Psp #84: March

Il psp di marzo viene pubblicato in ritardo ma, cavoli, che bel bottino! E’ decisamente il più ricco psp di sempre.

1 . I Provenzali – Detergente viso: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

2 . Balea – Handschaum cake pop: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

3 . Balea – Softe reinigungs tucher (salviette struccanti): ottime salviette struccanti, molto efficaci e con un buon profumo. Credo fossero un’edizione limitata ma se la riproponessero le comprerei subito!

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

4 . Cien – Detergente intimo lenitivo calendula e aloe: mi è piaciuto molto, ha una buona consistenza ed è delicato. Forse fa un po’ troppa schiuma ma non è un aspetto che mi dà fastidio.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

5 . Balea – Trocken shampoo bloomy dreams: ennesimo shampoo secco di Balea, mi è piaciuto tanto e l’ho già ricomprato! Profuma di zucchero filato e, ovviamente, è molto efficace.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

6 . Bioline Jatò – De-Ox C evolution serum: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

7 . Elgon Imagea – Essential shampoo: adoro i prodotti Imagea di Elgon, sono delicati ed efficaci e soprattutto non mi creano problemi con la dermatite che purtroppo ogni tanto mi infastidisce. Questo shampoo è specifico per capelli naturali, fini e grassi e contiene estratto di riso viola del Laos e olio essenziale di arancia.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Bottega Verde – Crema mani protettiva Vaniglia Nera: mi sto impegnando a finire tutti i campioncini di crema mani, che sono fondamentalmente scomodi. Perciò ecco il primo di tanti che vedrete nei prossimi mesi. Non è male ma la profumazione non mi è molto piaciuta.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

9 . Klorane – Shampoo al cedro:  shampoo purificante per capelli da normali a grassi, per lavaggi frequenti. Trovo che queste minitaglie siano carinissime, di sicuro più comoe dei campioncini in bustina, e poi bastano per un paio di utilizzi pieni. Il profumo è un po’ troppo amaro per i miei gusti ma l’ho trovato delicato.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

10 . Bottega Verde – Stick labbra uva rossa: review e inci qui.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

11 . It&ly Hairfashion – Smoothing mask: impacco lisciante per capelli crespi, è un prodotto professionale e, devo dire, molto performante. Non sarà certo un prodotto bio ma effettivamente liscia.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

12 . Natura Siberica – Energizing facial mask: maschera energizzante con ginseng siberiano e bacche artiche, la formula è al 99% naturale. Non mi ha esaltato devo dire, l’ho trovata un pochino aggressiva e non ho riscontrato benefici apprezzabili dall’uso. Mi spiace, perchè Natura Siberica è un ottimo brand ma d’altronde..

La consiglio: no
La ricomprerò: no

13 . La Cremerie – Super struccante: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

14 . Balea – Docciacrema vaniglia e cocco: i docciaschiuma Balea hano sempre profumazioni strabilianti e questa non fa eccezione! Le confezioni fullsize, tra l’altro, costano pure poco e se non avessi litri di scorte li comprerei subito.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

15 . Kiotis – Eau de parfum Rose Gaiac: odio questi campioncini di profumo in foglietti, sono scomodissimi! Comunque, la fragranza non era per niente male.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

16 . Delidea – Shampoo purificante: non male davvero! Contiene matcha e avocado ed è specifico per capelli appesantiti e spenti.  Non mi ha creato problemi con la dermatite.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

17 . Yves Rocher – Shampoo Reparation: shampoo per capelli molto secchi o danneggiati, con olio di jojoba. Mi è piaciuto molto e anche questo non mi ha creato problemi con la dermatite.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

18 . California Mango – Sulfate free shampoo: shampoo senza solfati, con aloe, estratto di semi di mango, goji, melograno. Avevo preso queste minitaglie l’anno scorso al Cosmoprof e quest’anno sono riuscita a recuperare delle confezioni un po’ più grandi. Comunque è molto buono.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

19 . California Mango – Daily Conditioner: idem come sopra, anche se non ho capito bene se per i miei capelli è abbastanza idratante. Con la versione più grossa avrò modo di farmi un’idea più precisa.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

20 . Bottega Verde – Bagnodoccia limone e agrumi: ennesimo campioncino di bagnodoccia, niente di esaltante.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

21 . Maranello Village – Bagnoschiuma vegetale: nella mia lotta alle minitaglie stanno cadendo anche i souvenir degli alberghi. Questo, per l’appunto, viene da Maranello, storica sede Ferrari. Al contrario delle mitiche auto, questo bagnoschiuma era invece un po’ una ciofeca…

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

22 . Batiste – Shampoo secco cherry (mini): fa sempre comodo una versione piccola dello shampoo secco, questo per esempio l’ho finito il weekend del Cosmoprof, dove avere un bagaglio contenuto e leggero è fondamentale. Ottimo e dal buon profumo, peccato non sia mai in offerta!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

Psp #52: August

_DSC9532

1 .  Viviverde Coop – Latte doposole: contiene gel d’aloe, burro di karitè e olio di argan tutti provenienti da agricoltura biologica. E’ privo di oli minerali, parabeni, siliconi, coloranti e peg. Lascia la pelle idratata ma per me era fin troppo ricco, faceva un po’ fatica ad assorbirsi.

_DSC9536

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

2 . Garnier skin naturals – salviettine struccanti Fresh essential: specifiche per pelli normali e miste, con estratto d’uva purificante e vitamina E. Mi era piaciuto molto il latte detergente di questa linea, le salviette invece non mi hanno conquistata perchè nonostante ci sia scritto che vanno bene anche per il trucco waterproof non è esattamente vero. Con l’eyeliner facevano un pochino di fatica; col trucco normale però si comportavano discretamente.

_DSC9537

Le consiglio: si
Le ricomprerò: no

3 . Balea – Aqua tuchmaske (maschera viso in tessuto): review e inci qui.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

4 . Le petit marseiliais – doccia crema al latte di mandorla dolce: era una vita che volevo provare questi docciaschiuma, c’è stato un periodo in cui imperversavano sul web. Alla fine ne ho presi due, questo e un altro (che sarà nel prossimo psp credo). Lavare lava, ma la cosa più rilevante è il profumo: se adorate le mandorle non fatevelo scappare!!

_DSC9539

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

5 . Bottega Verde – crema corpo eucalipto e timo: ho in giro una quantità imbarazzante di questi campioncini, finalmente ne ho usato uno. Si tratta di una crema corpo con olii essenziali di eucalipto e timo e olii di mandorle e di girasole. Segnalo che la profumazione è molto intensa, balsamica, perciò se non ne andate pazzi evitate di provarla.

_DSC9540

La consiglio: no
La ricomprerò: no

6 . Klorane – Crema senza risciacquo al burro di mango: contiene burro di mango dall’alto potere nutriente e ammorbidente, senza parabeni nè siliconi. L’ho trovata efficace durante tutti gli utilizzi, dato che il campioncino era piuttosto generoso di prodotto e l’ho potuto sfruttare per 6-7 applicazioni.

_DSC9541

La consiglio: si
La ricomprerò: si

7 . Biofficina Toscana – fluido corpo al miele: come dice il nome, è una crema davvero fluida (liquida), di facile assorbimento. Contiene miele toscano, olio di oliva bio ed estratti vegetali dalle proprietà rassodanti (echinacea, edera, ginepro..). Il profumo di gelsomino è piuttosto buono e non invadente.

_DSC9542

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Kiko – Glass shine lipgloss: è un lucidalabbra rosso glitterato, piuttosto coprente, di una limited edition di qualche tempo fa. Dopo pochi utilizzi mi si è rotto lo scovolino (prima volta in tutta la storia) ed è scivolato sul fondo, rendendo il prodotto inutilizzabile. Lo butto perchè non ho modo di finirlo!!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: limited edition

9 . Lancôme – Ô de l’orangerie: campioncino di profumo che ho adorato, è davvero buonissimo!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

10 . Wet’n’wild – smalto viola metal: questo smalto ha un sacco di anni, risale a quanto Wet’n’wild si trovava all’Upim prima della sua sparizione (e boom di rinascita dell’ultimo paio d’anni). E’ stato un ottimo acquisto, un viola quasi duochrome argento dall’altissima tenuta.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

Klorane Beauty Break: l’evento

DSC_0204

Come vi dicevo qui, qualche settimana fa sono riuscita a passare all’evento Klorane: ho trascorso una piacevole pausa pranzo tra trascinandomi dietro una collega (che si è poi dimostrata entusiasta dell’esperienza).

Nella splendida location Bou-Tek a Milano era stato allestito uno spazio dedicato all’hair styling: due esperti parrucchieri si prestavano a creare acconciature fast & flower, utilizzando ovviamente i prodotti per lo styling Klorane.

DSC_0188

DSC_0182

A fianco di questa postazione era stato predisposto uno schermo interattivo che illustrava vari tutorial per creare diversi tipi di acconciature, facilmente replicabili anche dalle meno esperte (tipo me, sono una frana coi capelli!).

Al piano inferiore, oltre a un delizioso buffet che a malincuore abbiamo saltato data la carenza di tempo, era presente la parte più interessante dell’evento: delle gentili hostess spiegavano agli ospiti un progetto particolarmente importante che Klorane sta portando avanti negli ultimi anni.

Si tratta della creazione della Grande Muraglia Verde, una cintura vegetale multi-specie che attraverserà l’Africa da est a ovest, lunga 7000 km e larga 15 km. Il completamento è previsto per il 2017 e lo scopo è quello di frenare l’avanzata del deserto piantando ogni anno non meno di 10.000 piante di dattero, una pianta molto resistente alla siccità.

DSC_0203

DSC_0199

Infine un’intera parete era dedicata a mostrare l’intera gamma dei prodotti Klorane: shampi, balsami e trattamenti divisi in linee dedicate ognuna a una diversa tipologia di capello, ognuna con proprie caratteristiche per rispondere a un problema diverso. Per farvi alcuni esempi, la linea al latte d’avena è specifica per capelli molto delicati,quella con chinina e caffeina è un toccasana per i capelli indeboliti, quella alle fibre di lino ha un elevato potere volumizzante (e un ottimo profumo!).

Una linea in particolare è collegata al progetto di cui vi parlavo sopra: è la linea di trattamenti ristrutturanti per capelli secchi, rovinati e che si spezzano, che si affida alle proprietà straordinarie del dattero del deserto. A me è stata applicata sulle punte la crema senza risciacquo, che fortifica il capello – le mie triple punte ringraziano.

collage_20160616144739774

Ecco il risultato dello styling comunque: tengo a specificare che le decorazioni floreali erano fatte con fiori veri… che solo dopo ho scoperto essere state preparate da una mia compagna di pole dance!! 😀

Voi avete mai usato i prodotti Klorane? come vi siete trovate?

Klorane Beauty Break

kbb_img_01

* dlin dlon! comunicazione di servizio! *

Avete impegni il 16 giugno? è giovedi prossimo e se passate da Milano non potete perdervi l’evento di Klorane in collaborazione con Donna Moderna e Starbene.

Dalle 11 alle 22 (non dite che non trovate il tempo!) presso BOU-TEK in via Gonzaga 7 potrete vivere un’esclusiva Klorane Experience, farvi coccolare con una piega express, partecipare a workshop organizzati dalle due testate presenti e festeggiare con aperitivo e dj-set.

L’evento è gratuito, ma per prenotare hair-stylist e workshop potete telefonare allo 02-21025262 o scrivendo a iniziative.concorsi@mediamond.it . Il programma completo lo trovate sulla pagina Fb dedicata (click qui).

Che ne dite, lo facciamo un salto a scoprire il mondo Klorane? 🙂

PSP #11: March

Buona Pasqua!! 🙂
DSC_3952

1. Klorane – shampoo secco seboregolatore: l’avevo comprato in farmacia un paio d’anni fa, quando ancora non si parlava molto di shampoo secco, ed ecco perchè costava ben 13€ (mi pare). Contiene estratto d’ortica. Funziona, non c’è che dire, ma ora sono curiosa di provare un prodotto simile ma meno caro 😉

DSC_3962

Lo consiglio: si!
Lo ricomprerò: no

2. I provenzali – crema mani al karitè: review qui.

DSC_3964

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

3. Everline – organic tamanù oil and bamboo milk moisturing shampoo: faceva parte del set che avevo trovato nella Glossybox di gennaio 2012, ho già finito il balsamo (qui) e sto per finire lo shining elixir (nel prossimo psp!). Adoro questo set. L’uso combinato, ma anche singolo, dei prodotti permette di avere capelli morbidi e profumati come mai prima! Dovrei davvero informarmi sulla reperibilità e sui costi delle full size..

DSC_3954

Lo consiglio: si
Lo (ri)comprerò: si, se lo trovo

4. O-PAC – salvietta rimuovi smalto: non ricordo da dove arriva, forse mi era stata inviata insieme a un premio, perdonate la mia scarsa memoria XD  Non contiene acetone ed è arricchita con vitamina E e provitamina B5. La dicitura riporta: “Straordinaria efficacia! 1 sola salvietta rimuove lo smalto da 10 unghie”. Ceeeerto. Seriamente, è stata una brutta scena: io che sfregavo e lo smalto che rimaneva lì. Inutile!!

DSC_3961

La consiglio: no
La ricomprerò: no

5. Sephora – Lait corps très hydratant: regalo per il mio compleanno 2012 da parte di Sephora. Formula senza parabeni e arricchita con Hydrosenn++  ed attivi per donare morbidezza e tono alla pelle. Ho letto le peggio cose su questa crema, ma a me è piaciuta. Sissignore, un’ottima crema corpo idratante, secondo me!!

DSC_3960

La consiglio: si
La ricomprerò: si