Spring pastel make up

Di nuovo a parlare di primavera e di make up, forse sono un po’ fissata?

L’altro giorno stavo notando una cosa interessante, e cioè come in certi periodi tante case cosmetiche se ne escano con collezioni concettualmente e visivamente molto simili tra loro. Non importa se siano low cost o marchi blasonati, sembra che a volte l’originalità vada in vacanza! L’anno scorso, per fare un esempio, in occasione dei mondiali di calcio in Brasile, Pupa e Kiko misero sul mercato due collezioni il cui concept era praticamente identico (lo vedete qui).

In primavera poi la cosa è ancora più evidente: tutti a lanciare make up dai famigerati toni pastello. Famigerati perchè io li odio particolarmente, sono tonalità che mi stanno piuttosto male XD Rosino, verdino, giallino, azzurro chiaro… aiuto.

pupa-sporty-chic

mac is beauty

Essence-unforgettable-kiss-Come potete vedere, la fantasia regna sovrana… un po’ come i giornali di moda che con l’arrivo della primavera ci propinano fantasie floreali in ogni dove, spacciandole per la novità dell’anno.  Anche Miranda Priestley disapprova.

miranda

 

9 thoughts on “Spring pastel make up

  1. Odio queste tonalità, a parte il lilla che invece mi piace e mi sta bene. Per il resto, qualsiasi altro colore in “-ino” su di me non esiste. Cos’è quel coso cuoricioso di Essence? Il blush?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...