TAG: Il tuo regalo

tag-regalo

Altro anno, altro tag! Indovinate chi me l’ha passato? 😉 è un po’ natalizio ma siccome non siamo ancora alla Befana ritengo che le festività non siano ancora del tutto concluse (anche se son già tornata in ufficio).

Partiamo subito con le regole:

Ed ecco le domande:

1 . Qual è il regalo più bello che avete ricevuto? Vabbè questa è facile. La mia Kawasaki per la laurea 😀

2 . Qual è il regalo più brutto che avete ricevuto? Un deodorante. Giuro.

3 . Qual è il regalo che vi ha fatto più piacere fare? Non ce n’è uno in particolare, ma per alcuni ci metto particolare impegno e son sempre contenta di farli.

4 . Mettete sempre dell’impegno nello scegliere i regali o comprate cose a casaccio tipo le confezioni già pronte di bagnoschiuma in profumeria? In generale i miei regali sono sempre pensati, è capitato che non lo fossero particolarmente negli anni scolastici, quando si facevano i regali a mille persone e se non ero particolarmente legata non ci mettevo molto impegno..

5 . Qual è il tipo di regalo che ricevete più spesso? Accessori, tipo bijoux.

6 . Qual è un regalo che vorreste e non vi fanno mai? Make up, per togliermi qualche sfizio magari! (è capitato, ma meno spesso di quanto vorrei XD )

7 . Come ci rimanete/vi comportate quando ricevete un regalo che è stato evidentemente riciclato/comprato a caso? E che devi fare, ringrazi e te ne ricorderai la prossima volta!

8 . Regalate mai cose che fatte con le vostre mani? E’ capitato, quando facevo orecchini, collane e braccialetti.

9 . Un ricordo legato a un regalo in particolare. Eh son tanti, come si fa a sceglierne uno solo?!

10 . La circostanza più buffa relativa a un regalo che avete ricevuto. Più che una circostanza è un regalo buffo: raschietto per togliere il ghiaccio dal vetro dell’auto, rosa con specchietto annesso e relativo guanto di pelliccia rosa per non prendere freddo durante le operazioni XD

11 . Il regalo più bello che avete ricevuto da bambini. Qualsiasi cosa riguardasse le Barbie, forse il cavallo con la carrozza, con il cavallo che si muoveva davvero. Uno spettacolo!

12 . Qual è il regalo più utile che avete ricevuto che vi ha anche fatto piacere ricevere? Abbigliamento direi, specie se sono spese di una certa entità che coniugano l’utile al dilettevole (stivali, cappotti..). Che poi sono i regali che mi fanno i miei negli ultimi anni.

Se vi fa piacere rispondete al tag e linkatemi i vostri post nei commenti! 🙂

Christmas TAG

tagnatale

In zona Cesarini pubblico questo tag che mi è stato passato da Franci 🙂

La domanda a cui devo rispondere è:

Quali sono le 3 cose che non possono mancare nel tuo Natale?

Ecco le regole:

1- Rispondere alla domanda “Quali sono le 3 cose che non possono mancare nel tuo Natale?”
2- Citare, taggare e ringraziare l’ideatore del tag (Shioren)
3- Citare, taggare e ringraziare chi vi ha taggati (Francimakeup)
4- Taggare a vostra volta almeno 15 blogger -> se vabbè, siamo un po’ fuori tempo massimo mi sa XD

Ecco le mie tre cose:

  1. L’albero di Natale: sarò banale ma senza quello non c’è atmosfera. Il presepe invece ho smesso di farlo diversi anni fa, ma da piccola mi piaceva molto, facevo perfino fare il viaggio ai Re Magi spostandoli periodicamente XD
  2. I biscotti natalizi: mia mamma li ha sempre fatti per poi donarli alle colleghe come regalo. Da un paio d’anni mi son messa a decorarli, in modo non troppo preciso a volte, ma con tanta buona volontà (vedi foto sotto con la renna obesa)
  3. Le luminarie: ogni anno la mia città, e non solo, si riempie di luci e decaorazioni, è una tradizione che io adoro e fosse per me la manterrei tutto l’anno! Danno calore e abbelliscono molto, a mio parere.

Ormai siamo proprio agli sgoccioli… preparatevi, domani sarà una giornata impegnativa (cibooo) XD

renna-natale

TAG: Strega comanda colore

Come sempre ringrazio la mia spacciatrice ufficiale di tag, Francy! Vediamo con cosa ho a che fare questa volta…

13256243_484110051790977_1597229211646060180_n

Illustro brevemente le regolette del tag:

1 . Usare l’immagine del tag e lo trovate qui, citare l’inventore del tag che è il blog Niente Panicohttp://bloodyivy.it/strega-comanda-colore-tag/ ) e ringraziare chi vi ha nominato.

2 . Trovare e illustrare brevemente:

Una cosa che si legge (un libro, con la copertina o con un disegno in copertina dove quel colore prevalga)
Una cosa che si indossa (capi di abbigliamento, collane, borsa, giacca, trucco ecc…)
Una cosa che si mangia/beve

3 . Chi non riesce a trovare le  tre cose di quel colore verrà acchiappato dalla Strega !!! I blogger nominati acquistano il ruolo della strega (o dello stregone) e, con la frase STREGA COMANDA COLORE scelgono il colore a chi linkano nel Tag.

Francy ha scelto il VIOLA.. per cui cominciamo!

_DSC9456

Una cosa che si legge: “Il Ballo” di Irène Némirovsky. E’ un romanzo molto corto, parla della società russa quando ancora esistevano i gran balli, le dame e gli intrighi. Sono appassionata di letteratura russa e questo librettino non fa eccezione 🙂

_DSC9447

Una cosa che si indossa: le mie nuove scarpe da ginnastica della Reebok. Dopo anni di dominio incontrastato Nike-Adidas, quest’anno ho cambiato (ma il modello è praticamente sempre il medesimo). Che dire, son comode e il nero si abbina con tutto XD

_DSC9461

Una cosa che si mangia/beve: ok, non è violaviola ma non ho trovato di meglio. Il succo di mirtillo oltre ad essere buono ha un sacco di proprietà benefiche. Io me lo bevo a colazione con lo yogurt greco!

Eccoci alla parte che più mi tedia, ogni volta XD   Le nomination:

Jesslan
Mammu
Marymakeup

E il colore che scelgo è il… VERDE! 🙂 Aspetto i vostri post…

Wishlist Natalizia -TAG-

wishlist-natalizia-tag

Francimakeup mi ha taggato e allora via! L’inventrice del TAG  è Mercurymakeup, ora vi riporto le solite regoline:

1) Scrivete un post tipo questo, in cui indicate almeno 5 oggetti che vi piacerebbe ricevere per Natale (un libro, un gioiello, un viaggio, qualsiasi cosa voi desideriate), citando il blog da cui è partito il tag e quello da cui vi è arrivato l’invito, scrivete di cosa si tratta e le regole con il logo del tag.

2) Taggate a vostra volta almeno 10 blog, avvisandoli di averli nominati!

Era un pò che non facevo tag ma questo mi sembrava carino.. poi la mia wishlist l’avrei anche già preparata (ma come dove?? QUI!) quindi devo solo scegliere cinque cose dalla mia lista infinita eheh

1) Borsa Recycledbag

recycledbag strip 75€Questa è il modello strip (75€) ma ce ne sono tanti altri.. Il brand è Recycledbag ed è un marchio che produce borse fatte da cinture di sicurezza! Il materiale particolare assicura una grande resistenza, oltre che un look davvero unico.

2) Collana FuocoCapri

fuococapri 39Ho scoperto questo brand su Instagram ma lo trovate anche su Fb e nel loro sito web. I gioielli che produce sono personalizzati con l’iniziale del nome o addirittura il nome completo, oltre che con simboli (cuori, stelle,..), i prezzi sono tutto sommato onesti e questa linea minimal mi ha conquistata!

3) Sandali Le Stelle

le stelle

 

Chi mi conosce lo sa, cerco dei sandali bianchi da eoni senza trovare un modello che mi piaccia. E cerco anche dei sandali con zeppa sottile e alta, senza plateau. Capita che una sera giro su yoox e mi imbatto in questi… nessuno che me li regala?? 😉

4) Orecchini Love Rocks

love rocks  28€ AsosAltro frutto delle mie peregrinazioni online, questi arrivano dal sito Asos e sono bellissimi. Non imponenti ma con un design accattivante che si fa notare.

5) Viaggio a..?

Sono tante le mete dove vorrei andare, o meglio, tornare. I miei desideri in fatto di viaggi attualmente prevedono luoghi che ho già visitato ma in cui tornerei volentieri. L’Irlanda, Amsterdam o perchè no, Eurodisney 😀

Come al solito non nomino nessuno ma… tutte taggate (se volete!) ^^

 

Tag: the Lip Product addict

Altro giro, altro tag!  ..sto decisamente recuperando tutti quelli che ho indietro 😛
Ho letto che è stato ideato da Essiebutton e Amelia Liana.

1. Prodotto preferito per la cura delle labbra? Direi uno scrub che preparo quando le mie labbra sono in stato disastroso: miele con un pizzico di zucchero di canna. Ma anche il miele da solo rende le labbra liscissime!

2.  Miglior rosso acchiappasguardi? Viva Glam I di MAC. Per quanto mi secchi le labbra da morire c’è da dire che un matte riesce a farsi notare con eleganza!

3. Miglior rossetto di lusso & migliore economico? Lusso: Rebel di MAC, è davvero confortevole una volta indossato. Economico: il glam lipstick aqua luxe di NYX, che avevo recensito qui.

4.  Miglior rossetto MAC? eh ne ho due, la scelta è facile XD Rebel!

5. Il più deludente? Essence n.52 in the nude. E’ un colore che mi sta malino, dura poco e mi distrugge le labbra a lungo andare.

6.  Matita labbra, si o no? Se devo indossare un rossetto bello deciso la matita è imprescindibile, sia per delimitare le labbra con precisione che per aumentare la durata del rossetto soprastante.

7.  Miglior gloss? Quelli di Stila, senza alcun dubbio.

8. Something extra! Nei mesi estivi metto in frigor i rossetti più ‘morbidi’ per evitare che si deformino per colpa del caldo.. funziona! 😉

20140712_135819

Tag: vorrei.. ma non posso!

Tempo di tag! oggi rispondo a queste ormai famose domande sul make up che vorrei 🙂

Come sempre, ci sono le regole:

Citare l’ideatrice del tag, Annalisa di Make-up Pleasure
Rispondere ai quesiti
Taggare altre 10 blogger
Citare per ogni categoria il proprio “vorrei ma…”

Un cosmetico per la skincare: una maschera Montagne Jeunesse, facili da reperire ma che non compro mai perchè prima voglio smaltire le scorte che ho in casa!

e7b9e6195054e87b_montagne

Qualche elemento per il contouring (blush, terra, illuminante): come blush, uno qualsiasi di Nars. [La terra non la uso] Come illuminante, les meteorites di Guerlain. Il tutto decisamente troppo caro per le mie tasche!

nars

Un mascara: questa la so, l’Exceptionnel di Chanel. Che non è più in produzione ed era perfetto T.T

chanel

Matite o eyeliner: un eyeliner di LimeCrime, citreuse magari – è un verde lime.

eyeliner-citreuse_3

Un ombretto o una palette: forse la duochrome di Neve Cosmetics, era un’edizione limitata.

NeveCosmetics-Palette-Duochrome-Flyer01

Un rossetto o un gloss: un Rouge Volupté di YSL, hanno un packaging bellissimo (e costoso).

ysl

Un accessorio per il make up o la cura del viso: il Luna di Foreo, mi ispira un sacco ma ha un costo un po’ altino per le mie tasche squattrinate!

foreo-zencart-banner

Un prodotto per il corpo: l’olio di cocco, che sembra andare bene per qualunque cosa.. ma conoscendomi mi dimenticherei di usarlo XD

933_olio_di_cocco_khadi

Uno smalto: Graphite di Chanel, mi ha fermato solo il prezzo ma lo adoravo.

Chanel-Graphite

 

Tutte taggate!!! Chi non lo ha ancora fatto ovviamente 🙂

Lovely Book Award 2014 by liù

Ringrazio Debora di Biomania, tutto il verde che c’è per la nomination 🙂

lovely-book-award

Come sempre, il premio prevede delle regolette facili:
1. rispondere alle domande,
2. nominare altri sette blog,
3. ringraziare la blogger che vi ha nominata
4. mettere il logo del premio.

Ed ecco le domande!

1. Come scegli i libri che leggi? Ti fai influenzare dalle recensioni? Difficilmente leggo recensioni, per scegliere i libri guardo il titolo e l’autore.. e ovviamente leggo la trama. A volte una bella copertina attira l’occhio e allora mi fermo a vedere di che si tratta!

2. Dove compri i libri: libreria o on-line? Per il 90% in libreria, online invece solo se già so cosa devo comprare e trovo prezzi più vantaggiosi.

3. Aspetti di finire un libro prima di comprarne un’ altro oppure hai una scorta? AHAHAH. Chiamatemi Miss Pile Di Libri.. ne accumulo un sacco e prima di smaltirli ci vuole del tempo XD

4. Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro? No.

5. Hai un’ autore o un genere preferito? Autore preferito no. Come genere preferisco i thriller, polizieschi, libri sul mistero e soprannaturale.

6. Quando è iniziata la tua passione per la lettura? Molto presto, da quando ho imparato a leggere.. avrò avuto 4-5 anni.

7. Leggi un libro alla volta oppure ne leggi diversi insieme? Rigorosamente uno per volta. Mi è capitato di iniziarne due insieme ma non va mai a finire bene, uno viene abbandonato e poi ripreso alla fine dell’altro.

8. Se tutti i libri del mondo andassero distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe? Ma che domanda del cavolo :S Boooh non ne ho davvero idea! Uno solo è una crudeltà.

9. Perché ti piace leggere? Non c’è un perchè, è bello immergersi in una storia che ti prenda completamente e duri più di un paio d’ore.

10. La tua libreria è ordinata secondo un criterio o tieni i libri in ordine sparso? Dipende, ho libri su mensole sparse per tutta la camera, non esiste una libreria vera e propria. Un ripiano però l’ho tenuto appositamente per le storie di vampiri/sovrannaturale e un altro per i gialli.

Infine le nomination: Tizy, Jesslan, Francimakeup, Drama, La Rockeuse, Love,Photo&scrap, M.Elly. 🙂

 

Liebster award

liebsteraward-1

La cara Veronica di La Rockeuse mi ha assegnato un premio e quindi eccomi qui!
Le regole del Liebster Award sono sempre le solite:

1. ringraziare chi ci premia
2. rispondere alle 10 domande
3. nominare altri 10 blog

Ah io ve lo dico, non nominerò nessuno ma se qualcuno vuol rispondere ben venga 🙂

1. Come è cambiata la tua vita con il blog? ho conosciuto taaante persone.. e ho molto meno tempo libero XD

2. Descriviti con un solo aggettivo: multiforme

3. Quale stato d’animo ti rappresenta meglio? malinconia

4. Trovate più seducente l’intelligenza o l’attrazione fisica? un buon mix di entrambe

5. Il vostro motto è: carpe diem

6. Quanti libri leggi in un anno? troppo pochi

7. Un difetto/pregio su di te: un difetto, l’essere permalosa. Un pregio, la testardaggine

8. Musica/strumento preferito? ascolto davvero di tutto! Strumento preferito di sicuro il pianoforte ❤

9. Esiste l’amicizia virtuale?  certo!

10. Quanto trovi stupido/carino queste piccole attenzioni, come un pensiero Award? non sono stupide, anzi ^^

Cronache aeroportuali

jager

Sto via da Malpensa  qualche settimana e al mio ritorno trovo un cervo a grandezza naturale. Arancione. La Jagermeister fa le cose in grande, il giorno dopo è apparsa anche una macchinetta spilla-liquore.

Bambini molesti ne abbiamo? inutile specificare che i peggiori sono gli italiani.

I jappi son tanto carini, sorridono sempre e ringraziano… ma non capiscono una parola che sia una >.<

Stamattina è apparso Raz Degan con una tamarrissima tshirt camouflage ma sembrava un barbone! e se metà delle mie colleghe ha creato un simpatico laghetto di bava, io e altre ce ne siamo uscite con un “tutto qui?” me lo aspettavo… più.

Signora che assaggia un cioccolatino bianco e sentenzia che è troppo dolce, lei preferisce il fondente. Eh. Che ti aspettavi?!

Uh come son diffidenti i russi!

Le casse, nonostante siano segnalate da ENORMI cubi rossi con la scritta cashier appesi a mezz’aria rimangono un’entità sconosciuta e introvabile per il 90% dei passeggeri.

Se al filtro (il controllo col metal detector) arrivi dopo una cabin crew è la fine, non passerai MAI.

remymartin

Vi avanzano quattro spicci? Un bel Remy Martin è quello che fa per voi.

Il duty free non è un supermercato: abbiamo un reparto cioccolato grande quanto una sala congressi ma tu, passeggero supponente, riuscirai a chiedermi la marca che non c’è. E ti arrabbierai pure.

Posso spiegarti quattro volte che se sulla carta d’imbarco non c’è il numero del gate devi guardare sugli schermi.E che se sugli schermi non c’è è perchè è presto. Posso usare tutto il mio repertorio dei sinonimi, ma tu mi guarderai comunque con aria interrogativa anche dopo la quarta spiegazione.

Tentare di riconoscere italiano/non italiano per decidere in che lingua parlarti è sempre difficile.. ma se ai piedi hai le Hogan e trascini un trolley LV è fin troppo facile XD

White_Rabbit

 

Questa invece sono io ultimamente.. prima o poi tornerò a scrivere post decenti e in tema col blog!
Ora vado che è tardiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii 😉