Petit Jardin: review Anticellulite al caffè verde

DSC_7836Ritorno dopo un po’ di tempo a parlarvi di Petit Jardin (qui l’haul e qui le review dei prodotti uomo) e lo faccio presentandovi la crema anticellulite al caffè verde.

Nel Welcome kit erano presenti quattro bustine da 8 ml l’una, per un totale quindi di 32 ml totali di crema anticellulite. Non sono tantissimi per un prodotto che va steso e utilizzato su una superficie ampia ma d’altro canto non sono nemmeno così pochi.. di sicuro bastano per farsi un’idea generale della crema.

DSC_7840

La funzione del caffè verde (o comunque del caffè) per l’effetto benefico sugli inestetismi della cellulite è ben nota e per questo motivo è un ingrediente che ritroviamo spesso in un gran numero di creme con questa missione –> dal mio punto di vista è proprio una missione, la cellulite che purtroppo affligge le donne, chi più chi meno, va debellata.. vinceremo noi!! XD

Siccome però non basta una cremina per risolvere il problema è bene ricordare che un massaggio durante l’applicazione può aiutare: il prodotto va steso dal basso verso l’alto per favorire un migliore drenaggio dei tessuti sottocutanei. Volendo ci si può aiutare con dei rulli o dei massaggiatori ma in mancanza d’altro van bene anche le mani e un po’ di olio di gomito ^^ Tutto questo va poi associato a un’alimentazione equilibrata e ad uno stile di vita sano che comprenda l’attività fisica.

Questa crema si presenta di consistenza cremosa e di colore bianco e applicandola l’effetto fresco è piacevole. La profumazione è delicata e leggermente floreale ma sa abbastanza di ‘crema’.
Si assorbe piuttosto velocemente, in un tempo giusto diciamo, e l’effetto che lascia  è di gambe morbide e compatte.

Vi inserisco anche l’inci per chi fosse interessato a quest’aspetto, da cui potete notare anche la presenza di guaranà (paullinia cupana seed extract, energizzante), chrondus crispus (un’alga rossa irlandese molto idratante), olio di semi di girasole (helianthus annuus seed oil, contiene vitamina E) e burro di cacao (theobroma cacao butter, con effetto lipolitico).

DSC_7837La confezione full size è in vendita a 65€ per 250 ml di prodotto.
Usate creme anticellulite? trovate che funzionino?

 

Psp #37: May

DSC_7793

Questo mese sono mooolto soddisfatta, mi son proprio data da fare per smaltire quanto più possibile, campioncini inclusi! I campioncini sono tanto carini ma davvero una spina nel fianco come smaltimento, non sono solo io che li accumulo senza usarli a breve, vero?! fatemi sentire meno sola XD

1. Laurella – salviette struccanti viso/occhi/labbra: contengono estratto di camomilla, olio di mandorle, provitamina B5 e vitamina E, sono adatte anche a pelli sensibili. Le avevo prese allettata dal prezzo basso, forse erano in promo a 1€… ma che dramma. Una fatica incredibile per struccare anche il makeup più semplice e banale, inoltre erano poco imbevute.

DSC_7794

Le consiglio: no
Le ricomprerò: no

2. Geomar – maschera viso purificante, effetto mat: maschera con argilla bianca e bio fiore di malva. La singola dose (la confezione ne contiene 2) mi è bastata per tre distinte applicazioni. Bisogna fare attenzione a non lasciarla in posa più dei 5 minuti indicati perchè si secca davvero in frettissima XD Al risciacquo la pelle è effettivamente più liscia, morbida e ha un aspetto migliorato.

DSC_7803

La consiglio: si
La ricomprerò: si

3. La Saponaria – shampoo salvia & limone: shampoo biologico ai semi di lino, specifico per capelli grassi grazie agli estratti di salvia, limone e ortica dalle proprietà astringenti e purificanti. Il campioncino mi è bastato per tre lavaggi e mi è piaciuto, l’odore è molto forte durante l’uso ma poi scompare in fretta. Forse è un filino troppo aggressivo per i miei capelli, dato che le lunghezze sono tendenzialmente secche, al contrario della cute grassina.

DSC_7795

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

4. Petit Jardin – anticellulite caffè verde: contiene una sinergia di fito-attivi noti per la loro azione di contrasto alla cellulite: cacao, caffè verde, guaranà. Si assorbe abbastanza in fretta, la texture cremosa è piacevole, il profumo è delicato. Arriverà review!

DSC_7796

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

5. I Provenzali – unguento piedi al karitè: ce l’avevo da un secolo, finalmente l’ho finito! Svolge un’azione emolliente, defaticante e antiodore, contiene oli essenziali di mentolo, timo ed eucalipto. Non mi ha esaltata, sembrava non assorbirsi mai e per questo lo utilizzavo solo prima di andare a dormire. Inoltre non ho riscontrato chissà che effetti miracolosi sui piedi.

DSC_7797

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

6. Lush – sapone Nonsimangia: mi ero fatta dare un pezzetto da provare, ero curiosa e il profumo mi tentava. E’ un sapone al miele con anche aloe, idrata e lenisce la pelle. Bello, buono, funzionale, ma rimango dell’opinione che quasi 6€ per 100g di sapone siano una ladrata XD

Inci qui

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

7. Soffidea – salviette igiene intima: le tenevo in borsa più per emergenza che per altro, ma in realtà non ho avuto grandi esigenze da usarle. Comunque sono delicate e rinfrescanti.

DSC_7798

Le consiglio: si
Le ricomprerò: no

8. Bottega Verde – burro corpo mela e cannella: edizione limitata del Natale appena passato, ho adorato la profumazione e spero vivamente che lo ripropongano l’anno prossimo! E’ il primo burro orpo che provo, ammetto che la texture così corposa non mi ha conquistata, preferisco qualcosa di più leggero. Ma il profumo.. ❤

DSC_7800

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si, se riproposto (ed.lim.)

9. Biotherm – lait corporel: latte corpo idratante anti-disseccamento, ha fatto bene il suo lavoro e in èiù aveva una profumazione agrumata davvero molto piacevole. Non avevo mai provato nulla di Biotherm, vorrei approfondire la conoscenza!

DSC_7802

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

Petit Jardin – Welcome kit

DSC_1442Un giorno navigando in rete mi sono imbattuta nel sito di un’azienda che non avevo mai sentito nominare: Petit Jardin. Il nome mi ha incuriosito perciò mi sono informata un pochino e ho scoperto che si tratta di una realtà abbastanza giovane, nata nel 2009, che propone dei prodotti di cosmesi e cura del corpo ispirati alla natura e alle sue molteplici proprietà fitoterapiche.

Siccome, come spesso accade, i prezzi di prodotti frutto di ricerca approfondita e dotati di qualità importanti non sono proprio bassi, Petit Jardin mostra di venire incontro al cliente proponendo un Welcome Kit con una selezione di minitaglie di diversi prodotti, in modo da permettere di farsi un’idea prima dell’acquisto della full size.

DSC_1443

Come potete vedere, la confezione in sè è molto particolare e curata; il contenuto è davvero vario e interessante:

– una crema mani miele e propoli da 50 ml
– 4 bustine monodose di anticellulite al caffè verde (8 ml l’una)
– 4 bustine monodose di mousse vellutante corpo (8 ml l’una)
– 4 bustine monodose di doccia gel vitalizzante (8 ml l’una)
– 6 bustine monodose di crema viso giorno (2 ml l’una)
– 6 bustine monodose di crema viso notte (2 ml l’una)
– 6 bustine monodose di gel illuminante occhi (2 ml l’una)
– 6 bustine monodose di peeling viso purificante (5 ml l’una)

Inoltre alcuni campioni sono dedicati all’uomo:
– 6 bustine monodose di emulsione occhi al ribes nero (2 ml l’una)
– 6 bustine monodose di crema viso rigenerante (2 ml l’una)
– 4 bustine monodose di balsamo dopobarba (2 ml l’una)

DSC_1445

DSC_1446

DSC_1447Infine un’altra graditissima aggiunta è una card di sconti da 5€ per gli ordini successivi: in totale sono ben 40€, ovviamente non spendibili cumulativamente a meno del raggiungimento della soglia di cento euro.DSC_1444Sono piuttosto curiosa di iniziare a provare questi prodotti, sicuramente mi accompagneranno durante tutta l’estate e in vacanza, dove i campioncini sono la salvezza in caso di valigie troppo piene e pesanti (…cioè SEMPRE!) 😉
Se siete interessati a provare i cosmetici Petit Jardin vi ricordo che il Welcome Kit è acquistabile sul sito al prezzo di 39,90€.
Conoscevate già questo brand? o come me avete fatto una scoperta? 🙂

 

 

Psp #35: March

DSC_7730

Finalmente un psp bello corposo!! 😀

1. Garnier ultra Dolce – shampoo secco purificante: un buon shampoo secco che fa il suo dovere. A voler cercare il pelo nell’uovo però ci son stati due aspetti che non mi sono piaciuti: il profumo troppo forte e chimico di limone e il fatto che la ghiera di metallo si sia arrugginita con l’uso.

DSC_7731

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

2. BsL Cosmetics – SkinSo siero antietà viso: usandolo insieme a mia mamma l’abbiamo finito abbastanza in fretta. Review e inci li trovate qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3. Bottega Verde – latte corpo Mandorle dolci: una buona crema corpo, dal buon profumo ma non mi ha particolarmente colpita.

DSC_7732

La consiglio: si
La ricomprerò: no

4. Shaka – maschera illuminante: finalmente ho provato anche io una di queste maschere viso Shaka! ho scelto quella illuminante con vitamina C, estratto di biancospino e di limone ideale per ridare luce e morbidezza alla pelle spenta. L’ho trovata molto nutriente e la confezione ha un pratico tappino per richiuderla dopo l’uso (dura 3-4 volte). ne proverò altre ma potrei ricomprarla.

DSC_7733

La consiglio: si
La ricomprerò: si

5. L’Erbolario – Crema fluida per il corpo Accordo Arancio: un campioncino generoso, per usarlo tutto ho dovuto abbondare (non ero a casa e non potevo riutilizzarlo). Idrata bene, la pelle era morbida ancora il giorno dopo e questa è una gran cosa, però il profumo non mi è piaciuto: troppo amaro per i miei gusti!

DSC_7734

La consiglio: si
La ricomprerò: no

6. Benecos – hand cream for happy hands: review e inci qui, vi dico già che non mi è piaciuta granchè…

La consiglio: no
La ricomprerò: no

7. Splend’or – balsamo Fiori e bacche di ribes: tutti conoscete la variante al cocco ma questa è specifica per capelli spenti e trattati. Le mie lunghezze e punte sono sempre malmesse e questo balsamo non mi è spiaciuto: è più denso di quello al cocco (per fortuna!) e fa abbastanza bene il suo dovere.

DSC_7735

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

8. Lush – Erba Libera: campioncino di detergente che ho richiesto nella mia ultima visita in bottega. E’ di colore ‘verde hulk’ e granulosa, si stempera nelle mani e poi si massaggia sul viso. Ha un bel potere esfoliante, però è un po’ scomoda rispetto alle formulazioni più cremose/in gel. Ha un inci molto molto buono!

DSC_7736

La consiglio: si
La ricomprerò: si

9. Vichy – siero aqua destock: ho diversi campioncini di questo siero Vichy, questo è solo il primo.E’ un trattamento drenante ad effetto snellente con texture effetto ghiaccio, piuttosto piacevole da applicare. Contiene ingredienti anti-acqua (drenanti) e attivi anti-cellulite, per un’azione combinata più efficace.

DSC_7738

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

10. Canova Skincare – salipil mask: una maschera peel-off/a strappo che mi avevano dato da provare in farmacia. Mi è bastata per tre volte. E’ adatta per pelli miste a tendenza acneica e contiene acido salicilico al 2%, estratto di vite rossa e acido ialuronico. L’ho trovata molto più efficace rispetto all’altra maschera a strappo che conosco (questa), ma forse per la mia pelle è eccessiva. Se invece avete la pelle grassa ed effettivamente molte imperfezioni potrebbe fare al caso vostro.

DSC_7739

La consiglio: si
La ricomprerò: no

 

Psp #34: February

DSC_7685Questo mese siamo un po’ scarsi.. speriamo meglio per il prossimo! 😉

1. Clinians – Hydra T gel detergente esfoliante: è il detergente che usavo quotidianamente alla mattina, si presenta in forma di gel con dei microgranuli e delle piccole palline verdi. Il potere esfoliante è davvero blando, è fin troppo delicato sulla pelle del viso. E’ adatto per pelli miste e lucide, contiene zinco e acqua di mela. Dopo l’utilizzo la pelle è liscia e levigata, tuttavia alcune volte la sentivo un pochino tirare.

DSC_7686Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

2. Geomar – fango d’argilla bianca (pelli delicate): avevo già provato il fango classico, ad effetto caldo ma mi era sembrato un pochino troppo aggressivo per la mia pelle quindi ho comprato questo. Al contrario dell’altro, questo fango è ad effetto freddo e va tenuto in posa per meno tempo. Effettivamente non ho avuto problemi di fastidi alla cute. Ammetto di non averlo utilizzato in modo costante quindi non so dirvi molto sugli effetti contro gli inestetismi della cellulite.

DSC_7687

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3. Bioten – nutritive eye make up remover: ho comprato questo struccante a Lisbona quest’estate. E’ adatto per gli occhi ma io l’ho utilizzato su tutto il viso con l’ausilio del pannetto in microfibra. Non contiene parabeni, paraffina nè coloranti. Viene definito nutritivo grazie all’effetto dell’estratto di cotone. Strucca bene ma a ben guardare l’inci fa un po’ schifino XD

DSC_7688Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

4. Iseree – salviette struccanti per pelli secche e sensibili: altro prodotto comprato a Lisbona ma questo è disponibile anche da noi presso Lidl. Queste salviette struccanti non sono malaccio anche se le ho trovate poco imbevute ad eccezione di quelle sul fondo che erano più umide. Struccano abbastanza bene ma fanno un pò fatica coi mascara più resistenti.

DSC_7689

Le consiglio: si
Le ricomprerò: no

5. Bottega Verde – latte corpo Gardenia Reale: due campioncini di latte corpo, la profumazione è buona, si assorbe abbastanza in fretta e lascia la pelle piuttosto idratata.

DSC_7690

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6. Sapone di Aleppo: non c’è il produttore ma se può interessarvi il distributore è il Saponificio Gianasso di Genova. Avevo comprato questo sapone spinta da diverse review che lo descrivevano come miracoloso.. sulla mia pelle però risulta molto aggressivo, la lascia molto tirata. Contiene olio di alloro, detergente e purificante.

DSC_7691

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

Psp #33: January

DSC_7654– EEEEEEEE HO FINITO UN MASCARAAAAA ok torniamo seri –

1. Pantene pro-v – maschera intensiva ristrutturante: un mega campioncino di ben 25ml che mi è durato un’infinità. Con un’applicazione di soli due minuti promette di aiutare i capelli a trattenere l’idratazione e di proteggerli dai danni dello styling. Districa bene e dopo l’utilizzo i capelli sono effettivamente morbidi, anche se mi viene il dubbio che i siliconi presenti all’interno ci mettano lo zampino.. ma se l’inci non vi turba ve la consiglio!

DSC_7655

La consiglio: si
La ricomprerò: no

2. Bottega Verde – latte corpo magnolia nera: altro campioncino, ho adorato il profumo. Dopo l’utilizzo la pelle è morbida, il profumo non persiste troppo e la crema si assorbe in fretta.

DSC_7656

La consiglio: si
La ricomprerò: no

3. Bottega Verde – crema corpo iris bianco: anche di questa mi è molto piaciuta la profumazione, non troppo invadente. Idrata bene, si assorbe in fretta.

DSC_7657La consiglio: si
La ricomprerò: si

4. Collistar Sporting – fragranza energizzante per il corpo: un campioncino così non l’avevo mai visto, a forma di ampolla 😀 Era vecchiotto, mi sa che non è neanche più in produzione. Non mi ha entusiasmato, forse era da uomo.. o perlomeno mi ha dato quest’impressione.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

5. Erba Vita – gel doccia giglio bianco: un bagnodoccia come un altro, senza infamia e senza lode.. profumazione gradevole. Perdonate la pietosa foto dell’inci ma le superfici tonde sono poco collaborative XD

DSC_7658Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

6. Bottega Verde – crema corpo idratante cremafiori magnolia e argan: troppo corposa, non si assorbiva più, la profumazione non è nelle mie corde.

DSC_7659

 

La consiglio: no
La ricomprerò: no

7. Givenchy – Ange ou dèmon le secret (eau de parfum): buono, devo dire che questo profumo mi è piaciuto, e io sono una che fa la difficile in questo campo! Di sicuro da tener presente per un acquisto futuro.

DSC_7660
ma ha senso mettere l’inci dei profumi? illuminatemi!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8. Deborah – Absolute hi-tech mascara: GRANDE FESTA! dopo credo 3 o 4 mesi che ”si si ormai è finito” è finito davvero! Si rigenerava di notte, ne sono certa. Non mi è dispiaciuto, io ho le ciglia sfigate dritte come spaghetti ma con l’ausilio del piegaciglia ne fissava la curva. Dovrebbe dare volume, lunghezza e definizione: volume nì, lunghezza no, definizione si. Terrò lo scovolino per fare una prova con altri mascara che mi convincono poco (Euphidra sto parlando di te!)

DSC_0826

 

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

9. Essence – I Love Stage eyeshadow base: qui piango. L’ho adorata, faceva durare gli ombretti fino a 10-12 ore prima di cedere a qualche riga. L’ho finita fino all’ultima goccia! Ora sto usando l’altra base (quella per i pigmenti) ma ci sono molte incomprensioni tra noi, tornerò a questo primo amore.

La consiglio: SIII!
La ricomprerò: si

10. L’Occitane en Provence – gel crème fraicheur des mains: crema (gel?) mani alla verbena. Adoro questa profumazione, il bagnodoccia me lo sniffavo con piacere ogni volta. Tuttavia questo prodotto mi ha delusa: è troppo leggero, non l’ho trovato idratante e questa caratteristica di rendere le mani fresche è inconcepibile… le creme si usano più spesso durante la stagione fredda, sentirsele ancora più fresche è un controsenso!

Niente inci, fotografare un tubetto color alluminio, riflettente, scritto in verdino è impossibile per le mie capacità -.-

La consiglio: no
La ricomprerò: no

 

Psp #32: December

DSC_7640

1. Dove – crema fluida Summer Glow: si tratta di una crema corpo con una goccia di autoabbronzante, che dovrebbe scurire gradualmente la pelle. Funziona anche, ma ovviamente facendo la doccia si annulla tutto l’effetto (che comunque è davvero minimo). Non è una tipologia di prodotto che ricomprerò.

DSC_7641

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

2. L’Occitane en Provence – Verbena shower gel: un bagnodoccia buonissimo!! il profumo è davvero meraviglioso, la verbena profuma di fresco e di limone.

DSC_7642

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3. Inneov Densilogy: è un integratore in capsule verdi che contiene vitamina D3, omega3 e zinco.Dovrebbe servire a rafforzare unghie e capelli, dato che lo zinco contribuisce alla sintesi delle proteine tra cui la cheratina (di cui sono fatti appunto unghie e capelli). Una confezione contiene 60 capsule: due al giorno, dura un mese. Personalmente non ho visto grandissimi cambiamenti, forse qualcosina ma niente di eclatante, ecco.

DSC_7646

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4. Nivea – maschera antistress Pure&Natural: ecco la seconda parte della maschera dello scorso mese. Contiene olio di argan e aloe vera. Confermo quanto già detto, mi è piaciuta perchè lascia la pelle morbida e vellutata.

DSC_7647

La consiglio: si
La ricomprerò: si

5. Parisienne – solvente per smalto alla pappa reale: una schifezza. Fa tantissima fatica a rimuovere anche lo smalto più banale. Perlomeno non contiene acetone (magra consolazione).

DSC_7648

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

6. Lycia – deodorante anti-odorante Original: un deodorante senza infamia e senza lode, funziona, non irrita la pelle ma non ha niente di diverso da tanti altri.

DSC_7649

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

Psp #31: November

DSC_7615Questo mese non è andata male, anzi!

1. Bottega Verde – maschera ravviva colore 3 in 1 (rosso rubino): [scriverò la review prossimamente!!] ho voluto provare questa maschera perchè era scontata del 50%, dico la verità XD Una confezione mi è durata 2 applicazioni ma avrebbe potuto farne tre, ho un pò abbondato. Mi è piaciuta, dà un bel colore rosso esattamente come quello mostrato sulla confezione -> vi ricordo che io parto da capelli hennati, lì prende benissimo, sui capelli castano scuro naturali si vede poco

DSC_7616

La consiglio: si
La ricomprerò: si

2. Testanera Palette- shampoo secco per capelli fini e sfibrati: è forse la seconda volta che lo ricompro, funziona bene come gli altri che ho provato.

DSC_7617

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3. Bioearth Hair – shampoo normalizzante per capelli grassi e pesanti: shampoo ecobio certificato ICEA con olio di malaleuca e estratto di rosmarino. Da un campioncino non si può certo trarre chissà che opinione: lava bene, però non mi è piaciuto l’odore, troppo forte!

DSC_7618

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4. Essence – rossetto n.52 in the nude: ALLELUJAAAA! è finito finalmente. Non mi è piaciuto, il colore su di me era sbagliatissimo, effetto ‘labbra cadavere’. In più anche il finish troppo cremoso non mi ha soddisfatta.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

5. Equilibra – shampoo anti-caduta fortificante: con aloe, argan e cheratina, senza sles e sls. Lava bene, NON districa, non irrita il cuoio capelluto ma l’effetto fortificante io non l’ho visto. Insomma, uno shampoo abbastanza normale.

DSC_7619Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

6. Nivea – maschera anti stress Pure&natural: fa parte di una confezione con 2 monodosi separate, questa è la prima. In realtà con una ‘monodose’ io ho fatto ben 3 applicazioni, boh. Mi è piaciuta, lascia la pelle bella idratata!

La consiglio: si
La ricomprerò: si

7. MAC – zoom lash: finalmente un mascara se n’è andato, anche se campioncino. Questo di MAC ha iniziato a piacermi verso la fine, quando il prodotto all’interno si è un pò addensato, allunga bene e separa le ciglia.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

8. Elie Saab – scented body lotion: crema corpo associata al profumo (buonissimo). Non mi ha esaltata, era liquidissima e l’odore fin troppo persistente; inoltre il potere idratante era scarso..

La consiglio: no
La ricomprerò: no

9. Aquapil – gel detergente: minisize che mi hanno rifilato in farmacia insieme a una maschera e una crema idratante. Questo detergente in gel contiene dei microgranuli blu che dovrebbero esfoliare, io però ho notato che l’unica cosa che facevano era scappare in giro per la faccia senza combinare granchè XD

DSC_7621

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

 

Christmas 2014: Bottega Verde

Manca un mese a Natale, iniziate a entrare nell’ordine di idee XD

Come ogni anno, Bottega Verde propone sfiziosi cofanetti da regalare per la ricorrenza più attesa dell’anno: lo forza del brand a mio avviso sta nel mettere a disposizione dei clienti vari regali per ogni fascia di prezzo, anche le più basse. Oggi vi propongo una selezione divisa per budget ma sul sito (qui) trovate tutto il catalogo completo!

Perfino sotto i 10€ troviamo idee sfiziose: un duo di bagnoschiuma in confezione regalo (7,97€), palline per l’albero con all’interno un burro per il  corpo in profumazioni natalizie (questa è mela e cannella, 4,99€), il set Look at me! dedicato agli occhi con matita intense nera e mascara volumizzante (9,99€) oppure la combo bagnodoccia e crema mani nella nuova profumazione invernale Frutti rossi e boccioli ghiacciati (9,99€).

bv10

Sotto i 20€ la scelta si fa più ampia: tra tutti i cofanetti io vi segnalo quello composto da saponetta, latte corpo e gloss ai Frutti rossi e boccioli ghiacciati (14,99€), il duo shampodoccia e crema multiuso al miele (13,49€), il set Emozioni di argan e iris contenente crema mani, latte per il corpo e crema viso illuminante (19,99€) e il Gianduiotto coccoloso, che già solo per il nome merita!, con bagnodoccia e latte per il corpo al cioccolato (13,49€). -> ho annusato quelli al cioccolato, una goduria *.*

bv20

Dai 20€ in su potrete trovare le proposte più ricche: il cofanetto Riso Venere contiene bagnodoccia, latte per il corpo, crema mani e crema viso (26,90€), la Vaniglia Nera delicious box vi stupirà con bagnodoccia, crema corpo, crema mani, saponetta, stick labbra e una graziosa pochette (36,90€), la Mandorle e Karitè christmas box ha al suo interno bagnolatte alle mandorle, bagnolatte al karitè, burro per il corpo, crema mani e stick labbra (24,90) mentre la Gardenia Reale vintage box contiene bagnodoccia, latte corpo, saponetta e eau de toilette (29,90€).

bv30

Ma non è finita qui, ho tenuto la sorpresa più interessante per ultima: quest’anno è possibile ordinare ben 4 bagnodoccia Vaniglia Nera personalizzati a 24,99€! Si possono creare sul sito (qui), l’etichetta è personalizzabile con le proprie foto e scritte e la consegna è gratuita.

bvvn

Io alcuni regali li ho già comprati proprio da Bottega Verde, come ogni Natale del resto! 🙂 Non riesco proprio a resistere.. e voi?