Psp #73: April

Temevo questo mese sarebbe stato poco soddisfacente invece devo dire che lo smaltimento prodotti continua a gonfie vele!

1 . Balea – Trocken shampoo Tropical Coconut (shampoo secco): review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:
no

2 . Indeed Laboratories – Hydraluron sheet mask: maschera di tessuto, made in Japan, che contiene un siero a base di acido ialuronico che proette di ammorbidire, rimpolpare e illuminare la palle. Dopo l’uso mi è parso di sentire la pelle più turgida e morbida… seppur temporaneo, l’effetto c’è stato! Purtroppo non saprei dove reperirla nuovamente, si trattava di un omaggio del Cosmoprof 2017.

La consiglio: si
La ricomprerò:
no

3 . Mitomo – Eye&cheek mask: patch occhi con bava di lumaca. Ho trovato questi patch piacevoli da applicare e ben saldi sulla pelle. L’effetto è stato di sicuro rinfrescante ma non ho percepito alcun altro beneficio. A mio avviso, una coccola senza troppe pretese.

Li consiglio: si
Li ricomprerò:
no

4 . Elgon Green – Imagea essential hair balm: balsamo per capelli con estratto di riso viola del Laos, karitè e olio essenziale di arancia. E’ un prodotto green che sono stata contenta di provare ma che non mi ha soddisfatta molto poichè per i miei capelli non era abbastanza nutriente.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò:
no

5 . Fresh&clean – dischetti struccanti di cotone: molto buoni, cuciti e non si sfaldano. Promossi!

Li consiglio: si
Li ricomprerò:
si

6 . Benefit – Boi-ing airbrush concealer: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:
si

7 . Breeze Sporting – Deodorante invisible fresh: deodorante spray, antimacchie, specifico per attività sportiva poichè a lunga durata. La durata in effetti mi ha soddisfatta, purtroppo però l’odore al momento dell’erogazione era talmente forte che attaccava in gola! Per me è un grande no.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò:
no

8 . Tony Moly – Panda’s Dream moisture gel cream: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò:
si

9 . It&ly Hairfashion – Synergicare intensive care mask: si tratta di una maschera ristrutturante per capelli sfibrati. Contiene olio di oliva e proteine vegetali (soia, grano e granoturco), oltre all’estratto di Trametes Versicolor, un fungo con proprietà antivirali e immunostimolanti. L’effetto è stato davvero WOW: dopo mezzora di posa, i capelli erano liscissimi e le doppie punte non si vedevano più! Ovviamente si è trattato di un effetto temporaneo, dopo 24h le doppie punte sono rispuntate XD però mica male!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:
si

10 . Natura Siberica – scrub fresco ai frutti rossi: minisize di scrub corpo che è stata fatta in fiera al Cosmoprof davanti ai nostri occhi. Conteneva veri frutti rossi, gusci di noce triturati, cera e olio di cedro. Il profumo faceva venire voglia di mangiarlo e l’effetto scrub era evidente seppur delicato… ne vorrei a vagonate!!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:

11 . Garnier – Struccante occhi express 2 in 1: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:
si

12 . Kocostar – Camouflage lip mask: review e inci qui.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò:
no

13 . Avon – Big&false lash: mascara volumizzante e waterproof, nella versione marrone. Non mi è piaciuto, sulle ciglia l’effetto era un po’ pesante. Però waterproof lo era per davvero, anzi, si faceva proprio fatica a struccare!

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò:
no

14 . Smashbox – Eye brightening mascara: minisize di mascara dall’effetto illuminante (?) dato da particelle blu che pare siano disciolte nella formula. A parte tutto, mi è piaciuto perchè risulta leggero, separa bene e incurva il giusto.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò:
si

Benefit – Boi-ing erase case

 

 

Il regalo Sephora Gold di quest’anno mi ha richiesto un po’ di tempo per essere scelto: anche questa volta ho voluto fare un acquisto che realmente mi servisse, evitando l’ennesima palette di ombretti o il decimilionesimo rossetto. Ero quasi tentata di prendere la full size dell’Airbrush Concealer sempre di Benefit, che sto usando in minisize e mi piace molto (trovate la mia review qui), poi invece ho visto questo kit e non ho resistito!

Si tratta di un kit che contiene le minisize di tutte le quattro varianti del correttore Boi-ing di Benefit, tra cui anche l’Airbrush che mi piace tanto. Ho scelto la colorazione n.2, come quella che ho già, dato che la n.1 mi sembrava un pochino chiara per la mia pelle.

L’astuccino in sè è davvero carino: a forma di matita, con la classica gommina rosa all’estremità. Aprendo la cerniera si scoprono i quattro piccoli correttori contenuti in una confezione di plastica rigida che li tiene fermi. L’involucro di plastica è bello saldo, si fa perfino fatica a disincastrarlo!

I correttori sono davvero piccini, contengono da 1,3 a 1,6 grammi di prodotto. Considerato che il correttore non si dovrebbe applicare con la cazzuola, ritengo che mi dureranno complessivamente comunque più di un anno. Il mio Airbrush mini è identico a quello contenuto qui dentro e pur usandolo quotidianamente da mesi non è ancora finito.

Vediamo in dettaglio il contenuto, grazie a una grafica molto esplicativa che è stampata sulla confezione esterna:

Airbrush concealer: 1,6 grammi, coprenza media, effetto naturale.

Brightening concealer: 1,5 grammi, coprenza alta, ad effetto illuminante.

Industrial strenght concealer: 1,3 grammi, coprenza alta, dovrebbe essere il più coprente tra tutti.

Hydrating concealer: 1,4 grammi, coprenza leggera, ha una parte idratante e una coprente.

Il pao è di 6 mesi per tutti.

Ho dato uno sguardo veloce agli inci e non sono per nulla verdi, per cui se è un aspetto di cui tenete conto prestate attenzione. Forse il migliore come inci è l’Hydrating concealer.

***

Qualche info pratica: potete acquistare Benefit sul sito del marchio oppure in tutti i negozi Sephora, al prezzo di 29,50 Euro.

Conoscete Benefit e i suoi nuovi correttori Boi-ing? 🙂