Frankfurt Motor Show 2015

IAA2015_OM_fba0439d00

YEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE 😀

Mentre leggete questo post io sarò a Francoforte per il Salone dell’Auto a godermi il mio regalo di compleanno differito XD E che non si dica che non sono paziente!

Siamo partiti in tre per una tre giorni in territorio crucco che comprenderà non solo il Salone ma anche le visite al museo Porsche e Mercedes, a Stoccarda.

Spero di riuscire a beccare un DM o comunque qualche posto dove far scorta di prodotti Alverde, Balea e affini… son sempre una donna, no? 😉 A presto!

Instagram: who to follow?

instagram-logo

Sono abbastanza sicura che la maggior parte di voi utilizzi già Instagram, app che è ormai diventata la mia droga 😀 A proposito, mi trovate come @manu_fashioncat 😉
Seguo da tempo diverse amiche e colleghe di blog ma nel tempo ho scovato anche altri utenti che postano foto molto interessanti  e volevo quindi suggerirveli ^^ Ho pensato di dividerli per categorie così se non vi interessano potete saltarli a piè pari XD

SPORT
@sharkcookie : è un fotografo che ritrae esclusivamente ballerine e ginnaste *.*
@yoga_girl : una biondissima ragazza di Aruba che condivide le sue posizioni di yoga (anche in equilibrio sulle tavole da surf!!).
@patrickbeach : altro insegnante di yoga, spesso in compagnia dei suoi gatti!

Screenshot_2013-08-21-14-41-55

MACCHINE
@carswithoutlimits
@carlifestyle
@supercarfocusdotcom
Li ho raggruppati perchè più o meno son simili.. se amate le supercar (e non solo) troverete pane per i vostri denti!

Screenshot_2013-08-21-14-32-37

PAESAGGI
@ig29 : città, aerei e tanto colore.
@audiosoup : foto molto colorate, spesso di paesaggi urbani.
@craighowes : dal Sudafrica con la passione per l’acqua!
@est1984 : molto verde, molti tramonti e contrasti esasperati

Screenshot_2013-08-21-14-44-48-2

ALTRO
@_daisy : vita da gatto 😀
@monchouchou : una tenera bimba asiatica ^^
@james2231 : fotografa solo ragazze dai lunghi capelli!

Screenshot_2013-08-21-14-45-42

Car rear seat belts – 2

Eccoci quindi al post vero e proprio, di cui il sondaggio di qualche giorno fa era solo un’anticipazione.

Si parlava di cinture di sicurezza in macchina, e vi avevo chiesto di rispondere sinceramente se le usate oppure no, ed eventualmente perchè: il tutto relativamente a quelle del sedile posteriore.
Questi sono stati i risultati:

11 su 20 han risposto di Si.
6 su 20 han risposto di No, perchè non è obbligatorio.
3 su 20 han risposto di No, perchè non serve.

Approssimando, 1 su 2 le mette, 1 su 3 pensa che non sia obbligatorio, 1 su 7 pensa che non servano.

Mi ero volutamente limitata a quelle posteriori perchè sono quelle ‘meno conosciute’, per così dire.
Mi spiego: negli anni mi è capitato di stare in macchina con moltissime persone, parenti e amici, e con mio grandissimo disappunto mi sentivo spessissimo dire che “no, la cintura dietro non la metto mai!”, adducendo come spiegazione che secondo loro non servivano/non erano obbligatorie e che al massimo le mettevano solo in autostrada.

Tralasciando per un momento considerazioni di senso comune come il fatto che è più probabile fare un incidente in città rispetto che in autostrada e che la funzione delle cinture di sicurezza dovrebbe esser nota a tutti, mi preme far rimarcare che

l’articolo 172 del Nuovo Codice della Strada (d.lgs 285/92) stabilisce che ” Il conducente ed i passeggeri dei veicoli della categoria L6e, dotati di carrozzeria chiusa [..] muniti di cintura di sicurezza,  hanno l’obbligo di utilizzarle in qualsiasi situazione di marcia. ”

e francamente più chiaro di così mi sembra difficile!

L’ignoranza in materia regna sovrana dunque, tant’è che secondo il sistema Ulisse dell’Istituto Superiore di Sanità solo il 10% della popolazione fa uso delle cinture posteriori.  Solo io lo trovo un dato agghiacciante?

Ricordo che  “la probabilità di morte dei passeggeri seduti sui sedili anteriori aumentano del 20% nell’ipotesi in cui i passeggeri seduti sui sedili posteriori non utilizzino le cinture di sicurezza dato che , in caso d’urto, un trasportato posteriore si trasforma in una specie di proiettile che va a sbattere normalmente contro la testa del conducente o del passeggero anteriore procurandogli spesso un trauma cranico grave che può essere in certi casi mortale” (cito da un articolo che vi linko a fine post).

Altra nota dolente: quando tocca a me guidare, la prima cosa che dico  a chi è in macchina con me è proprio di allacciarsi la cintura, e per due motivi:
1. perchè ci tengo alla loro sicurezza
2. perchè in caso di incidente, se i passeggeri non indossano le cinture di sicurezza è chi guida a rispondere di lesioni personali colpose o omicidio colposo, che essendo sanzioni penali non sono acquetta fresca.

Infine, rabbrividisco sempre quando vedo genitori che viaggiano con i loro figli senza cintura di sicurezza allacciata: evidentemente non si rendono conto di puntargli l’equivalente di una pistola alla tempia.
Questo si chiama essere irresponsabili, ed è un atteggiamento che proprio non concepisco.
Fortunatamente ho avuto dei genitori che fin da quand’ero una scricciolina mi hanno spiegato perchè la cintura bisognava metterla e hanno sempre prestato attenzione a che lo facessi: posso dire di essere molto più consapevole di tantissima gente.
Oltretutto chi non ha mai fatto un incidente viaggia in modo diverso da chi invece l’ha provato, e credetemi, la differenza c’è ed è grande, proprio in termini di quella consapevolezza di cui parlavo un paio di righe sopra.

Vi consiglio la lettura di quest’articolo scritto da un’avvocatessa romana:

http://www.studiolegaleliuzzi.com/limportanza_e_lobbligo_delluso_delle_cinture_di.html

One lovely blog Award

Fa sempre piacere essere citati in queste ‘catene’, per cui ringrazio Jesslan 🙂

In breve: si svelano 7 cose particolari e segrete di sè e poi si citano 7 blog a cui passare la palla… ecco le mie 7things non saranno così oscure e misteriose ma farò del mio meglio XD

1. Cominciamo in grande: il mio sogno, lavorativamente parlando, sarebbe di entrare in Polizia ma, ahimè, temo sia irrealizzabile a causa dei malefici requisiti fisici che richiedono.. manco dovessi gareggiare alle olimpiadi! >.<


2. L’immagine sopra non è casuale: mi piacciono le macchine (indottrinata fin da piccola da mio papà), mi piace guidare e mi piace la velocità. Precisiamo, non sono una squilibrata al volante XD

3. Per restare in tema, tra i miei film preferiti c’è tutta la trafila di Fast&Furious. Per quanto riguarda la tv, amo i telefilm polizieschi/forensi, ma un posto speciale nel mio cuore hanno Grey’s Anatomy e l’indimenticato O.C.

4. Divoro tonnellate di libri. O meglio, divoravo, prima di iniziare l’università XD Prediligo i gialli e tutto ciò che riguarda i vampiri (si, anche Twilight, ma passando dal Maestro: Bram Stoker!).

l'ultimo che ho letto

5. Adoro sciare. Pratico fin da quando ero piccola, ma mi fermo alle piste rosse… l’importante è divertirsi 🙂

Merano 2000

6. Sono drogata di Facebook. E pensare che all’inizio non volevo iscrivermi…


7. Amo i tacchi, mi piacciono esteticamente e aspiro ad altezze sempre maggiori… ma non li reggo. Dopo una sera ho i piedi distrutti. Ma continuo a comprarne: sono una shoeaholica XD

Ecco ora i miei nominati:

1. Momo – il gomitolo di lodi
2. Shoegal
3. Chris – strassing shoes
4. La cup
5. Pigchic
6. Talk is cheap
7. Beauty & The city