KIKOiD… personalizza il tuo rossetto!

KIKOiD è il negozio Kiko più grande al mondo, è stato aperto nel 2017 e si trova a Milano in Corso Vittorio Emanuele I, 10. Al suo interno è presente un’area espositiva vastissima e una Private Room con tre postazioni trucco dedicate a servizi di make up personalizzati e prenotabili per un’esperienza totalmente unica e riservata.

Inoltre, il negozio di Milano è l’unico al mondo in cui è presente un servizio di personalizzazione sul momento di alcuni prodotti (rossetti e pennelli), un servizio che ho provato e di cui sono rimasta entusiasta.

Il procedimento di personalizzazione è semplicissimo: da uno schermo touch si sceglie il prodotto da personalizzare (tipo e colore), poi si passa alla scelta dell’immagine che verrà impressa e delle eventuali parole da aggiungere. A questo punto, si nomina il progetto e lo si invia alla postazione di personalizzazione.

La postazione di personalizzazione è composta da due bracci meccanici della ABB (una multinazionale svizzera specializzata in ingegneria e automazione): una volta avviato il procedimento, il braccio di sinistra compie movimenti automatizzati che identificano il tipo di prodotto inserito negli appositi supporti e lo prelevano.

Nel frattempo, il braccio di destra procede ad abbassare il vetro di protezione della camera in cui è situato il laser per l’incisione. Il braccio sinistro a quel punto deposita il tappo del rossetto in un altro apposito supporto all’interno della camera di incisione, poi il vetro di protezione viene chiuso e inizia il processo di incisione laser.

In caso invece il prodotto da personalizzare sia un pennello, sarà l’operatrice Kiko a posizionarlo all’interno della camera, poichè il braccio meccanico non è tarato per prelevare questo tipo di prodotto.

E’ a questo punto che comincia la “magia”, che poi tanto magia non è: sappiamo più o meno tutti che il laser crea incisioni sottilissime e precisissime e anche questo caso non fa eccezione. Potete vedere nella foto sopra il disegno che viene creato in pochissimo tempo.

Se l’incisione richiede relativamente poco tempo, tutti i movimenti necessari per prelevare il tappo del rossetto, posizionarlo correttamente, aprire e chiudere il portello  sono invece veramente lenti: saranno sicuramente scenografici ma se un’operatrice mettesse in autonomia il prodotto nella camera di incisione il tempo sarebbe sicuramente ridotto ad almeno la metà.

In ogni caso, il risultato finale è spettacolare: l’incisione è talmente sottile che sembra una stampa! I bordi sono precisi e ben fatti.

Ho voluto sfruttare questo servizio prima del Cosmoprof, per portare alle mie compagne di avventura un rossetto personalizzato che ci ricordasse questa edizione: potete vederli nella foto di apertura di questo post, dove manca il mio perchè ha avuto una storia un po’ più travagliata (…ma poi è arrivato!).

Quanto costa il servizio? So che è la domanda più gettonata in questi casi e vi do una notizia stupenda: la personalizzazione è gratuita, pagherete solamente il costo del rossetto o pennello, eventualmente scontato in caso di saldi.

Ne vale la pena? Assolutamente si, non solo perchè avrete un prodotto interamente personalizzato ma anche perchè arriverà dall’unico negozio Kiko al mondo che offre tale servizio. Inoltre, tra le immagini disponibili c’è anche il Duomo di Milano, per cui se siete in visita alla città potrete anche avere un souvenir diverso dal solito 😉

Conoscevate questo servizio del negozio KIKOiD? 🙂

CREATE YOUR OWN LIPGLOSS con Essence da OVS

Una novità nel mondo Essence…crea il tuo, solo tuo, lipgloss personalizzato scegliendo il colore, il gusto, il profumo e l’intensità del glitter.

Non è una favola, si potrà realizzare il proprio lipgloss in 5 store OVS in Italia: si parte da Milano, il 4 e 5 novembre all’OVS di Corso Buenos Aires 21 ma il viaggio continuerà nelle prossime settimane a Padova, Roma, Napoli e Reggio Calabria.

Hai sempre sognato di poter creare un cosmetico completamente “tuo”? Allora approfitta dell’occasione e vai da OVS, troverai un’attrezzatissima work station Essence, indosserai un camice, degli occhiali, dei guanti e… inizierai il tuo percorso come un vero chimico.

Tra colori, essenze e glitter, creerai il TUO lipgloss che potrai personalizzare con gli stickers che più ti piacciono.

Scopri di più seguendo Essence e OVS sui rispettivi canali social e attraverso l’hashtag ufficiale #essencexovs.

Sei pronta a liberare la tua creatività? 🙂

Lush presenta Gorilla Gallery vol. IV

Ogni appuntamento con Lush è sempre un po’ magico: sarà l’atmosfera di festa e di convivialità, saranno i profumi e l’entusiasmo che si percepiscono, ogni volta che partecipo ad un evento so già che sarà una bella esperienza.

Qualche tempo fa ho avuto il piacere di visitare la Gorilla Gallery, uno spazio allestito ad hoc per celebrare la collezione di fragranze Lush giunta ormai alla Quarta edizione. La location scelta è stata lo Spazio Atelier in Corso Como 5 a Milano, ma l’evento in realtà era parte di un vero e proprio tour che ha toccato anche Berlino ed Edimburgo e si prepara ad approdare in Nord America.

I quattordici nuovi profumi presenti nel Volume IV sono stati presentati ricreando le situazioni e le emozioni che hanno portato alla loro creazione. Le note olfattive sono forti e sono state scelte per evocare ciascuna determinati eventi e le installazioni artistiche della Gorilla Gallery stimolano i sensi dello spettatore e lo immergono in un’esperienza totalizzante.

Come vi raccontavo, le fragranze sono venute alla luce prendendo spunto dai viaggi e dalla quotidianità dei mastri profumieri Lush, Mark  e Simon Constantine, e del fotografo/film maker Hal Samples, con un passato ricco di storie da raccontare.

CARDAMOM COFFEE è legato al viaggio intrapreso da Simon, in cui ha potuto sperimentare sulla propria pelle l’accoglienza e la convivialità anche di persone che non temevano di condividere il poco che avevano con gli altri. Il caffè al cardamomo è tipico dei paesi arabi ma mantiene in comune con il ‘nostro’ caffè il momento di aggregazione che ne consegue.

RENTLESS è una fragranza composta da patchouli, pompelmo e tonka e si ispira alla vera storia di Tachowa Covington, un senzatetto (o “rentless”, senza affitto, come suggerisce Lush) che un giorno decise di stabilirsi in una cisterna d’acqua abbandonata in un campo e di farne la propria casa. Col tempo la arredò con oggetti di fortuna, rendendola ospitale e calda. Tuttavia, un giorno l’artista Banksy passò di fianco a questa cisterna e vi scrisse sopra “This looks a bit like an elephant” (sembra un po’ un elefante). Come potrete immaginare, la cisterna fu immediatamente notata e acquisì valore, per cui il suo abitante fu sfrattato e si ritrovò rentless, di nuovo.

SELF-ESTEEM MACHINE con le sue note di mandarino, pompelmo e vaniglia ci ha trasportati in un universo frizzante e gioioso in cui divertirci, essere noi stessi e aumentare la nostra autostima. E’ questo l’intento della Self-Esteem machine che è stata ricreata nella forma di una cabina fotografica simil-discoteca anticipata da un baule pieno zeppo di travestimenti che siamo stati invitati ad indossare per scattare la foto qui sopra 🙂

Ovviamente non mi è possibile descrivere qui tutte le fragranze che abbiamo potuto annusare e le relative storie che sono loro legate. Spero comunque di essere riuscita a trasmettervi un po’ dell’atmosfera che ho respirato durante l’evento e vi invito a passare nelle botteghe Lush per scoprire tutti i profumi delle Gorilla Gallery 🙂

Elgon Green presenta IMAGEA, la nuova linea per capelli [pressday]

Elgon, brand internazionale leader nel settore professionale della cura dei capelli, ha creato la divisione Elgon Green, dedicata a prodotti naturali per venire incontro a quei consumatori che sono più attenti all’aspetto ecologico ed etico dei consumi.

Elgon Green ha anche ideato Mother Science, un disciplinare frutto di una rigorosa ricerca scientifica, che tratta nel dettaglio questa tematica così importante e allo stesso tempo delicata, ponendosi l’obiettivo di essere un riferimento chiaro e preciso per l’industria nella creazione di linee cosmetiche all’insegna di ingredienti di derivazione vegetale e di materiali ecologici ed ecosostenibili.

In conseguenza di ciò è nata la nuovissima linea IMAGEA, basata su cinque valori fondamentali: fiducia, qualità, sostenibilità, etica e made in Italy. IMAGEA si compone di prodotti  che contengono ingredienti biodegradabili e da agricoltura sostenibile accuratamente selezionati; inoltre il packaging garantisce il più alto livello di sostenibilità e riduce le emissioni di CO2. I flaconi ed i vasi utilizzati, infatti, sono in PET riciclato, i tubi e le etichette sono in bioplastica proveniente dalla canna da zucchero, mentre gli astucci sono in carta certificata FSC.

La linea Imagea Haircare si compone di sei prodotti senza Sls, Sles, Siliconi, Parabeni, Petrolati, PEG, Cessori di Formaldeide e Coloranti Sintetici, che è possibile combinare per creare dei trattamenti ad hoc, in salone o a casa, per rispondere alle necessità di ogni tipo di capello.

Il prodotto più innovativo è PHYTOGOMMAGE, un leggero esfoliante per il cuoio capelluto che contiene microgranuli del Tamanu, Olio di Melone del Kalahari e Proteine dell’Orzo. Ha un’azione detossinante, purificante e prepara la cute ai trattamenti successivi.

La linea Imagea Haircare prevede due categorie diverse di shampoo e balsamo, pensate per trattare tutte le tipologie di capello: Essential e Absolute.

La categoria Essential è composta da Essential Shampoo ed Essential Hair Balm. La linea si distingue per dettagli dal colore viola sul packaging ed è indicata per capelli naturali, fini e/o grassi. Contiene Estratto di Riso Viola del Laos dall’azione nutriente e idratante, Estratto di Arancia dal potere rivitalizzante e Olio Essenziale di Arancia dalla fragranza irresistibile.

La categoria Absolute, invece,  è composta da Absolute Shampoo e Absolute Mask. La linea si distingue per dettagli dal colore ocra sul packaging ed è indicata per capelli colorati, secchi e/o danneggiati. Contiene Estratto di Quinoa delle Ande che protegge e nutre e Estratto di Melograno Bio ad azione antiossidante e protettiva del colore.

Infine il prodotto PHYTOELISIR, un olio-latte leggero con Olio di melone del Kalahari e Proteine dell’Orzo che si trasforma in una sorprendente emulsione fondente che dona un’eccezionale lucentezza e una straordinaria idratazione. Senza risciacquo e a rapido assorbimento, non appesantisce e va nebulizzato sui capelli umidi o asciutti prima di procedere con lo styling.

Conoscete Elgon Green? proverete qualche prodotto? 🙂

 

Manolo Blahnik: the art of shoes (la mostra)

20170205_222746

Dove: Palazzo Morando, via Sant’Andrea 6, Milano

Quando: 26 gennaio – 9 aprile 2017

Domenica scorsa mi sono ritagliata un pomeriggio tutto per me e, complici i musei gratis/a biglietto ridotto della prima domenica del mese, sono andata a vedere due mostre a Milano. Una delle due è quella di cui voglio parlarvi oggi.

Si tratta della personale retrospettiva del designer di scarpe Manolo Blahnik: se siete appassionate di calzature non avete bisogno che vi spieghi di chi stiamo parlando, mentre se non siete particolarmente avvezze al magico mondo delle scarpe vi basti sapere che Manolo è uno dei più famosi shoe designer al mondo, con all’attivo ben 45 anni di onorata carriera (e di grandi successi).

20170205_160150

20170205_160130

Manolo Blahnik ha un forte legame con l’Italia, dal momento che le sue calzature sono tutt’oggi prodotte in Lombardia, a conferma ulteriore del grande patrimonio artigianale di questa zona.

Nella splendida cornice di Palazzo Morando a Milano troverete esposti, in sale sfarzose e tra quadri e sculture, ben 80 disegni originali e 212 modelli di scarpe del noto stilista. Credo che la parte più interessante siano proprio i disegni e i bozzetti dei vari modelli, che di certo non capita tutti i giorni di vedere dal vivo.

20170205_160705

20170205_160858

Di rilievo anche ripercorrere tutta la carriera di Manolo attraverso i suoi modelli più iconici, le varie collezioni tematiche (ci sono anche le scarpe che erano state create appositamente per il film Marie Antoinette di Sofia Coppola) e le numerose ispirazioni che le hanno generate.

Io sono stata decisamente soddisfatta dalla visita e la consiglio vivamente se siete della zona o capitate a Milano.
Qualcuna di voi ci è già stata? 🙂

Lush: new opening Milano piazza Duomo!

dsc_5558

Oggi, 5 novembre 2016 è un giorno da segnare sul calendario perchè apre a Milano il nuovo flagship store Lush: 200 mq di profumi inebrianti, prodotti sfiziosi e coccole per il momento del bagno (e non solo). La location scelta è piazza Duomo 20, alle spalle del Duomo di Milano, e la bottega Lush ha tutte le carte in regola per farsi notare.

Ho avuto modo di sbirciare in anteprima il nuovo negozio, insieme a diverse altre blogger, un paio di giorni prima dell’apertura: vi garantisco che non rimarrete deluse, troverete il concept Lush a cui siete abituate applicato a un ambiente molto più ampio del solito.

dsc_5574

dsc_5555

dsc_5548

Accanto ai prodotti della linea permanente, suddivisi per tipologia (ballistiche, saponi, maschere fresche, gelatine, …) abbiamo potuto scoprire le numerose novità natalizie di quest’anno. Ce n’è davvero per tutti i gusti, le confezioni regalo sono una più bella dell’altra (io mi sono innamorata della valigetta di latta!) e le limited edition non sono da meno.

Sicuramente di grande impatto le grandi gelatine (pupazzo di neve e pancia di Babbo Natale), ma non dimentichiamo gli spumanti da bagno, in primis il Santasaurus, un draghetto natalizio che amerete a prima vista ❤ Anche gli altri animaletti invernali non sono da meno, tra pinguini, renne e orsetti vi divertirete certamente.

dsc_5550

dsc_5572

dsc_5578

Eravamo ancora in tempo per le limited edition di Halloween, e le potete trovare ancora per poco anche voi: fantasmini, zucche e mostri immersi in un tripudio di glitter e profumi.

Vi ricordo che solo in questo nuovo negozio di piazza Duomo a Milano, e solo oggi 5 e domani 6 novembre, potete trovare i nuovi colluttori solidi, proposti in tre gusti differenti e davvero pratici.

dsc_5581

Infine, una menzione all’ottima compagnia che come sempre mi ha accompagnata in questo viaggio profumato: è un piacere rivedere blogger simpatiche e scambiare quattro chiacchiere tra colleghe 🙂

Klorane Beauty Break: l’evento

DSC_0204

Come vi dicevo qui, qualche settimana fa sono riuscita a passare all’evento Klorane: ho trascorso una piacevole pausa pranzo tra trascinandomi dietro una collega (che si è poi dimostrata entusiasta dell’esperienza).

Nella splendida location Bou-Tek a Milano era stato allestito uno spazio dedicato all’hair styling: due esperti parrucchieri si prestavano a creare acconciature fast & flower, utilizzando ovviamente i prodotti per lo styling Klorane.

DSC_0188

DSC_0182

A fianco di questa postazione era stato predisposto uno schermo interattivo che illustrava vari tutorial per creare diversi tipi di acconciature, facilmente replicabili anche dalle meno esperte (tipo me, sono una frana coi capelli!).

Al piano inferiore, oltre a un delizioso buffet che a malincuore abbiamo saltato data la carenza di tempo, era presente la parte più interessante dell’evento: delle gentili hostess spiegavano agli ospiti un progetto particolarmente importante che Klorane sta portando avanti negli ultimi anni.

Si tratta della creazione della Grande Muraglia Verde, una cintura vegetale multi-specie che attraverserà l’Africa da est a ovest, lunga 7000 km e larga 15 km. Il completamento è previsto per il 2017 e lo scopo è quello di frenare l’avanzata del deserto piantando ogni anno non meno di 10.000 piante di dattero, una pianta molto resistente alla siccità.

DSC_0203

DSC_0199

Infine un’intera parete era dedicata a mostrare l’intera gamma dei prodotti Klorane: shampi, balsami e trattamenti divisi in linee dedicate ognuna a una diversa tipologia di capello, ognuna con proprie caratteristiche per rispondere a un problema diverso. Per farvi alcuni esempi, la linea al latte d’avena è specifica per capelli molto delicati,quella con chinina e caffeina è un toccasana per i capelli indeboliti, quella alle fibre di lino ha un elevato potere volumizzante (e un ottimo profumo!).

Una linea in particolare è collegata al progetto di cui vi parlavo sopra: è la linea di trattamenti ristrutturanti per capelli secchi, rovinati e che si spezzano, che si affida alle proprietà straordinarie del dattero del deserto. A me è stata applicata sulle punte la crema senza risciacquo, che fortifica il capello – le mie triple punte ringraziano.

collage_20160616144739774

Ecco il risultato dello styling comunque: tengo a specificare che le decorazioni floreali erano fatte con fiori veri… che solo dopo ho scoperto essere state preparate da una mia compagna di pole dance!! 😀

Voi avete mai usato i prodotti Klorane? come vi siete trovate?

Sephora Gold experience

DSC_0280

Giovedì scorso io e la mia amica Michela siamo andate all’evento organizzato da Sephora in esclusiva per i possessori di carte Gold. Ricordo che la carta Gold è quella che si ottiene raggiunto un certo tetto di spesa annua (piuttosto alto, 1500€ mi pare) oppure in concomitanza con particolari occasioni – come nel mio caso, quando abbinato a una promozione c’era il passaggio automatico dalla carta Black alla Gold.

Tra i vantaggi riservati alle carte Gold c’è la possibilità di partecipare a vendite private, a negozio chiuso. Anche questa volta si è verificato così: avevamo a nostra disposizione make-up artist, hair-stylist e make-up consultant.

DSC_0262

DSC_0266

La parte hair era curata da Bumble&Bumble, un marchio distribuito in esclusiva da Sephora che si caratterizza per prodotti altamente performanti e senza parabeni. Uno dei loro cavalli di battaglia è sicuramente lo spray salino per ottenere le famose beach waves, le morbide onde naturali dei capelli che vengono dopo una giornata di mare.

DSC_0269

La parte make-up non era molto diversa da quella che si più sperimentare normalmente: le make-up artist offrivano un flash make-up di 15 minuti, utilizzando prodotti di vari marchi, secondo disponibilità. La mia amica Michela non è solita truccarsi moltissimo e ha particolarmente gradito potersi fare coccolare e sperimentare un trucco più ‘audace’ del normale.

Avremmo potuto anche farci applicare gratuitamente lo smalto grazie ad O.P.I. ma sfortunatamente l’orario era tardo e il treno ci aspettava.

DSC_0254

DSC_0274

Considerata l’ora da aperitivo, non sono mancati gli stuzzichini, itineranti o presso stand fissi: Noberasco offriva assaggi di frutta secca di vario tipo, mentre il catering distribuiva cake-pops vegetariani, piccoli stecchi di carne o di riso allo zafferano (buonissimi!), frutta e verdura. Delle graziose bottigliette colorate contenevano succhi di frutta, in alternativa c’era dell’ottimo Veuve Clicquot.

DSC_0277

A parte i nostri acquisti personali, Sephora omaggiava di una pochette con prodotti travel size a marchio proprio (che non ho fotografato perchè regalato alla mia amica) nonchè di una box con campioncini di varia natura, dalle miniature dei profumi e delle creme alle travel size di crema solare e doposole, mini smalti e skincare.
Sembrava di essere a Natale 😀

Siete titolari di carta Gold? avete mai partecipato agli eventi dedicati?

Klorane Beauty Break

kbb_img_01

* dlin dlon! comunicazione di servizio! *

Avete impegni il 16 giugno? è giovedi prossimo e se passate da Milano non potete perdervi l’evento di Klorane in collaborazione con Donna Moderna e Starbene.

Dalle 11 alle 22 (non dite che non trovate il tempo!) presso BOU-TEK in via Gonzaga 7 potrete vivere un’esclusiva Klorane Experience, farvi coccolare con una piega express, partecipare a workshop organizzati dalle due testate presenti e festeggiare con aperitivo e dj-set.

L’evento è gratuito, ma per prenotare hair-stylist e workshop potete telefonare allo 02-21025262 o scrivendo a iniziative.concorsi@mediamond.it . Il programma completo lo trovate sulla pagina Fb dedicata (click qui).

Che ne dite, lo facciamo un salto a scoprire il mondo Klorane? 🙂