Riparare i capelli dopo l’estate: qualche consiglio

L’estate è finita e, anche se le temperature non accennano a diminuire, è venuta l’ora di pensare un po’ a riparare i piccoli danni che abbiamo arrecato ai nostri capelli negli scorsi tre mesi.

Eh si, tra la salsedine del mare che secca i capelli e il sole che li inaridisce ancora di più, arriviamo tutte noi a settembre con le lunghezze disastrate e piene di doppie punte.

Inutile giustificarci con i soliti “ah ma il sole me li ha schiariti, sono meches naturali!”… i nostri capelli hanno bisogno di cure urgenti e sostanziose, quindi rimbocchiamoci le maniche e cerchiamo di capire insieme come procedere per risanarli.

Innanzitutto tiriamo fuori dall’armadio le maschere tricologiche che abbiamo comprato nel nostro periodo di shopping compulsivo: privilegiamo quelle che contengono olii e burri (argan, karitè, jojoba solo per citarne alcuni) insieme ad altri ingredienti naturali dalle proprietà ristrutturanti e nutrienti (miele, cocco, banana, avocado,…).

Se in casa non ne avete, fate un salto nella profumeria o supermercato più vicini e vi renderete conto che ad oggi ci sono in commercio maschere di ogni tipo e a portata di tutte le tasche. Un’alternativa, se vi piace spignattare, può anche essere farsi degli impacchi home-made… io sono pigra ma se voi avete più voglia potete provare!

Un altro buon consiglio è di utilizzare asciugacapelli e piastre di buona qualità e di nuova concezione, come ad esempio quelli di Philips (avete visto la nuova piastra per capelli?) che non danneggiano i capelli permettendo di ottenere risultati ottimi per lo styling.

Infine ricordate che una spuntatina non è un dramma, anzi, tagliare un pochino i capelli li aiuta a rinforzarsi, perciò dopo l’estate potrebbe essere un buon momento per farlo senza troppi patemi d’animo.

Questi sono i miei consigli per rimettere in sesto i capelli dopo l’estate, voi invece cosa fate per riparare i danni dell’estate?

Post sponsorizzato


			

Prepararsi all’estate con Primark Ps… Bronze

Come qualcuna di voi già sa, Primark si è lanciato nel settore beauty e ovviamente in vista dell’estate ha predisposto una collezione ad hoc che contiene tutto ciò di cui avremo bisogno… e anche di più 😉

Se pensate all’estate cosa vi viene in mente? sole, mare, abbronzatura… ritroverete tutte le componenti dell’estate in questa nuova collezione, ma venite con me che ve la mostro.

Innanzitutto le creme solari: Primark ha pensato proprio a tutti e propone tutti i fattori di protezione, dai più bassi alle creme spf 50, ideali per bambini o persone dalla pelle chiarissima! Io sono stata conquistata dal solare roll-on (avete presente i deodoranti con la pallina?) che mi divertirò sicuramente ad utilizzare, finalmente capendo con esattezza dove sto applicando la crema.

Molto interessanti anche lo spray trasparente all’acqua di cocco con spf 30 e la crema viso effetto matte anch’essa con spf 30, per proteggere una delle zone più delicate del corpo mantenendo comunque un aspetto più che presentabile senza brutte strisce bianche e unte XD

Ovviamente troviamo anche lo spray doposole, essenziale per ristorare la pelle dopo l’esposizione solare, e vi segnalo anche una vera chicca: lo spray per capelli anch’esso dotato di protezione.

Solari a parte, Primark ha pensato anche al make up, declinandolo in tonalità calde e intense che vadano ad esaltare il naturale colorito dorato che ci dona l’abbronzatura.

Ecco allora delle palette multiuso viso-occhi-labbra che giocano sul chiaroscuro per intensificare i colori estivi, pratiche nel formato poichè riuniscono in una sol confezione tutto quello che ci serve per un trucco abbastanza completo.

Non mancano poi le confezioni mono: gli illuminanti fanno da padroni, sfruttando tutte le texture (crema, polvere e stick) per permettere a ciascuna di trovare il proprio prodotto preferito in termini di resa e comodità.

Labbra e occhi sono protagonisti con l’olio in stick e gli ombretti liquidi dalle tonalità metallizzate, dalle più chiare utilizzabili già adesso, alle più scure e intense destinate agli incarnati già abbronzati.

Imperdibile a mio parere l’illuminante in crema viso&corpo, dal formato maxi, modulabile e profumatissimo: quante adorano il cocco come me??

***

I prezzi come sempre sono davvero contenuti, i solari per esempio arrivano al massimo a 5 Euro l’uno e gli illuminanti si attestano intorno ai 3-3,50 Euro.

Primark si conferma essere un brand economico attento alle tendenze e al portafoglio.

Ho avuto l’occasione di ricevere dei prodotti da provare, vi aggiornerò strada facendo sulla qualità, ma le premesse sono molto buone!  Vi lascerete tentare da qualche prodottino Primark Ps… Bronze? 🙂

Pittarosso e le scarpe dell’estate

post programmato, sono a Copenhagen!

DSC_0577

D’estate, si sa, si ha più voglia di scoprirsi e di indossare capi e calzature che nella stagione fredda tendiamo a negarci, un po’ per necessità, un po’ per conformismo.

D’estate ci concediamo scarpe più appariscenti, più alte, più nude, più… più.

E ce n’è davvero per tutti i gusti! Dai colori accesi alle borchie, ad entrambe le cose abbinate insieme e corredate da tacchi vertiginosi.

DSC_0580

DSC_0581

Ma non tutti amano le tinte accese e preferiscono invece rifugiarsi nell’adorato e confortante nero, che ha il grandissimo pregio di stare bene con tutto.

Metti i jeans? scarpa nera. Gonna a fiori? scarpa nera. Pantaloni verde acido? smorziamoli con una bella scarpa nera. Una scarpa nera risolve l’outfit.

Che abbia le linee semplici e pulite, o un dettaglio sfizioso, o ancora strizzi l’occhio al mondo fetish, il nero non stanca davvero mai.

DSC_0582

Ma l’estate è anche la stagione in cui i colori più chiari e tenui ci fanno meno paura, perchè l’abbronzatura rende la nostra carnagione meno simile a un fantasma e più in contrasto con l’eventuale calzatura chiara, esaltandola.

Un sandalo dorato sarà un passepartout e un valido sostituto del più classico nero, che si abbinerà ai nostri colorati vestitini estivi.

Quindi ora ditemi, voi che scarpe usate d’estate? 🙂