Zara flower shoes

Torno su questi schermi dopo giorni di latitanza dovuti ai ritmi frenetici di vita e lavoro… e torno alla grande con una panoramica delle scarpe di Zara più particolari della stagione, coperte di fiori e fiorellini.

Ce n’è davvero per accontentare i gusti di tutte: scarpe col tacco, scarpe basse, mules all’ultima moda, calzature portabili tutti i giorni. La tendenza floreale non sarà una novità in senso assoluto ma a mio parere le scarpe con questi decori sono sempre carine e fanno allegria.

Ma partiamo con la carrellata di modelli, tutti firmati Zara e dal prezzo abbordabilissimo.

Iniziamo dai nostri amati tacchi: ho selezionato alcune proposte piuttosto diverse tra loro e sono curiosa di sapere cosa ne pensate.

Partirei dalle decolletèes nere semitrasparenti con ricami floreali in colori tenui, di sicuro una delle scarpe meno impegnative perchè non hanno decori squillanti o forme troppo particolari (39,95 €). Sempre parlando di decolletèes a  tacco alto troviamo un paio con fiori multicolor sui toni del rosa, giallo e azzurro: delle scarpe che si fanno notare (39,95 €)!

Rimaniamo sulle decolletèes ma abbassiamo notevolmente i tacchi per arrivare a un kitten heel che adorna una scarpa a fondo giallo caratterizzata anche dalla possibilità di abbinarvi un nastro nero ala caviglia (39,95 €).

Infine vi mostro degli stivaletti scamosciati a tacco largo di un delicato color beige, impreziositi da un elegante ricamo con i fiori; il modello si presta ad un uso anche quotidiano senza perdere però il proprio appeal (39,95 €).

A questo punto scendiamo davvero rasoterra per vedere qualche proposta più comoda. Le mie preferite sono senza dubbio le sneakers classiche bianche con qualche rosellina sparsa qua e là sulla tomaia, per un tocco romantico che non guasta (29,95 €).

Per le fan dei mocassini (o slippers, come volete chiamarli) Zara offre un modello nero lucido in cui la rosa applicata in punta è la protagonista indiscussa (25,95 €).

Infine concludo con due diverse paia di sabot/mules, i primi più casual fatti a mò di espadrillas bucoliche e i secondi in versione elegante e più strutturata, con fiori sui toni dell’azzurro (entrambi i modelli 29,95 €).

Ma ora ditemi, le usate le scarpe floreali? vi fermerete da Zara a provarne un paio? 🙂

Yes or No?

20170205_162439

L’argomento di quest’oggi potreste averlo capito dalla foto sopra… o forse no, ci sarebbe molto da dire su diversi aspetti!

Ci occuperemo specificamente di una cosa sola: la suola decorata.

I decori sulle suole non sono una cosa nuova o mai vista prima, basti pensare a quelle colorate (le famose suole rosse Louboutin per esempio) o variamente decorate, come le suole in pizzo di Paciotti o quelle con disegni kidult di Irregular Choice.

Ci sono state, magari ve le ricorderete, anche le suole “a stampo” delle infradito che lasciavano impressi messaggi sulla sabbia – non ricordo assolutamente il marchio e internet non mi ha aiutata granchè ma ditemi che non sono l’unica a ricordare la pubblicità!

Le suole di cui ci occupiamo oggi sono però un pochino diverse, hanno delle colorate decorazioni floreali in rilievo che coprono tutta la suola. Esteticamente non sono brutte (le suole, lasciate stare la tomaia… vi assicuro che ce n’erano di peggiori), le trovo allegre e mi spiacerebbe quasi sporcarle XD

Per completezza segnalo che sono di Prada e fanno parte della capsule collection Crazy Daisies (qui); quelle della foto costano una sciocchezzuola, solo 790€. (WTF)

I miei dubbi riguardano la praticità e il comfort nella camminata, dal momento che se questi decori non sono distribuiti in modo uniforma lungo la suola potrebbero rendere meno stabile la suola.

Ora attendo di conoscere le vostre opinioni, comprereste mai scarpe con la suola decorata?