Psp #77: August

1 . DM – Sun dance sensitive sonnenbalsam 30 spf: crema solare fattore di protezione 30, specifica per pelli sensibili. L’avevo iniziata lo scorso agosto quindi l’ho finita negli ultimi 2 mesi per prendere il sole sul balcone. Si spalma bene ma è molto bianca e purtroppo mi ha macchiato un paio di costumi. Non mi sono però scottata. Tuttavia, le creme che lasciano macchie non possono trovare la mia approvazione.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

2 . Olivella – Face&body soap: sapone liquido che ho portato a casa dal Cosmoprof. Contiene ingredienti naturali e olio d’oliva, è senza parabeni ed è dermatologicamente testato. Al mio fidanzato è piaciuto da impazzire (mi implora di comprargliene un altro), io invece l’ho trovato un po’ troppo sgrassante, la mia pelle tirava un po’ dopo l’uso.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: si

3 . Garnier Fructis – shampo secco Cucumber fresh: ennesimo shampo secco della mia collezione, questo contiene agenti purificanti ed estratto di cetriolo. Pulisce bene i capelli ma per me ha un grosso limite: l’odore. Se lo annusate “da chiuso” è fresco e leggero, ma quando lo spruzzate è talmente forte che attacca in gola.. arieggiate bene i locali! Per me è no.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Biomed – Body firmer: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

5 . Tony Moly – Maschera I’m Real al riso: queste maschere non finiscono mai. Continuo a ripetere la stessa cosa, sono belle fresche, troppo imbevute e non hanno alcun particolare effetto. Questa prometteva di ripulire la pelle. Mah!

La consiglio: no
La ricomprerò: no

6 . Rituals – Shampoo Ritual of Sakura: avevo comprato da Sephora una box con dei prodotti in travel size di Rituals, per provare qualcosa del marchio. Questo shampoo nutriente contiene estratto di riso e fiori di ciliegio. Ha un inci pessimo, ma non mi ha creato fastidi con la dermatite, inoltre il profumo è fantastico!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

7 . Bath&Body Works – Shampoo white citrus: faceva parte del kit cortesia dell’albergo in cui avevo alloggiato a New York. E’ troppo piccolo per poter fare una recensione, però aveva un buon profumo e lavava bene.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

8  e 9 . Himalaya Herbals – dentifrici Complete Care e Sensi-Relief: due minitaglie che arrivano dal Cosmoprof. Quello rosa è specifico per denti sensibili e non mi ha creato fastidi, ma nemmeno l’altro in realtà. Hanno uno strano colore bianco-grigiastro ma puliscono bene e sono 100% vegetariani e senza parabeni. Potrei valutare l’acquisto della fullsize ma dipenda dal prezzo.

Li consiglio: si
Li ricomprerò: si

10 . Marc Jacobs – mascara mega lash volumizing: minisize thanks to Sephora. Separa bene le ciglia ma non ho visto alcun effetto volumizzante ad essere sincera.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

11 . Davines – maschera capelli The Wake-Up Circle: l’ho portata a Cuba per riparare i capelli che sarebbero stati stressati da mare e sole. Fa bene il suo lavoro, ha un buon profumo e contiene argilla viola ed estratto di rodiola. Devo informarmi sui costi della full size, è davvero un buon prodotto.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

12 . Bottega Verde – SOL spray protettivo capelli: altro residuo dell’anno scorso (ma non ha spf quindi siamo più clementi). E’ uno spray per proteggere i capelli dalle agressioni di sole, mare e vento. Contiene proteine del grano e betacarotene. Sono sempre scettica su questi protettivi, però è una coccola a cui non rinuncio.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

13 . Balea – Weisser Tee & Kirsche Maske: maschera alla ciliegia. Ha un buonissimo profumo e si assorbe mentre è in posa. Io comunque la risciacquo dal viso, che dopo l’uso appare morbido e nutrito. La mezza bustina permette 2-3 applicazioni.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

14 . Balea – Augen und lippenmaske: maschera per contorno occhi e bocca, che uso solo per gli occhi. é densa ma si assorbe, lasciando l’area di applicazione nutrita. E’ un buon prodotto ma la bustina è divisa in 4 mono-dosi, ciascuna delle quali però permette un numero incalcolabile di applicazione perchè basta veramente poco prodotto! Insomma trovo il formato poco pratico.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

15 . Eksperience – maschera idratante nutriente: contiene Aquamaris Complex, costituito dalle alghe chondrus&fucus insieme ad oligoelementi. Ha un odore strano e ungente, e non mi ha soddisfatta in quanto a nutrimento dei capelli. Anche questa arriva dal Cosmoprof.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

Psp #76: July

1 . Peter Thomas Roth – Rose stem cell mask: minisize facente parte di un kit da 3, questa maschera aveva una consistenza gellosa ed era rosa. Contiene estratti di rose e ha cinque azioni: rigenera, idrata, illumina, rassoda e  tonifica la pelle. Mi è piaciuta perchè dopo l’uso sentivo la pelle effettivamente più idratata e compatta. L’ho anche usata come impacco doposole con ottimi risultati.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

2 . Carrefour – detergente intimo delicato con camomilla: prezzo ottimo e ottima performance, non mi ha causato problemi di alcun tipo e confermo che è molto delicato. Fa forse un po’ troppa schiuma.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

3 . Shaka – balsamo ristrutturante: contiene olio di semi di lino e proteine della seta, senza parabeni. L’avevo comprato tempo fa ed era aperto de troppo, perciò l’ho finito. Una volta applicato dà la sensazione che i capelli siano scivolosi e comunque non ho notato il tanto sbandierato effetto ristrutturante, non mi è piaciuto.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Benefit – Goof Proof Brow pencil, colorazione n. 3: minisize della famosa matita per sopracciglia di Benefit, caratterizzata da una punta obliqua che semplifica la definizione delle sopracciglia. La minisize era davvero piccola (0,03 g) ma mi è durata discretamente poichè si consuma molto lentamente. Il tratto ha una durata molto buona (quasi tutto il giorno) ed è davvero semplice da usare. Ammetto però che dopo un po’ la punta tende a perdere la particolare forma che la caratterizza rendendo quindi il tratto meno preciso.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

5 . Lush – Santasaurus: si tratta di uno “spumante che dura” di un’edizione limitata natalizia, era decisamente ora di farlo fuori. Era a forma di draghetto con cappello di Babbo Natale, bellissimo! Lo Spumante che dura funziona un po’ come gli spumanti normali, fa tantissima schiuma ma è più duraturo. Colora l’acqua di verde. Sono sempre prodotti molto divertenti!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6 . Lush – sapone Baked Alaska Snowball: ho fortissimamente voluto questo sapone, anch’esso natalizio, perchè bellissimo da vedere e profumatissimo. Tuttavia, mi duole ammettere che mi seccava troppo le mani quando lo usavo. Non s’ha da fare!

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

7 . Wet’n’wild – eyeliner H2O proof: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Balea – Trocken Shampoo sweet melon: stesse considerazioni fatte per il suo gemello al cocco, review qui. Il profumo è troppo chimico ma fa bene il suo lavoro.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: noù

9 . Lush – crema da doccia Yummy Mummy: bagnoschiuma viola, cremosissimo, con olii essenziali di geranio e arancia e aggiunta di burro di cacao biologico. Adoro questi formati piccoli perchè mi permettono di provare tanti prodotti nuovi ogni volta.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

10 . Dr. Hauschka – dentifricio sensitive con acqua salina: minisize omaggiatami al Cosmoprof, è un dentifricio strano perchè leggermente salato. Sa molto di limone ma posso capire che per chi è abituato alla menta sia uno shock (vero Jesslan? XD). A me non è dispiaciuto perchè molto delicato su denti sensibili e gengive facilmente infiammabili. Non lo ricomprerò per il prezzo – full size a circa 7 euro.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

11 . Oliprox – shampoo curativo per dermatite seborroica: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

12 . Fresh&Clean – salviettine struccanti per pelli sensibili: ne ho già parlato in diversi psp, mi piacciono molto e struccano bene. Tuttavia questa volta le ho trovate poco imbevute, ma d’estate mi succede spesso che si asciughino prima del previsto.

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

Psp #62: June

1 . Testanera Palette – shampoo secco: review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

2 . Tony Moly – I’m Real Seaweed mask sheet: maschera purificante in tessuto. Contiene estratto di mela e di anice. Come tutte le maschere di tessuto, risulta iper-imbevuta di siero. L’ho trovata rinfrescante ma sinceramente non ho riscontrato nessun altro effetto.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

3 . Yves Rocher – Balsamo nutri-riparatore: review e inci qui.

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Clinians – latte protettivo spf 15: avevo un rimasuglio dell’anno scorso e l’ho terminato. Buon solare, non mi ha fatta scottare!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

5 . Bottega Verde – latte spray keratina e cocco: specifico per capelli tendenti al crespo, contiene keratina che dovrebbe fortificare i capelli. Non mi ha esaltata, peccato perchè aveva un buon profumo ma sui miei capelli metterlo o non metterlo non faceva differenza!

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

6 . Bottega Verde – gel anti cellulite Mar Morto: avevo grandi aspettative su questo nuovo gel anti-cellulite con sali del mar Morto, centella asiatica e caffeina. Tuttavia sono contenta di non aver preso la full size perchè la texture mi ha delusa tantissimo: un gel spesso e di difficile assorbimento, che non fa proprio al caso mio.

Lo consiglio:  no
Lo ricomprerò: no

7 . Bottega Verde – SOL siero viso spf 50: una buona crema solare. Contiene estratto di liquirizia di Calabria e di petali di girasole. Ha fatto il suo lavoro ma senza particolari meriti eclatanti.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

8 . Skin Inc – My daily dose siero viso: siero personalizzato specifico per pelle mista e sensibile. Conteneva microsfere di attivi immerse in una siero trasparente, che si aprivano e scioglievano al contatto con la pelle. Veramente un buon prodotto, mi faceva lucidare molto poco la pelle durante il suo utilizzo!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

9 . Ferragamo – crema corpo Signorina Misteriosa: adoro questo profumo, che infatti sto ancora utilizzando. La crema corpo profumata era molto leggera, non particolarmente idratante, come spesso accade con prodotti similari. Però che profumo!!

La consiglio: si
La ricomprerò: no

10. Biovera – emulsione solare SUN spf 15: crema solare ecobio con estratti naturali. Una crema solare spessa e bianca, di quelle che fai proprio fatica a non lasciare la strisciata bianca sulla pelle.  Decisamente poco pratica.

La consiglio: no
La ricomprerò: no

Yves Rocher – Balsamo nutri-riparatore

Ognuno di noi ha almeno un brand di cui ha sentito molto parlare ma non ha mai provato nulla: per me Yves Rocher è un esempio che calza perfettamente nella descrizione che ho appena fatto.

Sarà che non ho negozi molto vicini e anche le poche volte che passavo di fianco al punto vendita non riuscivo mai a trovare il tempo di entrarci, la conseguenza è stata il non aver mai avuto occasione di mettere alla prova alcun prodotto di un brand che si professa “verde” e si fa ambasciatore della cosmetica vegetale.

Un bel giorno però mi son decisa e entrare e ho passato un discreto quantitativo di tempo a ispezionare gli scaffali alla ricerca di qualcosa che mi colpisse, ma che soprattutto mi servisse: la scelta è quindi ricaduta sul Balsamo Nutri-Riparatore, dato che, come ho già avuto modo di scrivere qui sul blog, i miei capelli stanno attraversando un periodo non molto felice.

Questo balsamo contiene olio di jojoba proveniente da agricoltura biologica: ho sperimentato in passato l’efficacia benefica di questo particolare olio sui miei capelli e mi sono quindi indirizzata verso un prodotto che lo contenesse.

Inoltre, il balsamo nutri-riparatore non contiene siliconi, coloranti nè parabeni.

La confezione è classica, a tubo con foro dosatore e tappo a scatto abbastanza solido. La plastica verde è semi trasparente per cui si riesce a vedere quando il balsamo sta per finire (caratteristica da me molto apprezzata).

Il balsamo si presenta di colore bianco, di consistenza cremosa e con un profumo abbastanza neutro.

La sensazione nell’immediato è buona, districa bene i capelli e sembra ammorbidirli. Tuttavia, per i miei capelli messi a dura prova dallo shampoo per la dermatite non è abbastanza nutriente e perciò le lunghezze, una volta asciutte, sono ancora un po’ secche.

Qui sopra potete vedere l’inci e constatare come vi sia contenuto anche l’olio di mandorle.

Il balsamo nutri-riparatore può essere trovato in tutti i punti vendita Yves Rocher e sul loro sito online (qui) ad un prezzo di 3,95 €.

La confezione contiene 150 ml di balsamo ed ha un pao di 12 mesi.

Avete mai provato i cosmetici Yves Rocher? 🙂

Psp #59: March

1 . Le erbe di Janas – Methi: erba in polvere con proprietà rinforzanti, anticaduta e stimolanti della crescita. Non mi è piaciuto, anzi l’ho proprio odiato, perchè tende ad agglomerarsi in piccole palline appiccicose che è una tortura togliere dai capelli!

Mi è piaciuto: no
Lo ricomprerò: no

2 . Tigi Beh Head – Conditioner Recovery: è un balsamo che fa parte della linea Urban Anti-dotes ed è specifico per i capelli secchi e daneggiati. Non mi ha esaltata, forse l’inci un po’ troppo chimico si è fatto sentire!

Mi è piaciuto: no
Lo ricomprerò: no

3 . Vitalcare – imperial argan shampoo secco: review e inci qui.

Mi è piaciuto: no
Lo ricomprerò: no

4 . Fria – salvietta struccantiPiù effetto night calming: salvietta monodose per peli delicate, con tessuto vellutato imbevuto di latte detergente e olio di argan. L’ho trovata delicata ma poco efficace sul trucco longlasting (che comunque non era a sua funzione).

Mi è piaciuta: si
La ricomprerò: no

5 . Pomellato – latte corpo Nudo Blue: latte corpo profumato, molto liquido e non troppo idratante. Era una travel size recuperata in aeroporto ma non l’avrei mai comprata di mia iniziativa.

Mi è piaciuto: no
Lo ricomprerò: no

6 . Kiko – Utimate pen Long wear Eyeliner: un buon eyeliner nero a penarello, facile da usare e dal tratto intenso. Come già osservato in prodotti simili, la durata del prodotto non è eccelsa perchè tende a seccarsi. Sulla pelle invece ha una tenuta davvero buona!

Mi è piaciuto: si
Lo ricomprerò: si

7 . Malizia – Eau de toilette Musk: profumo davvero vecchio, era abbinato a un deodorante. Tutto sommato, la fragranza mi è piaciuta e si è miracolosamente mantenuta intatta fino ad oggi.

Mi è piaciuto: si
Lo ricomprerò: no

8 . Lush – sapone Thanks dad: sapone cubico giallo, arancione e rosso con le lettere D-A-D sui lati, al profumo di arancia. Edizione speciale della festa del papà. Mi è piaciuto per il profumo!

Mi è piaciuto: si
Lo ricomprerò: no

9 . Chanel – crema viso Le lift: campioncino di crema-olio antirughe, mi intrigava la texture crema-olio e invece ho scoperto che è una crema pesantissima che anche come crema notte mi lasciava residui la mattina. Decisamente troppo nutriente per la mia pelle!

Mi è piaciuta: no
La ricomprerò: no

10 . Bottega Verde – crema corpo vellutante Pepe Rosa: campioncino, senza infamia e senza lode. Profumo che non è troppo nelle mie corde, idratazione non particolarmente evidente.

Mi è piaciuta: no
La ricomprerò: no

Psp #53: September

_dsc9735

1 . Testanera Palette – shampoo secco: il mio preferito. Review e inci qui.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

2 . Testanera Gliss – balsamo Hyaluron filler: con complesso ialuronico e keratina liquida che aiutano a riparare i capelli danneggiati. Haun buon profumo, districa bene ma non direi che fa miracoli sui capelli.

_dsc9737

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

3 . Bottega Verde – crema viso SOL spf 15 orchidea e tamanù: ho provato diverse creme solari BV e ne sono rimasta sempre soddisfatta. Protegge bene, non unge tantissimo e ha un buon profumo.

La consiglio: si
La ricomprerò: si

4 . Collistar – crema doposole superidratante rigenerante: doposole ricco, un pochino oleoso, con un forte profumo di . Contiene olio di mandorle, olio di cocco, olio di noce di macadamia, burro di karitè, estratti di calendula e aloe. E’ un buon doposole ma per me il profumo è davvero troppo intenso, considerato che non lo apprezzo più di tanto.

_dsc9738

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

5 . Le Petit Marseiliais – doccia crema ai fiori d’arancio: ottimo bagnoschiuma, fa una bella schiuma e ha un buon profumo (anche se non è tra i miei preferiti)!

_dsc9739

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6 . Bottega Verde – SOL Protezione+ trattamento viso riparatore: con estratti di liquirizia di calabria e di petali di girasole, test hanno dimostrato che riduce l’arrossamento causato dall’esposizione ai raggi UV. Per me è un ‘semplice’ doposole, non mi è sembrato particolarmente diverso da altri già provati.

_dsc9740

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

7 . Essence – eyeliner pen extra longlasting: classico eyeliner con punta in feltro, comodissimo per disegnare la codina. Ottima tenuta, dura tutto il giorno.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Bionike – triderm sapone di marsiglia: detergente viso e corpo al sapone di marsiglia, per pelli sensibili e intolleranti. L’ho trovato un po’ troppo sgrassante sulla pelle e inoltre non apprezzo molto il profumo del sapone di marsiglia, per cui..

_dsc9741

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

9 . HQ – maschera esfoliante “Peel Off”: maschera peel off con estratti di arancia, tè verde e rumex. Si applica, si lascia asciugare e si rimuove letteralmente pelandola via dal viso. L’alcool al secondo posto nell’inci si sente, l’odore è ben percepibile mescolato a quello, molto forte di arancia. Non mi è piaciuta granchè perchè oltre al forte odore l’ho trovata un pochino troppo aggressiva sulla cute.

_dsc9742

La consiglio: no
La ricomprerò: no

10 . Nashi Argan – conditioner (balsamo): si percepisce subito il profumo dell’argan (che personalmente non apprezzo molto) e non mi ha entusiasmata, forse questo balsamo era troppo pesante per i miei capelli.

_dsc9743

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

 

Psp #47: March

DSC_8907

1 . Neutromed – deodorante dermo defense 5 sensitive: ipoallergenico, 0% alcool, lunga durata e delicato sulla pelle, le premesse erano tutte molto buone. Peccato che avesse due caratteristiche che me l’han fatto odiare: l’odore pessimo e gli aloni giallastri lasciati sulle magliette/camicie bianche!! Bocciatissimo.

DSC_8908

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

2 . Fresh&Clean – salviettine umidificate green mint: salviettine normali, ne tengo sempre una confezione nella borsa della palestra per togliermi il grosso della magnesite e dare una pulita ai piedi dopo pole. Confezione compatta con tante salviette.

DSC_8910

Le consiglio: si
Le ricomprerò: si

3 . Leocrema – salviettine struccanti argan oil: come dice il nome contengono olio di argan 100% biologico e sono indicate anche per il trucco waterproof. Le ho trovate pessime, facevano fatica a struccare anche il trucco normale, figuriamoci il waterproof. Inoltre erano poco imbevute.

DSC_8911

Le consiglio: no
Le ricomprerò: no

4 .Venus – acqua micellare purificante: adatta a pelli miste e grasse. Non è malaccio ma ho provato altre micellari ben più performanti. Diciamo che col waterproof fa un pochino fatica, bisogna insistere un po’.

DSC_8913

La consiglio: si
La ricomprerò: no

5 . Bottega Verde –  balsamo crema keratina e cachemire: avevo già provato lo shampoo della stessa linea, che non era male. Anche il balsamo fa il suo dovere MA ha un pessimo profumo, per cui sono contenta di averlo finito!

DSC_8915

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: no

6 . Viviverde Coop – crema viso gel idratante protettiva: review e inci qui.

La consiglio: si
La ricomprerò: no

7 . Bottega Verde – trattamento rafforzatore per unghie che si sfaldano: le unghie che si sfaldano sono il mio cruccio perenne, quando metto lo smalto si indeboliscono ancora di più. Ho notato che questa base sembrava limitare il problema, certo non fa miracoli ma non è male! Se avete questo problema vi consiglio di fare un tentativo.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

8 . Petit Jardin – crema viso giorno: contiene olio di rosa mosqueta, olio di jojoba, estratto di rosa canina. E’ una crema densa e bianca, con un odore non molto piacevole (questo PSP mi rendo conto sia monotono per quanto riguarda i profumi XD). Arriverà review.

DSC_8916

La consiglio: si
La ricomprerò: no

Psp #46: February

DSC_8903

1 . Bottega Verde – mini set di lime: conteneva 4 o 5 limette di cartone, davvero mini ma perfette per essere infilate nelle varie borse (o nel portafogli!). C’è da dire che dopo pochi utilizzi si sfasciavano irrimediabilmente. Ok per il prezzo generalmente di un euro (in promo), comode per ritocchi d’emergenza!

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

2 . Biofficina Toscana – Balsamo concentrato attivo: questo balsamo contiene olio di oliva bio toscano, proteine del fagiolo baccello ed estratti bio di malva / iperico / camomilla / ortica. Non contiene: PEG, parabeni, petrolatum, SLS, SLES, alcol, siliconi nè coloranti. Non l’ho trovato abbastanza nutriente per i miei capelli, se devo essere sincera. Il profumo è particolare, sa di erbe officinali!

DSC_8904Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

3 . Biofficina Toscana – Shampoo delicato: contiene olio di oliva bio toscano ed estratti bio di edera / malva / ortica / salvia / timo. Non contiene: PEG, parabeni, petrolatum, SLS, SLES, alcol, siliconi nè coloranti. Anche questo ha un profumo molto forte che non mi ha esaltata, inoltre trovo che mi seccasse i capelli..

DSC_8905

Lo consiglio: no
Lo ricomprerò: no

4 . Testanera Palette – Shampoo secco: ormai lo conoscete bene, ciclicamente apparte nei psp. E’ il mio shampoo secco preferito, pulisce bene, non ha un profumo invadente e dura a lungo.

DSC_7805

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

5 . L’Occitaine en Provence – Dry skin hand cream: la crema mani classica del brand, contiene il 20% di burro di karitè. Idrata bene ma forse è un pochettino grassa per le mie esigenze.

DSC_4392

La consiglio: si
La ricomprerò: no

6 . Kiko – Ultimate pen Long Lasting Eyeliner: il famoso eyeliner a penna di Kiko. Mi è piaciuto, il tratto è nitido e bello nero. E’ molto semplice da utilizzare, sicuramente la tipologia più facile per chi si approccia all’eyeliner o non vuole fare troppa fatica XD Confermo il longlasting, niente di trascendentale (non è waterproof) ma il suo lavoro lo fa.

Lo consiglio: si
Lo ricomprerò: si

Testanera Gliss Hyaluron Filler – press day

DSC_1071Lunedì 2 marzo ho fatto un salto a Milano per recarmi al press day Testanera: nella splendida cornice del Palazzo dei Giureconsulti era stata riservata una sala per la presentazione della nuova linea Gliss Hyaluron Filler.
Su una grande tavolata allestita con specchi e fiori facevano bella mostra i prodotti che compongono questa linea: shampoo, balsamo, maschera e siero.

DSC_1069

DSC_1070La linea è caratterizzata dalla Micro-Keratin Technology con complesso ialuronico che penetra nella fibra capillare, rinforzandola e donandole spessore. Inoltre la sua azione lascia i capelli morbidi e rigenerati.

Shampoo, balsamo e maschera sono prodotti il cui scopo è noto a tutti per cui mi soffermerei sul siero: è dotato di un comodo applicatore a pipetta che permette di dosarlo in modo molto preciso. Applicato sulle radici conferisce corposità mentre sulle punte riesce a ridare morbidezza (e tutte noi sappiamo quanto sia difficile mantenere sane le punte dei capelli!!).

DSC_1073Non vedo l’ora di iniziare a provare questi prodotti: i miei capelli sono piuttosto fini e il volume non è proprio il loro punto di forza… spero che le cose d’ora in poi riusciranno a cambiare! 🙂
Per chi fosse interessata aggiungo gli inci – ovviamente è chiaro che non si tratta di prodotti ecobio:

shampoo e balsamo
shampoo e balsamo
maschera e siero
maschera e siero

Avete mai provato i prodotti Testanera? ditemi ^^