Psp #76: July

1 . Peter Thomas Roth – Rose stem cell mask: minisize facente parte di un kit da 3, questa maschera aveva una consistenza gellosa ed era rosa. Contiene estratti di rose e ha cinque azioni: rigenera, idrata, illumina, rassoda e  tonifica la pelle. Mi è piaciuta perchè dopo l’uso sentivo la pelle effettivamente più idratata e compatta. L’ho anche usata come impacco doposole con ottimi risultati.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

2 . Carrefour – detergente intimo delicato con camomilla: prezzo ottimo e ottima performance, non mi ha causato problemi di alcun tipo e confermo che è molto delicato. Fa forse un po’ troppa schiuma.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3 . Shaka – balsamo ristrutturante: contiene olio di semi di lino e proteine della seta, senza parabeni. L’avevo comprato tempo fa ed era aperto de troppo, perciò l’ho finito. Una volta applicato dà la sensazione che i capelli siano scivolosi e comunque non ho notato il tanto sbandierato effetto ristrutturante, non mi è piaciuto.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Benefit – Goof Proof Brow pencil, colorazione n. 3: minisize della famosa matita per sopracciglia di Benefit, caratterizzata da una punta obliqua che semplifica la definizione delle sopracciglia. La minisize era davvero piccola (0,03 g) ma mi è durata discretamente poichè si consuma molto lentamente. Il tratto ha una durata molto buona (quasi tutto il giorno) ed è davvero semplice da usare. Ammetto però che dopo un po’ la punta tende a perdere la particolare forma che la caratterizza rendendo quindi il tratto meno preciso.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

5 . Lush – Santasaurus: si tratta di uno “spumante che dura” di un’edizione limitata natalizia, era decisamente ora di farlo fuori. Era a forma di draghetto con cappello di Babbo Natale, bellissimo! Lo Spumante che dura funziona un po’ come gli spumanti normali, fa tantissima schiuma ma è più duraturo. Colora l’acqua di verde. Sono sempre prodotti molto divertenti!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6 . Lush – sapone Baked Alaska Snowball: ho fortissimamente voluto questo sapone, anch’esso natalizio, perchè bellissimo da vedere e profumatissimo. Tuttavia, mi duole ammettere che mi seccava troppo le mani quando lo usavo. Non s’ha da fare!

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7 . Wet’n’wild – eyeliner H2O proof: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Balea – Trocken Shampoo sweet melon: stesse considerazioni fatte per il suo gemello al cocco, review qui. Il profumo è troppo chimico ma fa bene il suo lavoro.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: noù

9 . Lush – crema da doccia Yummy Mummy: bagnoschiuma viola, cremosissimo, con olii essenziali di geranio e arancia e aggiunta di burro di cacao biologico. Adoro questi formati piccoli perchè mi permettono di provare tanti prodotti nuovi ogni volta.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

10 . Dr. Hauschka – dentifricio sensitive con acqua salina: minisize omaggiatami al Cosmoprof, è un dentifricio strano perchè leggermente salato. Sa molto di limone ma posso capire che per chi è abituato alla menta sia uno shock (vero Jesslan? XD). A me non è dispiaciuto perchè molto delicato su denti sensibili e gengive facilmente infiammabili. Non lo ricomprerò per il prezzo – full size a circa 7 euro.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

11 . Oliprox – shampoo curativo per dermatite seborroica: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

12 . Fresh&Clean – salviettine struccanti per pelli sensibili: ne ho già parlato in diversi psp, mi piacciono molto e struccano bene. Tuttavia questa volta le ho trovate poco imbevute, ma d’estate mi succede spesso che si asciughino prima del previsto.

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

Psp #70: January

Primo Psp del 2018! Questo mese è stato molto prolifico per cui mi auguro che lo sarà anche il resto dell’anno 😉

1 . Balea – Trocken Shampoo fur dunkles Haar (shampoo secco): review e inci qui.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

2 . Lush – Snowman Fun Kit: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3 . Alverde – Mizellenwasser Bio-Apfel (acqua micellare): review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

4 . Dior – Miss Dior eau de parfum: campioncino, non è male ma non mi ha conquistata, troppo dolce.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

5 . Lush – Sleepy crema corpo: crema corpo molto ricca con olio di mandorle, olio di jojoba e burro di cacao. Contiene vagonate di lavanda, letteralmente, per cui se non vi piace questo profumo statene ben lontani! Per me è davvero troppo pesante e in più la lavanda non mi piace molto :/

La consiglio: no
La ricomprerò: no

6 . Too Faced – Shadow insurance: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

7 . Kiko – Precision eyeliner: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Pupa – Olio doccia rigenerante anti-stress: bagnoschiuma contenente olio di mandorle che dovrebbe lasciare la pelle già idratata senza il bisogno di mettere la crema dopo la doccia. Il claim “rigenerante anti-stress” si riferisce alla presenza dell’olio di Patchouli dalle proprietà rilassanti, dal sentore balsamico, che invece me l’ha fatto odiare. contiene anche estratto di perla per donare luminosità, effetto non pervenuto.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

9 . Burt’s Bees – Lip balm Vanilla Bean: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

10 . Biotherm – crema viso Aquasource: crema viso per pelli normali, ad idratazione di 48h. Era una minisize di una box Sephora, non avevo mai provato nulla del marchio per cui mi ha fatto piacere ma tuttavia non è un prodotto che mi ha soddisfatta perchè il dimethicone al secondo posto dell’inci si avvertiva tutto… e non è una sensazione che mi piace :S

La consiglio: no
La ricomprerò: no

11 . Bottega Verde – Burro corpo Argan del Marocco: contiene olio di argan ed estratto di gelsomino. Essendo un burro è stra-nutriente, troppo per i miei gusti.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

12 . Primark / Ps.. – Dischetti di cotone: li avevo già presi e li ho comprati di nuovo perchè sono fantastici. Sono orlati, non si sfaldano e il tubo ne contiene ben 120.. il tutto per 0,75 €!! Promossissimi 😀

Li consiglio: si
Li ricomprerò: si

Kiko – Precision eyeliner

C’è stato un tempo in cui non usavo l’eyeliner – stolta ragazza! – poi mi sono redenta e ho cominciato ad inserirlo quotidianamente nei miei make up.

Sono fermamente convinta che una riga di eyeliner nero incornici l’occhio e lo renda più definito, qualsiasi ombretto vi si applichi al di sotto, dal trucco più semplice a quello più costruito e scenografico.

Uno dei miei ultimi acquisti è il Precision Eyeliner di Kiko, disponibile solo in nero.

La confezione è semplice e classica, con tappo a vite che nasconde l’applicatore in feltro. Questa tipologia di applicatore aiuta molto chi non ha la mano ferma perché è più compatto di un pennellino sottile con le setole; di contro, tende a creare righe a volte troppo spesse se non si dosa bene la quantità di eyeliner che si preleva.

Mi piace molto il fatto che, una volta applicato, l’asciugatura sia molto rapida: odio sporcarmi la palpebra superiore perché l’eyeliner ci mette un secolo ad asciugarsi! Inoltre, se da bagnato il colore è nero lucido, da asciutto si tramuta in nero opaco, molto elegante e discreto.

Il tratto è fluido e piuttosto preciso, la consistenza dell’eyeliner non è né troppo liquida né pastosa.

Tuttavia, nonostante venga pubblicizzato come “a lunga tenuta”, posso dire che non lo è per davvero: basta sfregarsi un po’ gli occhi (a chi non capita?) o bagnarsi accidentalmente e l’eyeliner se ne va. E se c’è una cosa che non sopporto è vedere un eyeliner senza più la coda perché, per esempio,  mi sono grattata l’occhio!

Per questa ragione, lo giudico un buon prodotto ma lo consiglio solo per occasioni che non si protraggono molto nel tempo, a causa appunto della sua tendenza a svanire un po’ troppo facilmente.

La boccetta contiene 2,5 ml di prodotto con un pao di 6 mesi.

Potete trovare il Precision Eyeliner in tutti i negozi Kiko o sul loro sito online (qui) a 6,95 euro.

Avete mai provato gli eyeliner Kiko? 🙂

Psp #59: March

1 . Le erbe di Janas – Methi: erba in polvere con proprietà rinforzanti, anticaduta e stimolanti della crescita. Non mi è piaciuto, anzi l’ho proprio odiato, perchè tende ad agglomerarsi in piccole palline appiccicose che è una tortura togliere dai capelli!

Mi è piaciuto: no
Lo ricomprerò: no

2 . Tigi Beh Head – Conditioner Recovery: è un balsamo che fa parte della linea Urban Anti-dotes ed è specifico per i capelli secchi e daneggiati. Non mi ha esaltata, forse l’inci un po’ troppo chimico si è fatto sentire!

Mi è piaciuto: no
Lo ricomprerò: no

3 . Vitalcare – imperial argan shampoo secco: review e inci qui.

Mi è piaciuto: no
Lo ricomprerò: no

4 . Fria – salvietta struccantiPiù effetto night calming: salvietta monodose per peli delicate, con tessuto vellutato imbevuto di latte detergente e olio di argan. L’ho trovata delicata ma poco efficace sul trucco longlasting (che comunque non era a sua funzione).

Mi è piaciuta: si
La ricomprerò: no

5 . Pomellato – latte corpo Nudo Blue: latte corpo profumato, molto liquido e non troppo idratante. Era una travel size recuperata in aeroporto ma non l’avrei mai comprata di mia iniziativa.

Mi è piaciuto: no
Lo ricomprerò: no

6 . Kiko – Utimate pen Long wear Eyeliner: un buon eyeliner nero a penarello, facile da usare e dal tratto intenso. Come già osservato in prodotti simili, la durata del prodotto non è eccelsa perchè tende a seccarsi. Sulla pelle invece ha una tenuta davvero buona!

Mi è piaciuto: si
Lo ricomprerò: si

7 . Malizia – Eau de toilette Musk: profumo davvero vecchio, era abbinato a un deodorante. Tutto sommato, la fragranza mi è piaciuta e si è miracolosamente mantenuta intatta fino ad oggi.

Mi è piaciuto: si
Lo ricomprerò: no

8 . Lush – sapone Thanks dad: sapone cubico giallo, arancione e rosso con le lettere D-A-D sui lati, al profumo di arancia. Edizione speciale della festa del papà. Mi è piaciuto per il profumo!

Mi è piaciuto: si
Lo ricomprerò: no

9 . Chanel – crema viso Le lift: campioncino di crema-olio antirughe, mi intrigava la texture crema-olio e invece ho scoperto che è una crema pesantissima che anche come crema notte mi lasciava residui la mattina. Decisamente troppo nutriente per la mia pelle!

Mi è piaciuta: no
La ricomprerò: no

10 . Bottega Verde – crema corpo vellutante Pepe Rosa: campioncino, senza infamia e senza lode. Profumo che non è troppo nelle mie corde, idratazione non particolarmente evidente.

Mi è piaciuta: no
La ricomprerò: no

Wet’n’wild – H2O Proof liquid eyeliner

_dsc9747

Sicuramente conoscete tutte il brand Wet’n’wild, noto soprattutto per i suoi rossetti a lunga tenuta e spesso dupe di altri prodotti più famosi. Tuttavia il marchio ha molto da offrire, come per esempio in tema di eyeliner.

Oggi vi recensisco l’ H2O Proof liquid eyeliner, un eyeliner liquido waterproof che è davvero una bomba.

Si presenta con una forma tipica, la boccettina alla base col prodotto in forma liquida e il tappo che altro non è che il pennellino con punta di feltro.

_dsc9748

Io ho scelto la versione nera (ultra black) e mi trovo molto bene: la stesura è fluida e una volta asciutto è davvero waterproof. L’ho testato in tutte le condizioni, dal mare alla piscina, dalle giornate con temperature torride a ‘semplici’ giornate impegnate trascorse fuori casa e questo eyeliner si è rivelato formidabile, un vero e prezioso alleato.

L’unica raccomandazione che mi sento di farvi è di avere cura di lasciarlo asciugare bene sulla palpebra, onde evitare di trovarvelo stampato sulla parte superiore dell’occhio. Essendo liquido ci mette un minutino circa ma vale la pena aspettare.

dsc_5302

L’inci l’ho recuperato dal sito perchè era stampato sulla scatoletta esterna di imballaggio e l’ho buttata senza fotografarla XD

Isododecane, Trimethylsiloxysilicate, Trimethylpentanediol/Adipic Acid/Glycerin Crosspolymer , C11-12 Isoparaffin, Polypropylsilsesquioxane, C8-9 Isoparaffin, Trihydroxystearin, Silica Dimethyl Silylate, Phenoxyethanol, Sorbic Acid, Tocopherol, Black 2/CI 77266 

Contiene 5 ml di prodotto ed è disponibile in quattro varianti di colore: ultra black (il mio), black-brown, smoky e espresso, ad un prezzo di 3,50€.
Avete mai utilizzato questo eyeliner o altri di Wet’n’wild?   🙂

Psp #46: February

DSC_8903

1 . Bottega Verde – mini set di lime: conteneva 4 o 5 limette di cartone, davvero mini ma perfette per essere infilate nelle varie borse (o nel portafogli!). C’è da dire che dopo pochi utilizzi si sfasciavano irrimediabilmente. Ok per il prezzo generalmente di un euro (in promo), comode per ritocchi d’emergenza!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

2 . Biofficina Toscana – Balsamo concentrato attivo: questo balsamo contiene olio di oliva bio toscano, proteine del fagiolo baccello ed estratti bio di malva / iperico / camomilla / ortica. Non contiene: PEG, parabeni, petrolatum, SLS, SLES, alcol, siliconi nè coloranti. Non l’ho trovato abbastanza nutriente per i miei capelli, se devo essere sincera. Il profumo è particolare, sa di erbe officinali!

DSC_8904Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

3 . Biofficina Toscana – Shampoo delicato: contiene olio di oliva bio toscano ed estratti bio di edera / malva / ortica / salvia / timo. Non contiene: PEG, parabeni, petrolatum, SLS, SLES, alcol, siliconi nè coloranti. Anche questo ha un profumo molto forte che non mi ha esaltata, inoltre trovo che mi seccasse i capelli..

DSC_8905

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Testanera Palette – Shampoo secco: ormai lo conoscete bene, ciclicamente apparte nei psp. E’ il mio shampoo secco preferito, pulisce bene, non ha un profumo invadente e dura a lungo.

DSC_7805

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

5 . L’Occitaine en Provence – Dry skin hand cream: la crema mani classica del brand, contiene il 20% di burro di karitè. Idrata bene ma forse è un pochettino grassa per le mie esigenze.

DSC_4392

La consiglio: si
La ricomprerò: no

6 . Kiko – Ultimate pen Long Lasting Eyeliner: il famoso eyeliner a penna di Kiko. Mi è piaciuto, il tratto è nitido e bello nero. E’ molto semplice da utilizzare, sicuramente la tipologia più facile per chi si approccia all’eyeliner o non vuole fare troppa fatica XD Confermo il longlasting, niente di trascendentale (non è waterproof) ma il suo lavoro lo fa.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

Psp #42: October

DSC_8588

1 . Bottega Verde – crema corpo Uva Rossa: un “cocktail di bellezza” arricchito da estratti di uva rossa per ottenere un effetto idratante e antiossidante. Una crema molto fluida ma non di velocissimo assorbimento. Il profumo per i miei gusti era un pochino troppo forte, anche se non particolarmente persistente.

DSC_8591

La consiglio: no
La ricomprerò: no

2 . Clinians –  maschera viso doposole: review e inci qui

La consiglio: si
La ricomprerò: si

3 . Fresh&Clean – salviettine milleusi classic: comode da tenere in borsa perchè grazie alla confezione rigida non si spiegazzavano nè aprivano (solo a me capita con le confezioni classiche?). Le uso principalmente a pole per darmi una pulita veloce dalla magnesite prima di andare a casa. Le ho già ricomprate ma in un’altra profumazione, mi piace sperimentare!

DSC_8594

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

4 . Garnier Fructis – shampoo Densi e Corposi: campioncino trovato in una rivista spagnola, forse Glamour. Non mi è dispiaciuto, lava bene, ma non posso dire se mantiene l’effetto promesso dato che la quantità provata è stata minima!

DSC_8596

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

5 . Essence – gel eyeliner n.03 berlin rocksmi son decisa a buttarlo, era ormai secchissimo e irrecuperabile. A suo tempo l’ho molto apprezzato, il tratto era fluido e intenso. Tuttavia gli eyeliner in gel non sono i miei preferiti, la necessità di dover sempre usare un pennello mi fa passare la voglia XD

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6 . Bottega Verde – crema mani Sweet Christmas: crema mani al profumo di pan di spezie. Dire che adoro questa profumazione è riduttivo: me la starei a sniffare tutto il giorno! Spero la ripropongano in futuro.. insieme alla mela&cannella. Come crema mani non è male, si assorbe velocemente e lascia una bella sensazione di protezione. Peccato per l’inci un po’ così :/

DSC_8459

La consiglio: si
La ricomprerò: si

7 . Testanera Palette – shampoo secco: è indicato per capelli fini e deboli, il che mi fa pensare che ne esistano delle varianti, ma ad oggi è l’unica versione che ho trovato. Mi piace molto, forse è il mio preferito della categoria e l’ho già ricomprato più volte!

DSC_7805

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Lycia – acqua micellare 3 in 1: è già la seconda che ricompro, mi piace come strucca quasi tutto (il waterproof più estremo no, ma per quello esiste il bifasico) e non è pesante a contatto con la pelle. Io comunque la risciacquo lo stesso. E’ adatta alle pelli sensibili e contiene acqua di fior di loto, acido jaluronico, eufrasia e olio di argan.

DSC_7569

La consiglio: si
La ricomprerò: si

TAG: 7 beauty facts che odio particolarmente

tag

CI stavo pensando l’altro giorno mentre combattevo con la n.1 di queste cose e allora mi son detta “perchè non farne un tag?”… quindi eccoci qui, questo l’ho inventato io [se qualcuno l’avesse già fatto in precedenza chiedo scusa, non posso conoscere tutti XD] e alla fine farò anche delle nomination!

Come sempre ecco le semplicissime regole:
– inserire l’immagine del tag
– ringraziare chi ti ha taggata e citare l’ideatrice The Fashion Cat
– elencare i 7 beauty facts
– taggare 3 altre blogger (o quante se ne vogliono!)

1 . L’eyeliner o il mascara che in fase di struccaggio non si sciolgono ma si staccano a pezzettini, invadendo tutta la faccia.

2 . Il rossetto che non scrive al centro delle labbra. Con alcuni non c’è verso, ho le labbra rossetto-repellenti.

3 . Gli smalti che quando li togli ti lasciano l’alone colorato sopra, sotto, dentro e fuori le unghie. Che se è rosso sembra che hai squartato un maiale.

4 . Il deodorante antimacchia che invece macchia. E quell’alone giallo che non se ne va nemmeno con la candeggina.

5 . Le creme mani o i burri labbra che dopo 5 minuti che li hai messi son già spariti, anche se hanno un inci perfetto.

6 . La ceretta che non riesce mai a estirpare tutti i peli. E inevitabilmente lo scopri nei peggiori momenti.

7 . Gli smalti che non asciugano mai, mai, mai.

Per questo tag nomino: Jesslan, Marymakeup e Mammu! Ma chi volesse partecipare è il benvenuto 🙂

 

Psp #40: August

Avevo programmato questo post, poi me l’ero dimenticata e così si è pubblicato un post vuoto XD ora rimediamo!

DSC_7858

1.Bottega Verde – Gel esaltatore dell’abbronzatura: un gel dal colore bronzato iridescente che una volta spalmato sulla pelle la arricchisce di riflessi che esaltano l’abbronzatura. Questo gel è dell’anno scorso, non l’avevo usato granchè perchè avevo trovato l’applicazione poco uniforme. Quest’anno ho constatato che la formula si era del tutto alterata: tentando di spalmarlo, il gel si trasformava in ”pallini” come se si disgregasse.. per cui va cestinato.

DSC_7860

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

2.Thierry Mugler – Alien: campioncino di profumo (che tra l’altro ho posseduto in passato). Resta sempre buono.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3. Sephora – creme de douche Monoi: classica pallina di bagnoschiuma che si compra per fare il passaggio in cassa eheh Ho voluto provare il monoi perchè l’avevo tanto sentito decantare ma non mi ha esaltato per niente. Il bagnoschiuma in sè non è male, credo che la base sia la stessa e cambino solo le profumazioni.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4. Geomar – maschera viso Esfoliante, illuminante: ne avevo già parlato nel psp di Giugno dato che la confezione è composta da due bustine. Ognuna basta per 2-3 applicazioni. E’ una buona maschera con dei granellini leggermente esfolianti. Il tempo di posa è brevissimo, 5 minuti e poi si toglie.

DSC_7821

La consiglio: si
La ricomprerò: si

5. Dove Men Care – deodorante spray Clean Comfort: ci si potrebbe chiedere perchè presenzia un deodorante da uomo…beh ditelo a mio papà, visto che la profumazione non gli piaceva l’ha piantato lì appena iniziato. E siccome a casa mia non si butta via niente l’ho finito io! Tra l’altro è davvero buono, funziona a dovere, non irrita, non sporca i vestiti. La profumazione è effettivamente maschile ma ci si fa l’abitudine 😉

DSC_7861

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6. Debby – glitterEyes n.08 hologram pink: review qui. Peccato che i glitter si siano separati dalla parte acquosa dopo non molto tempo, rendendolo inutilizzabile 😦 L’effetto da indossato comunque era spettacolare!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

7. Essence – crystal eyeliner n.08 angel’s eyes: eyeliner glitter dorato, ne ho finito metà utilizzandolo con molto piacere. La resa era ottima! Poi il mio periodo glitter è passato e lui è rimasto a prender polvere finchè mi sono accorta che si era seccato.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8. Bottega Verde – lima di cartone: faceva parte di una confezione da cinque, messe vicine completavano un disegno (guardate qui). Comode da portare in borsa, nel senso, una in ogni borsa! Utili per le emergenze ma la durata è scarsina, le usi due volte e la superficie limante si disfa. Se le trovate con le offerte a 1€ prendetele in considerazione.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

9. Avon – Perceive | Avon – Crystal aura: mi son decisa a far fuori un po’ dei millemila campioncini di profumo che ho in giro. Questi non mi hanno entusiasmato come fragranze ma c’è da dire che la quantità era talmente esigua che è difficile dare un giudizio.

10. Petit Jardin – crema corpo anticellulite: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

11. Biofficina Toscana – emulsione viso antiossidante: questo campioncino era INFINITO. E’ un’emulsione ad elevata concentrazione di principi antiossidanti e idratanti (tra cui lo squalane) che donano elasticità e turgore alla pelle. L’ho utilizzata al mare come crema notte. E’ piuttosto corposa e la sensazione che lascia sulla pelle riflette ciò che promette ma..ed è un grosso MA: l’odore è pessimo. Molto forte, difficile da definire ma di certo non di mio gradimento. Con un’altra profumazione sarebbe ok.

DSC_7863

La consiglio: si
La ricomprerò: no

12. Bottega Verde – SOL olio protettivo capelli: è un olio setificante e districante con olio di semi di lino; contiene anche un filtro solare (spf non indicato, presumo basso). Mi è sembrato proteggesse i capelli dall’azione disseccante del sole, l’odore è piacevole e non unge troppo.

DSC_7866

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

13. Bottega Verde – Stick solare protettivo 50+: solitamente non uso protezioni con spf così alto ma questo stick si è rivelato utile per quei punti che si scottano più facilmente, per esempio ai lati del costume, dove la crema viene messa bene una volta su dieci XD Contiene solo 5 ml di prodotto ma per l’uso localizzato che se ne fa vanno bene!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

14. Layla bijou – smalto n.150: questo smalto era contenuto all’interno di una vecchia Glossybox insieme al fratello rosso. Il fatto che sia così minuto (4,5 ml) mi ha permesso di finirlo prima che diventasse colloso! Era un bel viola scuro metallizzato, si asciugava in un tempo civile e aveva una buona durata.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no