Talk about: Statement shoes

Oggi richiedo la vostra opinione sulle cosiddette “statement shoes”, cioè quelle calzature che da sole fanno l’outfit.

Mi spiego meglio, parliamo di scarpe particolarmente estrose, colorate o particolari che riescono a rendere speciale anche l’abbigliamento più basic o monotono, proprio perchè attirano l’attenzione rispetto a tutto il resto.

Scarpe del genere non devono necessariamente essere folli, basta anche solo un particolare per renderle ‘fuori dal comune’.

Certo, non è il caso delle fantastiche decolletèes che vedete in foto qui sopra, e che hanno tutte le carte in regola per essere definite “statement shoes”. Si tratta ovviamente di un paio di Louboutin, il modello si chiama Keopump e, a detta del sito, si ispira al mondo egizio grazie alle borchie piramidali.

A me sono piaciuti il velluto cremisi (che Loubutin chiama “fig”, fico), la forma pulita e le borchiette multicolor unite agli strass, che creano una scarpa stravagante ma non importabile.

Se qualcuno volesse regalarmele, costano solo 995€ e si trovano qui.

Cosa ne pensate delle statement shoes, in particolare di quelle che vi ho proposto? 🙂

Taylor Swift in Louboutin @ VMA 2015

Taylor-Swift-MTV-VMA-31082015C-GossipTicket

Di solito non parlo di cosa le varie star hanno indossato ai vari eventi, lascio che siano i blog specializzati a farlo, ma questa volta  ho un buon motivo per invertire la rotta.
L’altra sera ero davanti a una mega coppa di gelato quando un mio amico mi fa “Ma hai visto che scarpe bellissime aveva Taylor Swift agli Mtv qualcosa?”  Ci ho messo un attimo a capire che stavamo parlando dei Video Music Award che si erano appena svolti ma ho dovuto ammettere che non me ne ero particolarmente interessata, avevo giusto dato un’occhiata alle mises di Miley Cyrus dato che la mia bacheca Fb era invasa di foto.

Ora, il fatto che un trentenne, maschio, pronunci “scarpe bellissime” mi ha fatto alzare le antenne: dovevo scoprire di cosa si trattava.
[piccolo retroscena: sto faticosamente tentando di istruire i miei amici sulle nozioni basilari di moda, ora sanno cos’è un plateau ma faticano ancora ad andare oltre la loro visione a 16 colori XD]

Avendomi suggerito che le misteriose scarpe erano abbinate a un (discutibilissimo) outfit composto da crop top e pantaloni stile tuta paillettati col motivo del pied-de-poule non ho avuto difficoltà a individuarle.

taylor1

taylor3

Si tratta di decolletèes dalla punta affilata dorata, molto scollate, provviste di due bande incrociate in modo asimmetrico che salgono lungo il collo del piede, chiuse sul tallone e con uno stiletto assassino. Punta dorata, bande (elastiche?) a righe blu scuro e oro, tallone e tacco di base scuri ma intarsiati con un motivo chiaro e laminato.

Per i miei gusti, un po’ troppo. Troppo di tutto! Un mix di colori, materiali e fantasie che nell’insieme non sta malaccio ad essere sinceri ma risulta alquanto borderline.
Nel caso non si fosse capito, non mi piacciono per niente e sono rimasta sbalordita nel sentirle tanto decantate da un uomo.. dalla mia esperienza l’altra metà del cielo solitamente apprezza calzature più lineari, senza troppi orpelli, ben più sobrie rispetto a queste che vi ho mostrato.

taylor4

Ma la mia sete di conoscenza non era ancora stata appagata, volevo sapere di che brand fossero. La punta così affilata e scollata mi ha fatto subito pensare a Louboutin ma le prime foto che avevo trovato non mostravano abbastanza nitidamente suola o interno del tacco, in una foto addirittura sembrava che l’interno del tacco fosse chiaro. Poi ho scartabellato su Google e ho trovato l’immagine che vedete qua sopra e che non lascia spazio ad ulteriori congetture (confermate poi su alcuni siti, tipo il DailyMail): decisamente Louboutin.

Ora la domanda cruciale: ma a voi piacciono???

Britney Spears, Will.I.Am & Louboutins


Questo è il video di Will.I.Am e Britney Spears, “Scream & Shout”, singolo uscito alla fine del 2012.

La prima volta che l’ho visto ho notato subito qualcosa di interessante, e cioè delle suole rosse con tacchi altissimi: rivedendo il video ho identificato il modello 😀  Chiaramente si tratta di Louboutins, e nello specifico le Asteroid da 160mm.

britney3a

britney3

Christian-Louboutin-Asteroid-160mm-Glitter-Pumps-Black-99795

Quelle borchie dorate e appuntite sulla punta, che fanno da captoe, sono riconoscibilissime! 😀

Ormai la mia ‘deformazione professionale’ mi fa prestare attenzione a questi particolari in ogni contesto, dalla strada al video musicale! Trovo sia anche una forma di ‘allenamento’, per la memoria e per la capacità di attenzione eheh XD

Un interessantissimo post dello stesso tipo è stato fatto tempo fa da Strassing Shoes, lo trovate qui. ^^

Fish Shoes

Argomento insolito, scarpe e pesci 😀

Gli stilisti l’hanno più volte preso in considerazione, e i modelli più fortunati sono stati subito copiati.

Capostipite di questo modello fu Sergio Rossi aka DioDelleScarpe: prese il motivo della scaglia di pesce e lo piazzò su sandali e stivaletti, con e senza strass. Fiorirono subito, ma anche ora a distanza di tempo, le copie spudorate: nell’immagine sopra, le sue e quelle di Lola Cruz e Roberta Farc.

Sotto, altri modelli di Sergio Rossi:


Passiamo a Monsieur Louboutin: con le sue Poseidon ci ha fatto sospirare.. perchè diciamocelo, non sono stupende?


Poi ci sono gli estrosi: Zanotti, che del pesce tiene solo la lisca e la rende preziosissima, Frisoni che raffigura allegri pesciolini sul tessuto e Caovilla che preferisce granchi e conchiglie.


Infine, scendendo dai tacchi, troviamo le scarpe da ginnastica, o sneakers, come volete chiamarle: c’è chi nasce già “pescioso” (Vans e Tiger), e chi lo diventa, con un pò di creatività (su DeviantArt ci sono dei lavori favolosi!) 🙂


Poi va bè.. se proprio non ce la fate più e volete mettervi le infradito… queste fanno al caso vostro! XD

6questions2: fashion bloggers

Oggi inauguro una nuova rubrica, dal nome ‘6questions2’: sei domande ai soggetti prescelti 🙂

Per cominciare ho scelto due fashion bloggers, e le ho interrogate su argomenti di loro competenza.. ENJOY!


Loro sono Irene, di Irene’s closet e Nicoletta di Scent of obsession, per chi non le conoscesse 🙂

#Cos’è per te la moda?
IRENE: Per me la moda è arte, divertimento, soggettività, discussione, creatività.
NICOLETTA:La moda per me è stare bene con gli abiti che indosso.

#Come definiresti in 3 parole il tuo stile?
I: Urban, pratico, eclettico!
N: Chic, elegante, portabile.

#Un “azzardo di stile” che ti piacerebbe provare?
I: Eheh, domanda difficile! Gli azzardi non sono proprio il mio forte, ma diciamo che mi piacerebbe provare un bel color block un po’ estremo (ci credete che ancora non ho abbracciato questa tendenza? Mi sembra davvero troppo azzardata per me!).
N: Ora non mi viene in mente nulla, magari userei lo scozzese nei miei look!

#Domanda cattivella: una cosa che vedi fare/indossare da altre fashion blogger e che proprio non ti piace?
I: Le calze color carne, ogni tanto si vedono ancora in inverno! Sono proprio una cosa che non mi piace, le trovo di cattivo gusto 🙂
N: Sinceramente maglie e anelli con teschi, non mi piacciono molto ma è questione di gusti… E poi non si sa mai 😉

#Se la tua esperienza da fashion blogger finisse, cosa faresti? Hai un “piano B”?
I: Quando mi annoierò di tenere un blog, sicuramente avrò un piano B,C,D,E,F! La cosa fondamentale per un blog è la passione e la voglia di curarlo: quando vengono a mancare, chi te lo fa fare di tenerlo? 🙂
N: Semplicemente continuerei a fare quello che faccio, ovvero svegliarmi la mattina alle  7 per andare in ufficio. Non ho piani B e non credo mi servano! Ho una mia vita, tutto ciò che riguarda il blog è puro hobby.

#Com’è il tuo rapporto con le scarpe? Qual è il tuo “sogno pribito” in merito, la scarpa dei tuoi sogni?
I: Adoro le scarpe, sono una compratrice seriale di scarpe, ahimè! Ho “dovuto” anche creare una stanzetta apposita solo per loro 😀 La scarpa dei miei sogni? Una Louboutin! 🙂
N: Le scarpe che sogno sono un paio di Giuseppe Zanotti! Strepitose!!

E voi che dite? commenti in merito? 🙂

Inspired by… ?

Riprendo il tema dell’ultimo post: scarpe low cost ispirate da modelli di fascia ben più alta.

Qualcuno di voi ricorda le Louboutin  Gres e la loro evoluzione ben più famosa, le Greissimo?
Vi rinfresco la memoria:

Ora guardate cosa propone la nuova collezione di Promod:

Scopiazzamenti a parte, a me questo modello piace molto, e inoltre a suo favore va anche il prezzo, abbordabilissimo, 39.95 euro!