Cosmoprof 2018: i miei acquisti (e omaggi)

Dopo il primo post sul Cosmoprof, in cui vi ho raccontato un po’ quella che è stata l’esperienza di quest’anno (qui), è arrivato il momento di parlarvi un po’ dei miei acquisti (e di qualche omaggio particolarmente interessante).

Posso iniziare dicendo che mi ero prefissata un budget e che non l’ho superato – brava me! – e soprattutto che ho fatto degli acquisti piuttosto ragionati e non dettati dall’emozione del momento (più o meno..).

Inizio subito con la prima tappa fissa: lo stand Boutique Powered by Cosmoprof, che a fronte di una donazione di minimo 10 euro permette di scegliere 7 prodotti tra quelli messi a disposizione da diverse aziende. E’ un’iniziativa a cui è bello partecipare perchè l’intero ricavato viene donato all’Istituto Scientifico Romagnolo per lo studio e la cura dei tumori. Quest’anno, tra i prodotti che ho scelto, mi sono fatta incuriosire particolarmente dalla maschera nera per capelli di Novex e del sapone massaggiante di Helan.

Prima di partire per Bologna mi ero detta: “Quest’anno niente maschere che ne ho già seimila a casa”. CREDICI.

Alla fine ne ho comprate due in tessuto (una al tè verde e una contro i rossori), una in hydrogel al collagene e poi mi sono data ai patch: cinque patch occhi e uno labbra. Due per gli occhi li ho presi in uno stand estone che vendeva maschere giapponesi (…), mentre tutti gli altri, labbra compresi, sono di Kocostar.

Oltre a queste maschere ne ho portate a casa altre ma si tratta di omaggi… quindi non valgono ahahah.

Uno stand che amo particolarmente è Le Café de Beauté / Eco Laboratories, è russo e ha prodotti di qualità che vende con sconti molto interessanti (3 prodotti a 10 Euro). L’anno scorso avevo preso degli scrub, mentre quest’anno mi sono data alle acque micellari (ben due) a cui ho aggiunto uno shampoo antiforfora con tea tree oil e propoli per il mio ragazzo.

Sempre perchè non mi si dica che compro solo per me, da Rizes ho comprato un balsamo da barba con olio di oliva e jojoba, a cui ho aggiunto una minitaglia di balsamo per capelli per me. Rizes è un’azienda greca, di Creta per la precisione, che è specializzata in prodotti contenenti olio d’oliva. C’erano tante confezioni multiprodotto a prezzi interessanti ma ho preferito limitarmi a questi due… magari l’anno prossimo proverò altro!

L’anno scorso ero stata attratta da California Mango, un’azienda appunto californiana che ha fatto del mango il proprio cavallo di battaglia; purtroppo non vendevano nè spedivano in Italia, ma il tarlo m’è rimasto per un anno intero. Quest’anno siamo capitate allo stand la domenica pomeriggio e stavano ormai imballando gli ultimi prodotti per andare via… siamo riuscite a farci vendere gli ultimi rimasti, e trattandosi di minitaglie da 15 ml l’una abbiamo speso veramente una sciocchezza (in foto, 3 prodotti a 1 Euro). Il prodotto è indubbiamente poco, vedremo se saprò farmi un’idea della bontà o meno del mango!

Questa foto rappresenta gli unici prodotti di make up in senso stretto che sono venuti a casa con me. Di comprato in realtà c’è solo l’ombretto di Paola P: è un ombretto in polvere pressata waterproof (colorazione Swimming) che ha una consistenza che forse definirei cream-to-powder. L’ho già provato e mi sta piacendo molto.

Gli altri prodotti sono di Kryolan e mi sono stati omaggiati dopo aver partecipato alla seduta di trucco personalizzato: due rossetti (uno matt e uno sheer), un eyeliner liquido e un illuminante in gel.

Infine una carrellata di omaggi vari, a titolo esemplificativo: da Elgon abbiamo ricevuto alcuni prodotti Imagea incluse alcune novità, da Erbario Toscano ho avuto il piacere di ricevere il docciashampoo nella mia profumazione preferita, poi abbiamo delle minitaglie di detergenti viso di Himalaya, una maschera per capelli di Davines a cui era abbinato lo shampoo, l’hair mist di Nashi Argan, il sapone all’olio d’oliva di Olivella (che il mio fidanzato adora follemente), un gel igienizzante mani al cioccolato e alcuni prodotti Bioline tra cui questo gel cryoactive che mi sarà molto utile quest’estate.

Ho voluto farvi un post dedicato per riuscire a farvi vedere un po’ più nel dettaglio alcuni prodotti che ho comprato e ricevuto al Cosmoprof… conoscevate già tutti i brand? vi incuriosisce qualcosa in particolare? raccontatemi 🙂

5 risposte a "Cosmoprof 2018: i miei acquisti (e omaggi)"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.