Psp #79: October

1 . Human+kind – conditioner grapefruit: balsamo per tutti i tipi di capello, nutriente e naturale al 99.6%. Arriva dal Cosmoprof dell’anno scorso e purtroppo devo dire che non mi ha esaltato perchè per i miei capelli non era poi così nutriente.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

2 . Dr Jart+ – crema viso water drop: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3 . Tesori d’Oriente – doccia crema aromatica Japanese rituals: non male come bagnoschiuma ma il profumo l’ho trovato un po’ troppo forte per i miei gusti.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Ps… Deep cleansing facial wipes: review e inci qui.

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

5 . Ps… After sun spray: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

6 . Langhaar Madchen – Trocken shampoo: shampoo secco comprato al DM, ammetto che non conoscevo la marca.  Non l’ho trovato molto performante, al momento sembra pulisca bene ma poi nel corso della giornata l’effetto andava pian piano svanendo.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7 . Steam Cream: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

8 . Maybelline – color tattoo 24h n.65 pink gold: review qui. Uno dei migliori ombretti mai provati!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

9 . Essence – Super last eyeliner: decisamente un buon eyeliner, durata fantastica, tratto nero lucido. L’unica pecca era il tempo di asciugatura, forse un po’ lento… se non stavo attenta rischiavo di stampare la riga sulla palpebra superiore!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

10 . Peter Thomas Roth – pumpkin enzyme mask: ultima del set di tre minisize, maschera ad effetto esfoliante e bioriparatore con enzimi di zucca. Lascia la pelle morbida ma un pochino arrossata, probabilmente contiene qualcosa che mi irrita leggermente.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

11. Bottega Verde – bagnodoccia limone e agrumi: un buon bagnodoccia, non secca la pelle, forse la profumazione è un pochino chimica.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

12 . Bottega Verde – latte corpo dalia imperiale: latte corpo molto fluido, dal profumo intenso e speziato. Non idrata tantissimo quindi non mi ha particolarmente colpita.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

13 . Bottega Verde – crema corpo idratante Cremafiori: con magnolia e olio diargan, specifica per pelli secche: una crema che “sa di crema”, sono quei profumi classici che ci riportano alla nostra infanzia 😉 Non è male, non è pesante e si asciuga in fretta.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

14 . DM – Dontodent: dentifricio per denti sensibili, acquistabile al DM. Mi era piaciuto il nome ahahah! Comunque è davvero adatto per i denti sensibili e credo proprio che lo ricomprerò anche perchè costa pochissimo.

 

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

Psp #48: April

DSC_92431 . John Galliano – Parlez-moi d’amour: campioncino ben riempito. Buono, molto dolce e fiorato ma non mi ha conquistata. Menzione d’onore allo spruzzino che funziona come Dio comanda (coi campioncini è sempre un terno al lotto XD ).

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

2 . Petit Jardin – Crema viso notte: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

3 . Sephora – Waterproof make up remover: il bifasico più famoso del mondo. L’avevo già usato in full size, strucca tutto ma è davvero molto oleoso. La travel size è comodissima da portare in giro quando si viaggia!

DSC_9245

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

4 . Lancome – mascara Hypnose star: che dire, non mi ha conquistata (e per fortuna, visto il prezzo della full size). Lo scovolino conico però è comodo per raggiungere le ciglia più sottili. L’ho trovato un pochino pastoso, volumizza un pochino ma non incurva.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

5 . Bottega Verde – lima di cartone: credo sia l’ultima sopravvissuta del set originario, come già scritto in altri psp sono prodotti comodi da avere in borsa per ogni evenienza ma c’è da tener conto che hanno una vita piuttosto breve. Dato il prezzo, quando sono in offerta a 1-2€ il set, sono comunque un affare.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

6 . Garnier Ultra dolce – shampoo secco al limone: io davvero soffro di una perdita di memoria piuttosto importante. Non so se è forse la terza volta che lo ricompro, e ogni volta prometto di non farlo più… eppure ricapita perchè mi faccio tentare dalle offerte. Come ogni volta ridico, funziona ma puzza drammaticamente: l’odore di limone è talmente chimico e persistente che impesta il bagno quando lo uso >.<

DSC_7731

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7 . Maybelline – solvente delicato Weak Nails: solvente per smalto senza acetone, arricchito con estratto di avocado dalle proprietà addolcenti. Funziona, non puzza più di tanto.

DSC_9247

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Bottega verde – latte corpo Gardenia Reale: latte corpo dal profumo delicato e dolce. Non mi ha esaltata perchè è davvero molto leggero, non ha molto potere idratante.

DSC_9248

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

9 . I coloniali – shower scrub Ardent amber: mi è piaciuta l’esperienza con questo scrub. Il profumo è meglio di quanto mi aspettassi, lo credevo pesante e stucchevole invece è dolce ma molto gradevole. Al tatto è fluido e avvolgente, tuttavia non scrubba tantissimo, è molto delicato. Lo considero più una coccola che un trattamento vero e proprio però non lo boccio perchè è davvero piacevole da usare.

DSC_9249

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

10 . Coop – dischetti di cotone per il viso: leggo ora, scrivendo il post, che avevano un doppio lato, uno liscio e uno decorato per una pulizia più profonda. Ecco, io ho usato 70 dischetti e non ci ho fatto minimamente caso XD Comunque, sono dei buoni dischetti, non si sfaldano, fanno quello che devono fare e costano poco (se non ricordo male).

Li consiglio: si
Li ricomprerò: si

Psp #24: April

DSC_6884

 

E io che pensavo di aver fatto fuori poca roba sto mese… son stordita forte XD

1. VO5 – shampoo Nourish My Shine: comprato a Londra per la mirabolante cifra di 1£, mi è davvero piaciuto! Specifico per capelli danneggiati, indicato per fortificare e rendere più setosi i capelli. Contiene keratina e cachemire, nonchè vari oli (argan,jojoba, avocado..). LO RIVOGLIO!! ovviamente qui da noi non si trova T.T

DSC_6886

 

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si se lo ritrovo!

2. L’Erbolario – struccante delicato al polline e miele: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3. Kiko – pro gel mascara: mascara trasparente che dovrebbe fortificare le ciglia. Una ciofeca. Oltretutto appesantisce le ciglia come se contenesse piombo fuso XD In compenso gli ho trovato un utilizzo alternativo per il quale si è dimostrato molto valido: fissante per sopracciglia! 😀

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4. Essence – caring nail oil: olio secco specifico per mantenere cuticole e unghie elastiche e morbide. Abbastanza inutile a mio avviso! Anche mettendone poco non si assorbiva mai ed era untisssssssimo..

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

5. Vichy – crema Idéalia: minisize da 15 ml che mi è durata tantissimo e ho usato con grande soddisfazione. Specifica per pelli normali e miste, a effetto lisciante e illuminante, senza parabeni. Mi è piaciuta perchè riusciva a mantenere sotto controllo la lucidità della zona T del viso un po’ più a lungo delle altre creme che ho provato, nel contempo però non seccando le altre zone.

20130905_113025

La consiglio: si
La ricomprerò: no

6. Maybelline – color sensational in 132 sweet pink e 750 choco pop: due samples trovati chissà quando in una rivista. Mi sono piaciute entrambe le tonalità, perfino la marroncina mi ha stupita! Sono rossetti confortevoli, idratanti e hanno una durata di circa tre ore. Pigmentazione non eccelsa ma nella media, abbastanza luminosi. Ma esistono ancora? Un pensierino ce lo farei..

DSC_6887

 

Li consiglio: si
Li comprerò: se esistono, si

7. Avon – rossetto Colore Semprevivo in chic: un altro dei miei rossetti storici, un po’ mi è spiaciuto finirlo ma era in giro da davvero troppo tempo! Lo definirei certamente un MLBB (my lips but better), un colore per me portabile in qualsiasi occasione. Discretamente idratante, buona durata.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

8. Avon – maschera al sake e riso: ho adorato questa maschera!! tra l’altro i 7 ml del campioncino mi son bastati per 7-8 applicazioni 😀 E’ una maschera esfoliante e promette una pelle luminosa dopo l’utilizzo. I granellini in essa svolgevano egregiamente la loro funzione, il profumo era davvero buono, la sensazione dopo l’utilizzo era di grande pulizia. Poi ho scoperto che non la producono più, sigh.

DSC_6888

La consiglio: si
La ricomprerò: si, se la riproponessero

9. Bottega Verde – crema corpo alla vaniglia sublime: non mi ha esaltato, la profumazione era troppo forte e persistente. Idratante ma niente di particolare.

DSC_6890

La consiglio: no
La ricomprerò: no

10. Bottega Verde – shampoo keratina e cachemire: solo scrivendo questo post ho notato che anche lo shampo al n.1 di questa lista contiene le stesse due cose, e quindi mi spiego come mai mi sia piaciuto! Ovviamente è bastato per un solo utilizzo ma mi ha dato una buona sensazione, vedrò di recuperarne altri campioncini per farmi un’idea migliore e poi eventualmente acquistarlo.

DSC_6891

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

11. Nivea – deodorante roll-on Invisible for Black&White: mi è piaciuto, non lascia aloni e quindi fa quello che promette.

DSC_6892

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

New in: Barcelona edition

Come forse sapete, settimana scorsa son stata 4 giorni a Barcellona con Jesslan: abbiamo visitato la città e abbiamo approfittato dell’occasione per incontrarci con M.Elly che si è momentaneamente trasferita da quelle parti per seguire un progetto europeo.
Inutile continuare a ricordarci che “siamo qui per visitare, non per girare per negozi!”… abbiamo fatto danni 😀

M.Elly, Jesslan, io
M.Elly, Jesslan, io

DSC_5257

DSC_5265

Cominciamo dalla prima foto: il duo blush/illuminante, la matita, il gloss e lo smalto provengono da un megaset che abbiamo comprato per l’astronomica cifra di dieci euro e poi smembrato in tre.. le piccole gioie della vita 😀 La Sparkle2 di Sleek è stata un acquisto del tutto inaspettato, ce la siamo trovate lì davanti da Sephora e non abbiamo potuto resistere al suo richiamo sbarluccicante! Quei due saponi sono artigianali, il primo è al limone e fa anche da scrub, il secondo è al bergamotto. Il color Tattoo borgogna lo cercavo da tantissimo tempo e finalmente me lo sono accaparrata 😀

DSC_5260

Reparto cazzate: se trovi un negozio che vende di tutto a prezzi ridicolmente bassi è la fine. In questo tale Ale-hop io e Jess abbiamo comprato un paio di calzini uguali, a scacchi neri e fluo, non sono bellissimi?? XD Io ho poi svaligiato il reparto chincaglio prendendo un braccialetto multifilo scamosciato fuxia con dei ciondoli, un paio di orecchini verde fluo e un paio di pendenti argentati con delle piumettte e altri dettagli fuxia. Il ventaglio invece è una calamita 🙂

DSC_5262

DSC_5255

Varie ed eventuali: Glamour versione spagnola (che siam quasi riuscite a capire, che brave 😀 ), una palla di neve per la mia collezione, una t-shirt dell’Hard Rock Cafè nera con disegni viola e infine un maglione color petrolio di Sfera comprato al Corte Ingles sfruttando uno sconto del 10% che ci avevano dato.

Speriamo di riuscire a fare un’altra mini vacanzina del genere tra qualche tempo.. chi vuole venire?? 😉

Hues of You: Pink | with Jesslan

Rosa, rosae, rosae, rosam, rosa, rosa. Lasciamo perdere le declinazioni latine e i fiori e concentriamoci sul colore più girly che esista! Questo mese è lui il protagonista della rubrica che tengo in collabo con Jesslan 🙂

DSC_5171

Parto dagli accessori, che casualmente sono tutti orecchini! 😀 I pendenti con le farfalle hanno quasi una decina d’anni e sono di Colours&Beauty, li avevo comprati all’inizio del liceo insieme a una mia compagna ^^ I teschietti fluo e i cuori sono di Accessorize e sono i più recenti, insieme alle deco glitter di Bijoux Brigitte. La fatina credo fosse in allegato a qualche giornale di millemila anni fa, però è troppo carina e ogni tanto la uso ancora 😀 Infine gli orecchini bicolori a stella sono di Rossella Carrara e se non ricordo male mi erano stati regalati.. su mia richiesta eheh

DSC_5192

20130923_152141

DSC_4731

Selezione di make up: partiamo dai rossetti! Ho scelto di mostrarvi il Kiko ultra glossy stylo n. 805 (rosa fragola) dal finish sheer, il Debby n.66 (pink pop), completamente mat che mi aveva inviato Mary e il mio Bourjois comprato a Londra, shine edition n.22 (famous fuchsia). Ho aggiunto una foto con il rossetto Debby indossato perchè trovo che sia un colore difficile, è un attimo trasformarsi in Nicki Minaj XD

DSC_5182

20130923_150858

Reparto ombretti! Il primo è di Astra, a base rosa cipria con venature dorate; il secondo è il pigmento Kiko reagente agli uv (n.20). Abbiamo poi due pigmenti Essence, n.11 Cotton Candy e n.14 Strawberry Smoothie: il primo è un rosino chiaro con riflessi freddi, mentre il secondo è un bel fuxia scuro.  Altro pigmento, di Madina stavolta, rosa con riflessi dorati. E infine il mio adorato Color Tattoo n. 65 pink gold di Maybelline, che vi avevo recensito qui.

DSC_5188

20130923_151627

Arriviamo ai blush, sceglierne solo un paio è stata dura:  il cremoso Max Factor miracle touch n.18 (soft cardinal) da Berlino con furore, e il Bottega Verde della collezione limitata estiva Tropical Rhapsody… sono in attesa di vedere cosa ci proporranno per quest’inverno, speriamo bene!! 😀 Ho poi scelto l’eyeliner Debby n.08 (hologram pink) reviewato qui. Infine due gloss, il Kiko super gloss n.116, uno dei più versatili che ho nel mio stash, e il lipglaze Stila  nella tonalità Kaleidoscope, un rosino glitterato.

DSC_5179

Concludo con le mie uniche due borse rosa: la pochette in stampa cocco è un regalo di compleanno, mentre la shopper di Marc by Marc Jacobs è stata uno sfizio che ho voluto togliermi anni fa, poco dopo l’apertura dello store monomarca a Milano ^^ Come resistere a un bel rosa shocking, d’altronde?? 😀

E anche per questo mese è tutto, mi raccomando passate dalla mia socia Jesslan!! 🙂

My top 5 “I’m late/I can’t be bothered” – Drama’s tag

Io adoro Drama MakeUp. Condivido con lei una passione smisurata per gli ombretti marroni – e già questo vuol dire tanto XD Quando ha proposto questo tag mi è subito venuta voglia di replicarlo ^^
Ecco dunque i miei 5 prodotti dell’ultimo secondo 🙂

20130716_120845

Partirei dalla matita nera, sempre e comunque una fedele compagna nella mia rima interna! Se ho poco tempo ma voglio qualcosa che duri a lungo mi butto su quella waterproof di Bottega Verde (review qui).
Poi applico un solo ombretto, luminoso e lievemente colorato, per sembrare a posto senza troppa fatica 😀 Il color tattoo rosa della Maybelline (review qui) è perfetto per lo scopo, e in più dura tutto il giorno.
Non è molto che uso il mascara quotidianamente, però mi è rimasta l’abitudine del piegaciglia – oltretutto indispensabile per le mie ciglia simil filo a piombo XD Anche usato da solo, senza aggiungere il mascara, dà un ottimo effetto e la piega regge per ore.
Un altro indispensabile è il blush: se voglio risparmiare tempo applico quello in polvere, contrariamente a quanto si potrebbe pensare io ci metto secoli con quelli in crema, devo prestare molta più attenzione a dosarne la quantità! Questo nella foto è di Astra.
Infine, anche se non è un cosmetico, il profumo: una spruzzata ogni volta che esco e mi sento subito meglio! 🙂

“E la base?” , vi chiederete. Beh, fortunatamente ho una pelle che sta abbastanza a posto da sola, quindi a meno di disgrazie tipo coprire brufoli improvvisi non devo fare molto.. il fondotinta non lo uso, se non quelle pochiiiissime volte che voglio apparire perfetta. Le bb cream mi capita di applicarle soprattutto d’inverno, non certo ora che fa più caldo, meglio lasciar respirare la pelle 😉

Per quanto riguarda le labbra.. se sono in ritardo me ne dimentico completamente XD Poi rimedio con un banalissimo burrocacao che ho sempre in borsa ^^

My creamy blushes

Oggi vi parlo dei miei blush in crema! o meglio, in crema, gel, mousse et similia 🙂

Siccome volevo mettermi ulteriormente in ridicolo, ho anche fatto un video… già ve lo dico eh: è il trionfo delle luci gialle e gli swatch non si vedono XD però spero che perlomeno l’audio sia meglio dell’altra volta!

Ovviamente sotto aggiungerò anche le foto, giusto per avere dei colori più fedeli ^^

Fatemi sapere come vi sembra!

Ed ecco le foto:

20130202_175449

20130202_175105

20130202_175039

20130202_174959

swatches senza flash - da sinistra: Essence Vampire, Essence soufflè, Max Factor e Maybelline
swatches senza flash – da sinistra: Essence Vampire, Essence soufflè, Max Factor e Maybelline
swatches con flash - da sinistra: Essence Vampire, Essence soufflè, Max Factor e Maybelline
swatches con flash – da sinistra: Essence Vampire, Essence soufflè, Max Factor e Maybelline

Maybelline – Dream bouncy blush

DSC_2529

Oggi voglio parlarvi di un prodotto fantastico ma che ha un grande difetto: non è venduto in Italia!
Questo che vedete mi è infatti stato portato dagli Stati Uniti dalla gentilissima Shoegal

Qui da noi ci sono alcuni prodotti della linea Dream Mousse (ombretti e fondotinta mi pare), all’estero si trovano anche i blush.. ma la Dream Bouncy non l’avevo mai sentita!
Perchè “Bouncy”? E’ presto detto: la consistenza di questo blush è unica nel suo genere, è morbida, soffice, ‘rimbalzosa’ se volessimo tradurre dall’inglese XD

DSC_2531

La tonalità che ho io è la n.20 Peach Satin, un rosino pescato davvero bello; lo applico con le dita, si sfuma facilmente ed è intensificabile a piacimento – anche se è già abbastanza pigmentato di suo.
Ha una durata media, maggiore dei blush in polvere proprio grazie alla sua strana consistenza.

Qui sotto uno swatch in diverse condizioni di luce.

20121206_133523

 

Che ne dite? l’avevate mai visto prima, magari nei vostri viaggi all’estero? 🙂

PSP #7: November

1. H&M face mask: potete leggere la mia review qui 🙂

La consiglio: no
La ricomprerò: no

2. L’Oreal – Bb cream nude magique (medium): mi è piaciuta, eccome!! Era la prima bb cream che avessi mai provato, ero scettica ma mi sono ricreduta: uniforma bene l’incarnato senza appesantire e non crea particolari problemi di lucidità *.*  Pur essendo un campioncino, mi è bastata per ben 5 applicazioni (misteri della vita…).  Non utilizzando io fondotinta, questa è un’ottima alleata quando voglio che la mia pelle sembri perfetta. Non la utilizzerei mai ogni giorno perchè credo che sia meglio che la pelle respiri..

La consiglio: si
La ricomprerò: si, dopo aver finito quella che ho!

3.  Everline – nourishing mask: nome completo -> Beauty teraphy organic tamanù oil and bamboo milk (polynesian beauty secrets) ..un pò lungo.. va bè, era dentro nella Glossybox di gennaio, insieme a shampoo e siero, che non ho ancora finito. Questa maschera è fenomenale, l’ho usata anche come balsamo senza lasciarla troppo in posa e..che risultati! capelli morbidissimi come mai mi era capitato 😀 data l’esigua quantità di prodotto non sono andata oltre le 4 applicazioni però 😦

Purtroppo il foglietto con l’inci si è perso nelle sabbie del tempo XD

Lo consiglio: si
lo ricomprerò: a trovarlo, si!

4. Bottega Verde – VitaStem crema viso antietà
     Bottega Verde – MielExpertise crema viso antietà intensiva
Essendo due campioncini da 5ml li recensisco insieme. Le ho usati sul viso ma anche sulle mani (quando mi dimenticavo la crema apposita) e posso dire che se la VitaStem mi ha lasciata piuttosto indifferente, la MielExpertise mi è piaciuta. Infatti applicato sul viso dava grande nutrimento e tonicità, o almeno l’impressione è stata quella 🙂
Il tutto considerando che si trattava di creme antietà e io ho 22 anni XD

Non ci sono gli inci.

Le consiglio: solo la MielExpertise
Le ricomprerò: forse

5. Athena’s – bagnoschiuma Coccolone:  faceva parte di un trio di bagnischiuma alla frutta, ognuno con 2 profumazioni, questo era cocco+melone.  Il profumo è moooolto buono, il prodotto è di colore arancione ed è un normalissimo bagnoschiuma XD

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no