Talk about: Costumi con le maniche

Non riesumavo questa rubrica da un po’ ma mi è capitato sottomano un tema interessante quindi mi son detta che era ora.

Oggi parliamo nuovamente di costumi da bagno e nello specifico chiedo la vostra opinione sui costumi con le maniche, come esemplificato dall’immagine sopra.

Si tratta di bikini top a fascia ai quali sono applicate due manichine tubolari, cucite solamente per un piccolo tratto di stoffa. Ovviamente il tessuto dei costumi è elastico, per cui potrete muovervi senza temere di rompere le cuciture, ma… fino a che punto sono comodi davvero?

Qui non parliamo di estetica ma soprattutto di comodità: come si può vedere per il costume blu a fiori di Tezenis (mod. Rock Lady, 12,90 €) e quello rosso di Asos (22,90 €), alzando un po’ le braccia si va a tirare la cucitura, non dico limitando i movimenti ma insomma credo che proprio comode non si sia.

Ovviamente la solfa non cambia nemmeno col variare del modello: quello azzurro è Yamamay (mod. Gea, 29,95 €) mentre quello a righe rosa e bianche è Calzedonia (mod. Ivy, 30 €).

Cosa ne pensate di questi costumi con manica incorporata? Vi piacciono, li comprereste? 🙂

La delicatezza del bikini Audrey di Calzedonia

L’altro giorno stavo iniziando a dare un’occhiata ai vari siti di produttori di costumi (Calzedonia, Tezenis e Yamamay perlopiù) quando, sul sito di Calzedonia, tra la vastissima collezione di quest’anno mi sono imbattuta nel non plus ultra della sobrietà: il modello Audrey che potete vedere qui sopra.

Fa parte di una selezione di capi denominata “Special Edition” e il claim sulla pagina dedicata recita:

Scopri l’esclusiva Beachwear Special Edition! Chic ed elegante, vivi l’estate con i capi più esclusivi della stagione.” Ok.

Il nome Audrey fa subito pensare ad Audrey Hepburn, icona di stile, eleganza e bon ton… Tutte caratteristiche che questo modello mi pare non avere!

Il tessuto metallizzato stile disco dress non promette nulla di buono, poi abbinato ai pizzi neri lingerie non viene certo sdrammatizzato. Aggiungiamo una trasparenza in tulle nero a pois sul decolletè e il danno è fatto.

Anzi, non contenti hanno optato per una bella brasiliana sul didietro, così per alleggerire il tutto (nel senso di togliere ulteriori pezzi di stoffa).

Diciamo che i singoli elementi in sé non sono totalmente da bocciare, ma il loro abbinamento scriteriato li rende l’emblema della tamarraggine (passatemi il termine). Mi stupisce che Calzedonia, che solitamente propone tanti modelli ma sembre di buongusto, abbia commercializzato un modello simile, tanta finezza me la sarei aspettata da marchi più votati a trashate del genere…

Nell’improbabile caso in cui vi foste innamorate di questo costume, sappiate che il top è in vendita a 50 euro e la brasiliana a 30 euro.

Ma voi indossereste questo modello Audrey di Calzedonia??

Saldi 2015 all’ outlet Calzedonia (San Giuliano Milanese)

DSC_2194

Il post che avevo scritto ormai più di un anno fa sull’ outlet Calzedonia – Tezenis – Intimissimi situato in via Po a San Giuliano Milanese è uno di quelli che riceve più visite ogni giorno.

Siccome online non si trovano molte informazioni (siamo nel 2015 e ancora si fa fatica a reperire info sul web) ho deciso di scriverne un altro integrandolo con la mia esperienza, ad un anno di distanza.

DSC_2195

Sono tornata all’outlet con mia mamma e ho trovato la disposizione dei prodotti più o meno identica a quella dell’anno scorso: entrando, sulla sinistra tutti i costumi Calzedonia, al centro quelli Tezenis, sulla parete di fondo tutta la parte dedicata agli uomini, in fondo a destra la maglieria e intimo Tezenis, sulla destra intimo e maglieria Intimissimi. Inoltre all’entrata ma anche sparse un po’ in giro si trovavano calze, collant e calzini per tutta la famiglia.

DSC_2196

A differenza dell’anno scorso ho notato una variazione dei prezzi: Calzedonia aveva tutto a 7€ (2014, c’erano capi anche a 5€), Tezenis aveva i costumi sia a 5€ che a 3€ (2014, solo 5€). Per le altre tipologie non so dirvi perchè non interessandomi non ci ho fatto granchè caso. Posso dirvi a titolo esemplificativo che ho visto reggiseni Intimissimi a 5€ e slip/perizomi a 2,50€.

DSC_2197

Cos’ho comprato? Quest’anno ho fatto un po’ più fatica dell’anno scorso, ho avuto l’impressione che ci fossero molte meno possibilità di trovare pezzi sopra e pezzi sotto abbinati. Alla fine però sono stata fortunata e ho scelto un bikini Calzedonia che in totale mi è costato solo 14€! Ha il sopra a triangolo con volant decorativo e il sotto è a brasiliana con un volant sul retro che dà l’idea di coprire un filino di più XD Il tessuto è di un fuxia iridescente, strano e inusuale.. che ovviamente in foto non si vede.

DSC_2214 - CopiaCi siete mai andate? riuscite a fare affari agli outlet?

 

Calzedonia Outlet – San Giuliano Milanese

Clicca qui per le news del 2015!

Via Po a San Giuliano Milanese è un concentrato di shopping che non avete idea. Ci sono stata  domenica scorsa e mi sono chiesta perchè non l’avessi scoperto prima XD
Sicuramente salta subito all’occhio l’Ikea, ma non è di questo che vi parlo oggi. Di nostro interesse c’è il civico 12 col Fashion City Outlet e al civico 15 l’Outlet di Calzedonia – Tezenis – Intimissimi. Poi ci sono anche altri negozi ma niente che non si possa trovare comunemente in giro (ex. Pittarosso).

Fashion City Outlet (qui)

10.000 metri quadri di negozi con 23 marche differenti. Non sono entrata ovunque perchè ero di fretta ma vi segnalo Terranova, Primadonna, Carpisa, Goldenpoint e Yamamay. Quasi tutti presentano la collezione nuova a prezzo pieno e qualcosa delle precedenti con sconti dal 30% al 70%. L’impressione generale è stata MEH, in realtà costava poco meno che in negozio. L’unico interessante era Goldenpoint con dei begli sconti sui costumi e le calze.

Outlet Calzedonia – Tezenis – Intimissimi (aggiornamento 2015 -> QUI)

Il paradiso in terra! Collezioni principalmente dell’anno scorso e qualcosa di quelli precedenti. Sconti ALTISSIMI! Calzedonia aveva una distesa di costumi e  un po’ di calze (soprattutto uomo e bambini). Tezenis andava forte sulla maglieria e l’intimo ma non aveva tantissimi costumi. Intimissimi aveva tanta maglieria e reggiseni ma poco per quanto riguarda i pezzi sotto. Ma io cos’ho portato a casa?? ecco..

DSC_7175

Fascia Olivia nera con decorazione traforata e anello dorato: 40 euro 7 euro (Calzedonia)
Coulotte Bulgaria bianca con disegno di rose: 20 euro 2,50 euro (Calzedonia)
Reggiseno Agave bianco con profili rossi e azzurri, ferretto, non imbottito: 30 euro 3,50 euro (Calzedonia)
Slip bianco lavorato: 9,90 euro 5 euro (Tezenis)

Ho sempre sostenuto che Calzedonia avesse dei prezzi proibitivi, ora sono finalmente contenta di aver potuto comprare qualcosa 😀 Come avete visto, con gli sconti i prezzi finali diventano veramente bassissimi. Certo, il problema è riuscire a trovare sopra e sotto abbinati, spesso è impossibile.. ma con uno sguardo ai mix tra marche (e a quello che abbiamo già a casa) si risolve tutto facilmente!

DSC_7180

Sempre da Calzedonia ho trovato a ben 1€ dei collant lavorati color panna che cercavo da secoli.. Gli slip invece sono di Yamamay, comprati al Fashion City Outlet: erano scontati del 30%, non tantissimo ma ci accontentiamo.

Siete mai stati a San Giuliano Milanese a fare shopping??