2017: il mio primo Cosmoprof

L’ho aspettato per tanti mesi e poi in un attimo è passato! Parlo del mio primo Cosmoprof, un’esperienza magica e impegnativa allo stesso tempo, che ho avuto la fortuna di condividere con amiche e colleghe di blog quali Jess, Francy, Fefy, Martina e Alice.

Sono stati due giorni davvero intensi, abbiamo corso come delle matte in giro per la fiera bolognese per vedere il più possibile, abbiamo parlato con molte aziende interessanti e scoperto prodotti nuovi.

Abbiamo – ovviamente – portato a casa ben più del necessario (qualcuno aveva dubbi?!) ma a nostra discolpa posso dire che il rapporto omaggi/acquisti è ottimo, come potete vedere dalle foto qui sotto:

Posso dire di aver perlopiù comprato maschere viso, scrub corpo e struccanti XD

Come dicevo, chiaramente ci ha fato piacere ricevere prodotti da provare ma non mento se dico che ho scoperto aziende (sia straniere che italiane) che mi han fatto venire voglia di comprare TUTTO. Purtroppo tanti espositori erano a caccia di rivenditori italiani perciò molti prodotti visti potrebbero non essere reperibili da noi per ancora molto tempo.

Cose da segnalare? Innanzitutto, mai più taxi: a Bologna il servizio è scarso e si traduce in file chilometriche (quando va bene) e abbandono in zone desolate (quando va male… due ore fuori dalla fiera, di sera, senza che uno straccio di taxi o ncc venisse a recuperarci). Poi, ci siamo rese conto che l’anno prossimo le nostre facce campeggeranno fuori dagli stand di maschere coreane, dato che ci han fatto le foto segnaletiche…

foto di Aly 🙂

Arriveranno, con calma, altri post a tema Cosmoprof, in cui vi racconterò qualcosa in più sulle aziende che mi sono sembrate maggiormente interessanti e innovative 🙂

Per ora posso solo dire… grazie alle mie compagne di viaggio e arrivederci all’anno prossimo! ^^

24 thoughts on “2017: il mio primo Cosmoprof

  1. È stato un bellissimo Cosmoprof anche se stancante! Senza di voi le due ore d attesa del taxi sarebbero stati la tragedia invece siete anche riuscite a farmi ridere: Martina che si sentiva rassicurata dalla presenza dei porcari e tu con la cazziata al centralino!

    Mi piace

  2. La spazzola-angelo *_* la voglio tantissimo! sai di che marca è? Io l’ho vista spesso in rete ma non ho mai capito chi la fa! ad ogni modo, desidero da anni andare al Cosmoprof :/ credo che mi toglierò questo sfizio quando la piccola sarà più grande e potrà stare senza di me per qualche giorno! Baci

    Mi piace

    1. Si chiama Tangle Angel! C’erano anche a forma di zampetta di gatto ma il signore ci ha detto che erano per animali :/ beh la figlia minore di Franci ha poco più di un anno, perciò l’anno prossimo potresti venire anche tu 😀

      Mi piace

  3. Peccato non essere riuscite a beccarci… cmq posso assicurare che i taxi qui sono molto efficienti ma purtroppo quando si presentano fiere come il cosmoprof sono super oberate anche le auto blu non solo i taxi. Vi coveniva di gran lunga il bus.. cmq anche avvicinarvi a piedi sarebbe stato meglio che non aspettare il taxi in occasioni simili. . Ma adesso siete già testatw x la prossima volta ^.*

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...