Psp #81: December

Ultimo psp dell’anno.. è anche tempo di bilanci e quest’anno sono davvero molto soddisfatta di come è andato avanti il mio progetto psp, mi sono impegnata tanto e ho “fatto fuori” tantissimi prodotti che avevo nel mio stash. Anche sul versante campioncini ho avuto miglioramenti, ma l’anno prossimo vorrei  cercare di finirne molti di più!

1 . Oozoo – oozoo bear water bang hydrating mask: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

2 . Eco Laboratoire – acqua micellare: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

3 . Elgon – Ritualiss keratin conditioner: balsamo alla keratina per capelli ricci o crespi. Non mi è piaciuto tantissimo, l’ho trovato un po’ leggero. Peccato, perchè lo shampoo Elgon lo adoro!

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Milmil – detergente intimo: detergente ipoallergenico, senza sles, coloranti, allergeni, parabeni, siliconi o peg.  Mi è piaciuto, è delicato e ha una consistenza quasi oleosa. Promosso!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

5 . Balea – Duschschaum Fresh&Fruity: docciaschiuma molto interessante, è in spray e fa una bella schiuma rosa soffice. E’ al pompelmo e lime, il profumo è fresco. Mi è piaciuto molto!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

6 . Kocostar – Camo face mask: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

7. Essence – Liner and shadow stick: prodotto vecchissimo, matita in gel marrone da un lato e ombretto stick marrone glitter dall’altro. Ho finito la parte liner, mentre l’altra è decisamente andata a male.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

8 . Layla – smalto n. 112: questo smalto ha una storia… ma ora è finito, e l’ho usato con molta soddisfazione. Devo finire altri settecento smalti ma Layla mi è proprio piaciuta come marca.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

9 . Dr. Hauschka – latte detergente: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

10 . Bottega Verde – Melodia Esotica eau de toilette: fantastico! profumo al cocco, ma diverso dal Cocco “classico” di Bottega Verde. Finire i profumi è sempre una soddisfazione. Era una edizione limitata, se lo ritrovo lo ricompro.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

11 . Bottega Verde – Bagnodoccia Elisir dei desideri: mi è piaciuto un sacco, ha un profumo stupendo, peccato che il bagnodoccia fullsize sia finito nei negozi in trenta secondi, quindi non ho potuto prenderlo.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

12 . Dr. Haushka – maschera rivitalizzante: non è male, ha un buon profumo e lascia la pelle morbida. Peccato per il prezzo un po’ alto della full size.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

13 . Spa Ceylon Ayurveda – Aloe vera water grass hair conditioner: un marchio molto interessante che ho conosciuto al Cosmoprof due anni fa, mentre l’anno scorso non li ho visti. Hanno prodotti con profumazioni meravigliose! Il balsamo però non è particolarmente performante.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

14 . Alverde – Beauty&fruity mizellen-reiningungstucher: si tratta di salviette struccanti con acqua micellare. Il tessuto era abbastanza grezzo e non erano molto imbevute. Struccavano il giusto. Non le ricomprerò, c’è di meglio.

Le consiglio: no
Le ricomprerò: no

Kocostar – Camo face mask

Kocostar è stato uno dei primi brand “must have” di cui mi avevano parlato le mie compagne di Cosmoprof la prima volta che ho partecipato a questa manifestazione: ancora non sapevamo che di lì a breve sarebbe sbarcata anche su Sephora!

La scorsa edizione ho dunque acquistato, tra le varie cose, anche questa maschera viso camouflage, attirata perlopiù dal packaging (aaaah, com’è facile convincerci a comprare! XD).

Si tratta di una maschera in tessuto che promette di idratare, schiarire e rendere più elastica la nostra pelle. Al suo interno sono contenuti ingredienti brevettati, quali il Greenol, una miscela a base di piante antiossidanti, il BSASM, un fitocomplesso naturale, e la camomilla, in grado di idratare la pelle secca.

…crederci sempre nel fare le foto! XD

La cosa divertente è che anche il tessuto di cui è composta è camouflage (non come la maschera labbra che avevo provato qui), mescolando sprazzi gialli, arancioni e fuxia. Di certo è anche bella da vedere, fa meno effetto “mummia” come le maschere più tradizionali 😉

La maschera Kocostar si presenta ben imbevuta (forse troppo), qualità che riscontro in praticamente tutte le maschere di tessuto che utilizzo e che presumo sia dovuta alla necessità di mantenere il prodotto “a mollo” finchè è nella confezione.

Le istruzioni consigliano di tenere in posa la maschera per 20 minuti, io l’ho tenuta quasi mezzora perché nel frattempo stavo rilassandomi sullo shakti mat (un tappetino per l’agopressione); in ogni caso, quando l’ho tolta non si era ancora seccata del tutto, avrei potuto tenerla senza problemi per almeno altri 15-20 minuti.

Dopo la rimozione ho preferito sciacquare leggermente il viso perché non mi piace molto la sensazione del siero appiccicaticcio sulla pella. In ogni caso, la pelle risultava comunque più compatta e rimpolpata.

Qui sopra potete trovare l’inci.

La Camo face mask di Kocostar è disponibile sul sito online di Sephora (sembra che questi prodotti siano un’esclusiva online ma a me pare di averli visti, saltuariamente, in negozio) a 4,50€.

La linea Camo comprende anche maschere per capelli, naso, mani, piedi, labbra, occhi, seno e pancia.

Il pao non è indicato ma troviamo la data di scadenza sul bordo inferiore della bustina.

Avete mai provato le maschere Kocostar? 🙂

Psp #78: September

1 . Balea – Duschgel Viva Cuba: docciaschiuma edizione limitata dedicata a Cuba, con lime e fico d’india. Il mio fidanzato l’ha adorato e quasi piangeva quando è finito XD Adoro i docciaschiuma Balea, hanno delle profumazioni stupende!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

2 . La corte dei Sogni – Detergente intimo malva e camomilla: poco da dire, è delicato e costa poco. Ho già provato diverse referenze di questa marca e non mi dispiace.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3 . Alverde – Express 2 in 1 Haar-Kur Bio-Zitrone Bio-Papaya: maschera per capelli ad effetto nutriente, con limone, papaya, aloe, burro di mango, olio di jojoba e cheratina vegetale. E’venduta in bustine monodose. Anche questa ha un profumo meraviglioso ma non è nutrientissima… mi aspettavo di più, ma se non avete i capelli iper secchi potrebbe piacervi.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

4 . Balea – Feuchtigkeits maske: maschera viso in crema, con acqua termale ed estratto di alghe marine. L’ho trovata discretamente idratante e anche rinfrescante. Le maschere in crema di Balea hanno su di me più o meno tutte lo stesso effetto, quello che di solito le rende spettacolari è il profumo, che però in questo caso era quasi impercettibile.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

5 . Nashi Argan – Olio di argan: famosissimo nel web, avevo diverse di queste mini fialette e le ho usate dopo la doccia in palestra. Non mi piace molto l’argan sui miei capelli, trovo li appesantisca un pochino.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6 . Kiko – Cream eyeshadow oro: ombretto stravecchio di Kiko, quelli con la confezione a forma di cuore. Il mio era oro e ho smesso di usarlo come ombretto dopo poco perchè entrava nelle pieghe anche con il primer. Invece ho continuato a usarlo come illuminante e devo dire che funzionava (e l’ho finito).

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7 . Alverde – Invisible 48H deo roll-on: deodorante roll on  senza sali di alluminio, con estratti vegetali di hamamelis e riso. Delicato, fresco, di certo a 48 ore non arivava però mi è piaciuto.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Caudalie – Soin corps nourissant: crema corpo in travel size, idratante e antiossidante con estratto d’uva. Senza parabeni, ftalati, oli minerali. L’ho trovata un po’ leggerina per la mia pelle.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

9 . Delidea – crema viso lenitiva: idratante e disarrossante, con olio di girasole e di cocco, burro di cacao, estratto di physalis e fiori d’arancio. Mi è piaciuta e non è troppo pesante sulla pelle, ma la userei come crema notte.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

10 . Bottega Verde – Bagnodoccia Aspettando Mezzanotte: è vergognoso, faceva parte della collezione natalizia XD La profumazione era tipicamente natalizia, con la cannella a fare da padrona. Purtroppo seccava un po’ la pelle.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

11 . Kiotis – Eau micellaire eclat: acqua micellare viso e occhi. E’ un portento, toglie TUTTO senza nemmeno dover insistere. Una volta che avrò finito le mie scorte di struccanti vorrei riprenderla.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

12 . Kocostar – Tropical eye patch mango: questi patch occhi arrivano dal Cosmoprof, dai nostri amici coreani di Kocostar. Ne ho presi 3 paia, non sono male, sono in idrogel e ho riscontrato perlomeno un certo potere idratante.

Li consiglio: si
Li ricomprerò: si

13 . Garnier SkinActive – Hydra bomb protect spray idratante: questo è un prodottino niente male. Si tratta di una crema idratante in spray, con spf 30, leggerissima sulla pelle. L’ho usata da aprile fino ad ora e mi è proprio piaciuta. Tutti parlano solo delle maschere Hydra Bomb, a questa crema meriterebbe invece più pubblicità!

La consiglio: si
La ricomprerò: si

Psp #73: April

Temevo questo mese sarebbe stato poco soddisfacente invece devo dire che lo smaltimento prodotti continua a gonfie vele!

1 . Balea – Trocken shampoo Tropical Coconut (shampoo secco): review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:
no

2 . Indeed Laboratories – Hydraluron sheet mask: maschera di tessuto, made in Japan, che contiene un siero a base di acido ialuronico che proette di ammorbidire, rimpolpare e illuminare la palle. Dopo l’uso mi è parso di sentire la pelle più turgida e morbida… seppur temporaneo, l’effetto c’è stato! Purtroppo non saprei dove reperirla nuovamente, si trattava di un omaggio del Cosmoprof 2017.

La consiglio: si
La ricomprerò:
no

3 . Mitomo – Eye&cheek mask: patch occhi con bava di lumaca. Ho trovato questi patch piacevoli da applicare e ben saldi sulla pelle. L’effetto è stato di sicuro rinfrescante ma non ho percepito alcun altro beneficio. A mio avviso, una coccola senza troppe pretese.

Li consiglio: si
Li ricomprerò:
no

4 . Elgon Green – Imagea essential hair balm: balsamo per capelli con estratto di riso viola del Laos, karitè e olio essenziale di arancia. E’ un prodotto green che sono stata contenta di provare ma che non mi ha soddisfatta molto poichè per i miei capelli non era abbastanza nutriente.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò:
no

5 . Fresh&clean – dischetti struccanti di cotone: molto buoni, cuciti e non si sfaldano. Promossi!

Li consiglio: si
Li ricomprerò:
si

6 . Benefit – Boi-ing airbrush concealer: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:
si

7 . Breeze Sporting – Deodorante invisible fresh: deodorante spray, antimacchie, specifico per attività sportiva poichè a lunga durata. La durata in effetti mi ha soddisfatta, purtroppo però l’odore al momento dell’erogazione era talmente forte che attaccava in gola! Per me è un grande no.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò:
no

8 . Tony Moly – Panda’s Dream moisture gel cream: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò:
si

9 . It&ly Hairfashion – Synergicare intensive care mask: si tratta di una maschera ristrutturante per capelli sfibrati. Contiene olio di oliva e proteine vegetali (soia, grano e granoturco), oltre all’estratto di Trametes Versicolor, un fungo con proprietà antivirali e immunostimolanti. L’effetto è stato davvero WOW: dopo mezzora di posa, i capelli erano liscissimi e le doppie punte non si vedevano più! Ovviamente si è trattato di un effetto temporaneo, dopo 24h le doppie punte sono rispuntate XD però mica male!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:
si

10 . Natura Siberica – scrub fresco ai frutti rossi: minisize di scrub corpo che è stata fatta in fiera al Cosmoprof davanti ai nostri occhi. Conteneva veri frutti rossi, gusci di noce triturati, cera e olio di cedro. Il profumo faceva venire voglia di mangiarlo e l’effetto scrub era evidente seppur delicato… ne vorrei a vagonate!!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:

11 . Garnier – Struccante occhi express 2 in 1: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:
si

12 . Kocostar – Camouflage lip mask: review e inci qui.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò:
no

13 . Avon – Big&false lash: mascara volumizzante e waterproof, nella versione marrone. Non mi è piaciuto, sulle ciglia l’effetto era un po’ pesante. Però waterproof lo era per davvero, anzi, si faceva proprio fatica a struccare!

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò:
no

14 . Smashbox – Eye brightening mascara: minisize di mascara dall’effetto illuminante (?) dato da particelle blu che pare siano disciolte nella formula. A parte tutto, mi è piaciuto perchè risulta leggero, separa bene e incurva il giusto.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:
si