It’s sneakers time!

Con questo tempaccio la voglia di indossare scarpe aperte (no, non in punta, è inverno nel caso vi fosse sfuggito!) è decisamente andata in letargo, le ballerine giacciono inutilizzate nella scarpiera, i tacchi sono relegati alle occasioni speciali e viviamo in stivali.. ed è qui che ci sbagliamo! Quando abbiamo smesso di considerare le sneakers (le vecchie scarpe da ginnastica, rivisitate in chiave più casual)?  Oggi vi mostro qualche modello che potete facilmente trovare nei negozi vicini a voi 🙂

bata

Partiamo da Bata: i modelli bene o male sono sempre gli stessi per tutti i brand, bassi alla caviglia oppure più alti, di ispirazione basket. Sempre presenti anche le proposte con zeppa incorporata, che personalmente non adoro e trovo spesso un po’ ‘pesanti’. Interessanti i dettagli, sotto forma di applicazioni (borchie, zip, catene) o fantasie (mimetica, animalier). I prezzi sono piuttosto democratici, tra i 40 e i 50 €.

deichmann

Da Deichmann troviamo più che altro i modelli bassi alla caviglia. Anche qui si spazia con le fantasie (quella a fiori accontenta anche le più romantiche), le borchie e i ricami; l’alternativa è una scarpa più semplice, monocromatica con dettagli lucidi o piping a contrasto. Sapevate che da Deichmann potete trovare anche calzature Adidas, Fila e Nike, spesso con sconti importanti?

DSC_5932

DSC_5958

DSC_5933

Infine qualche proposta che ho trovato nel mio negozio di fiducia PittarelloRosso a Gallarate (VA): anche qui borchie e borchiette fanno da padrone, non che mi lamenti, anzi 😉   Molto carine quelle dorate a forma di teschio che potete vedere nell’ultimo modello scamosciato verde marcio. L’effetto used è presente su diversi modelli, inizialmente non mi piaceva granchè ma con moderazione inizio ad apprezzarlo! Una di queste tre calzature è venuta a casa con me, indovinate quale… 😀