vuol dire Assatanata di blush! Anche Carl qui sotto guarda i blush con occhi languidi… XD

DSC_7755

Ringrazio la dolce Misato (che leggo sempre ma non commento mai, sono una bruttissima persona) che mi ha pensata, d’altronde se si parla di roba da mettersi sulle guance è abbastanza scontato eheh
Come tutti i tag ha le sue regole:
– citare chi ti ha taggato
– citare chi l’ha inventato, l’australiana Kat di Kitsch snitch
– citare chi l’ha tradotto, Claudia di Ava’s World

What colour blush suits you the most? Qual è il colore di blush che ti dona di più?

Oh questa è facile: di sicuro il pesca ma in generale i toni caldi!

Pressed/cream/loose blush? Blush pressato, in crema o in polvere libera?

Fino a poco tempo fa avrei detto pressato, senza se e senza ma… ora non disdegno anche i cremosi, mi danno un po’ più da lavorare per evitare le antiestetiche chiazze ma son carini. Vade retro polvere libera invece!!

DSC_7742

Favourite shimmery blush? Qual è il tuo blush shimmer preferito?

Kiko Sun Bronzing Blush n.03 beyond coral. Faceva parte della limited edition City Summer (2012) e mi aveva talmente conquistata che l’avevo comprato appena uscito. E’ composta da tre colori, un corallo, un borgogna e un beige/pesca illuminante.

Favourite matte blush? Il tuo blush matte preferito?

Max Factor comprato a Berlino, si tratta del Miracle Touch n.18 soft cardinal. E’ in crema e ha una texture favolosa, si sfuma benissimo ed è piccolo, cosa da non sottovalutare nei viaggi 😉

Favourite cream blush? Il tuo blush in crema preferito?

Senza ombra di dubbio il Sublime Touch di Madina, nel colore délice. E’ un rosa antico che vira al pesca, principalmente mat anche se dalla cialda sembrerebbero esserci degli sbrillini che poi si volatilizzano XD

DSC_7745

Favourite drugstore blush? Il tuo blush preferito fra quelli più economici?

Questa categoria è molto variabile, vado a periodi. In questo momento mi sento di citare un blush di Shaka, ne erano usciti tre in una collezione camouflage. Mi era piaciuto l’accostamento di tonalità fredde a una più calda, il risultato è un mix modulabile e molto naturale.

Favourite high end blush?

Qui “high end” lo prendiamo con le pinze perchè mi rifiuto di spendere più di 20 euro per un prodotto di cui possiedo già numerosi esemplari (come sono saggia, si vede che sto invecchiando XD). Per cui rimanendo all’interno di questa fascia non posso non citare Hot Mama! di The Balm, che tra l’altro mi è stato regalato *gongola*. E niente, è bellissimo.

Biggest blush disappointment/regret? Qual è la maggiore delusione o rimpianto in tema blush?

MAC, primo acquisto del marchio e sublime delusione. E’ solar ray, un mineralize blush uscito con la collezione Heavenly Creatures (2012). Bellissimo in cialda ma difficilissimo da prelevare.. e sulla pelle lascia più che altro sbrillini. anche Santa Temptalia l’ha bocciato con un laconico C+… Ne avevo già parlato qui.

Per quanto riguarda il rimpianto… mmm… ah si! un Kiko della l.e. dell’estate scorsa Life in Rio. Aveva un packaging bellissimo e di tutte le varianti mi piaceva quella con l’illuminante verde acqua, mischiando i due colori si otteneva una sfumatura stupenda.

blush

Best blush packaging? Qual è il blush con il miglior packaging?

Ri-cito The Balm, è impossibile rimanere impassibili con tutte quelle confezioncine vintage! Le grafiche che usano mi piacciono davvero tanto.

What’s on your blush wish list? Quale blush hai nella tua wishlist?

Buona domanda. Quello della l.e. Cinderella di Essence mi attirava ma poi l’ho lasciato lì. Diciamo che ormai ce ne vuole prima di stupirmi e convincermi all’acquisto. Direi che un buon candidato è Classic dei Liquid Tech Blush di Nabla, anche se i blush liquidi mi inquietano sempre un po’. Oppure i blush a cuore di Too Faced.. e di MakeupRevolution!

Number 1 holy grail blush? Qual è il santo graal di tutti i blush?

Secondo me è il blush che non esiste XD Nel senso che è quello che possiede tutte le caratteristiche migliori, prezzo compreso: pigmentazione, resa, durata… E’ un po’ il mix di tutti i miei blush!

E veniamo ora ai tag: Jesslan, Francimakeup e drama’n’makeup. E poi chiunque voglia aggiungersi! 🙂

Bio wishlist 2015

Giungo anche io a rispondere a questo tag. Mi ha nominata meno di tre settimane fa electricitythroughmybody, che tra l’altro ora pare non avere più un blog. Per cui in mancanza ho recuperato un banner carino da google, comunque sull’immagine vedete bene da dove arriva 😉

biowish

Ciò detto, partiamo con la lista di quello che mi piacerebbe provare in questo 2015 pescando nel mondo del bio, ecobio e compagnia bella!

NeveCosmetics-Pastello-Labbra-01Le famose Pastello di Neve Cosmetics: le ho viste dal vivo, ne ho regalata una e in generale mi attirano (soprattutto Sfilata). Finora non ne ho mai comprate perchè sono sommersa dai prodotti labbra per il make up e non li uso quanto vorrei.

pastello-occhi-cedratagold-neve-cosmeticsRimaniamo in casa Neve con le Pastello occhi, nella fattispecie vorrei citare Cedrata. Ho già una matita di questa serie (Gioia) e vorrei provarne altre, alcune hanno colorazioni davvero particolari e intense.

g_2633Biofficina Toscana è un brand che mi incuriosisce e di cui non ho testato nulla: proverei quindi il kit con le minitaglie per farmi un’idea dei loro prodotti!

lip_color

Poi vorrei provare il Liquid tech color nella tonalità Tiger di Nabla: ho sperimentato un paio di ombretti e la qualità è molto buona, ora vorrei capire se anche i prodotti labbra meritano… a quanto ho potuto leggere sul web parrebbe di si.

g_4307

Un altro prodotto di cui ho tanto sentito parlare è la Nuvola di Karitè de Il Calderone di Gaia. Si tratta di una morbida mousse per idratare il corpo, è presente in diverse varianti ma io sceglierei quella agli agrumi.

g_3296

Nella mia continua ricerca di soddisfazione tricotica mi sono imbattuta ne Le Erbe di Janas e ho provato due ottimi prodotti, l’henne ayurvedico e il methi. Ci sono altre referenze che vorrei testare: lo shikakai astringente e lavante, il bhringraj fortificante e il kapoor kachli antisettico e condizionante.

Non taggo nessuna perchè ormai in moltissime avete già risposto.. ma se mancate all’appello vi chiedo: qual è la vostra bio wishlist per il 2015? 🙂

La Cosmetique bio atelier – HAUL (Neve cosmetics, Nabla)

DSC_7346

Nel centro della mia città, Busto Arsizio (VA), ha aperto da un annetto circa un negozio molto interessante: per darvi un’idea potrei dirvi che è una specie di bioprofumeria. Vende esclusivamente prodotti naturali, improntati a un’etica bio, non di moltissimi marchi ma molto ben selezionati: Biofficina Toscana, Neve Cosmetics, Green Energy Organics, Nabla, Couleur Caramel e pochi altri.

Si chiama La Cosmetique Bio Atelier e la titolare Chiara è una ragazza davvero simpatica e disponibile. Quando ha annunciato su Fb (qui il profilo) che da settembre avrebbe tenuto Nabla in negozio ho fatto i salti di gioia! Tutte noi sappiamo che nessuno swatch visto su internet varrà mai quanto la visione dal vivo ed è per questo che, pur incuriosita dal marchio, non mi ero ancora convinta a ordinare online.

Insomma facendola breve son uscita dal negozio con due cialdine Nabla (Madreperla e Rust) e la Pastello Gioia di Neve Cosmetics. Eccoli più da vicino:

DSC_7365-2

20140913_123828

 

Non contenta, mi ero fatta prendere dall’hype della nuova palette Duochrome sempre di Neve Cosmetics, poi però guardando vari swatch ero decisa a lasciar perdere… se non che una mattina passo davanti alla vetrina e vedo la palette lì esposta, e vuoi non entrare a darle un’occhiata? La texture e la scrivenza delle cialde mi hanno letteralmente conquistata e il mio portafoglio si è alleggerito di ben 26€.. avete letto bene, ventisei, e non 28,99€ come prezzata da Neve! 😀

20140917_121630-2

20140917_102456

 

La foto sopra ritrae gli swatch così come fatti in negozio, molto al volo.. ma vogliamo parlare di fenice (terzultimo)?? Pioggia acida (ultimo) mi è piaciuto moltissimo, polline (terzo) pensavo mi avrebbe deluso invece ho scoperto dei riflessini verdi mica male.

Se abitate in zona vi consiglio di farci un salto, si trova proprio in centro a Busto Arsizio in via Cardinal Tosi 1/a, questo è il sito web e questo il profilo Fb.
Voi vi siete lasciate tentare dalla favolosa Duochrome??