Pressing Madina highlighter

In principio fu l’illuminante della TrilliBagascia di Madina; poi venne il depottaggio e la compattazione.

Nel mezzo, due dita insanguinate e un taglio che ci ha messo 3 settimane a guarire.

NB. va bene il do it yourself, ma prima documentiamoci su come fare le cose… imparate dai miei errori! XD
In sostanza io ero autodidatta e non ho scaldato la cialda per far sciogliere la colla… e tirando, si è staccata di botto, con le mie dita in mezzo.. vi assicuro: bordi taglientissimi ç.ç

Bando alle ciancie! Lo scopo era riempire la cialda della cipria con un illuminante, tanto bellino quanto scomodo da usare perchè contenuto in una scatoletta piuttosto grossa (18g).
Seguendo i tutorial per compattare le polveri, sono arrivata a un risultato semi-decente (mi sono resa conto dopo che ci sarebbe stato ancora un pò di prodotto)… anche se ho dovuto usare tantissimo alcool O.o

Testando la scrivenza col dito ero soddisfatta: scriventissima!
E’ sorto però un problema usando il pennello: si sbriciolava tutta 😦   che dramma!!

Voi avete mai compattato polveri? consigli?? 🙂

EDIT: ecco gli swatch 🙂

8 thoughts on “Pressing Madina highlighter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...