Paciugopedia #9

xDSC_5360 - Copia

xDSC_5320 - Copia

Paciugopedia #9! Svampi ha avuto questa bellissima idea e non potevo non partecipare a un trucco marrone-verde, i miei colori per eccellenza ^^ Sia chiaro, è un po’ una reinterpretazione e non semplicemente una riproduzione, specie per il marrone sulla palpebra fissa che ho molto schiarito rispetto all’originale. A proposito, ecco a cosa ci siamo ispirate, è di Angie – MakeupBee:

paciugopedia n9

Inizio subito col dire che l’eyeliner mi ha tratto in inganno.. ero straconvinta fosse verde scuro e non nero, quindi ho usato il mio di Kiko di quel colore, peccato che in foto sia venuto un disastro.. perlomeno dal vivo si vedeva e faceva un bel contrasto 😉

xDSC_5351 - Copia

xDSC_5356 - Copia

Ho usato una miriade di prodotti per questo trucco, principalmente perchè non riuscivo a capire com’era fatto quel grigio-marrone sulla palpebra.. e quindi stratificavo tonalità su tonalità 😀 Dopo aver messo il primer ho steso lo Stay All Day Essence grigio metallizzato sulla palpebra mobile. Il colore più scuro nella piega è dato dal marrone matt Kiko sfumato col nero Deborah. Per la sfumatura più alta ho utilizzato ben tre marroni diversi, perlopiù metallizzati: due della palette multicolore Sephora, uno della palettina Famous Cosmetics. Il punto luce in mezzo alla palpebra è dato dal bianco shimmer ValentinaD, mentre sotto l’arcata sopraccigliare ho sfumato l’ombretto universal beige di Sephora. L’eyeliner è un verde scuro metallizzato di una limited edition Kiko, il mascara è l’Absolute Hi-Tech di Deborah. Nella rima interna ho applicato il long lasting stick eyeshadow verde smeraldo di Kiko, mentre sotto l’occhio ho prima passato una matita automatica Essence e poi sfumato il verde della palette occhi NYX.

Viso e sopracciglia:
– Madina: fondotinta in polvere (review)
– Essence: all about matt! cipria
– Catrice: defining duo blush, 030 pink grapefruit shake
– Deborah: 24h perfect correttore
– Essence: sun club palette, marrone matt (review)

Occhi:
– Essence: I Love Stage primer
– Essence: stay all day eyeshadow, 03 steel the show
– Kiko: ombretto mat marrone, n.92
– Deborah: ombretto nero matt
– Famous Cosmetics: leopard palette, marrone metallizzato
– Sephora: palette multicolore, due marroni
– ValentinaD: ombretto bianco (review)
– Sephora: 08 universal beige
– Kiko: long lasting stick eyeshadow, n.10 (review)
– Essence: long lasting eye pencil, 07 easy going
– Nyx: for your eyes only palette, ombretto verde (review)
– Kiko: metal light eyeliner
– Deborah: Absolute hi-tech mascara

Labbra:
– Nyx: aqua luxe lipstick (review)

prodotti

Hues of You: Black | with Jesslan

Settimo appuntamento con la rubrica in collaborazione con la cara Jesslan! …siamo già a sette?! oh come vola il tempo XD Per questo mese abbiamo scelto il colore nero 😀
Adoro il nero, è forse il colore più presente nel mio armadio! Ho un considerevole quantitativo di scarpe nere, per questioni di spazio ve ne mostro solo alcune taccate, ma tenete presente che ho anche ballerine, scarpe da ginnastica e stivali..

DSC_5430 - Copia

Come potete vedere, i modelli e i tipi di punta sono molto vari.. comun denominatore è l’assenza di plateau (che personalmente odio) e il finish lucido: in generale tendo a evitare lo scamosciato perchè più delicato, nonostante qualche paio di scarpe ce l’abbia comunque 😉

DSC_5425

Reparto borse: anche qui ho fatto una selezione e ho notato che le borse nere sono quelle più piccole, mentre quelle più grandi e capienti sono di altri colori – è un particolare che non avevo mai preso in considerazione, chissà se vuol dire qualcosa XD Le prime due sono di Micha Barton (sì, quella di OC) e Carpisa, nella fila sotto invece abbiamo Pimkie e una pochette no brand. Quest’ultima in realtà sarebbe un portafoglio grande che però io utilizzo come borsa se voglio/devo ridurre al minimo l’ingombro 🙂

DSC_5432

Nel make up il nero è sempre presente col mascara, di cui vedete un validissimo esemplare waterproof recensito qui, e con la matita: nella foto c’è quella di Avon dalla mina morbidissima ma proprio per questo non molto resistente e quella waterproof di Bottega Verde, a prova di bomba, recensita qui. L’eyeliner liquido è di Yes Love e non è per nulla male, il pennellino in feltro semirigido permette un tratto preciso. La cialda è dell’ombretto nero mat di Deborah, depottato  e cacciato in una palettona salvaspazio.

DSC_5445 - Copia

Reparto cose inutili ma belle 😀 Possiedo ben due cerchietti, il primo di Rossella Carrara acquistato in occasione del matrimonio di mia cugina, il secondo regalatomi a Natale da due mie amiche. Il problema del primo è che dopo cinque minuti le astine mi danno veramente fastidio, e a nulla son servite le aggiunte morbide home made.. peccato perchè è abbastanza sobrio, dato che è composto da una rosa di raso e una piumetta. L’altro di sobrio non ha proprio nulla XD c’è un mega fiore di tulle e delle piumette che sbucano fuori da ogni dove.. insomma una cosina per andare a fare la spesa al supermercato. 😀

DSC_5435

Infine gli orecchini. Le croci sono vecchissime, avran quasi dieci anni e son di Colors&Beauty, hanno la struttura metallica e son ricoperte di strass neri e trasparenti. I secondi arrivano dalla fiera dell’artigianato che ogni anno a dicembre si tiene a Milano, non ricordo più di che paese fosse lo stand ma credo qualcosa dell’Europa dell’Est. I piccolini a bottoncino hanno il centro laccato nero e una corona di piccoli strass tutt’intorno. Infine gli ultimi, col pendente nero a goccia, sono parte di un set Avon.

Vi saluto e vi invito a dare un’occhiata al post di Jesslan… alla prossima puntata!! 😀

Wedding make up

Buongiorno! in questa domenica mattina di lavoro (mio, sigh!) ho programmato un post sulla mia prima volta da make up artist 😀 Tante parolone ma la realtà è molto più semplice: un’amica si è sposata e sapendo della mia grande passione per ombretti, rossetti e ammennicoli vari mi ha chiesto di occuparmi del suo trucco per il grande giorno.

Inizialmente, il panico. Come diavolo si fa un trucco sposa?! XD Mi sono documentata, ho chiesto consiglio a due vere Mua (Fidya e Mary) e mi sono buttata in una prima prova rivelatasi disastrosa 😀 La sposa ha dei bellissimi occhi, peccato siano all’ingiù e io me ne sia resa conto solo alla fine, abituata com’ero a truccare me stessa.. La seconda prova è servita per impostare un trucco correttivo di massima, che abbiamo perfezionato con la terza e ultima prova.

IMG_3144 - Copia

La sposa è la tipica ragazza che non si trucca mai.. e le rare volte che lo fa si tratta di un make up che più essenziale non si può 😀 Le tre prove sono quindi servite per calibrare il trucco su di lei, facendo qualcosa di moooolto diverso da ciò che combino su di me.

Abbiamo optato per una BB cream al posto del fondotinta, data la sua pelle abbastanza secca e senza grandi discromie e imperfezioni. Correttore, cipria e un velo di blush. Sugli occhi colori neutri, sfumature abbastanza nette (necessarie per la correzione) ma tutto molto leggero, incorniciato dall’immancabile mascara per curvare e definire le ciglia.
Purtroppo le foto non rendono giustizia, ma devo dire che sono stata soddisfatta dal risultato… e cosa più importante, ne è stata soddisfatta la sposa! 🙂

DSC_5235 - Copia

DSC_5236 - Copia

Son stata davvero felice di dare una mano a un’amica e nel contempo ho imparato qualcosa di nuovo, quindi posso dire che è stata un’esperienza positivissima!! 🙂

Vi siete mai improvvisate truccatrici? 🙂

Psp #16: August

Potreste aver intravisto questo post l’altro giorno.. no, non vi siete sbagliati, l’avevo programmato ma poi non avevo fatto in tempo a scriverlo, ergo… rifacciamo tutto XD

Dicevo che da questo mese il psp cambia leggermente, potrebbero esserci più prodotti anche per la concomitanza coll’ulteriore progetto di smaltimento di cui vi avevo parlato qui. Anche le foto saranno separate per dare maggior risalto a entrambe.

DSC_4883

1. Pupa – bagnoschiuma Poetic Moment: un bagnoschiuma normalissimo, per fortuna sto riuscendo a far fuori un pò dei millemila prodotti da bagno che ho in giro! Era parte di un duo con la crema corpo, credo in edizione limitata quindi ora non si trova più!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

2. Clinians – latte detergente con estratto di malva:  un prodotto molto buono, strucca bene ma se finisce negli occhi brucia leggermente (cosa che però fanno un pò tutti..). Per ora non lo ricompro perchè mi piace variare!

DSC_4889

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3. Biopoint – shampoo Oro Vivo: era la minisize (non così mini!) trovata tempo fa in omaggio con una rivista. Contiene olio di argan e prometteva grandi cose. L’ho trovato senza infamia e senza lode, ma la profumazione proprio non mi è piaciuta, ricordava l’odore degli shampi da uomo XD

DSC_4890

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4. Biopoint – balsamo Oro Vivo: il balsamo in abbinamento allo shampoo di cui sopra. Non era male ma ho provato decisamente di meglio.. se non altro districa bene! 🙂

DSC_4891

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

5. Lavera – gel detergente alla calendula: review & inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6. Sephora – solvente per smalto senza acetone: un levasmalto come tanti, se non altro senza acetone.. di sicuro Sephora non si distingue per l’economicità dei suoi prodotti quindi non credo proprio lo ricomprerò!

DSC_4888

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

7. Bottega Verde – crema viso notte al miele: review & inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

DSC_4885

8. Astra – mascara: si è seccato, o meglio, impastato su tutto prima ancora che potessi finirlo..meglio, anche prima del fattaccio era un pò una ciofeca!!

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

9. Essence – eyeliner Sun Club: questo l’ho proprio finito fino all’ultima goccia! mi piaceva anche se non era waterproof come prometteva.. un eyeliner normale insomma 🙂

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

Makeup deadline: a new challenge

Tutto sto titolone per dire..? Per dire che ho razionalizzato il mio smaltimento cosmetici e ho stilato una lista di prodotti da finire entro l’anno 2013. Nel psp infatti ci sono sempre creme, bagnoschiuma, prodotti skincare.. ma poco trucco, perchè finire un cosmetico è piuttosto complicato quando se ne hanno tanti 😉
Quindi lo scopo di questa lista è avere sempre sott’occhio ciò che devo finire perchè aperto da troppo tempo o perchè effettivamente manca ‘poco’ (il poco è sempre relativo, ahimè!).

DSC_4594

Se non ho contato male sono 20..è una bella sfida, anche se sul lungo periodo! Mi preoccupano i gloss :S

SMALTI
Essence studio nails: anti split nail sealer
Rimmel: whitener polish

ROSSETTI
Essence: 52 in the nude
Astra: rossochic 716
Avon: chic
Rimmel: shine on

GLOSS
Wet’n’wild: speed gloss
Avon: mauve metal

OMBRETTI
Wet’n’wild: cialda beige (è parte di un duo)
Buff’d: plaster

BLUSH
Ever
Buff’d: ransom

MASCARA
Deborah: absolute hi-tech
Kiko: pro gel mascara
Astra: nero intenso
Mac: zoom lash

EYELINER
Essence: splash-proof
Essence: breaking dawn

MATITE
N.6: eye design

ALTRO
Buff’d: finishing powder

My top 5 “I’m late/I can’t be bothered” – Drama’s tag

Io adoro Drama MakeUp. Condivido con lei una passione smisurata per gli ombretti marroni – e già questo vuol dire tanto XD Quando ha proposto questo tag mi è subito venuta voglia di replicarlo ^^
Ecco dunque i miei 5 prodotti dell’ultimo secondo 🙂

20130716_120845

Partirei dalla matita nera, sempre e comunque una fedele compagna nella mia rima interna! Se ho poco tempo ma voglio qualcosa che duri a lungo mi butto su quella waterproof di Bottega Verde (review qui).
Poi applico un solo ombretto, luminoso e lievemente colorato, per sembrare a posto senza troppa fatica 😀 Il color tattoo rosa della Maybelline (review qui) è perfetto per lo scopo, e in più dura tutto il giorno.
Non è molto che uso il mascara quotidianamente, però mi è rimasta l’abitudine del piegaciglia – oltretutto indispensabile per le mie ciglia simil filo a piombo XD Anche usato da solo, senza aggiungere il mascara, dà un ottimo effetto e la piega regge per ore.
Un altro indispensabile è il blush: se voglio risparmiare tempo applico quello in polvere, contrariamente a quanto si potrebbe pensare io ci metto secoli con quelli in crema, devo prestare molta più attenzione a dosarne la quantità! Questo nella foto è di Astra.
Infine, anche se non è un cosmetico, il profumo: una spruzzata ogni volta che esco e mi sento subito meglio! 🙂

“E la base?” , vi chiederete. Beh, fortunatamente ho una pelle che sta abbastanza a posto da sola, quindi a meno di disgrazie tipo coprire brufoli improvvisi non devo fare molto.. il fondotinta non lo uso, se non quelle pochiiiissime volte che voglio apparire perfetta. Le bb cream mi capita di applicarle soprattutto d’inverno, non certo ora che fa più caldo, meglio lasciar respirare la pelle 😉

Per quanto riguarda le labbra.. se sono in ritardo me ne dimentico completamente XD Poi rimedio con un banalissimo burrocacao che ho sempre in borsa ^^

PaolaP met beauty bloggers

20130513_173951

20130514_141132

Lunedì scorso sono stata con Gloria alla tappa milanese del tour di PaolaP, marchio cosmetico made in Italy nato inizialmente per un uso professionale ma che si sta avvicinando gradualmente al grande pubblico.  Interessante la loro politica di marketing, che guarda a noi blogger con un occhio di riguardo, percependo il nostro potenziale comunicativo, al di là del semplice fatto numerico del seguito del singolo blog ^^
Arrivate all’incontro è stata consegnata ad ognuna di noi una cartellina con le schede prodotti e un sacchettino contenente un prodotto omaggio: sono stata fortunata a ho ricevuto il LashExtender, il loro prodotto di punta *.*

Eravamo una trentina di blogger presenti, e ho avuto il piacere di conoscere la dolcissima Deirdre 🙂

La presentazione è durata circa 2 ore: dopo una breve introduzione dell’azienda, Paola in persona ci ha fatto conoscere ogni singolo prodotto della loro linea, facendoli poi passare tra di noi per swatcharli e vederli da vicino.

20130513_180826

LASH EXTENDER: si tratta di fibre di origine vegetale che, applicate tra uno strato di mascara e l’altro, permettono di allungare le ciglia. Possono essere utilizzate anche da chi porta lenti a contatto e con qualsiasi mascara cremoso, non per forza col loro.

NATURAL MASCARA: mascara naturale al 99,5%, molto cremoso, perfetto per lavorare in sinergia col LashExtender. E’ privo di alcool, nichel e piombo.

20130513_184106

swatches dei lip4kiss
swatches dei lip4kiss

LIP4KISS: rossetto liquido a lunghissima tenuta, con finish mat. E’ formulato senza parabeni ed è nichel tested. Disponibile in sei colori, tre della collezione ‘invernale’ e tre dell’ ‘estiva’, è fondamentalmente una tinta: il colore si fissa alle labbra e rimane lì. E’ molto modulabile, per passare da un effetto molto discreto a un colore pieno e deciso.

LIPBOMB: gloss ad effetto volumizzante, grazie all’apporto di vitamina E. Può essere applicato da solo o sopra ai lip4kiss, rendendoli molto lucidi ma riducendone inevitabilmente la durata.

LIPJEWEL: tre tonalità di gloss, dalla stessa formulazione dei lipBomb ma senza la vitamina E volumizzante.

20130513_183949

20130513_184258

LIP PENCIL: cinque tonalità di matite labbra da abbinare ai rossetti. Sono matite dal formato professionale, lunghe ben 18 cm, mentre la texture morbida e scorrevole rimanda a un prodotto di più facile utilizzo.

20130513_190557

lo swatch più imbarazzante della storia, nemmeno a fuoco XD
lo swatch più imbarazzante della storia, nemmeno a fuoco XD

EYE PENCIL: cinque varianti cromatiche per la matita occhi. C’è anche la matita color burro che tanto viene osannata sul web ultimamente, e vi assicuro che era davvero morbida, mi è piaciuta moltissimo!

20130513_185232

20130513_185345

20130513_190104

20130513_190120

EYESHADOW, AFRICA COLLECTION: 9 ombretti in polvere dalle tonalità nude e della terra, formulati senza parabeni e nichel tested, con aggiunta di cera d’api. I colori sono a lunga tenuta e un pochino polverosi; 8 mat e 1 shimmer.

EYESHADOW, B/V COLLECTION: 4 ombretti su 6 sono stati creati in collaborazione con alcune blogger e vlogger. Ci sono 3 colori mat e 3 shimmer. Il fuxia e l’arancio possono essere usati anche come blush.

20130513_190527

JALUSKIN: fondotinta adatto a tutti i tipi di pelle benchè fluido, infatti contiene oli non comedogenici che donano un effetto mat a lunga tenuta. E’ modulabile e disponibile in tre tonalità. Contiene acido jaluronico.

20130513_191115

BROWDESIGN&FIX: un prodotto innovativo che rinfoltisce, ridisegna ed eventualmente ricostruisce le sopracciglia. E’ concepito come un tabetto doppio: da una parte il colore, con un pennellino sottile e preciso, dall’altra la parte ‘fix’ incolore che permette di fissare e rendere waterproof il tutto. I colori disponibili sono tre. Di questo vi parlerà Gloria sul suo blog, visto che l’ha provato! 🙂

Infine concludo questo lunghiiiiiissimo post con altre due foto, una dell’aperitivo che ci è stato gentilemente offerto dopo la presentazione e un’altra foto con me e Gloria in compagnia di Paola! 🙂
ps. possiamo dire che il fotografo era proprio un bel fiö? XD

20130513_194114

faccia da: sono le 8 di sera e mi son svegliata alle 6.45 stamattina XD
faccia da: sono le 8 di sera e mi son svegliata alle 6.45 stamattina XD

Avon: make up

Piccola premessa: alle superiori una mia amica aveva la mamma che era presentatrice Avon ed era diventata la nostra spacciatrice ufficiale di cosmetici XD  E’ così che ho conosciuto i prodotti di questo marchio, e devo dire che negli anni ne ho comprati una discretà quantità tra matite, pennelli, rossetti.. tra i quali ci sono questi:

DSC_4056

Oggi però voglio mostrarvi qualcosa del catalogo nuovo, sì catalogo: per chi non lo sapesse, Avon distribuisce esclusivamente tramite presentatrici,con un solo negozio a Olgiate Comasco (CO), e sulla base di cataloghi all’incirca bimestrali. Per trovare la presentatrice più vicina a voi basta compilare il modulo che trovate qui 🙂
Ma largo alle foto di qualche cosuccia interessante…

img111

img110

Reparto labbra: un rossetto longlasting in stick in ben 11 tonalità differenti e un altro rossetto sempre in stick ma dalle tonalità più vivaci. Il secondo mi attira, complice anche il prezzo 😉

img107

Reparto occhi: ho selezionato una parte della vasta gamma di mascara che Avon propone. Come vedete ce n’è un pò per tutte le esigenze.. Cosa mi dite dello scovolino del secondo (superDrama)? non è stranissimo?? non ricordo di aver visto nulla di simile fino ad ora, ma altrimenti illuminatemi 🙂

img108

img109

Reparto viso: fondotinta effetto cashmere con primer incorporato, credo (la linea Magix è quella del primer..), e BB cream con SPF15 disponibile in sei colorazioni diverse, varietà che difficilmente troviamo in prodotti simili!

img106

Infine un cofanetto regalo che mi è piaciuto un sacco: contiene perle di terra solare, pennello per cipria e un gloss iridescente. La linea Glow è quella indicata per valorizzare la pelle abbronzata, e questo trio di prodotti è perfetto allo scopo!

Avete mai provato i cosmetici Avon?

Madina makeup experience + shopping!

20130330_151444

Il sabato prima di Pasqua sono andata con la mia amica Chiara da Madina (cso Venezia 23 – Milano) per la prova make up che avevamo precedentemente prenotato: è sufficiente una visita in negozio o una telefonata, ed è gratis 😉

Il trucco che mi è stato fatto era abbastanza naturale, dai toni neutri, con l’eccezione della matita nera sfumata sotto l’occhio che dava un tocco più rock all’insieme. La mua mi ha per prima cosa applicato il siero purity e la crema Cell Protection, adatti al mio tipo di pelle; poi ha steso il correttore  e ha fissato tutto con la cipria crystal glass. Ho chiesto di provare il fondotinta minerale in polvere, dato che il fondotinta è un prodotto che non uso e questo mi sembrava una buon compromesso 🙂 Come illuminante è stato usato lo stick Chic&Shine, che mi è piaciuto molto, era davvero morbido e scorrevole, e il risultato ottimo; il blush rosato era il Sublime Touch. Gli ombretti utilizzati sono stati solamente due: un marrone opaco (Cashmere 336, sachertorte) e un marrone bronzato molto luminoso (Prisma shine 11, heritage). Matita nera nella rima interna superiore e inferiore nonchè sotto la rima ciliare inferiore, e una passata di mascara allungante e volumizzante (Nutrilash). E un filo di gloss nude.

Questo il risultato, che luce assurda c’era fuori.. e pioveva -.-”

20130330_162009

madina

Non penserete che me ne sia andata a mani vuote vero? XD Ho ovviamente comprato il fondotinta, nella colorazione più chiara (pensavo lo fosse troppo, e invece si è rivelata perfetta) e, approfittando di una promozione, con solo 1€  ho avuto anche il blush che mi è stato applicato! Mica male eh? 🙂

20130403_150746

20130403_150820