Psp #82: January

1 . I Provenzali – olio di semi di lino: c’è stato un tempo in cui questo olio era il non plus ultra del settore ecobio, e volete che io non l’abbia comprato? Poi ho scoperto che sui miei capelli non faceva un gran effetto, ed è rimasto inutilizzato per molto tempo. Sono finalmente riuscita a finirlo come olio togli-ceretta sulle gambe.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

2 . Elgon Green – Imagea essential shampoo hairtype 1: gel shampoo con estratto di riso viola del Laos, specifico per capelli naturali, fini e grassi. Mi è piaicuto, lava bene e non mi ha creato particolari fastidi alla dermatite.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3 . Rituals – Sensational foaming shower gel Ritual of Sakura: faceva parte di un set comprato da Sephora, contiene latte di riso e fiori di ciliegio.  E’ un bagnoschiuma in mousse che però è un po’ strano… nel senso che dall’erogatore esce semi-liquido e poi si gonfia. Non mi ha convinta, il Balea è molto più performante! Il profumo però è buono.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Balea – Hydrogel gesichts maske: maschera in hydrogel con pizzo all’interno. Contiene estratto di alghe e acido ialuronico. E’ divisa in due parti, fronte-naso e poi guance-mento, aderisce bene al viso. La sensazione è rinfrescante ma dopo l’uso non ho notato grandi cambiamenti.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

5 . Testanera Palette – shampoo secco: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

6 . Alfaparf – maschera ristrutturante: contiene olio di semi di lino e Urban Defence Pro, un attivo in grado di proteggere la fibra del capello dagli agenti inquinanti. Buon profumo, lascia i capelli morbidi.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

7 . Balea – Feuchtigkeits maske: maschera viso in crema, con acqua termale ed estratto di alghe marine. L’ho trovata discretamente idratante e anche rinfrescante. Le maschere in crema di Balea hanno su di me più o meno tutte lo stesso effetto, quello che di solito le rende spettacolari è il profumo, che però in questo caso era quasi impercettibile.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

8 . Lush – Gelatina da doccia Santa’s Belly: mi piacciono sempre tanto le gelatine da doccia, e questa non fa eccezione, Faceva parte della collezione natalizia, era rossa e speziata.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

9 . Mac – Mineralize skinfinish light plus: cipria minerale leggermente colorata, l’avevo acquisita in una “adozione cosmetica”. Uniforma il colorito e fissa il trucco, ma non opacizza quanto mi sarei aspettata.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

10 . Revolution – mascara: questo mascara arriva dal Cosmoprof 2017. Mi è piaciuto, bello fluido e molto nero, districa bene e dà un effetto naturale.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

11 . Sensurè – salviettine struccanti viso & occhi 3 in 1: anche queste mi sa che arrivano dal Cosmoprof. Hanno ben tre azioni poichè struccano, detergono e rivitalizzano. Le ho trovate efficaci e delicate. Sono comode in viaggio perchè è una confezione mini da 10 pezzi.

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

12 . Cien Nature – crema mani Calendula: gentile omaggio del Sana 2018. Non avevo provato nulla della linea bio di Cien (da Lidl). Contiene olio di semi di girasole, olio di oliva, burro di karitè ed estratto di camomilla. L’ho trovata un po’ pesante e scivolosa, ma nutriente.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

13 . Rizes Crete – Hair conditioner: balsamo greco con estratto di oliva e proteine del grano, senza parabeni. L’ho comprata al Cosmoprof 2018 per testare qualche prodotto del marchio. Mi duole ammetterlo, ma non mi ha esaltato perchè non l’ho trovato abbastanza nutriente.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

Psp #37: May

DSC_7793

Questo mese sono mooolto soddisfatta, mi son proprio data da fare per smaltire quanto più possibile, campioncini inclusi! I campioncini sono tanto carini ma davvero una spina nel fianco come smaltimento, non sono solo io che li accumulo senza usarli a breve, vero?! fatemi sentire meno sola XD

1. Laurella – salviette struccanti viso/occhi/labbra: contengono estratto di camomilla, olio di mandorle, provitamina B5 e vitamina E, sono adatte anche a pelli sensibili. Le avevo prese allettata dal prezzo basso, forse erano in promo a 1€… ma che dramma. Una fatica incredibile per struccare anche il makeup più semplice e banale, inoltre erano poco imbevute.

DSC_7794

Le consiglio: no
Le ricomprerò: no

2. Geomar – maschera viso purificante, effetto mat: maschera con argilla bianca e bio fiore di malva. La singola dose (la confezione ne contiene 2) mi è bastata per tre distinte applicazioni. Bisogna fare attenzione a non lasciarla in posa più dei 5 minuti indicati perchè si secca davvero in frettissima XD Al risciacquo la pelle è effettivamente più liscia, morbida e ha un aspetto migliorato.

DSC_7803

La consiglio: si
La ricomprerò: si

3. La Saponaria – shampoo salvia & limone: shampoo biologico ai semi di lino, specifico per capelli grassi grazie agli estratti di salvia, limone e ortica dalle proprietà astringenti e purificanti. Il campioncino mi è bastato per tre lavaggi e mi è piaciuto, l’odore è molto forte durante l’uso ma poi scompare in fretta. Forse è un filino troppo aggressivo per i miei capelli, dato che le lunghezze sono tendenzialmente secche, al contrario della cute grassina.

DSC_7795

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

4. Petit Jardin – anticellulite caffè verde: contiene una sinergia di fito-attivi noti per la loro azione di contrasto alla cellulite: cacao, caffè verde, guaranà. Si assorbe abbastanza in fretta, la texture cremosa è piacevole, il profumo è delicato. Arriverà review!

DSC_7796

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

5. I Provenzali – unguento piedi al karitè: ce l’avevo da un secolo, finalmente l’ho finito! Svolge un’azione emolliente, defaticante e antiodore, contiene oli essenziali di mentolo, timo ed eucalipto. Non mi ha esaltata, sembrava non assorbirsi mai e per questo lo utilizzavo solo prima di andare a dormire. Inoltre non ho riscontrato chissà che effetti miracolosi sui piedi.

DSC_7797

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

6. Lush – sapone Nonsimangia: mi ero fatta dare un pezzetto da provare, ero curiosa e il profumo mi tentava. E’ un sapone al miele con anche aloe, idrata e lenisce la pelle. Bello, buono, funzionale, ma rimango dell’opinione che quasi 6€ per 100g di sapone siano una ladrata XD

Inci qui

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

7. Soffidea – salviette igiene intima: le tenevo in borsa più per emergenza che per altro, ma in realtà non ho avuto grandi esigenze da usarle. Comunque sono delicate e rinfrescanti.

DSC_7798

Le consiglio: si
Le ricomprerò: no

8. Bottega Verde – burro corpo mela e cannella: edizione limitata del Natale appena passato, ho adorato la profumazione e spero vivamente che lo ripropongano l’anno prossimo! E’ il primo burro orpo che provo, ammetto che la texture così corposa non mi ha conquistata, preferisco qualcosa di più leggero. Ma il profumo.. ❤

DSC_7800

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si, se riproposto (ed.lim.)

9. Biotherm – lait corporel: latte corpo idratante anti-disseccamento, ha fatto bene il suo lavoro e in èiù aveva una profumazione agrumata davvero molto piacevole. Non avevo mai provato nulla di Biotherm, vorrei approfondire la conoscenza!

DSC_7802

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

Psp #18: October

DSC_5239

1. Garnier Pure – stylo sos pen: gel anti-imperfezioni contenente zinco, eucalipto e vitamina B3. Inci non pervenuto perchè la scatola è stat buttata subito XD Ce l’avevo da un sacco di tempo, pur contenendo solo 10 ml lo usavo solo nei momenti di necessità e quindi non sono nemmeno riuscita a finirlo!  Avevo notato che le ultime applicazioni mi arrossavano molto la pelle quindi ho deciso di eliminarlo. In ogni caso lo consiglio perchè se applicato tempestivamente funziona davvero!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

2. Bionsen – docciashampoo riequilibrante: l’ho comprato al mare perchè giustamente una volta arrivata mi sono resa conto di aver dimenticato il bagnoschiuma XD Volevo qualcosa di piccolo e poco costoso, dati i millemila litri che ne avevo poi a casa.. Questo mi aveva attirata per la descrizione che parlava di proprietà benefiche , azione rimineralizzante e nutritiva, amminoacidi, vitamine, sali minerali… si vabbè. L’ho usato come bagnoschiuma, punto 😀 La profumazione non era male, molto agrumata.

DSC_5243

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3. Nivea Sun – crema solare viso antirughe spf 20: perchè mai una crema solare a ottobre? Perchè l’ho usata quest’estate (e l’anno scorso) e siccome non voleva decidersi a finire l’ho riciclata come crema fuffa per le ginocchia e i talloni XD Prima che iniziate con la paternale.. so benissimo che il fattore di protezione ha la scadenza dopo un anno ecc. ecc. MA l’ho usata comunque e non mi sono scottata, ergo proteggeva ancora 😛

DSC_5244

La consiglio: si
La ricomprerò: si

4. Splend’Or – balsamo ai fiori di mandorlo e karitè: mi è piaciuto di più della versione al cocco, questo è un pochino più denso per fortuna.. tuttavia districa poco i miei capelli e non lo trovo particolarmente nutriente. Il profumo di mandorla è fantastico!

DSC_5245

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

5. Equilibra – latte doposole all’aloe: non sia mai che un doposole finisca in un’estate.. ma quest’anno ci sono andata vicina e ci ho messo solo due mesi in più! 😀 L’ho letteralmente adorato: buon profumo, buona idratazione, buon potere lenitivo e assorbimento veloce. Contiene il 40% di aloe oltre a olio di carota e vitamina E.

DSC_5246

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

6. I provenzali – stick labbra all’olio di mandorle: temevo si rigenerasse di notte O.o L’ho odiato, lo stick era durissimo e oltretutto non faceva granchè sulle mie labbra. Mai più!

20131022_192054

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

DSC_5267

7. Rimmel – whitener polish: smalto sbiancante da utilizzare come base, con lievi perlescenze. Un prodotto piuttosto valido, si asciugava in un attimo! Non è finito del tutto ma il pennellino non riesce più a pescare..

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

8. Buff’d – finishing powder: era un sample inviatomi dall’azienda. L’ho usato come cipria ma tendeva a non mattificare più di tanto..  Avevo parlato dei loro prodotti  qui.

Lo consiglio: no
Lo comprerò: no

PSP #11: March

Buona Pasqua!! 🙂
DSC_3952

1. Klorane – shampoo secco seboregolatore: l’avevo comprato in farmacia un paio d’anni fa, quando ancora non si parlava molto di shampoo secco, ed ecco perchè costava ben 13€ (mi pare). Contiene estratto d’ortica. Funziona, non c’è che dire, ma ora sono curiosa di provare un prodotto simile ma meno caro 😉

DSC_3962

Lo consiglio: si!
Lo ricomprerò: no

2. I provenzali – crema mani al karitè: review qui.

DSC_3964

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

3. Everline – organic tamanù oil and bamboo milk moisturing shampoo: faceva parte del set che avevo trovato nella Glossybox di gennaio 2012, ho già finito il balsamo (qui) e sto per finire lo shining elixir (nel prossimo psp!). Adoro questo set. L’uso combinato, ma anche singolo, dei prodotti permette di avere capelli morbidi e profumati come mai prima! Dovrei davvero informarmi sulla reperibilità e sui costi delle full size..

DSC_3954

Lo consiglio: si
Lo (ri)comprerò: si, se lo trovo

4. O-PAC – salvietta rimuovi smalto: non ricordo da dove arriva, forse mi era stata inviata insieme a un premio, perdonate la mia scarsa memoria XD  Non contiene acetone ed è arricchita con vitamina E e provitamina B5. La dicitura riporta: “Straordinaria efficacia! 1 sola salvietta rimuove lo smalto da 10 unghie”. Ceeeerto. Seriamente, è stata una brutta scena: io che sfregavo e lo smalto che rimaneva lì. Inutile!!

DSC_3961

La consiglio: no
La ricomprerò: no

5. Sephora – Lait corps très hydratant: regalo per il mio compleanno 2012 da parte di Sephora. Formula senza parabeni e arricchita con Hydrosenn++  ed attivi per donare morbidezza e tono alla pelle. Ho letto le peggio cose su questa crema, ma a me è piaciuta. Sissignore, un’ottima crema corpo idratante, secondo me!!

DSC_3960

La consiglio: si
La ricomprerò: si

TAG: I prodotti che cerco di finire e si riproducono la notte!

Ok, non ricordo più chi tra voi mi ha taggata ma so che qualcuno l’ha fatto XD
Dunque non mi sottrarrò al mio dovere 🙂

20130311_175456

1. Thierry Mugler – Alien: allucinante, non finisce più, e si che lo uso t.u.t.t.i. i giorni!!

2. Bottega Verde – smalto trasparente: sono al punto in cui il pennellino fa fatica a pescare bene, quindi già lo uso poco, in più sembra essere sempre allo stesso livello..

3. Kiko – Curling top coat mascara: in dirittura d’arrivo… forse.

4. Kiko – blush City Summer: ok che non lo uso spessissimo, ma non sono ancora riuscita a smorzare la curvatura della cialda..

5. Deborah – cipria: la metto ogni giorno.. ma il fondo della cialda non si vede ancora!

6. Essence – waterproof eyeliner: ha dato segni di cedimento, il colore inizia a essere meno marcato.. ma continua imperterrito a funzionare O.o

7. I provenzali – burrocacao all’olio di mandorla: vorrei davvero finirlo, son stufa marcia, ma indovinate? non si consuma nemmeno lui.. povera me ç.ç

Che ve lo dico a fare? tutte taggate, specie chi non ha ancora risposto!! 🙂

I provenzali – crema mani al karitè

DSC_3581

Ho comprato questa crema un paio d’anni fa, credo.. ma dopo averla usata un paio di volte è rimasta nel dimenticatoio. Prima vi elenco le mirabolanti caratteristiche e poi vi spiego il problema XD

Dunque, è dei Provenzali, marchio famoso per i suoi prodotti naturali ed ecobio; contiene olio di jojoba, glicerina e burro di karitè, un trio fenomenale per proprietà nutrienti e protettive. Non contiene coloranti nè tensioattivi petrolchimici ed è testata al nichel, cromo e cobalto; il flacone è riciclabile e una parte del ricavato della vendita era devoluto al Wwf.

Sulla carta, insomma, era la crema perfetta per le mie mani iperscrepolate in inverno…

…peccato che fosse UNTA, ma oliosa, tanto. E non si assorbiva in breve tempo.

E capite anche voi che se metto la crema sulle mani magari poi vorrei poter usarle senza aspettare le ore XD
Ecco perchè l’avevo abbandonata! Oltretutto usciva liquidissima, anche agitandola bene.

Ma poi l’ho travasata in una jar e l’ho usata sulle gambe 😀

DSC_3584

Ma la cosa migliore è che dopo più di un anno ho riaperto la jar (che è sempre stata sulla scrivania) e MIRACOLO! la crema si era rassodata 😀  ora ha la consistenza cremosa e densa, quella che avrebbe dovuto avere fin dall’inizio XD

Continuo a usarla sulle gambe perchè unta era e unta è rimasta, ma il miglioramento di consistenza me l’ha resa decisamente più simpatica.

Prima che me lo chiediate, il pao era di 12 mesi ma a parte la consistenza non è cambiato nulla, senza contare che secondo me è molto meglio ora di quanto non fosse al momento dell’acquisto!
Ecco come si presenta ora:

DSC_3585

Avete avuto occasione di provarla? come vi siete trovate? 🙂

Bloggers reunion :)

Sabato scorso 29 settembre io, Jesslan, Tizy, Drama e Violet ci siamo incontrate a Milano: è stata una giornata stancante e pienissima, abbiamo fatto shopping, chiacchierato tanto e credo di poter dire che ci siamo divertite.
Assolutamente da rifare! 😀

qui Violet non ci aveva ancora raggiunto…

Il tour ha compreso, a grandi linee: Madina, dove abbiamo sperperato gran parte delle nostre finanze grazie a una commessa molto solerte; il Disney Store, per tornare un pò bambine; Sephora, con le sue palette Sleek ultra mattes darks, di cui io&Drama ci siamo accaparrate gli ultimi due esemplari; Mac, che Drama ha l-e-t-t-e-r-a-l-m-e-n-t-e svaligiato XD; OVS e i suoi divanetti molto comodi;  varie ed eventuali (H&M, Kiko, Tigotà,…).

Ecco i miei acquisti:

1. I provenzali: olio di semi di lino, perchè finalmente l’ho trovato in offerta.. non vedo l’ora di provarlo!
2. Sleek: ultra mattes darks palette
3. Madina solar power: terra/blush abbronzante
4. Madina: duo gloss double shine (ADORO!!!)
5. Bottega Verde: rossetto con olio di argan, col. rosa quarzo