Marble nails

Sono in vacanza ma il blog si aggiorna ogni 3 giorni, non lasciatelo solo! 🙂

Questi sono esempi di marble nails, una tecnica di nail art che permette di ottenere effetti molto particolari 🙂
Il procedimento in sè non è difficile: in una bacinella contenente acqua si fanno cadere delle gocce di smalti colorati, che a contatto con il pelo dell’acqua si spandono senza affondare.  Poi con uno stuzzicadenti si mescolano le gocce di smalto galleggianti fino a formare un disegno a piacere.  Infine si immerge il dito con l’unghia rivolta verso lo smalto, si tira fuori e si eliminano i residui (meglio proteggere le dita con dello scotch).

Questa è la teoria.

Io ci ho provato ma dopo 3 unghie ho desistito perchè venivano fuori delle cose orrende con colori slavatissimi ç.ç
Chi mi da qualche consiglio per migliorare?? 🙂

 

11 thoughts on “Marble nails

  1. Questa tecnica è la mia bestia nera, purtroppo o scelgo smalti che non si aprono, o che si asciugano troppo velocemente. L’unico modo è provare, provare e provare, ma nell’attesa c’è un video di Tartofraises, “Water marble nail art : nail designs, tips, techniques & review ! ” è utile 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...