Riparare i capelli dopo l’estate: qualche consiglio

L’estate è finita e, anche se le temperature non accennano a diminuire, è venuta l’ora di pensare un po’ a riparare i piccoli danni che abbiamo arrecato ai nostri capelli negli scorsi tre mesi.

Eh si, tra la salsedine del mare che secca i capelli e il sole che li inaridisce ancora di più, arriviamo tutte noi a settembre con le lunghezze disastrate e piene di doppie punte.

Inutile giustificarci con i soliti “ah ma il sole me li ha schiariti, sono meches naturali!”… i nostri capelli hanno bisogno di cure urgenti e sostanziose, quindi rimbocchiamoci le maniche e cerchiamo di capire insieme come procedere per risanarli.

Innanzitutto tiriamo fuori dall’armadio le maschere tricologiche che abbiamo comprato nel nostro periodo di shopping compulsivo: privilegiamo quelle che contengono olii e burri (argan, karitè, jojoba solo per citarne alcuni) insieme ad altri ingredienti naturali dalle proprietà ristrutturanti e nutrienti (miele, cocco, banana, avocado,…).

Se in casa non ne avete, fate un salto nella profumeria o supermercato più vicini e vi renderete conto che ad oggi ci sono in commercio maschere di ogni tipo e a portata di tutte le tasche. Un’alternativa, se vi piace spignattare, può anche essere farsi degli impacchi home-made… io sono pigra ma se voi avete più voglia potete provare!

Un altro buon consiglio è di utilizzare asciugacapelli e piastre di buona qualità e di nuova concezione, come ad esempio quelli di Philips (avete visto la nuova piastra per capelli?) che non danneggiano i capelli permettendo di ottenere risultati ottimi per lo styling.

Infine ricordate che una spuntatina non è un dramma, anzi, tagliare un pochino i capelli li aiuta a rinforzarsi, perciò dopo l’estate potrebbe essere un buon momento per farlo senza troppi patemi d’animo.

Questi sono i miei consigli per rimettere in sesto i capelli dopo l’estate, voi invece cosa fate per riparare i danni dell’estate?

Post sponsorizzato


			

Psp #77: August

1 . DM – Sun dance sensitive sonnenbalsam 30 spf: crema solare fattore di protezione 30, specifica per pelli sensibili. L’avevo iniziata lo scorso agosto quindi l’ho finita negli ultimi 2 mesi per prendere il sole sul balcone. Si spalma bene ma è molto bianca e purtroppo mi ha macchiato un paio di costumi. Non mi sono però scottata. Tuttavia, le creme che lasciano macchie non possono trovare la mia approvazione.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

2 . Olivella – Face&body soap: sapone liquido che ho portato a casa dal Cosmoprof. Contiene ingredienti naturali e olio d’oliva, è senza parabeni ed è dermatologicamente testato. Al mio fidanzato è piaciuto da impazzire (mi implora di comprargliene un altro), io invece l’ho trovato un po’ troppo sgrassante, la mia pelle tirava un po’ dopo l’uso.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: si

3 . Garnier Fructis – shampo secco Cucumber fresh: ennesimo shampo secco della mia collezione, questo contiene agenti purificanti ed estratto di cetriolo. Pulisce bene i capelli ma per me ha un grosso limite: l’odore. Se lo annusate “da chiuso” è fresco e leggero, ma quando lo spruzzate è talmente forte che attacca in gola.. arieggiate bene i locali! Per me è no.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Biomed – Body firmer: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

5 . Tony Moly – Maschera I’m Real al riso: queste maschere non finiscono mai. Continuo a ripetere la stessa cosa, sono belle fresche, troppo imbevute e non hanno alcun particolare effetto. Questa prometteva di ripulire la pelle. Mah!

La consiglio: no
La ricomprerò: no

6 . Rituals – Shampoo Ritual of Sakura: avevo comprato da Sephora una box con dei prodotti in travel size di Rituals, per provare qualcosa del marchio. Questo shampoo nutriente contiene estratto di riso e fiori di ciliegio. Ha un inci pessimo, ma non mi ha creato fastidi con la dermatite, inoltre il profumo è fantastico!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

7 . Bath&Body Works – Shampoo white citrus: faceva parte del kit cortesia dell’albergo in cui avevo alloggiato a New York. E’ troppo piccolo per poter fare una recensione, però aveva un buon profumo e lavava bene.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

8  e 9 . Himalaya Herbals – dentifrici Complete Care e Sensi-Relief: due minitaglie che arrivano dal Cosmoprof. Quello rosa è specifico per denti sensibili e non mi ha creato fastidi, ma nemmeno l’altro in realtà. Hanno uno strano colore bianco-grigiastro ma puliscono bene e sono 100% vegetariani e senza parabeni. Potrei valutare l’acquisto della fullsize ma dipenda dal prezzo.

Li consiglio: si
Li ricomprerò: si

10 . Marc Jacobs – mascara mega lash volumizing: minisize thanks to Sephora. Separa bene le ciglia ma non ho visto alcun effetto volumizzante ad essere sincera.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

11 . Davines – maschera capelli The Wake-Up Circle: l’ho portata a Cuba per riparare i capelli che sarebbero stati stressati da mare e sole. Fa bene il suo lavoro, ha un buon profumo e contiene argilla viola ed estratto di rodiola. Devo informarmi sui costi della full size, è davvero un buon prodotto.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

12 . Bottega Verde – SOL spray protettivo capelli: altro residuo dell’anno scorso (ma non ha spf quindi siamo più clementi). E’ uno spray per proteggere i capelli dalle agressioni di sole, mare e vento. Contiene proteine del grano e betacarotene. Sono sempre scettica su questi protettivi, però è una coccola a cui non rinuncio.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

13 . Balea – Weisser Tee & Kirsche Maske: maschera alla ciliegia. Ha un buonissimo profumo e si assorbe mentre è in posa. Io comunque la risciacquo dal viso, che dopo l’uso appare morbido e nutrito. La mezza bustina permette 2-3 applicazioni.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

14 . Balea – Augen und lippenmaske: maschera per contorno occhi e bocca, che uso solo per gli occhi. é densa ma si assorbe, lasciando l’area di applicazione nutrita. E’ un buon prodotto ma la bustina è divisa in 4 mono-dosi, ciascuna delle quali però permette un numero incalcolabile di applicazione perchè basta veramente poco prodotto! Insomma trovo il formato poco pratico.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

15 . Eksperience – maschera idratante nutriente: contiene Aquamaris Complex, costituito dalle alghe chondrus&fucus insieme ad oligoelementi. Ha un odore strano e ungente, e non mi ha soddisfatta in quanto a nutrimento dei capelli. Anche questa arriva dal Cosmoprof.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

Psp #76: July

1 . Peter Thomas Roth – Rose stem cell mask: minisize facente parte di un kit da 3, questa maschera aveva una consistenza gellosa ed era rosa. Contiene estratti di rose e ha cinque azioni: rigenera, idrata, illumina, rassoda e  tonifica la pelle. Mi è piaciuta perchè dopo l’uso sentivo la pelle effettivamente più idratata e compatta. L’ho anche usata come impacco doposole con ottimi risultati.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

2 . Carrefour – detergente intimo delicato con camomilla: prezzo ottimo e ottima performance, non mi ha causato problemi di alcun tipo e confermo che è molto delicato. Fa forse un po’ troppa schiuma.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3 . Shaka – balsamo ristrutturante: contiene olio di semi di lino e proteine della seta, senza parabeni. L’avevo comprato tempo fa ed era aperto de troppo, perciò l’ho finito. Una volta applicato dà la sensazione che i capelli siano scivolosi e comunque non ho notato il tanto sbandierato effetto ristrutturante, non mi è piaciuto.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Benefit – Goof Proof Brow pencil, colorazione n. 3: minisize della famosa matita per sopracciglia di Benefit, caratterizzata da una punta obliqua che semplifica la definizione delle sopracciglia. La minisize era davvero piccola (0,03 g) ma mi è durata discretamente poichè si consuma molto lentamente. Il tratto ha una durata molto buona (quasi tutto il giorno) ed è davvero semplice da usare. Ammetto però che dopo un po’ la punta tende a perdere la particolare forma che la caratterizza rendendo quindi il tratto meno preciso.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

5 . Lush – Santasaurus: si tratta di uno “spumante che dura” di un’edizione limitata natalizia, era decisamente ora di farlo fuori. Era a forma di draghetto con cappello di Babbo Natale, bellissimo! Lo Spumante che dura funziona un po’ come gli spumanti normali, fa tantissima schiuma ma è più duraturo. Colora l’acqua di verde. Sono sempre prodotti molto divertenti!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6 . Lush – sapone Baked Alaska Snowball: ho fortissimamente voluto questo sapone, anch’esso natalizio, perchè bellissimo da vedere e profumatissimo. Tuttavia, mi duole ammettere che mi seccava troppo le mani quando lo usavo. Non s’ha da fare!

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7 . Wet’n’wild – eyeliner H2O proof: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Balea – Trocken Shampoo sweet melon: stesse considerazioni fatte per il suo gemello al cocco, review qui. Il profumo è troppo chimico ma fa bene il suo lavoro.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: noù

9 . Lush – crema da doccia Yummy Mummy: bagnoschiuma viola, cremosissimo, con olii essenziali di geranio e arancia e aggiunta di burro di cacao biologico. Adoro questi formati piccoli perchè mi permettono di provare tanti prodotti nuovi ogni volta.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

10 . Dr. Hauschka – dentifricio sensitive con acqua salina: minisize omaggiatami al Cosmoprof, è un dentifricio strano perchè leggermente salato. Sa molto di limone ma posso capire che per chi è abituato alla menta sia uno shock (vero Jesslan? XD). A me non è dispiaciuto perchè molto delicato su denti sensibili e gengive facilmente infiammabili. Non lo ricomprerò per il prezzo – full size a circa 7 euro.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

11 . Oliprox – shampoo curativo per dermatite seborroica: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

12 . Fresh&Clean – salviettine struccanti per pelli sensibili: ne ho già parlato in diversi psp, mi piacciono molto e struccano bene. Tuttavia questa volta le ho trovate poco imbevute, ma d’estate mi succede spesso che si asciughino prima del previsto.

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

Elgon presenta i nuovi haircare travel kit

Ho avuto occasione di conoscere Elgon l’anno scorso e da allora mi sono innamorata dei loro prodotti della linea Imagea, soprattutto gli shampoo che sono delicatissimi e non mi irritano la cute con la mia splendida dermatite XD Al Cosmoprof di marzo invece ci hanno presentato qualche novità e ora finalmente a Milano ho potuto vedere le novità estive, che vi anticipo essere moooolto interessanti!

La foto sopra rende bene l’idea del clima estivo e rilassato nel quale siamo state accolte da Elgon 🙂

Vi dicevo dei travel kit: si tratta di ben quattro diversi set composti da tre elementi, shampoo, balsamo e un trattamento. Poichè sono una persona molto pratica, vi dico anche che ognuno di questi kit ha un costo accessibilissimo, solo 19 euro.

I kit sono studiati per rispondere alle esigenze specifiche di ogni donna nella stagione in cui i capelli vengono più stressati. Il caldo, infatti, porta necessariamente a lavaggi più frequenti e, quando arriva il momento di partire, il sole, il vento e la salsedine li rendono più soggetti a indebolimento e a perdita di luminosità. Ecco perchè è ottimo anche il formato travel, che rispetta le normative in termini di quantitativo dei liquidi.

KIT ARGAN: Per una massima idratazione e una lucentezza assoluta, con olio di Argan e Pantenolo. Contiene ARGAN SHAMPOO SUPREMO (100ml) e una di ARGAN CONDITIONER SUPREMO (100ml), entrambi caratterizzati da proprietà antiossidanti e da un’azione unica in grado di idratare, detergere e illuminare la chioma. A questi si aggiunge ARGAN OLIO SUPREMO (30ml), perfetto per disciplinare e proteggere i capelli, donando un finish setoso.

KIT SUBLIMIA: con Bacche di Goji, Pantenolo, Tè rosso e Proteine della Seta, per prootti multitasking con ben 10 benefici. In particolare   Sublimia è in grado di: disciplinare le lunghezze, favorire un’azione antietà, rendere il capello più facile da lavorare rendendo più duratura la piega, proteggere dal calore e dai raggi UV, dare lucentezza e idratazione, districare, dare corpo ed evitare lo sbiadimento del colore. Si tratta di SUBLIMIA HAIR DD SHAMPOO (100ml), SUBLIMIA HAIR DD CONDITIONER (100ml) e SUBLIMIA HAIR DD CREAM (70ml).

COLORCARE DELICATE TRAVEL KIT: contiene COLORCARE DELICATE SHAMPOO (100ml) e COLORCARE DELICATE CONDITIONER (100ml), perfetti per idratare e proteggere i capelli mantenendoli sani e brillanti. Per dare un ulteriore boost di luminosità nel Kit è previsto anche AFFIXX LIGHT DROPS (65ml), un prodotto di styling lucidante e protettivo in grado di donare una brillantezza immediata, eliminando l’effetto crespo.

COLORCARE RE-ANIMATION TRAVEL KIT: contiene COLORCARE REANIMATION SHAMPOO (100ml) e COLORCARE RE-ANIMATION PACK (100ml) che, con cheratina vegetale, garantiscono extra nutrimento e n’azione riparatrice e ricostruttiva, perfetta per chi ha i capelli colorati, secchi o danneggiati. Anche in questo Travel Kit l’azione illuminante è garantita da AFFIXX LIGHT DROPS (65ml).

Ho trovato questi kit molto carini e utili, non solo per i viaggi ma anche per provare nuovi prodotti senza rischiare che la full size non ci entusiasmi. Sono convinta che ogni brand dovrebbe mettere in catalogo dei kit in minisize per venire incontro alle esigenze di tutti i clienti.

Conoscevate già Elgon? vi incuriosiscono questi prodotti? 🙂

Nika Beauty Excellence – Fairy silk infusion

Oggi vi parlo di un prodotto per capelli che ho ricevuto al Cosmoprof: si tratta di un siero da applicare sui capelli umidi che promette di lasciarli morbidi ed eliminare l’effetto crespo.

E’ il silk infusion della linea Fairy Silk ed è di Nika Beauty Excellence, un brand destinato ai professionisti del settore che si caratterizza per lo sviluppo di prodotti ad alto contenuto tecnologico per la salute e la bellezza del capello. La linea Fairy Silk è inoltre totalmente priva di allergeni, parabeni, SLS ed SLES.

Questo silk infusion è un trattamento senza risciacquo che fortifica i capelli grazie alla presenza di keratina idrolizzata e li nutre con gli olii di semi di jojoba e di germe di grano. Inoltre, grazie all’Amino Bond Complex dona un effetto lisciante e anti-crespo.

Ho utilizzato questo prodotto in due modi diversi: dopo aver lavato i capelli, lo vaporizzavo su di essi e lasciavo asciugare all’aria, che è una cosa che apprezzo molto in estate. Così facendo ho effettivamente notato una minor tendenza al crespo, che mi ha piacevolmente sorpresa.

La seconda modalità di utilizzo è stata testata e approvata durante i miei brevi giorni al mare: in spiaggia sono solita applicare un qualche prodotto specifico per proteggere i capelli dal sole e dal sale, così quest’anno ho provato ad applicare il silk infusion di Nika. Mi è davvero piaciuto l’effetto, i miei capelli risultavano piuttosto morbidi anche a fine giornata, quando normalmente diventano paglia.

Avevo condiviso i miei pensieri in merito sulle Instagram stories (foto sotto), mi seguite? se non lo fate, dovreste 😉

Infine, potete vedere l’inci del prodotto, in caso ne foste interessati.

Qualche info pratica: silk infusion è disponibile nel formato da 150 ml ad un costo di 25€, presso i saloni rivenditori o sul sito ufficiale di Nika (qui).

Avete mai provato i prodotti Nika Beauty Excellence? 🙂

Pressday Testanera Palette Gloss Sensation

DSC_4354

E’ sempre un piacere per me partecipare ai pressday, specie se si tratta di brand che conosco ed uso: scoprire le novità e tenermi aggiornata è un’attività che mi entusiasma molto e a cui cerco di dedicare quanto più tempo possibile.

E’ con questo spirito curioso che mi sono recata da Testanera per conoscere le nuove colorazioni Palette Gloss Sensation: sono sedici nuances pensate per rinnovare il look di ognuna di noi senza stravolgerlo e formulate senza ammoniaca (che come sappiamo tende a rovinare il capello).

Senza ammoniaca non vuol dire meno efficaci: già da tempo si stanno affermando delle colorazioni che rispettano la struttura dei nostri capelli ma al contempo coprono efficacemente i capelli bianchi e lasciano la chioma morbida e splendente.

DSC_4352

Al pressday ho potuto giocare con un’App scegliendo un hairstyle e una colorazione adatte a me tra le molteplici che mi sono state proposte, anche sulla base del mio colore di base. L’ho trovata un’attività divertente ma anche utile per provare a vedersi con un colore diverso dal solito, cambiandolo con un clic nel caso non piacesse!

DSC_4355

Una menzione speciale spetta alla location che era stata preparata con una serie di schermi raffiguranti delle donne di dipinti famosi: ognuno mostrava l’effetto che avrebbe fatto il cambio di colorazione… davvero interessante e insolito! Vi lascio qua sotto anche un breve video che fa vedere bene come funzionavano questi “dipinti tecnologici” 😉

Non vedo l’ora di mettere alla prova la nuance che ho scelto e vedere come si comporterà sui miei capelli.. dovrebbe resistere fino a 28 shampoo, ho graaaaandi aspettative!
Oltretutto, momento tristezza, ho scoperto ben DUE capelli bianchi, i primi… che depressione!! Così giovane, con una vita davanti… quindi caro Testanera Palette, non deludermi! 😉

Voi usate colorazioni sui vostri capelli? avete mai provato i  prodotti Testanera? 🙂

Pressday TIGI: i capelli in primo piano!

Anche se il nuovo lavoro mi assorbe completamente, sono felice di essere riuscita a trovare il tempo per passare al pressday TIGI.
Ammetto che, pur avendo spesso sentito parlare di questo brand e avendo notato i suoi prodotti in svariati saloni di parrucchieri, non avevo mai avuto occasione di approfondire la conoscenza del marchio nè di provare qualche prodotto. Fino ad ora 😀

DSC_4306

Il brand TIGI è stato fondato dai fratelli Mascolo, una famiglia di parrucchieri che alla fine degli anni ‘70 ha saputo interpretare al meglio la quotidianità del salone, i suoi bisogni e gli aspetti da migliorare. Lo scopo finale del marchio è infatti ideare e creare prodotti e servizi per i parrucchieri per perfezionare ogni acconciatura, dando strumenti di base creativi e di tendenza per lavorare in sicurezza e libertà. TIGI si caratterizza come marchio in costante evoluzione, attento ai desideri dei professionisti e dei clienti e con un occhio di particolare riguardo per l’innovazione e la creatività.

DSC_4308

I prodotti Bed Head e Bed Head for Men sono tra i più conosciuti prodotti TIGI, famosi per la loro anima rock e per un mondo di riferimento trasgressivo, giovane e di tendenza.
Rispondono perfettamente all’esigenza di creare un look vissuto e “fuori dagli schemi”, il look finto naturale come appena alzati dal letto.
Ispirato alla urban culture e alle tendenze derivanti dallo street style, l’essenza del marchio Bed Head è sinonimo di irriverenza, creatività e stile che rappresenta il modo di vivere e racconta i trend musicali e culturali.

DSC_4310

La linea Catwalk è ideata dalle passerelle per le passerelle, prodotti di styling indispensabili per creare look di sfilata e interpretare le tante anime dei designers.  E’ una linea che risponde perfettamente alle esigenze di styling professionale proponendo prodotti altamente performanti studiati per realizzare qualunque tipo di acconciatura.
Oltre a una vasta gamma di prodotti per lo styling offre trattamenti per nutrire e ricostruire i capelli danneggiati, nonchè per volumizzare e curare i capelli trattati e colorati.

La linea TIGI Copyright Colour è stata creata da un gruppo di professionisti che sviluppa e sperimenta costantemente nuove tonalità per permettere ai coloristi di lavorare al meglio con strumenti adatti a migliorare tecnica e creatività. Fa parte di questa linea una gamma di prodotti interamente intermiscelabili, ideati per essere utilizzati da soli o mixati, sfumati o stratificati, creando una “tavolozza” personalizzata.

 

DSC_8862

Mi è stata gentilmente lasciata una selezione di prodotti da poter testare e valutare, in modo da permettermi di conoscere ancora meglio il marchio. Ho già iniziato ad utilizzare lo spray protettivo anti-calore S-Factor e devo dire che mi sta proprio piacendo!

Conoscevate già i prodotti TIGI? come vi siete trovati? 🙂

My shopping in Helsinki!

Finalmente ho un pochino di tempo per aggiornare il blog! Oggi vi faccio vedere il mio shopping finlandese, quello che ho comprato durante la vacanza a Helsinki.

DSC_2119Chi indovina qual è l’animale simbolo della Finlandia? XD Ho portato a casa una miriade di cosine con le renne: due portachiavi peluchosi (quello più piccolo è diventato il portachiavi della mia moto), una palla di neve di cui faccio collezione, un paio di bicchierini da shot. La toppa fa parte di un’altra collezione, le prendo in ogni paese che visito e poi le cucio sui miei due Eastpak.

DSC_2124Immancabile la maglietta dell’Hard Rock Cafè, ormai è una tappa obbligata di tutti i miei viaggi. A destra invece vedete un set composto da pattina e guanto da forno con uno dei Moomin, dei personaggi giapponesi famosissimi nei paesi scandinavi. Ho acquistato il set da Finlayson, un negozio di tessili piuttosto conosciuto in Finlandia.

DSC_2121Non poteva mancare un po’ di shopping cosmetico! Sebbene il turismo cosmetico (come dice Franci) non mi abbia dato grandi soddisfazioni lassù in Scandinavia ho tuttavia trovato qualcosina degno di nota. A sinistra una maschera colorata per capelli di Biozell, nel colore rosewood, descritto come “intensive dark brown with beautiful reddish shade”; spero non si riveli scurissimo e devo ammettere che son stata molto indecisa tra questo, un rosa shocking e un mandarin… per poi comprare il più normale dei tre. A destra, una crema notte con vitamina c e estratti di cloudberry, una bacca finlandese detta lakka, simile al gelso.

DSC_2118Ultimi ma non ultimi, gli acquisti mangerecci. Ho l’abitudine di portare a casa dai miei viaggi non solo i prodotti locali, come in questo caso la marmellata di lamponi e il liquore Lakka, ma anche prodotti più commerciali che però non vengono venduti in Italia. Marche come Lipton o Nestlè commercializzano in modo diverso a seconda del paese e allora ecco che torno a casa col tè pera e cioccolato o il chai tea in bustine. Aggiungiamo poi un paio di noodles istantanei in varianti diverse dal solito e il quadro è completo XD

D’altronde dovevo pur dare il mio contributo per riempire le valigie che, una volta tanto, erano partite mezze vuote, no?! 😉

 

 

 

 

Testanera Gliss Hyaluron Filler – press day

DSC_1071Lunedì 2 marzo ho fatto un salto a Milano per recarmi al press day Testanera: nella splendida cornice del Palazzo dei Giureconsulti era stata riservata una sala per la presentazione della nuova linea Gliss Hyaluron Filler.
Su una grande tavolata allestita con specchi e fiori facevano bella mostra i prodotti che compongono questa linea: shampoo, balsamo, maschera e siero.

DSC_1069

DSC_1070La linea è caratterizzata dalla Micro-Keratin Technology con complesso ialuronico che penetra nella fibra capillare, rinforzandola e donandole spessore. Inoltre la sua azione lascia i capelli morbidi e rigenerati.

Shampoo, balsamo e maschera sono prodotti il cui scopo è noto a tutti per cui mi soffermerei sul siero: è dotato di un comodo applicatore a pipetta che permette di dosarlo in modo molto preciso. Applicato sulle radici conferisce corposità mentre sulle punte riesce a ridare morbidezza (e tutte noi sappiamo quanto sia difficile mantenere sane le punte dei capelli!!).

DSC_1073Non vedo l’ora di iniziare a provare questi prodotti: i miei capelli sono piuttosto fini e il volume non è proprio il loro punto di forza… spero che le cose d’ora in poi riusciranno a cambiare! 🙂
Per chi fosse interessata aggiungo gli inci – ovviamente è chiaro che non si tratta di prodotti ecobio:

shampoo e balsamo
shampoo e balsamo
maschera e siero
maschera e siero

Avete mai provato i prodotti Testanera? ditemi ^^