New Benetton teal luggage (PittarelloRosso)

Dicembre. Natale è sempre più vicino e le idee, come spesso accade, scarseggiano.  Riusciremo quest’anno a evitare di regalare l’ennesima sciarpa/collana/libro e a azzeccare l’acquisto? Io credo di si.

DSC_5483

Ogni anno i miei genitori mi chiedono cosa desidero e puntualmente la risposta immediata è ”non lo so” perchè effettivamente non mi manca nulla, non ho veramente bisogno di chissà cosa.. ma quest’anno la risposta è stata “una valigia nuova”. Sì perchè quest’estate andando a Londra una delle nostre valigie è stata rotta (coincidenza che, finora, le due valigie che mi han rotto erano appena arrivate a Londra?!), per cui ora ci ritroviamo con un bagaglio in meno.
Complice la mia voglia di andare prima o poi negli Usa, ne ho approfittato e ho acquistato una valigia con l’apposita chiusura TSA (TSA lock). Infatti, l’Ente Americano per la Sicurezza dei Trasporti ha stabilito che tutti i bagagli da stiva in arrivo negli Usa devono poter essere ispezionati dal personale di controllo: questo comporta che o si accetta di imbarcare il bagaglio aperto o si rischia di ritrovarselo spaccato (per aprirlo non c’è altro modo). La terza via è appunto quella di utilizzare un lucchetto TSA, che può essere aperto solo dal personale di controllo con una speciale chiave ma non da una persona qualunque.

la chiusura TSA
la chiusura TSA

DSC_5487

La valigia che ho scelto è un trolley Benetton rigido della misura più grande tra quelle disponibili, di 50x76x26 cm.Viaggia su quattro rotelle che le permettono di spostarsi più facilmente, senza dover essere trascinata. Ho notato che ormai quasi tutte le valigie son fatte così, mentre il mio ‘vecchio’ trolley ha ancora solo due ruote. E’ molto leggera perchè fatta di policarbonato e abs, in totale solo 4 kg! 😀
Vi ricordo che da PittarelloRosso, dove appunto l’ho acquistata, potete trovare un vasto assortimento di borse e valigie a marchio Benetton, dal momento che entrambi i brand fanno parte dello stesso gruppo.

DSC_5488

Ho scelto di proposito un colore sgargiante, un bel verde ottanio/petrolio/teal.. fino all’ultimo son stata indecisa con un fuxia che mi piaceva un sacco, ma poi ragionandoci bene ho pensato che l’altro mio trolley è rosa quindi magari era il caso di cambiare tonalità XD Ormai scegliere valigie colorate è un’esigenza, per evitare di trovarsi davanti al nastro trasportatore in aeroporto e vedere selve di bagagli neri-grigi-blu dove il proprio si perde.. almeno in questo modo appena appare il valigione colorato lo si nota subito e l’ansia da “oddio oddio non arriva” sparisce più in fretta 😀

Insomma, tutto sto papiro per dire: regalate valigie! Se sapete che il viaggio è una passione niente farà più felici di una bella valigia nuova.. magari corredata da un’azzeccata guida turistica 😉

14 thoughts on “New Benetton teal luggage (PittarelloRosso)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...