Hues Of You: grey&silver | with Jesslan

Nuovo appuntamento con la rubrica Hues of You in collaborazione con Jesslan! Oggi ci occupiamo di due colori facenti parte della stessa famiglia: grigio e argento 🙂

1012640_10151591287624934_709459364_n

16714_10151251954399934_1629706477_n

Partiamo dagli accessori: impensabile non citare il mio braccialetto Ops objects grigio a pois rosa *.* Grigio è poi il colore dell’acciaio, e allora ecco un classico braccialetto Nomination, quello in foto è stato il regalo che ho scelto per i 18 anni, ormai qualche anno fa 🙂 Infine l’argento vero e proprio, col mio claddagh irlandese che ormai mi accompagna da cinque anni!

DSC_6169

Non ho borse grigie ma argento sì, borse da sera nello specifico: sono due pochette molto diverse, una di raso con fiocco e l’altra glitterata con chiusura gioiello (di Carpisa). Le ho usate pochino, solitamente preferisco il nero, ma questa rubrica è stata l’occasione per recuperarle e ricordarsi della loro esistenza eheh

DSC_6168

Nei miei makeup il grigio e argento non ricorrono molto, in favore rispettivamente del nero e dell’oro.. ma ovviamente  qualcosa ho trovato, ne dubitavate?! XD In foto potete vedere un ombretto stay all day di Essence (steel the show) che ho recensito qui e che potete vedere in azione qui; subito dietro il peggior eyeliner della storia, di Elf, con un pennellino indecente e una formulazione orrenda. Di Kiko ho un long lasting stick eyeshadow n.02 (review qui) e la twinkle eye pencil n.06 (review qui). Possiedo anche una matita automatica di Yamamay Beauty (review qui) e un matitone ombretto argento glitter di Colors&Beauty.

995427_10151600587849934_1726987305_n CIMG1902

SAMSUNG

Scarpe!! Qui presento tre paia di sandali argento, all’appello mancano un paio di decolletées grigie scamosciate ma mi son dimenticata di far le foto XD I primi, quelli con la zeppa di sughero e corda, sono di ConTè-Biella Scarpe, i secondi col tacco altiiissimo e le pietre azzurre sono di Baldinini (santo outlet!) e gli ultimi sono di Motivi, e hanno un tacco decisamente ragionevole di 9 cm 😀 Dico sempre che preferisco l’oro e invece son piena di scarpe argento, quando si dice la coerenza! XD

Con questo è tutto, vi ricordo di correre da Jesslan a leggere il suo post e vi do appuntamento al prossimo mese!

Light blue spring mood

Complice un mio acquisto durante i saldi ho cominciato a guardare con più interesse capi di abbigliamento e accessori azzurri. Non è un colore che amo particolarmente  ma ho notato che verrà proposto anche questa primavera 🙂 Mi sono concentrata su una tonalità tenue, pastello, un azzurro polvere delicato e romantico.

zara

Zara come sempre ci viene incontro con proposte alla moda e accessibili: una gonnellina svolazzante (39,95€) che fa subito primavera, una borsa ‘seria’ (49,95€)sdrammatizzata dal colore, un paio di ballerine con cinturini (27,95€) per correre comodamente da un impegno all’altro. Per chi preferisce i tacchi è presente una proposta piuttosto particolare con tacco grosso e allacciatura stringata sul davanti (69,95€). Infine come non dare uno sguardo anche al chiodo in pelle di questo meraviglioso color cielo? 🙂

stradivarius

 

Da Stradivarius ci si concentra prevalentemente sugli accessori: la statement necklace (12,95€) e il bracciale dall’allure rock (9,95€) danno un tocco in più anche all’ outfit piùsemplice. La decolletè pastello a punta (29,95€) è perfetta per chi non rinuncia ad un look bon ton anche sui tacchi, mentre per chi vuole restare coi piedi per terra vengono in soccorso le ballerine con fiocchetto e punta glitter (19,95€). Infine non si può non menzionare almeno una borsa, come questa con manici corti e chiusura a coulisse (25,95€).

Looking Forward To Sales: Zara

Un mese ai saldi!! YEEEEEE 😀 euforia da shopping a parte, è bene arrivarci preparate: è ora di iniziare a spulciare le collezioni invernali e individuare cosa ci serve o ci interessa, in modo da sapere cosa cercare per fare acquisti mirati.

zara bags

Cominciamo dalle borse: che voi stiate cercando una nuova borsa per tutti i giorni o una pochette da sera, i saldi sono il periodo giusto per togliersi uno sfizio! Perchè diciamocelo, le clutch sono tanto carine (io per prima non sono immune al loro appeal) ma decisamente poco sfruttabili, mi capite vero? 😉 Quindi meglio spenderci il meno possibile per sentirci meno in colpa se le usiamo tre volte l’anno XD Altro discorso per le city bag, comprarle ora può essere una buona mossa per avere un prodotto di migliore qualità, magari in pelle, senza svenarsi.

zara dress

Passando all’abbigliamento, ho selezionato qualche abitino un po’ particolare per decorazione o apertura: possiamo sfruttare i saldi per l’acquisto di quei capi di moda quest’anno ma che magari l’anno prossimo non andranno più. Io consiglio sempre di non eccedere e stare su qualcosa di non troppo eccentrico, di modo da avere più possibilità di riutilizzarlo in futuro.

zara shoes

Scarpe, nostra croce e delizia!! Anche qui valgono i consigli di cui sopra: va bene il trend dell’anno ma con moderazione. Ricordiamoci anche che può essere una buona idea comprare modelli classici, meno soggetti all’evoluzione della moda. O perchè no, un misto delle due cose: una deco dalla linea semplice ma in un color rosa confetto 😀

zara accessori

Non dimentichiamo infine gli accessori: una maxicollana può essere l’acquisto giusto nei saldi –> me lo sto dicendo da sola, ho scoperto di averne un disperato bisogno XD Ma anche un paio di guanti, ben più utile dell’ennesimo gingillo, suppongo 😀

Hues of You: Black | with Jesslan

Settimo appuntamento con la rubrica in collaborazione con la cara Jesslan! …siamo già a sette?! oh come vola il tempo XD Per questo mese abbiamo scelto il colore nero 😀
Adoro il nero, è forse il colore più presente nel mio armadio! Ho un considerevole quantitativo di scarpe nere, per questioni di spazio ve ne mostro solo alcune taccate, ma tenete presente che ho anche ballerine, scarpe da ginnastica e stivali..

DSC_5430 - Copia

Come potete vedere, i modelli e i tipi di punta sono molto vari.. comun denominatore è l’assenza di plateau (che personalmente odio) e il finish lucido: in generale tendo a evitare lo scamosciato perchè più delicato, nonostante qualche paio di scarpe ce l’abbia comunque 😉

DSC_5425

Reparto borse: anche qui ho fatto una selezione e ho notato che le borse nere sono quelle più piccole, mentre quelle più grandi e capienti sono di altri colori – è un particolare che non avevo mai preso in considerazione, chissà se vuol dire qualcosa XD Le prime due sono di Micha Barton (sì, quella di OC) e Carpisa, nella fila sotto invece abbiamo Pimkie e una pochette no brand. Quest’ultima in realtà sarebbe un portafoglio grande che però io utilizzo come borsa se voglio/devo ridurre al minimo l’ingombro 🙂

DSC_5432

Nel make up il nero è sempre presente col mascara, di cui vedete un validissimo esemplare waterproof recensito qui, e con la matita: nella foto c’è quella di Avon dalla mina morbidissima ma proprio per questo non molto resistente e quella waterproof di Bottega Verde, a prova di bomba, recensita qui. L’eyeliner liquido è di Yes Love e non è per nulla male, il pennellino in feltro semirigido permette un tratto preciso. La cialda è dell’ombretto nero mat di Deborah, depottato  e cacciato in una palettona salvaspazio.

DSC_5445 - Copia

Reparto cose inutili ma belle 😀 Possiedo ben due cerchietti, il primo di Rossella Carrara acquistato in occasione del matrimonio di mia cugina, il secondo regalatomi a Natale da due mie amiche. Il problema del primo è che dopo cinque minuti le astine mi danno veramente fastidio, e a nulla son servite le aggiunte morbide home made.. peccato perchè è abbastanza sobrio, dato che è composto da una rosa di raso e una piumetta. L’altro di sobrio non ha proprio nulla XD c’è un mega fiore di tulle e delle piumette che sbucano fuori da ogni dove.. insomma una cosina per andare a fare la spesa al supermercato. 😀

DSC_5435

Infine gli orecchini. Le croci sono vecchissime, avran quasi dieci anni e son di Colors&Beauty, hanno la struttura metallica e son ricoperte di strass neri e trasparenti. I secondi arrivano dalla fiera dell’artigianato che ogni anno a dicembre si tiene a Milano, non ricordo più di che paese fosse lo stand ma credo qualcosa dell’Europa dell’Est. I piccolini a bottoncino hanno il centro laccato nero e una corona di piccoli strass tutt’intorno. Infine gli ultimi, col pendente nero a goccia, sono parte di un set Avon.

Vi saluto e vi invito a dare un’occhiata al post di Jesslan… alla prossima puntata!! 😀

New In: november shopping!

PhotoGrid_1384374533780

Come non iniziare dalla nuova palette del mio cuore?? 2,99€ di puro colore, da Douglas, un vero peccato lasciarla là. I colori sono sgargianti, verissimo, ma se abbinati con criterio a tonalità più scure e sobrie rendono vivace un look totalmente portabile.

PhotoGrid_1384969142930

Ecco l’ombretto di cui vi parlavo qui: un bianco perlato luminosissimo di Arianna, marca italianissima e low cost. Io l’ho scovato da Eurolandia (i ‘vecchi’ negozi Tutto-a-1-€) a 2€ e c’erano otto diversi colori. Ho appena iniziato a usarlo ma vi dico già che mi sta piacendo 😀

20131120_190617

Alla fine sono passata da Bottega Verde a vedere la nuova collezione natalizia e un rossetto in stick è venuto a casa con me, nella variante ciclamino. La commessa mi ha omaggiata di una miriade di campioncini 🙂

IMG-20131031-WA0003

Ultimi, ma non per importanza, due acquisti che ho fatto a Malpensa, tutti quei negozi (e lo sconto aeroportuali) mi hanno tentata e hanno avuto la meglio su di me XD Questo bauletto di Furla mi ha conquistata per la sua semplicità: un modello eterno, senza tempo, immune alle mode; in vera pelle, ben rifinito e di un colore per me passpartout, il nero. Era disponibile in varie tonalità, tra cui uno splendido corallo e un ciclamino, molto belli ma decisamente meno sfruttabili!

PhotoGrid_1385047536849

L’altro acquisto cui vi accennavo un paio di righe sopra è questo braccialetto di Cruciani, modello Universo C, in verde smeraldo (in foto è un pò falsato): era uno sfizio che volevo togliermi da tempo ma ero troppo pigra per cercare il negozio a Milano.. capitandomi sotto il naso a Malpensa non ho più avuto scuse XD

PittarelloRosso.. choose your style!

L’imbarazzo della scelta, ecco il sottotitolo di questo post 😀 Il motivo è semplice: durante il mio ultimo giretto da PittarelloRosso ho scovato degli articoli interessanti che, essendo disponibili in vari colori, mi hanno mandato in crisi XD

DSC_4823

DSC_4827

Ho disperatamente bisogno di un bauletto nuovo!! Questo di Benetton è in vernice e mi piace davvero molto.. è presente in ben quattro varianti cromatiche: nero, rosa, marrone e grigio; il mio dubbio amletico riguarda il nero o il grigio, per inciso 😀 Le dimensioni sono abbastanza contenute ma è piuttosto capiente, cosa che non guasta mai! Costa 59,90€.

DSC_4825

DSC_4826

Stesso discorso vale per questi due modelli, sempre Benetton: disponibili in beige/marrone/viola oppure beige/senape/azzurro, io preferisco nettamente la prima versione, meno squillante 🙂 Qui l’ “aggravante” sta anche nel diverso tipo di modello, maxi bauletto o mini postina.. modelli talmente diversi per dimensioni e funzione che viene da chiedersi perchè non prenderli entrambi!

8532 DONNA

Ovviamente quanto detto sopra a proposito delle borse vale anche per le scarpe, e le decolletées che vi mostro ne sono un chiaro esempio, dal momento che sono disponibili in ben sei colori diversi! C’è da uscirne pazzi..  😀

Voi come risolvete queste indecisioni cromatiche? 😀

Hues of You: Pink | with Jesslan

Rosa, rosae, rosae, rosam, rosa, rosa. Lasciamo perdere le declinazioni latine e i fiori e concentriamoci sul colore più girly che esista! Questo mese è lui il protagonista della rubrica che tengo in collabo con Jesslan 🙂

DSC_5171

Parto dagli accessori, che casualmente sono tutti orecchini! 😀 I pendenti con le farfalle hanno quasi una decina d’anni e sono di Colours&Beauty, li avevo comprati all’inizio del liceo insieme a una mia compagna ^^ I teschietti fluo e i cuori sono di Accessorize e sono i più recenti, insieme alle deco glitter di Bijoux Brigitte. La fatina credo fosse in allegato a qualche giornale di millemila anni fa, però è troppo carina e ogni tanto la uso ancora 😀 Infine gli orecchini bicolori a stella sono di Rossella Carrara e se non ricordo male mi erano stati regalati.. su mia richiesta eheh

DSC_5192

20130923_152141

DSC_4731

Selezione di make up: partiamo dai rossetti! Ho scelto di mostrarvi il Kiko ultra glossy stylo n. 805 (rosa fragola) dal finish sheer, il Debby n.66 (pink pop), completamente mat che mi aveva inviato Mary e il mio Bourjois comprato a Londra, shine edition n.22 (famous fuchsia). Ho aggiunto una foto con il rossetto Debby indossato perchè trovo che sia un colore difficile, è un attimo trasformarsi in Nicki Minaj XD

DSC_5182

20130923_150858

Reparto ombretti! Il primo è di Astra, a base rosa cipria con venature dorate; il secondo è il pigmento Kiko reagente agli uv (n.20). Abbiamo poi due pigmenti Essence, n.11 Cotton Candy e n.14 Strawberry Smoothie: il primo è un rosino chiaro con riflessi freddi, mentre il secondo è un bel fuxia scuro.  Altro pigmento, di Madina stavolta, rosa con riflessi dorati. E infine il mio adorato Color Tattoo n. 65 pink gold di Maybelline, che vi avevo recensito qui.

DSC_5188

20130923_151627

Arriviamo ai blush, sceglierne solo un paio è stata dura:  il cremoso Max Factor miracle touch n.18 (soft cardinal) da Berlino con furore, e il Bottega Verde della collezione limitata estiva Tropical Rhapsody… sono in attesa di vedere cosa ci proporranno per quest’inverno, speriamo bene!! 😀 Ho poi scelto l’eyeliner Debby n.08 (hologram pink) reviewato qui. Infine due gloss, il Kiko super gloss n.116, uno dei più versatili che ho nel mio stash, e il lipglaze Stila  nella tonalità Kaleidoscope, un rosino glitterato.

DSC_5179

Concludo con le mie uniche due borse rosa: la pochette in stampa cocco è un regalo di compleanno, mentre la shopper di Marc by Marc Jacobs è stata uno sfizio che ho voluto togliermi anni fa, poco dopo l’apertura dello store monomarca a Milano ^^ Come resistere a un bel rosa shocking, d’altronde?? 😀

E anche per questo mese è tutto, mi raccomando passate dalla mia socia Jesslan!! 🙂

New In: London edition

Eccoci! Sono tornata giovedì sera da Londra e domani mattina riparto per una settimana a Milano Marittima con la mia amica Chiara 🙂 Anche questa volta il blog continuerà ad aggiornarsi ed essere attivo, benedetto smartphone ❤

Oggi vi faccio vedere velocemente cosa ho comprato a Londra.. mia mamma non si capacitava del quantitativo di roba che riuscivo a raccattare ahah XD ma d’altronde con la scusa del “eh ma queste marche non le trovo in italia..” era un continuo ^^

20130801_224957

Partendo da sinistra (più o meno in ordine): shampoo VO5, marca sconosciuta e pagato 1£, promette di riparare i capelli danneggiati.. l’inci non mi sembrava schifosissimo e contiene diversi olii; W7: correttore con tea tree (2£), e blush rotondo enorme (ben 10g, 3£), trovati in un posto che vendeva makeup di fine stock anche di brand famosi a pochissimo.. sono andata a prendere la marca più sconosciuta ma dettagli ahah; blush Sleek (quel rettangolo nero) nella tonalità Rose Gold, pagato 4,49£.. ho lasciato là il trio di blush, mi sono contenuta 😀 ; MUA: extreme felt liner (2£) e lip boom It’s A Situation (3£); megacampioncini di shampoo e balsamo Herbal Essences, linea Bee Strong con miele e estratti di albicocca (che da noi non esiste), in allegato a Glamour, e sempre in allegato c’era anche una minitaglia di un detergente viso Balance Me di origine naturale; ombretto duo di Natural Collection (1,99£); rossetto Bourjois shine edition (7,99£). Vorrei far notare che non ho comprato i famosissimi blush di Bourjois, applausi grazie (è stata duuura!) XD

20130724_201105

La Tangle Teezer!!!!!!!!! ❤ questa spazzola è rivoluzionaria. Ne avevo letto un gran bene su internet ma ero – ovviamente – scettica, e acquistare a scatola chiusa anche no! Girando per Hamleys, un enorme negozio di giocattoli di tipo 5 piani, l’ho vista e la ragazza che lavorava nel corner chiedeva se qualcuno volesse provarla… beh, se l’ho comprata è perchè funziona 😀 14£, su internet l’avrei trovata a meno probabilmente, ma dettagli XD

20130801_225114

Da Primark è avvenuto il fattaccio: ero entrata per cercare altro e ne sono uscita con una satchel giallo fluo (si, la foto fa schifo XD ) a sole 9£ 😀 me felice! era un altro di quegli acquisti che rimandavo da tempo e ora ho realizzato.

20130802_120252

Infine, varie ed eventuali: un paio di giornali con copertine dedicate al royal baby, il Glamour di cui vi parlavo sopra, foriero di tanti campioncini, un libretto sui vestiti dei matrimoni reali, una toppa per la mia mini-collezione cucita sull’Eastpak e una collana con ciondolo a orologio comprata al mercatino di Portobello Road.

Per oggi è tutto, più avanti vi parlerò magari meglio della vacanza! ^^

Neon is the way!

Lo so, lo so, la moda dei colori neon ha già stufato molte di voi ma io non so resistere al richiamo di questi colori così sobri e tenui XD Ormai le mie amiche sanno che se vedo in un negozio un articolo di questo genere è la fine: rimarrei lì a rigirarmelo tra le mani in eterno, con sguardo estatico 😀 Ovviamente, da buona studentessa squattrinata, 9 volte su 10 non compro nulla, però verrà il giorno in cui farò incetta di capi neon (..saldi dove sieteeeeeee).

Lo spunto per parlare di questo mi è stato dato da una recente newsletter Jimmy Choo:

neon1

Insomma, non sembrare semafori viventi si può, basta scegliere un outfit in colori neutri meglio se scuri e aggiungere giusto un tocco di colore per così dire sparaflesciante XD
Ma lasciando perdere Dio Choo, ecco cosa possiamo reperire a prezzi più umani:

neon bershka

Partiamo da Bershka, c’è veramente l’imbarazzo della scelta! Il neon lo troviamo sulle deco a tacco alto (39,99€) e sui sandali ultraflat (19,99€), sugli shorts (ma quanto sono belli??? 17,99€) e sulla clutch con frange multicolor applicate (29,99€). Ci si può sbizzarrire anche con la bigiotteria: collana oversize con plastron fuxia  e pietre (19,99€) o orecchini a cerchio traforati (ci sto facendo un pensierino, 4,99€).

neon pimkie

Facciamo un salto da Pimkie: la busta fluo è davvero carina (14,99€), abbinabile alle deco in tinta (22,99€) o agli occhiali sfumati (6,99€). Se preferite il rosa la cintura è lì che vi aspetta (4,99€) altrimenti potete ripiegare sulla coloratissima collana (14,99€). Infine c’è una vastissima selezione di top e canotte, come questa verde acido (4,99€).

neon stradivarius

Passiamo infine da Stradivarius: un tono neutro e delicato come il beige viene sapientemente abbinato al giallo fluo, così come avviene sulla borsa (39,95€) e sulle slippers (35,95€), nonchè sulla t-shirt (17,95€). Gli stessi arabeschi riprodotti sulle spalle della maglietta vengono riportati sul bracciale rigido (oooooh *.*, 7,95€). Abbiamo anche i sandali bassi rosa (19,95€) e una collana dalle tinte forti (19,95€).

Voi che rapporto avete coi colori fluo?? ditemi, che son curiosa! 🙂
Io non ho molte cose del genere, ma una è il mio costume olimpionico.. che dite, passa inosservato? XD

601663_10151517084044934_1108693319_n