Psp #70: January

Primo Psp del 2018! Questo mese è stato molto prolifico per cui mi auguro che lo sarà anche il resto dell’anno 😉

1 . Balea – Trocken Shampoo fur dunkles Haar (shampoo secco): review e inci qui.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

2 . Lush – Snowman Fun Kit: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3 . Alverde – Mizellenwasser Bio-Apfel (acqua micellare): review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

4 . Dior – Miss Dior eau de parfum: campioncino, non è male ma non mi ha conquistata, troppo dolce.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

5 . Lush – Sleepy crema corpo: crema corpo molto ricca con olio di mandorle, olio di jojoba e burro di cacao. Contiene vagonate di lavanda, letteralmente, per cui se non vi piace questo profumo statene ben lontani! Per me è davvero troppo pesante e in più la lavanda non mi piace molto :/

La consiglio: no
La ricomprerò: no

6 . Too Faced – Shadow insurance: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

7 . Kiko – Precision eyeliner: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Pupa – Olio doccia rigenerante anti-stress: bagnoschiuma contenente olio di mandorle che dovrebbe lasciare la pelle già idratata senza il bisogno di mettere la crema dopo la doccia. Il claim “rigenerante anti-stress” si riferisce alla presenza dell’olio di Patchouli dalle proprietà rilassanti, dal sentore balsamico, che invece me l’ha fatto odiare. contiene anche estratto di perla per donare luminosità, effetto non pervenuto.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

9 . Burt’s Bees – Lip balm Vanilla Bean: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

10 . Biotherm – crema viso Aquasource: crema viso per pelli normali, ad idratazione di 48h. Era una minisize di una box Sephora, non avevo mai provato nulla del marchio per cui mi ha fatto piacere ma tuttavia non è un prodotto che mi ha soddisfatta perchè il dimethicone al secondo posto dell’inci si avvertiva tutto… e non è una sensazione che mi piace :S

La consiglio: no
La ricomprerò: no

11 . Bottega Verde – Burro corpo Argan del Marocco: contiene olio di argan ed estratto di gelsomino. Essendo un burro è stra-nutriente, troppo per i miei gusti.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

12 . Primark / Ps.. – Dischetti di cotone: li avevo già presi e li ho comprati di nuovo perchè sono fantastici. Sono orlati, non si sfaldano e il tubo ne contiene ben 120.. il tutto per 0,75 €!! Promossissimi 😀

Li consiglio: si
Li ricomprerò: si

Burt’s Bees – Vanilla Bean lip balm

A volte succedono cose inaspettate, come trovare un prodotto del cuore a quasi 6500 km da casa.

Lo scorso maggio ero a New York e mi sono scontrata con un meteo un po’ avverso: cinque giorni di pioggia, freddo e vento hanno messo a dura prova le mie labbra, che già normalmente tendono a screpolarsi. Avevo portato con me il balsamo labbra Alverde (questo) che però, essendo liquidino, non dava abbastanza nutrimento e protezione. Dopo 3 giorni di “sofferenza labiale” ho deciso di comprare qualcosa che mi aiutasse a riportare a casa le mie labbra tutte intere XD

Non si può certo dire che a New York non ci sia l’imbarazzo della scelta… ho deciso però di orientarmi su qualcosa di veramente nutriente, per cui ho iniziato a scartabellare leggendo gli inci e ho scelto Burt’s Bees – marchio di cui finora avevo letto diverse review positive ma non avevo mai visto di persona dato che in Italia non è ben distribuito.

Ad una prima occhiata all’inci (foto sotto) ho subito notato che contiene moltissimi ingredienti interessanti, come olio di semi di girasole, olio di cocco, olio di ricino, burro di karitè e burro di cocco. Sul tubetto campeggia anche una scritta “100% natural” e bisogna ammettere che la lista ingredienti parla davvero da sola.

Fin dal primo utilizzo mi ha stupita in positivo: il prodotto è scorrevolissimo anche con temperature non troppo calde (quindi ottimo per l’inverno, meno in estate..) e il film lasciato sulle labbra è davvero nutriente. Non si assorbe subito ma dura un po’ sulle labbra. Nel mio caso, ha un buonissimo odore di vaniglia che rimane dopo l’applicazione, mente non se ne sente molto il sapore.

Lo stick contiene 4,25 grammi di prodotto ed è disponibile in molte varianti aromatiche: oltre a questo alla vaniglia, ho acquistato (prima di ripartire, conquistata dalla qualità) un multipack con cocco&pera, pompelmo rosa, melograno e mango.

Come dicevo sopra, in Italia non è di facile reperibilità nei negozi fisici, mentre online potete trovarlo per esempio su Ecco Verde a circa 4 euro cadauno.

Avete mai provato i lip balm di Burt’s Bees? 🙂