Talk about: le clutch preziose di Aliexpress

Oggi vengo in cerca di opinioni.

Settimana scorsa ero presa dal vortice Aliexpress, situazione che quando comincia ti risucchia e non è detto che tu ne esca illesa (perlomeno nel portafogli). Per ora mi sto comportando bene, comprando solo articoli che davvero mi servono e soprattutto per pochi spicci.

Di sicuro l’acquisto migliore che io abbia mai fatto è il multiway dress/vestito convertibile, per meno di 11€ mi sono portata a casa un vestito favoloso che spero di utilizzare nelle prossime occasioni speciali! Sorvoliamo invece sul fatto che mi sono messa a cercare “vestiti natalizi” e mi stano venendo malsane idee…

Detto ciò, il tema del post di oggi riguarda le clutch preziose, quelle luccicanti al limite dell’accecante, che paiono spopolare su Aliexpress.  Ce ne sono di tutto sommato ‘sobrie’ e poi ci sono quelle della foto in alto.

Il tema animalesco sembra essere il più inflazionato e i risultati a volte sono quasi grotteschi (vedi la tigre obesa)!

Si tratta di accessori fatti per farsi notare, con un prezzo tutto sommato accettabile (sono quasi tutte sui 50-60 euro… transatlantico a parte) e che richiedono una grande ironia per poter essere indossati con disinvoltura XD

Sinceramente non sono sicura che avrei il coraggio di uscire con una di queste clutch, sono tutte un po’… TROPPO.

Voi usereste queste clutch luccicanti??? 🙂

Zara e la borsa a pesce

Zara quest’anno sta proponendo delle scarpe davvero belle, peccato lo stesso non si possa dire per le borse, o meglio… per alcune borse. Anzi, forse chiamarle “borse” è fin troppo azzardato.

Oggi vi propongo una vera chicca: la borsa-pesce!!

…. vi lascio un minuto per riprendervi…

Dicevamo, zitta zitta tra le millemila proposte di Zara della sezione borse troviamo anche una clutch (o minaudière, come la chiamano sul sito) a forma di pesce.

La clutch è in polimetacrilato di metile e la catenella è in rame. A vedere l’immagine frontale pensavo (speravo!) che la pancia del pesce fosse stata fatta un po’ spessa, invece le foto da aperta hanno confermato che si tratta di una borsa davvero sottile. Sinceramente dubito molto che un cellulare di medie dimensioni ci entri… Allora chiamiamolo porta-carte, non borsa.

La cosa che più mi ha sconvolta, oltre al fatto che questa borsa fosse collocata nella sezione Donna (la trovate qui) e non in quella, più adatta, Bambina, è il prezzo: 29,95 euro. Praticamente trenta euro per una borsettina di plastica trasparente a forma di pesce?

Ora voglio proprio sentire cosa ne pensate! scatenatevi! 😀

 

Primadonna – Cat clutch

Gattare all’ascolto, ci siete?? questo post vi piacerà molto 🙂

Recentemente mi sono imbattuta nel nuovo catalogo della collezione invernale di Primadonna e tra altissimi stivali al ginocchio e audaci decolletèes multilistino non ho potuto fare a meno di dare un’occhiata al reparto borse.

Probabilmente la maggior parte della gente entra in un negozio di scarpe per guardare le scarpe (…ma dai?!) ma ve lo dico, spesso anche le borse non sono malaccio, e Primadonna non fa eccezione!

Il modello che ho scelto di presentarvi è piuttosto particolare perchè si tratta di una clutch a forma di gatto 🙂

Se vogliamo essere più precisi, si tratta della testa stilizzata dei nostri amati felini, declinata in quattro tonalità – cipria, nero, verde bosco e bordeaux – di scamosciato / vellutino.

Come sappiamo, le clutch si caratterizzano per essere borsette rigide tanto carine quanto poco comode e capienti… ma spesso talmente adorabili che ci scordiamo della loro scomodità XD

Devo ammettere che queste “cat clutch” sono spiritose e non eccessivamente infantili, e per 29,90€ un pensierino ce lo farei… io punterei quella color bordeaux, e voi? 🙂

 

Skull clutch

Conoscete tutti le famose clutch con la chiusura simil-tirapugni vero? 🙂
Io le adoro, ma finora me ne sono tenuta lontano perchè diciamocelo, le clutch sono tanto carine ma taaaanto piccole, ci sta poco o niente al loro interno!

Tuttavia, nel mio negozio cinese di fiducia me le sono trovate davanti, e ora  resistere è dura…

E’ esattamente quella in foto, sotto ci sono i colori sui quali sono indecisa: un rosino chiaro che vira al salmone (non ho trovato il colore esatto XD ) e un verde bosco piuttosto scuro. Entrambe sono di raso ed erano disponibili in altri colori che però non mi interessavano, tipo azzurra :S

Indubbiamente è un accessorio un pò particolare, può non piacere se non si è amanti dei teschi – e del kitch probabilmente XD Ma dico, per il mirabolante prezzo di 16,90€ posso lasciarmela scappare? 🙂