PSP #12: April

DSC_4075

1. Everline – Beauty Therapy Shinig Elixir: contiene olio di tamanù e latte di bamboo, e fa parte della triade che avevo ricevuto in una Glossybox. Questo è l’ultimo dei tre che ho finito; si trattava di un fluido che prometteva di lucidare e nutrire i capelli, prevenendo le doppie punte. Profumo buonissimo come i suoi ‘fratelli’ (qui e qui) 🙂 Non ho riscontrato cambiamenti epocali sui miei capelli, però è stato piacevole usarlo!

DSC_4080-2

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

2. Bottega Verde – crema mani all’argan del Marocco: si tratta di un campioncino omaggio da ben 30 ml, che ho quindi potuto testare a fondo. Abbastanza idratante a dire la verità, ma trovo che lasciasse una patina scivolosa/unta sulle mani… che se sei in casa va benissimo, ma siccome io la tenevo in borsa non era proprio comoda!

DSC_4077

La consiglio: no
La ricomprerò: no

3. Vichy – Lipidiose scrub corpo: uno scrub normalissimo, non particolarmente aggressivo. Considerato il prezzo dei prodotti Vichy, credo si possa trovare di meglio spendendo molto meno 😛

DSC_4078

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4. Omia Laboratoires – crema mani all’olio di mandorla: è favolosa. Prodotto erboristico, da agricoltura biologica certificata. Non testato su animali, formulata al 95% con materie prime di origine naturale.  Senza siliconi, parabeni, oli minerali nè coloranti sintetici. E costa poco (meno di 3€, 75 ml). Consigliatissima!! 🙂

DSC_4076

La consiglio: SI!
La ricomprerò: si

5.  Essence – lima doppia per unghie: faceva parte della limited edition Snow White, mi serviva una lima ed era carina, per cui l’ho comprata. UNA CIOFECA. I due lati sono a grana diversa, una più grossa per accorciare e una più fine per dare la forma.. e fin qui tutto bene. Il problema è che l’ho usata quattro volte, e dico quattro, dopodichè si è consumata del tutto! @.@

La consiglio: no
La ricomprerò: no, ma tanto era in ed. limitata..

I provenzali – crema mani al karitè

DSC_3581

Ho comprato questa crema un paio d’anni fa, credo.. ma dopo averla usata un paio di volte è rimasta nel dimenticatoio. Prima vi elenco le mirabolanti caratteristiche e poi vi spiego il problema XD

Dunque, è dei Provenzali, marchio famoso per i suoi prodotti naturali ed ecobio; contiene olio di jojoba, glicerina e burro di karitè, un trio fenomenale per proprietà nutrienti e protettive. Non contiene coloranti nè tensioattivi petrolchimici ed è testata al nichel, cromo e cobalto; il flacone è riciclabile e una parte del ricavato della vendita era devoluto al Wwf.

Sulla carta, insomma, era la crema perfetta per le mie mani iperscrepolate in inverno…

…peccato che fosse UNTA, ma oliosa, tanto. E non si assorbiva in breve tempo.

E capite anche voi che se metto la crema sulle mani magari poi vorrei poter usarle senza aspettare le ore XD
Ecco perchè l’avevo abbandonata! Oltretutto usciva liquidissima, anche agitandola bene.

Ma poi l’ho travasata in una jar e l’ho usata sulle gambe 😀

DSC_3584

Ma la cosa migliore è che dopo più di un anno ho riaperto la jar (che è sempre stata sulla scrivania) e MIRACOLO! la crema si era rassodata 😀  ora ha la consistenza cremosa e densa, quella che avrebbe dovuto avere fin dall’inizio XD

Continuo a usarla sulle gambe perchè unta era e unta è rimasta, ma il miglioramento di consistenza me l’ha resa decisamente più simpatica.

Prima che me lo chiediate, il pao era di 12 mesi ma a parte la consistenza non è cambiato nulla, senza contare che secondo me è molto meglio ora di quanto non fosse al momento dell’acquisto!
Ecco come si presenta ora:

DSC_3585

Avete avuto occasione di provarla? come vi siete trovate? 🙂

PSP: Progetto Smaltimento Prodotti

Dopo aver decretato il fallimento del 10-pan project, ho deciso di convertirlo in PSP, che già molte di voi fanno: i risultati li sto già vedendo e mi ritengo piuttosto soddisfatta 😀


1.  Garnier UltraDolce – Balsamo all’hennè e aceto di mora: un balsamo senza infamia e senza lode, dall’ottimo profumo ma che non mi ha ravvivato quei riflessi che prometteva… non credo lo ricomprerò perchè mi piace sperimentare e non è un prodotto così imperdibile.

Questo è il suo inci: fino a metà tutti verdi (ad esclusione di un antistatico rosso – quaternium80), poi qualche giallo (i profumi) e un paio di rossi (solvente e conservante)-

Lo ricomprerò? : no
Lo consiglio? : si perchè non ha un inci malvagissimo e funziona bene come balsamo MA non per i riflessi promessi

2. Sensure – salviettine struccanti: facevano parte del premio del giveaway di Jesslan e sono state le prime in assoluto che io abbia mai provato 😀 Peccato che non mi siano piaciute! Venivano indicate come sostitute di struccante, tonico e crema idratante – peccato che lasciassero il viso untissimo tanto da doverlo sciacquare :S Probabilmente colpa del ‘sostituto’ della crema..

Ecco l’inci: non è troppo bello, tanti rossi e tanti gialli…

Lo (ri)comprerò? : no
Lo consiglio? : no

3. Dove – crema mani rigenerante: è la mia crema per l’università, ne consumo una a stagione XD La trovo comoda nel formato da 75ml, non unge e si assorbe in fretta!

L’inci è davvero pessimo: nella prima metà abbondano i rossi e gialli, tra cui i famigerati PETROLATUM e DIMETHICONE :S  Vorrei trovare una crema per sostituirla, mi rendo conto che questa non fa bene 😦

Lo ricomprerò? : no
Lo consiglio? : no, inci pessimo!

4. Bottega Verde – detergente con olio di argan: era un campioncino, ma mi è durato una settimana (non si usa molto prodotto)! Mi è piaciuto tantissimo, conto di acquistarlo quando avrò finito il Lavera che ho appena comprato eheh XD E’ molto profumato e deterge con delicatezza lasciando la pelle morbida 🙂

L’inci mi ha sorpresa: nella prima metà già troviamo delle schifezze, e la seconda metà è un’ecatombe…  non so, mi verrebbe da dire di non comprarlo, però considerando il fatto che sta a contatto con la pelle per un paio di minuti scarsi e poi viene sciacquato… CONSIGLI?

Lo (ri)comprerò? : forse
Lo consiglio? : si, se NON badate all’inci

5. Yes To Carrots – burro per le labbra: senza dubbio il prodotto migliore della selezione: privo di parabeni e certificato come organico, una meraviglia 😀 ha un profumo molto tenue, e non sa di carote XD Idrata bene e a lungo 🙂

Che dire: un inci tutto verde, con gli ultimi 5 gialli (sono allergeni del profumo).. più consigliato di così!! 😀

Lo ricomprerò? : si, appena finisco quelli che ho 😀
Lo consiglio? : SIIII